SUMICIDIN ECHO

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
ESFENVALERATE;
Commercializzato da:
SUMITOMO CHEMICAL AGRO EUROPE S.A.S.
INN (Nome Internazionale):
ESFENVALERATE;
Dosaggio:
1.5 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
CONCENTRATO EMULSIONABILE
Area terapeutica:
INSETTICIDA
Stato dell'autorizzazione:
Ri-registrato
Numero dell'autorizzazione:
009410
Data dell'autorizzazione:
1997-10-23

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 04/05/2016

SUMICIDIN

®

ECHO

INSETTICIDA IN EMULSIONE OLIO/ACQUA. PIRETROIDE A LARGO SPETTRO D’AZIONE.

AGISCE RAPIDAMENTE E CON BUONA PERSISTENZA PER CONTATTO ED INGESTIONE A DOSI RIDOTTE.

Meccanismo d’azione: IRAC 3A

SUMICIDIN

ECHO

Registrazione del Ministero della Sanità n. 9410 del 23/10/97

COMPOSIZIONE

Esfenvalerate puro

..........................

Coformulanti* q. b. a

g 1,5 (=15 g/L)

g 100

Partita n.

SUMITOMO CHEMICAL AGRO

EUROPE S.A.S.

10A Rue de la Voie Lactée

69370 Saint-Didier-Au-Mont-D’Or

(Francia)

Tel. +33 478643260

Distribuito da:

SUMITOMO CHEMICAL ITALIA Srl

Via Caldera, 21 – 20153 Milano

Tel. 02 45280.1

Stabilimenti di produzione:

ISAGRO SpA – Aprilia (LT)

KOLLANT Srl - Vigonovo (VE)

SBM Formulation – Béziers Cedex

(Francia)

ATTENZIONE

Contenuto:

5-10-20-25-40-50-

100-250-500 mL 1-5-10 L

INDICAZIONI DI PERICOLO: H410 Molto tossico per gli organismi

acquatici con effetti di lunga durata.

CONSIGLI

DI

PRUDENZA:

P102

Tenere

fuori

dalla

portata

dei

bambini.

PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante

l'uso. P273 Non disperdere nell’ambiente.

REAZIONE: ---

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi

e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle

norme vigenti sui rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH208 Contiene

Esfenvalerate

ed

una

miscela

di

stirene,

xilene

ed

etilbenzene.

Possono provocare una reazione allergica. EUH401 Per evitare rischi

per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Non contaminare l’acqua con il

prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione

in prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione

attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade. Per proteggere gli organismi acquatici non trattare in

una fascia di rispetto di 5 m dai corpi idrici superficiali.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Sintomi:

bloccano

la

trasmissione

nervosa

iperstimolando

pre-

postsinapticamente le terminazioni neuronali. Particolare sensibilità

da

parte

di

pazienti

allergici

ed

asmatici,

nonché

dei

bambini.

Sintomi a carico del SNC: tremori, convulsioni, atassia; irritazione

delle vie aeree: rinorrea, tosse, broncospasmo e dispnea; reazioni

allergiche

scatenanti:

anafilassi,

ipertermia,

sudorazione,

edemi

cutanei, collasso vascolare periferico.

Terapia. sintomatica e di rianimazione.

N.B.

-

I

diluenti

possono

provocare

broncopolmoniti

chimiche,

aritmie cardiache.

Avvertenza: Consultare un Centro Antiveleni.

CARATTERISTICHE

Il prodotto agisce rapidamente e con buona persistenza per contatto

ed ingestione su un'ampia gamma di fitofagi. La modalità di azione

richiede

uniforme

bagnatura

delle

parti

della

pianta

proteggere. Resiste bene al dilavamento ed è poco degradabile dalla

luce solare.

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO

Si impiega, secondo le dosi e modalità indicate, per la protezione

delle seguenti colture dai relativi fitofagi:

COLTURE

FITOFAGI

DOSE in ml/hl di

acqua

PERO E MELO

AFIDI, RICAMATRICI

FILLOMINATORI,

PSILLA

a

fine inverno a inizio attacco

100 ml /hl

VITE

TIGNOLA E TIGNOLETTA

CICALINE

70-100 ml/hl

POMODORO

AFIDI, DORIFORA

MOSCA BIANCA (Aleurodide)

1 litro/ha

BARBABIETOLA

DA ZUCCHERO

AFIDI , ALTICA

NOTTUE

1 litro/ha

ORZO, FRUMENTO E SEGALE

AFIDI

1 litro/ha

PATATA

AFIDI, DORIFORA

0,850-1 litro/ha

COLZA

AFIDI,

Ceuthorhyncus

e

MELIGETE, PIERIS SPP.

1 litro/ha

FLOREALI ED

ORNAMENTALI

AFIDI

MOSCA BIANCA (Aleurodide)

100 ml/hl

150 ml/hl

(ripetuto

ogni 7-8 giorni)

COTONE

AFIDI, NOTTUE

1-1,250 litro/ha

PIOPPO

AFIDI, CRIPTORRINCO

100 ml/hl

FORESTALI IN VIVAIO

AFIDI

100 ml/hl

Le dosi indicate si riferiscono a trattamenti effettuati con pompe a

volume normale, impiegando 10 ettolitri di acqua per ettaro su colture

arboree e 5-8 su erbacee. Quando si effettuano interventi con pompe

a volume ridotto, (somministrando una minore quantità di acqua per

ettaro) le dosi per ettolitro vanno proporzionalmente aumentate, in

modo da distribuire la stessa quantità di prodotto per ettaro.

Avvertenza:

caso

miscela

altri

formulati

deve

essere

rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere

osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici.

Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico

della miscelazione compiuta.

FITOTOSSICITÀ

Alle dosi consigliate e sulle colture indicate il prodotto si è dimostrato

perfettamente selettivo. Impieghi ripetuti e a cadenza ravvicinata

possono provocare fenomeni di fitotossicità sul fiore di gerbera.

RISCHI DI NOCIVITÀ

Il prodotto è tossico per le api. Non trattare in fioritura.

SOSPENDERE I TRATTAMENTI 3 GIORNI PRIMA DELLA RACCOLTA

PER POMODORO; 7 GIORNI PER PATATA; 14 GIORNI PER PERO,

MELO, VITE E BARBABIETOLA DA ZUCCHERO; 28 GIORNI PER

FRUMENTO, ORZO E SEGALE; 42 GIORNI PER COLZA.

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate

in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli

eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto

di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione

essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare

danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O

CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

principio attivo e ® marchio registrato Sumitomo Chemical Company Osaka

(Giappone)

ETICHETTA FORMATO RIDOTTO

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 04/05/2016

SUMICIDIN

®

ECHO

INSETTICIDA IN EMULSIONE OLIO/ACQUA. PIRETROIDE A LARGO

SPETTRO D’AZIONE.

AGISCE RAPIDAMENTE E CON BUONA PERSISTENZA PER CONTATTO

ED INGESTIONE A DOSI RIDOTTE.

Meccanismo d’azione: IRAC 3A

SUMICIDIN

ECHO

Registrazione del Ministero della Sanità n. 9410 del 23/10/97

COMPOSIZIONE

Esfenvalerate puro

................................

Coformulanti* q. b. a

g 1,5 (=15 g/L)

g 100

Partita n.

SUMITOMO CHEMICAL AGRO EUROPE S.A.S.

10A Rue de la Voie Lactée

69370 Saint-Didier-Au-Mont-D’Or (Francia)

Tel. +33 478643260

Distribuito da:

SUMITOMO CHEMICAL ITALIA Srl

Via Caldera, 21 – 20153 Milano - Tel. 02 45280.1

Stabilimenti di produzione:

ISAGRO SpA – Aprilia (LT)

KOLLANT Srl - Vigonovo (VE)

SBM Formulation – Béziers Cedex (Francia)

ATTENZIONE

Contenuto:

5-10-20-25-40-50-

100 mL

INDICAZIONI DI PERICOLO: H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 Non disperdere

nell’ambiente.

REAZIONE: ---

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti

pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH208 Contiene Esfenvalerate ed una miscela di

stirene, xilene ed etilbenzene. Possono provocare una reazione allergica. EUH401 Per evitare rischi

per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRIMA DELL’USO LEGGERE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE

principio attivo e ® marchio registrato Sumitomo Chemical Company Osaka (Giappone)

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 04/05/2016

SUMICIDIN

®

ECHO

INSETTICIDA IN EMULSIONE OLIO/ACQUA. PIRETROIDE A LARGO SPETTRO D’AZIONE.

AGISCE RAPIDAMENTE E CON BUONA PERSISTENZA PER CONTATTO ED INGESTIONE A DOSI RIDOTTE.

Meccanismo d’azione: IRAC 3A

SUMICIDIN

ECHO

Registrazione del Ministero della Sanità n. 9410 del 23/10/97

COMPOSIZIONE

Esfenvalerate puro

..........................

Coformulanti* q. b. a

g 1,5 (=15 g/L)

g 100

Partita n.

SUMITOMO CHEMICAL AGRO

EUROPE S.A.S.

10A Rue de la Voie Lactée

69370 Saint-Didier-Au-Mont-D’Or

(Francia)

Tel. +33 478643260

Distribuito da:

SUMITOMO CHEMICAL ITALIA Srl

Via Caldera, 21 – 20153 Milano

Tel. 02 45280.1

Stabilimenti di produzione:

ISAGRO SpA – Aprilia (LT)

KOLLANT Srl - Vigonovo (VE)

SBM Formulation – Béziers Cedex

(Francia)

ATTENZIONE

Contenuto:

5-10-20-25-40-50-

100-250-500 mL 1-5-10 L

INDICAZIONI DI PERICOLO: H410 Molto tossico per gli organismi

acquatici con effetti di lunga durata.

CONSIGLI

DI

PRUDENZA:

P102

Tenere

fuori

dalla

portata

dei

bambini.

PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante

l'uso. P273 Non disperdere nell’ambiente.

REAZIONE: ---

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi

e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle

norme vigenti sui rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH208 Contiene

Esfenvalerate

ed

una

miscela

di

stirene,

xilene

ed

etilbenzene.

Possono provocare una reazione allergica. EUH401 Per evitare rischi

per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Non contaminare l’acqua con il

prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione

in prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione

attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade. Per proteggere gli organismi acquatici non trattare in

una fascia di rispetto di 5 m dai corpi idrici superficiali.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Sintomi:

bloccano

la

trasmissione

nervosa

iperstimolando

pre-

postsinapticamente le terminazioni neuronali. Particolare sensibilità

da

parte

di

pazienti

allergici

ed

asmatici,

nonché

dei

bambini.

Sintomi a carico del SNC: tremori, convulsioni, atassia; irritazione

delle vie aeree: rinorrea, tosse, broncospasmo e dispnea; reazioni

allergiche

scatenanti:

anafilassi,

ipertermia,

sudorazione,

edemi

cutanei, collasso vascolare periferico.

Terapia. sintomatica e di rianimazione.

N.B.

-

I

diluenti

possono

provocare

broncopolmoniti

chimiche,

aritmie cardiache.

Avvertenza: Consultare un Centro Antiveleni.

CARATTERISTICHE

Il prodotto agisce rapidamente e con buona persistenza per contatto

ed ingestione su un'ampia gamma di fitofagi. La modalità di azione

richiede

uniforme

bagnatura

delle

parti

della

pianta

proteggere. Resiste bene al dilavamento ed è poco degradabile dalla

luce solare.

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO

Si impiega, secondo le dosi e modalità indicate, per la protezione

delle seguenti colture dai relativi fitofagi:

COLTURE

FITOFAGI

DOSE in ml/hl di

acqua

PERO E MELO

AFIDI, RICAMATRICI

FILLOMINATORI,

PSILLA

a

fine inverno a inizio attacco

100 ml /hl

VITE

TIGNOLA E TIGNOLETTA

CICALINE

70-100 ml/hl

POMODORO

AFIDI, DORIFORA

MOSCA BIANCA (Aleurodide)

1 litro/ha

BARBABIETOLA

DA ZUCCHERO

AFIDI , ALTICA

NOTTUE

1 litro/ha

ORZO, FRUMENTO E SEGALE

AFIDI

1 litro/ha

PATATA

AFIDI, DORIFORA

0,850-1 litro/ha

COLZA

AFIDI,

Ceuthorhyncus

e

MELIGETE, PIERIS SPP.

1 litro/ha

FLOREALI ED

ORNAMENTALI

AFIDI

MOSCA BIANCA (Aleurodide)

100 ml/hl

150 ml/hl

(ripetuto

ogni 7-8 giorni)

COTONE

AFIDI, NOTTUE

1-1,250 litro/ha

PIOPPO

AFIDI, CRIPTORRINCO

100 ml/hl

FORESTALI IN VIVAIO

AFIDI

100 ml/hl

Le dosi indicate si riferiscono a trattamenti effettuati con pompe a

volume normale, impiegando 10 ettolitri di acqua per ettaro su colture

arboree e 5-8 su erbacee. Quando si effettuano interventi con pompe

a volume ridotto, (somministrando una minore quantità di acqua per

ettaro) le dosi per ettolitro vanno proporzionalmente aumentate, in

modo da distribuire la stessa quantità di prodotto per ettaro.

Avvertenza:

caso

miscela

altri

formulati

deve

essere

rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere

osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici.

Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico

della miscelazione compiuta.

FITOTOSSICITÀ

Alle dosi consigliate e sulle colture indicate il prodotto si è dimostrato

perfettamente selettivo. Impieghi ripetuti e a cadenza ravvicinata

possono provocare fenomeni di fitotossicità sul fiore di gerbera.

RISCHI DI NOCIVITÀ

Il prodotto è tossico per le api. Non trattare in fioritura.

SOSPENDERE I TRATTAMENTI 3 GIORNI PRIMA DELLA RACCOLTA

PER POMODORO; 7 GIORNI PER PATATA; 14 GIORNI PER PERO,

MELO, VITE E BARBABIETOLA DA ZUCCHERO; 28 GIORNI PER

FRUMENTO, ORZO E SEGALE; 42 GIORNI PER COLZA.

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate

in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli

eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto

di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione

essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare

danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O

CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

principio attivo e ® marchio registrato Sumitomo Chemical Company Osaka

(Giappone)

ETICHETTA FORMATO RIDOTTO

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 04/05/2016

SUMICIDIN

®

ECHO

INSETTICIDA IN EMULSIONE OLIO/ACQUA. PIRETROIDE A LARGO

SPETTRO D’AZIONE.

AGISCE RAPIDAMENTE E CON BUONA PERSISTENZA PER CONTATTO

ED INGESTIONE A DOSI RIDOTTE.

Meccanismo d’azione: IRAC 3A

SUMICIDIN

ECHO

Registrazione del Ministero della Sanità n. 9410 del 23/10/97

COMPOSIZIONE

Esfenvalerate puro

................................

Coformulanti* q. b. a

g 1,5 (=15 g/L)

g 100

Partita n.

SUMITOMO CHEMICAL AGRO EUROPE S.A.S.

10A Rue de la Voie Lactée

69370 Saint-Didier-Au-Mont-D’Or (Francia)

Tel. +33 478643260

Distribuito da:

SUMITOMO CHEMICAL ITALIA Srl

Via Caldera, 21 – 20153 Milano - Tel. 02 45280.1

Stabilimenti di produzione:

ISAGRO SpA – Aprilia (LT)

KOLLANT Srl - Vigonovo (VE)

SBM Formulation – Béziers Cedex (Francia)

ATTENZIONE

Contenuto:

5-10-20-25-40-50-

100 mL

INDICAZIONI DI PERICOLO: H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 Non disperdere

nell’ambiente.

REAZIONE: ---

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti

pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH208 Contiene Esfenvalerate ed una miscela di

stirene, xilene ed etilbenzene. Possono provocare una reazione allergica. EUH401 Per evitare rischi

per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRIMA DELL’USO LEGGERE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE

principio attivo e ® marchio registrato Sumitomo Chemical Company Osaka (Giappone)

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina