VOLCAN COMBI SC

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
METAMITRON; CHLORIDAZON (AKA PYRAZONE);
Commercializzato da:
SIPCAM S.P.A.
INN (Nome Internazionale):
METAMITRON; CHLORIDAZON (AKA PYRAZONE);
Dosaggio:
31.1 g; 21.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
SOSPENSIONE CONCENTRATA
Area terapeutica:
DISERBANTE
Stato dell'autorizzazione:
Revocato
Numero dell'autorizzazione:
014342
Data dell'autorizzazione:
2011-03-02

ETICHETTA E FOGLIO ILLUSTRATIVO

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 23.11.2011 e modificata ai

sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 05.01.2016

VOLCAN

®

COMBI SC

Erbicida residuale in formulazione sospensione concentrata

per il diserbo di barbabietola da zucchero, spinacio.

VOLCAN COMBI SC - Composizione:

- Cloridazon puro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .g. 21 (=250 g/litro)

- Metamitron puro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . g. 31,1 (=370 g/litro)

- Coformulanti e solventi: quanto basta a . . . . . . . .g. 100

® Marchio registrato

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può

provocare

reazione

allergica

cutanea

(H317).

Molto

tossico per gli organismi acquatici

con effetti di lunga durata (H410).

evitare

rischi

salute

umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso (EUH401).

CONSIGLI DI PRUDENZA

Tenere fuori dalla portata dei bambini (P102). Non respirare i gas/la

nebbia/i vapori (P260). Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso

(P270). Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/il viso

(P280). Lavare gli indumenti contaminati prima di indossarli nuovamente

(P363). In caso di irritazione o eruzione della pelle: Consultare un

medico (P333+P313).

SIPCAM - Soc. It. Prodotti Chimici per l'Agricoltura Milano S.p.A.

Sede legale: via Carroccio 8 - Milano

Tel. 0371/5961

Autorizzazione Ministero della Salute n. 14342 del 02.03.2011

Officina di produzione:

SIPCAM SpA - Salerano sul Lambro (LO)

Distribuito da:

SIPCAM ITALIA S.p.A. - via Sempione 195, Pero (MI)

Taglie: ml 100 - 250 - 500 Litri 1 - 5 - 10 - 20

Partita n.:……..

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Durante la fase di miscelazione/carico del prodotto usare occhiali protettivi,

guanti e tuta da lavoro. Non accedere nell’area trattata prima che la vegetazione

sia completamente asciutta.

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore [Non pulire il

materiale d’applicazione in prossimità delle acque di superficie. Evitare la

contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade.].

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Trattasi di associazione delle seguenti sostanze attive: Cloridazon 21% e

Metamitron 31,1%, le quali, separatamente, provocano i seguenti sintomi

di intossicazione:

CLORIDAZON: Sintomi: nell'animale da esperimento eccitazione SNC,

crampi tonico-clonici.

METAMITRON: ----

Terapia: sintomatica.

Avvertenza: consultare un Centro Antiveleni.

CARATTERISTICHE

Il prodotto è costituito da due molecole erbicide aventi entrambe attività

residuale

azione

principalmente

assorbimento

parte

dell’epicotile e delle radici delle plantule delle infestanti.

Nelle

applicazioni

pre-emergenza

l'efficacia

condizionata

verificarsi di precipitazioni nel periodo che segue la distribuzione.

L’integrazione dello spettro di attività delle due molecole contribuisce ad

ottenere un ottimale effetto erbicida.

Il prodotto è efficace nei confronti delle seguenti infestanti:

Dicotiledoni: Amaranto (Amaranthus retroflexus); Camomilla inodora

(Anthemis arvensis); Atriplice maggiore (Atriplex patula), Borsa del pastore

(Capsella bursa pastoris); Farinaccio (Chenopodium album); Scannacavallo

(Euphorbia

falcata);

Falso

convolvolo

(Fallopia

convololus);

Canapa

selvatica (Galeopsis tetrahit); Galinsoga (Galinsoga parviflora); Erba ruota

(Lamium

amplexicaule);

Camomilla

(Matricaria

camomilla);

Papavero

(Papaver

rhoeas);

Correggiola

(Polygonum

aviculare);

Persicaria

(Polygonum persicaria); Erba porcellana (Portulaca oleracea); Rafanistro

(Raphanus

raphanistrum);

Senape

(Sinapis

arvensis);

Erba

morella

(Solanum nigrum); Crespigno (Sonchus oleraceus); Centocchio (Stellaria

media); Arenariola (Spergula arvensis); Erba storna (Thlapsi arvense);

Ortica (Urtica urens); Veroniche (Veronica spp.).

Graminacee: Coda di volpe (Alopecurus myosuroides); Apera (Apera

spica

venti); Gramigna delle vie (Poa annua); Avena (Avena spp.);

Digitaria (Digitaria sanguinalis); Setaria (Setaria spp.).

DOSI E MODALITA' DI IMPIEGO

Barbabietola da zucchero

PRE-SEMINA E PRE-EMERGENZA:

4-5 l/ha di prodotto distribuito con 300-500 litri d'acqua. Utilizzare la

dose minima in terreni sciolti, la dose massima in terreni argillosi.

POST-EMERGENZA (in miscela con erbicidi ad azione fogliare):

Trattamento in un'unica soluzione: intervenire alla dose di 2-3 l/ha di

prodotto distribuiti in 300-400 litri di acqua; intervenire quando la bietola

da zucchero ha raggiunto lo stadio di 4-6 foglie vere.

Trattamento frazionato: 1,5-2 l/ha di prodotto distribuiti in 200-300 litri

di acqua; effettuare il primo intervento quando la coltura ha raggiunto lo

stadio di 2-4 foglie vere, ripetendo il trattamento dopo 8-10 giorni.

Trattamento a microdosi: 0,8-1 l/ha di prodotto distribuiti in 150-200 litri

di acqua; effettuare il primo intervento quando le infestanti sono allo

stadio di cotiledoni; ripetere il trattamento 1-2 volte a distanza di 8-10

giorni, in funzione dei tempi di rinascita delle infestanti.

Spinacio

Impiegare in pre-emergenza della coltura e delle infestanti alla dose di

2,5-3 l/ha su terreno ben affinato. Impiegare la dose più bassa in terreni

sciolti, sabbiosi, ciottolosi, o mal strutturati. Consigliabile l’utilizzo con

dosi ridotte di Lenacil (formulato all’80% di sostanza attiva) pari a 0,3-

0,4 kg/ha per ampliare e integrare l’attività erbicida.

Avvertenza importante:

Per spinacio, qualora non intervenissero precipitazioni di almeno 10 mm

entro 7 giorni dal trattamento erbicida, provvedere ad una irrigazione di

soccorso (10-20 mm) per l’ottimale efficacia del prodotto.

Avvertenze:

impiegare

il

prodotto

ogni

3

anni

sullo

stesso

appezzamento

di

terreno.

Nella

strategia

applicativa

non

si

può

eccedere la dose massima di 2,6 kg/ha di sostanza attiva (pari a 10 l/ha

complessivi di formulato).

Sospendere i trattamenti:

20 giorni prima del raccolto su barbabietola; 45 giorni su spinacio.

Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il

periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme

precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero

casi di intossicazione, informare il medico della miscelazione compiuta.

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in

questa etichetta; Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del preparato; Il rispetto di tutte le

indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale

per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle

piante, alle persone ed agli animali; Non applicare con i mezzi aerei;

Per evitare rischi per l’uomo e per l’ambiente seguire le istruzioni per

l’uso;

Operare

in

assenza

di

vento;

Da

non

vendersi

sfuso;

Il

contenitore

completamente

svuotato

non

deve

essere

disperso

nell’ambiente; Il contenitore non può essere riutilizzato; Smaltire le

confezioni secondo le norme vigenti.

ATTENZIONE

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 23.11.2011 e modificata ai

sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 05.01.2016

VOLCAN

®

COMBI SC

Erbicida residuale in formulazione sospensione concentrata

per il diserbo di barbabietola da zucchero, spinacio.

VOLCAN COMBI SC - Composizione:

- Cloridazon puro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . g 21 (=250 g/litro)

- Metamitron puro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .g 31,1 (=370 g/litro)

- Coformulanti e solventi: quanto basta a . . . . . . . .g 100

® Marchio registrato

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può

provocare

reazione

allergica

cutanea

(H317).

Molto

tossico

organismi

acquatici

effetti

lunga

durata

(H410).

evitare

rischi

salute umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso (EUH401).

CONSIGLI DI PRUDENZA

Tenere fuori dalla portata dei bambini (P102). Non respirare i gas/la nebbia/i vapori (P260).

mangiare,

bere,

fumare

durante

l’uso

(P270).

Indossare

guanti/indumenti

protettivi/Proteggere gli occhi/il viso (P280). Lavare gli indumenti contaminati prima di

indossarli nuovamente (P363). In caso di irritazione o eruzione della pelle: Consultare un

medico (P333+P313).

SIPCAM - Soc. It. Prodotti Chimici per l'Agricoltura Milano S.p.A.

Sede legale: via Carroccio 8 - Milano

Tel. 0371/5961

Autorizzazione Ministero della Salute n. 14342 del 02.03.2011

Officine di produzione:

SIPCAM SpA - Salerano sul Lambro (LO)

Distribuito da:

SIPCAM ITALIA S.p.A. - via Sempione 195, Pero (MI)

Taglie: ml 100

Partita n.:…………….

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Durante la fase di miscelazione/carico del prodotto usare occhiali protettivi, guanti e tuta da lavoro. Non

accedere nell’area trattata prima che la vegetazione sia completamente asciutta.

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore [Non pulire il materiale d’applicazione in

prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque

dalle aziende agricole e dalle strade.].

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Trattasi di associazione delle seguenti sostanze attive: Cloridazon 21% e Metamitron 31,1%, le

quali, separatamente, provocano i seguenti sintomi di intossicazione:

CLORIDAZON: Sintomi: nell'animale da esperimento eccitazione SNC, crampi tonico-clonici.

METAMITRON: ----

Terapia: sintomatica.

Avvertenza: consultare un Centro Antiveleni.

PRIMA DELL’USO LEGGERE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO.

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI.

IL CONTENITORE NON PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO.IL CONTENITORE

COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE.

ATTENZIONE

ETICHETTA E FOGLIO ILLUSTRATIVO

Etichetta adeguata ai sensi del D.D. emesso in data 07.06.2017

VOLCAN

®

COMBI SC

Erbicida residuale in formulazione sospensione concentrata

per il diserbo di barbabietola da zucchero, spinacio.

VOLCAN COMBI SC - Composizione:

- Cloridazon puro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .g. 21 (=250 g/litro)

- Metamitron puro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . g. 31,1 (=370 g/litro)

- Coformulanti e solventi: quanto basta a . . . . . . . .g. 100

® Marchio registrato

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può

provocare

reazione

allergica

cutanea

(H317).

Molto

tossico per gli organismi acquatici

con effetti di lunga durata (H410).

evitare

rischi

salute

umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso (EUH401).

CONSIGLI DI PRUDENZA

Tenere fuori dalla portata dei bambini (P102). Non respirare i gas/la

nebbia/i vapori (P260). Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso

(P270). Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/il viso

(P280). Lavare gli indumenti contaminati prima di indossarli nuovamente

(P363). In caso di irritazione o eruzione della pelle: Consultare un

medico (P333+P313).

SIPCAM - Soc. It. Prodotti Chimici per l'Agricoltura Milano S.p.A.

Sede legale: via Carroccio 8 - Milano

Tel. 0371/5961

Autorizzazione Ministero della Salute n. 14342 del 02.03.2011

Officina di produzione:

SIPCAM SpA - Salerano sul Lambro (LO)

Distribuito da:

SIPCAM ITALIA S.p.A. - via Sempione 195, Pero (MI)

Taglie: ml 100 - 250 - 500 Litri 1 - 5 - 10 - 20

Partita n.:……..

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Durante la fase di miscelazione/carico del prodotto usare occhiali protettivi,

guanti e tuta da lavoro. Non accedere nell’area trattata prima che la vegetazione

sia completamente asciutta.

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore [Non pulire il

materiale d’applicazione in prossimità delle acque di superficie. Evitare la

contaminazione

attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade.].

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Trattasi di associazione delle seguenti sostanze attive: Cloridazon 21% e

Metamitron 31,1%, le quali, separatamente, provocano i seguenti sintomi

di intossicazione:

CLORIDAZON: Sintomi: nell'animale da esperimento eccitazione SNC,

crampi tonico-clonici.

METAMITRON: ----

Terapia:

sintomatica.

Avvertenza: consultare un Centro Antiveleni.

CARATTERISTICHE

Il prodotto è costituito da due molecole erbicide aventi entrambe attività

residuale

azione

principalmente

assorbimento

parte

dell’epicotile e delle radici delle plantule delle infestanti.

Nelle

applicazioni

pre-emergenza

l'efficacia

condizionata

verificarsi di precipitazioni nel periodo che segue la distribuzione.

L’integrazione dello spettro di attività delle due molecole contribuisce ad

ottenere un ottimale effetto erbicida.

Il prodotto è efficace nei confronti delle seguenti infestanti:

Dicotiledoni:

Amaranto (

Amaranthus retroflexus

); Camomilla inodora

(Anthemis arvensis

); Atriplice maggiore (

Atriplex patula

), Borsa del pastore

Capsella bursa pastoris

); Farinaccio (

Chenopodium album

); Scannacavallo

Euphorbia

falcata

Falso

convolvolo

Fallopia

convololus

Canapa

selvatica (

Galeopsis tetrahit

); Galinsoga (

Galinsoga parviflora

); Erba ruota

Lamium

amplexicaule

Camomilla

Matricaria

camomilla

Papavero

Papaver

rhoeas

Correggiola

Polygonum

aviculare

Persicaria

Polygonum persicaria

); Erba porcellana (

Portulaca oleracea

); Rafanistro

Raphanus

raphanistrum

Senape

Sinapis

arvensis

Erba

morella

Solanum nigrum

); Crespigno (

Sonchus oleraceus

); Centocchio (

Stellaria

media

); Arenariola (

Spergula arvensis

); Erba storna (

Thlapsi arvense

Ortica (

Urtica urens

); Veroniche (

Veronica spp.

Graminacee:

Coda di volpe (

Alopecurus myosuroides

); Apera (

Apera

spica

venti

); Gramigna delle vie (

Poa annua

); Avena (

Avena spp.

Digitaria (

Digitaria sanguinalis

); Setaria (

Setaria spp.

DOSI E MODALITA' DI IMPIEGO

Barbabietola da zucchero

PRE-SEMINA E PRE-EMERGENZA:

4-5 l/ha di prodotto distribuito con 300-500 litri d'acqua. Utilizzare la

dose minima in terreni sciolti, la dose massima in terreni argillosi.

POST-EMERGENZA (in miscela con erbicidi ad azione fogliare):

Trattamento in un'unica soluzione: intervenire alla dose di 2-3 l/ha di

prodotto distribuiti in 300-400 litri di acqua; intervenire quando la bietola

da zucchero ha raggiunto lo stadio di 4-6 foglie vere.

Trattamento frazionato: 1,5-2 l/ha di prodotto distribuiti in 200-300 litri

di acqua; effettuare il primo intervento quando la coltura ha raggiunto lo

stadio di 2-4 foglie vere, ripetendo il trattamento dopo 8-10 giorni.

Trattamento a microdosi: 0,8-1 l/ha di prodotto distribuiti in 150-200 litri

di acqua; effettuare il primo intervento quando le infestanti sono allo

stadio di cotiledoni; ripetere il trattamento 1-2 volte a distanza di 8-10

giorni, in funzione dei tempi di rinascita delle infestanti.

Spinacio

Impiegare in pre-emergenza della coltura e delle infestanti alla dose di

2,5-3 l/ha su terreno ben affinato. Impiegare la dose più bassa in terreni

sciolti, sabbiosi, ciottolosi, o mal strutturati. Consigliabile l’utilizzo con

dosi ridotte di Lenacil (formulato all’80% di sostanza attiva) pari a 0,3-

0,4 kg/ha per ampliare e integrare l’attività erbicida.

Avvertenza importante:

Per spinacio, qualora non intervenissero precipitazioni di almeno 10 mm

entro 7 giorni dal trattamento erbicida, provvedere ad una irrigazione di

soccorso (10-20 mm) per l’ottimale efficacia del prodotto.

Avvertenze:

impiegare

il

prodotto

ogni

3

anni

sullo

stesso

appezzamento

di

terreno.

Nella

strategia

applicativa

non

si

può

eccedere la dose massima di 2,6 kg/ha di sostanza attiva (pari a 10 l/ha

complessivi di formulato).

Sospendere i trattamenti:

100 giorni prima del raccolto su barbabietola; 45 giorni su spinacio.

Avvertenza:

in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il

periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme

precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero

casi di intossicazione, informare il medico della miscelazione compiuta.

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in

questa etichetta; Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del preparato; Il rispetto di tutte le

indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale

per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle

piante, alle persone ed agli animali; Non applicare con i mezzi aerei;

Per evitare rischi per l’uomo e per l’ambiente seguire le istruzioni per

l’uso;

Operare

in

assenza

di

vento;

Da

non

vendersi

sfuso;

Il

contenitore

completamente

svuotato

non

deve

essere

disperso

nell’ambiente; Il contenitore non può essere riutilizzato; Smaltire le

confezioni secondo le norme vigenti.

ATTENZIONE

Etichetta adeguata ai sensi del D.D. emesso in data 07.06.2017

VOLCAN

®

COMBI SC

Erbicida residuale in formulazione sospensione concentrata

per il diserbo di barbabietola da zucchero, spinacio.

VOLCAN COMBI SC - Composizione:

- Cloridazon puro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . g 21 (=250 g/litro)

- Metamitron puro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .g 31,1 (=370 g/litro)

- Coformulanti e solventi: quanto basta a . . . . . . . .g 100

® Marchio registrato

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può

provocare

reazione

allergica

cutanea

(H317).

Molto

tossico

organismi

acquatici

effetti

lunga

durata

(H410).

evitare

rischi

salute umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso (EUH401).

CONSIGLI DI PRUDENZA

Tenere fuori dalla portata dei bambini (P102). Non respirare i gas/la nebbia/i vapori (P260).

mangiare,

bere,

fumare

durante

l’uso

(P270).

Indossare

guanti/indumenti

protettivi/Proteggere gli occhi/il viso (P280). Lavare gli indumenti contaminati prima di

indossarli nuovamente (P363). In caso di irritazione o eruzione della pelle: Consultare un

medico (P333+P313).

SIPCAM - Soc. It. Prodotti Chimici per l'Agricoltura Milano S.p.A.

Sede legale: via Carroccio 8 - Milano

Tel. 0371/5961

Autorizzazione Ministero della Salute n. 14342 del 02.03.2011

Officine di produzione:

SIPCAM SpA - Salerano sul Lambro (LO)

Distribuito da:

SIPCAM ITALIA S.p.A. - via Sempione 195, Pero (MI)

Taglie: ml 100

Partita n.:…………….

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Durante la fase di miscelazione/carico del prodotto usare occhiali protettivi, guanti e tuta da lavoro. Non

accedere nell’area trattata prima che la vegetazione sia completamente asciutta.

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore [Non pulire il materiale d’applicazione in

prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione

attraverso i sistemi di scolo delle acque

dalle aziende agricole e dalle strade.].

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Trattasi di associazione delle seguenti sostanze attive: Cloridazon 21% e Metamitron 31,1%, le

quali, separatamente, provocano i seguenti sintomi di intossicazione:

CLORIDAZON: Sintomi: nell'animale da esperimento eccitazione SNC, crampi tonico-clonici.

METAMITRON: ----

Terapia:

sintomatica.

Avvertenza: consultare un Centro Antiveleni.

PRIMA DELL’USO LEGGERE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO.

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI.

IL CONTENITORE NON PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO.IL CONTENITORE

COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE.

ATTENZIONE

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina