MINERALE DI ZOLFO 33%

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
SULPHUR (ZOLFO);
Commercializzato da:
S.A.I.M. MINIERE DI ZOLFO S.R.L.
INN (Nome Internazionale):
SULPHUR (ZOLFO);
Dosaggio:
33.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
POLVERE
Area terapeutica:
FUNGICIDA
Stato dell'autorizzazione:
Revocato
Numero dell'autorizzazione:
013193
Data dell'autorizzazione:
2009-07-03

MINERALE DI ZOLFO 33%

(fungicida in polvere secca)

MINERALE DI ZOLFO 33% Registrazione Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali n. 13193 del

03/07/2009

COMPOSIZIONE:

100 g di prodotto contengono:

Zolfo puro

Coformulanti q.b.a

g. 33

g. 100

Contenuto

Kg 1-5-10-20-25-50

Partita n°

OFFICINA DI PRODUZIONE:

S.A.I.M. MINIERE DI ZOLFO S.R.L.

C.da Formusi (c/o Scalo Ferroviario) - 83011 Altavilla Irpina

S.A.I.M. Miniere di Zolfo s.r.l.

C.so A. Lucci, 121 - 80142 Napoli

Tel. & Fax 081/7142843

e-mail: amministrazione@saimzolfi.it

Altavilla Irpina (AV) Tel. & Fax 0825/991092

e-mail: stabilimento@saimzolfi.it

INDICAZIONI DI PERICOLO: H315 Provoca irritazione cutanea

ATTENZIONE

CONSIGLI DI PRUDENZA

PREVENZIONE

P280

- Indossare guanti/indumenti protettivi.

P101

– In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il

contenitore o l’etichetta del prodotto.

REAZIONE: P302 + P352

– In caso di contatto con la pelle: lavare abbondantemente con acqua e

sapone.

P332+P313-

In caso di

irritazione della pelle, consultare un medico

.

CONSERVAZIONE: P401 – Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH 401 –

Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore.

INFORMAZIONI MEDICHE: In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso.

CARATTERISTICHE

Fungicida in polvere secca per il controllo dell’Oidio della vite, dei fruttiferi e delle colture orticole.

Grazie alla finezza delle particelle il prodotto assicura una completa ed uniforme copertura della vegetazione ed una elevata efficacia.

Il prodotto controlla anche gli acari Eriofidi della vite e del nocciolo.

CAMPO D’IMPIEGO: vite, pomacee (melo, pero, cotogno, nespolo), drupacee (pesco, nettarino, albicocco, ciliegio, susino),

mandorlo, nocciolo, ortaggi (pomodoro, melanzana, peperone, melone, cocomero, zucchino, cetriolo, cetriolino, zucca).

DOSI D’IMPIEGO

70-100 Kg/ha.

MODALITÀ ED EPOCHE D’IMPIEGO

Il prodotto si impiega con impolveratori meccanici o manuali. Durante l’applicazione assicurarsi che la nube investa la vegetazione

ricoprendola uniformemente.

Effettuare trattamenti preventivi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia, ripetendoli ad intervalli

di 5-15 giorni fino in prossimità della raccolta. Eseguire i trattamenti durante le ore più fresche della giornata.

Effettuare massimo 8 trattamenti per anno.

COMPATIBILITÀ

Il prodotto si impiega da solo. Deve essere distribuito a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli oli minerali e del Captano.

FITOTOSSICITÀ

Può arrecare danno alle seguenti cultivar di:

MELE: Black Ben Davis, Black Stayman, Calvilla bianca, Commercio, Golden delicious, Jonathan, Imperatore, Renetta, Rome Beauty,

Stayman Red, Winesap;

PERE: Buona Luigia D’Avranches, Contessa di Parigi, Kaiser Alexander, Olivier de Serres, William, Decana del Comizio;

VITE: Sangiovese.

Può essere fitotossico sulle CUCURBITACEE.

Avvertenza

: Non effettuare i trattamenti nelle ore più calde della giornata.

Sospendere i trattamenti 5 giorni prima della raccolta

PRODOTTO AUTORIZZATO IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per

assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI. PER EVITARE RISCHI PER L’UOMO E PER L’AMBIENTE SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER L’USO.

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O CORSI D’ACQUA. OPERARE IN ASSENZA DI VENTO. DA NON

VENDERSI SFUSO. SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI. IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO

NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE. IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO.

ETICHETTA AUTORIZZATA CON DECRETO DIRIGENZIALE DEL 17/04/

MINERALE DI ZOLFO 33%

(fungicida in polvere secca)

MINERALE DI ZOLFO 33% Registrazione Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali n. 13193 del

03/07/2009

COMPOSIZIONE:

100 g di prodotto contengono:

Zolfo puro

Coformulanti q.b.a

g. 33

g. 100

Contenuto

Kg 1-5-10-20-25-50

Partita n°

OFFICINA DI PRODUZIONE:

S.A.I.M. MINIERE DI ZOLFO S.R.L.

C.da Formusi (c/o Scalo Ferroviario) - 83011 Altavilla Irpina

S.A.I.M. Miniere di Zolfo s.r.l.

C.so A. Lucci, 121 - 80142 Napoli

Tel. & Fax 081/7142843

e-mail: amministrazione@saimzolfi.it

Altavilla Irpina (AV) Tel. & Fax 0825/991092

e-mail: stabilimento@saimzolfi.it

INDICAZIONI DI PERICOLO: H315 Provoca irritazione cutanea

ATTENZIONE

CONSIGLI DI PRUDENZA

PREVENZIONE

P280

- Indossare guanti/indumenti protettivi.

P101

– In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il

contenitore o l’etichetta del prodotto.

REAZIONE: P302 + P352

– In caso di contatto con la pelle: lavare abbondantemente con acqua e

sapone.

P332+P313-

In caso di

irritazione della pelle, consultare un medico

.

CONSERVAZIONE: P401 – Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH 401 –

Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore.

INFORMAZIONI MEDICHE: In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso.

CARATTERISTICHE

Fungicida in polvere secca per il controllo dell’Oidio della vite, dei fruttiferi e delle colture orticole.

Grazie alla finezza delle particelle il prodotto assicura una completa ed uniforme copertura della vegetazione ed una elevata efficacia.

Il prodotto controlla anche gli acari Eriofidi della vite e del nocciolo.

CAMPO D’IMPIEGO: vite, pomacee (melo, pero, cotogno, nespolo), drupacee (pesco, nettarino, albicocco, ciliegio, susino),

mandorlo, nocciolo, ortaggi (pomodoro, melanzana, peperone, melone, cocomero, zucchino, cetriolo, cetriolino, zucca).

DOSI D’IMPIEGO

70-100 Kg/ha.

MODALITÀ ED EPOCHE D’IMPIEGO

Il prodotto si impiega con impolveratori meccanici o manuali. Durante l’applicazione assicurarsi che la nube investa la vegetazione

ricoprendola uniformemente.

Effettuare trattamenti preventivi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia, ripetendoli ad intervalli

di 5-15 giorni fino in prossimità della raccolta. Eseguire i trattamenti durante le ore più fresche della giornata.

Effettuare massimo 8 trattamenti per anno.

COMPATIBILITÀ

Il prodotto si impiega da solo. Deve essere distribuito a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli oli minerali e del Captano.

FITOTOSSICITÀ

Può arrecare danno alle seguenti cultivar di:

MELE: Black Ben Davis, Black Stayman, Calvilla bianca, Commercio, Golden delicious, Jonathan, Imperatore, Renetta, Rome Beauty,

Stayman Red, Winesap;

PERE: Buona Luigia D’Avranches, Contessa di Parigi, Kaiser Alexander, Olivier de Serres, William, Decana del Comizio;

VITE: Sangiovese.

Può essere fitotossico sulle CUCURBITACEE.

Avvertenza

: Non effettuare i trattamenti nelle ore più calde della giornata.

Sospendere i trattamenti 5 giorni prima della raccolta

PRODOTTO AUTORIZZATO IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per

assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI. PER EVITARE RISCHI PER L’UOMO E PER L’AMBIENTE SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER L’USO.

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O CORSI D’ACQUA. OPERARE IN ASSENZA DI VENTO. DA NON

VENDERSI SFUSO. SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI. IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO

NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE. IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO.

ETICHETTA AUTORIZZATA CON DECRETO DIRIGENZIALE DEL 17/04/

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina