ZOLFOBENTON 40

Italia - italiano - Ministero della Salute

Compralo Ora

Principio attivo:
SULPHUR (ZOLFO);
Commercializzato da:
ZOLFI VENTILATI MANNINO S.P.A.
INN (Nome Internazionale):
SULPHUR (ZOLFO);
Forma farmaceutica:
POLVERE
Area terapeutica:
FUNGICIDA
Stato dell'autorizzazione:
Autorizzato
Numero dell'autorizzazione:
011477
Data dell'autorizzazione:
2002-10-22

ZOLFOBENTON 40

Anticrittogamico – Zolfo con bentonite – Polvere secca

ZOLFOBENTON 40 - Registrazione Ministero della Sanità n. 11477 del 22/10/2002

COMPOSIZIONE

100 gr. di prodotto contengono:

zolfo puro (esente da selenio):

coadiuvanti: q.b. a

gr. 40

gr. 100

Stabilimento di produzione:

ZOLFI VENTILATI MANNINO SpA

Contrada Corsa – 92012 Cianciana (AG)

ZOLFI VENTILATI MANNINO SpA

C.da Corsa, 92012 - Cianciana (AG)

Tel. +39.0922.984545

CONTENUTO KG 1- 5-10-25

Partita n.

INDICAZIONI DI PERICOLO: H315 Provoca irritazione cutanea

: Attenzione

CONSIGLI DI PRUDENZA

PREVENZIONE

P280

- Indossare guanti/indumenti protettivi.

P101

– In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o

l’etichetta del prodotto.

REAZIONE: P302 + P352

– In caso di contatto con la pelle: lavare abbondantemente con acqua e

sapone.

P332+P313-

In caso di irritazione della

pelle, consultare un medico

.

CONSERVAZIONE: P401 –

Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH 401 –

Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni

per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore.

INFORMAZIONI MEDICHE

In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso.

MODALITA’ E DOSI D’IMPIEGO

: Anticrittogamico per uso agricolo da usare contro l’oidio della vite, contro Botrytis Cinerea, Muffa grigia

dell’uva da tavola.

Distribuire il prodotto con impolveratore meccanico ad erogazione regolabile facendo in modo da ottenere una nube che investa la vegetazione

ricoprendola uniformemente, alle seguenti dosi:

VITE: contro OIDIO Kg 20 - 30 per ettaro

COLTURE ORTICOLE E FLOREALI: contro OIDIO Kg 20 – 30 per ettaro

Epoca di applicazione: Secondo lo schema tradizionale dei trattamenti antioidici e antibotritici

AVVERTENZA

: In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono essere inoltre osservate le

norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscela compiuta.

ATTENZIONE:

Nell’applicazione del prodotto

indossare indumenti protettivi e dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Non rientrare nelle

zone trattate prima che la polvere sia completamente depositata,

FITOTOSSICITÀ

: Nei periodi con temperature più elevate evitare di applicare il prodotto nelle ore più calde e soleggiate della giornata. Non si deve

trattare durante la fioritura.

SOSPENDERE IL TRATTAMENTO 5 GIORNI PRIMA DEL RACCOLTO

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per

assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

PER EVITARE RISCHI PER L’UOMO E PER L’AMBIENTE SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER L’USO

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 14/10/2010

ZOLFOBENTON 40

Anticrittogamico – Zolfo con bentonite – Polvere secca

ZOLFOBENTON 40 - Registrazione Ministero della Sanità n. 11477 del 22/10/2002

COMPOSIZIONE

100 gr. di prodotto contengono:

zolfo puro (esente da selenio):

coadiuvanti: q.b. a

gr. 40

gr. 100

Stabilimento di produzione:

ZOLFI VENTILATI MANNINO SpA

Contrada Corsa – 92012 Cianciana (AG)

ZOLFI VENTILATI MANNINO SpA

C.da Corsa, 92012 - Cianciana (AG)

Tel. +39.0922.984545

CONTENUTO KG 1- 5-10-25

Partita n.

INDICAZIONI DI PERICOLO: H315 Provoca irritazione cutanea

: Attenzione

CONSIGLI DI PRUDENZA

PREVENZIONE

P280

- Indossare guanti/indumenti protettivi.

P101

– In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o

l’etichetta del prodotto.

REAZIONE: P302 + P352

– In caso di contatto con la pelle: lavare abbondantemente con acqua e

sapone.

P332+P313-

In caso di irritazione della

pelle, consultare un medico

.

CONSERVAZIONE: P401 –

Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH 401 –

Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni

per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore.

INFORMAZIONI MEDICHE

In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso.

MODALITA’ E DOSI D’IMPIEGO

: Anticrittogamico per uso agricolo da usare contro l’oidio della vite, contro Botrytis Cinerea, Muffa grigia

dell’uva da tavola.

Distribuire il prodotto con impolveratore meccanico ad erogazione regolabile facendo in modo da ottenere una nube che investa la vegetazione

ricoprendola uniformemente, alle seguenti dosi:

VITE: contro OIDIO Kg 20 - 30 per ettaro

COLTURE ORTICOLE E FLOREALI: contro OIDIO Kg 20 – 30 per ettaro

Epoca di applicazione: Secondo lo schema tradizionale dei trattamenti antioidici e antibotritici

AVVERTENZA

: In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono essere inoltre osservate le

norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscela compiuta.

ATTENZIONE:

Nell’applicazione del prodotto

indossare indumenti protettivi e dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Non rientrare nelle

zone trattate prima che la polvere sia completamente depositata,

FITOTOSSICITÀ

: Nei periodi con temperature più elevate evitare di applicare il prodotto nelle ore più calde e soleggiate della giornata. Non si deve

trattare durante la fioritura.

SOSPENDERE IL TRATTAMENTO 5 GIORNI PRIMA DEL RACCOLTO

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per

assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

PER EVITARE RISCHI PER L’UOMO E PER L’AMBIENTE SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER L’USO

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 14/10/2010

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina