FAZOR STAR

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
MALEICA IDRAZIDE MALEICA;
Commercializzato da:
MAC DERMID AGRICULTURAL SOLUTIONS ITALY S.R.L.
INN (Nome Internazionale):
MALEIC HYDRAZIDE;
Dosaggio:
60.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
GRANULARE SOLUBILE IN ACQUA
Area terapeutica:
FITOREGOLATORE
Stato dell'autorizzazione:
Ri-registrato
Numero dell'autorizzazione:
011258
Data dell'autorizzazione:
2002-04-04

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30/09/2015 e modificata ai sensi dell’art. 7, comma 1, DPR n. 55/2012 con validità dal 01 GEN 2017

FAZOR

STAR

FITOREGOLATORE IN GRANULI SOLUBILI PER IL CONTROLLO DEI GERMOGLI DI CIPOLLA, AGLIO E

PATATA

Composizione

Idrazide maleica pura g. 60

(contenente meno di 1 mg/Kg di idrazina)

Coformulanti q.b.a g.100

Reg. Ministero della Salute N. 11258 del 04/04/2002

MACDERMID AGRICULTURAL SOLUTIONS

ITALY Srl

Sede legale:

Via Vigevano n. 61

28069 San Martino di Trecate (NO) -

Tel. 0321 789610

Sede operativa:

Via Pico della Mirandola, 8

04013 Latina Scalo (LT)

Tel. 0773 615 210

Officina di produzione:

EXWOLD TECHNOLOGY Ltd.

Billingham, Stockton-on-Tees – TS23 1PZ, UK

Partita n.

Contenuto:

0,5 - 1 – 5 - 15 Kg.

Distribuito da:

CERTIS EUROPE B.V.

Via Varese 25D, scala A

21047 Saronno (VA) Tel. 02 9609983

INDICAZIONI DI PERICOLO: H411 – Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 – Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P270 – Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 – Non disperdere nell'ambiente.

REAZIONE: P391 – Raccogliere il materiale fuoriuscito.

CONSERVAZIONE: P401 – Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 – Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH 401 – Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per

l'uso.

PRESCRIZIONI

SUPPLEMENTARI:

Conservare la confezione ben

chiusa. Evitare il contatto con la pelle, gli occhi e gli indumenti. Do-

po la manipolazione e in caso di contaminazione, lavarsi accurata-

mente con acqua e sapone. Non contaminare l’acqua con il prodotto

o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione in prossi-

mità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione attraverso i

sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e dalle strade. Il

prodotto è nocivo per gli insetti utili, animali domestici e bestiame.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Sintomi: irritante per cute e mucose, tremori, convulsioni fino al co-

ma.

Terapia: sintomatica.

Avvertenza: consultare un Centro Antiveleni.

Caratteristiche

Il FAZOR STAR viene assorbito dalle piante per via fogliare e traslocato in

ogni suo organo per via linfatica. Nei germogli, inibisce principalmente i

processi respiratori delle cellule, riduce le attività enzimatiche, rallenta la

moltiplicazione cellulare. La sommatoria di queste complesse azioni impe-

disce lo sviluppo dei germogli. Nella cipolla, nell’aglio e nella patata il

FAZOR STAR inibisce la germinazione durante la conservazione in ma-

gazzino e ne evita inoltre le perdite dovute alla disidratazione.

CIPOLLE ED AGLIO

Dosi e modalità d’impiego

Cipolla: 4 Kg in 400-600 litri di acqua per ettaro.

Aglio: 4 Kg in 400-600 litri di acqua per ettaro.

Assicurare una buona copertura delle foglie.

Il rispetto dei tempi di applicazione è essenziale per ottenere i migliori risul-

tati.

Nelle cipolle: applicare FAZOR STAR quando si verifica lo stadio di inizio

piegamento delle foglie. Il momento ottimale si individua quando il 10-30%

delle foglie sono piegate, ma sono ancora tutte verdi. Questo stadio si rag-

giunge da circa 2 settimane a 10 giorni prima della raccolta.

Nell’aglio: FAZOR STAR si applica allo stadio che precede l’appassimento,

quando tutte le foglie sono ancora verdi, appena prima il viraggio al colore

giallo che si verifica da 2 settimane a 10 giorni prima della raccolta.

Per le cipolle e l’aglio la presenza di foglie verdi è essenziale per consentire

l’assorbimento del FAZOR STAR e la sua traslocazione. FAZOR STAR

non ha effetto se la sua applicazione è troppo tardiva.

Su aglio e cipolla evitare di applicare il prodotto troppo anticipatamente. Se

l’applicazione è effettuata prima di due settimane dalla maturazione potreb-

bero svilupparsi dei bulbi spugnosi.

PATATA

Dosi e modalità d’ impiego

Patata: 5 Kg in 400-600 litri d’acqua per ettaro.

Assicurare una buona copertura delle foglie.

Il rispetto dei tempi di applicazione è essenziale per ottenere i migliori risul-

tati.

Nella patata FAZOR STAR controlla la formazione dei germogli, migliora la

qualità dei tuberi durante la conservazione ed inoltre riduce la rinascita delle

patate in campo. Su patata, per favorire l’assorbimento e la traslocazione

del prodotto nei tuberi, FAZOR STAR deve essere applicato preferibilmen-

te nelle ore più fresche del giorno, possibilmente al mattino.

Il momento ottimale per l’applicare del FAZOR STAR è quando la lun-

ghezza media dei tuberi secondari più piccoli destinati alla raccolta è di

almeno 25 millimetri.

Gli interventi possono essere effettuati anche in epoche successive ma in

questi casi si potrebbe verificare una riduzione dell’efficacia. Le applicazio-

ni in tempi precedenti al momento ottimale devono essere evitate in quanto

si potrebbero avere effetti negativi sulle dimensioni e sul peso dei tuberi e

fenomeni transitori di ingiallimento del fogliame.

Avvertenze agronomiche:

Su tutte le colture di cipolla, aglio e patata, per consentire il migliore assor-

bimento e traslocazione del FAZOR STAR, non trattare in condizioni di

carenza idrica, quando la temperatura supera i 26°C o quando la coltura è

sotto condizioni di stress da malattie fungine o da attacchi di insetti. Seb-

bene il FAZOR STAR non sia volatile bisogna assolutamente evitare la

deriva del prodotto sulle colture vicine.

Apparirà una diminuzione di efficacia se piove o se si irrigheranno le colture

entro 24 ore dal trattamento.

FAZOR STAR non deve essere applicato su colture destinate alla

riproduzione.

Compatibilità: Il FAZOR STAR non è compatibile con gli antiparassitari e

con i fertilizzanti fogliari. Pertanto va irrorato da solo.

Fitotossicità: Il prodotto può essere fitotossico per le colture non indicate

in etichetta.

Su CIPOLLA ed AGLIO sospendere i trattamenti 10 giorni prima della

raccolta, su PATATA 21 giorni prima della raccolta

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in

questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli even-

tuali danni derivanti da uso improprio del preparato.

Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è

condizione essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e per

evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O

CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

® Marchio registrato

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30/09/2015 e modificata ai sensi dell'articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 15/12/2018

FAZOR STAR

FITOREGOLATORE IN GRANULI SOLUBILI PER IL CONTROLLO DEI GERMOGLI DI CIPOLLA, AGLIO E PATATA

Composizione

Idrazide maleica pura

(contenente meno di 0,028 mg/Kg di idrazina) g 60

Coformulanti q.b.a g 100

INDICAZIONI DI PERICOLO: H411 – Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 – Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P270 – Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 – Non disperdere nell'ambiente.

REAZIONE: P391 – Raccogliere il materiale fuoriuscito.

CONSERVAZIONE: P401 – Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 – Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH 401 – Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambien-

te, seguire le istruzioni per l'uso.

PRODOTTO FITOSANITARIO

Reg.

Ministero della Salute n. 11258 del 04/04/2002

Titolare della registrazione: MACDERMID AGRICULTURAL SOLUTIONS ITALY Srl

Sede legale: Via Vigevano n. 61 - 28069 San Martino di Trecate (NO) - Tel. 0321 789610

Sede operativa: Via Pico della Mirandola, 8 - 04013 Latina Scalo (LT) - Tel. 0773 615 210

Stabilimenti di produzione:

EXWOLD TECHNOLOGY Ltd. - Billingham, Stockton-on-Tees – TS23 1PZ, UK;

Arysta Lifescience Ougrée Production sprl – Rue de Renory 26/2 – B-4102 Ougrée (Belgio);

Arysta LifeScience S.A.S. – BP 80, Route D’Artix – F-64150 Noguères (Francia);

Arysta LifeScience India Limited (EOU-Unit-II) – Survey No. 229 & 230, Kalol Notified Area, Kalol (Panchmahal), Gujarat (India)

Distribuito da: Arysta Lifescience Italia Srl – Via Paracelso, 2 – 20864 Agrate Brianza (MB) – Tel. 039/9300304; CERTIS EUROPE B.V.

Via Varese 25D, scala A - 21047 Saronno (VA) - Tel. 02 9609983

Partita n.

Contenuto: 0,5 - 1 – 5 - 15 Kg

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Conservare la confezione ben

chiusa. Evitare il contatto con la pelle, gli occhi e gli indumenti.

Dopo la manipolazione e in caso di contaminazione, lavarsi accu-

ratamente con acqua e sapone. Non contaminare l’acqua con il

prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione

in prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione

attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade. Il prodotto è nocivo per gli insetti utili, animali dome-

stici e bestiame.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Sintomi: irritante per cute e mucose, tremori, convulsioni fino al

coma.

Terapia: sintomatica.

Avvertenza: consultare un Centro Antiveleni.

Caratteristiche

Il FAZOR STAR viene assorbito dalle piante per via fogliare e traslocato

in ogni suo organo per via linfatica. Nei germogli, inibisce principalmen-

te i processi respiratori delle cellule, riduce le attività enzimatiche, ral-

lenta la moltiplicazione cellulare. La sommatoria di queste complesse

azioni impedisce lo sviluppo dei germogli. Nella cipolla, nell’aglio e nella

patata il FAZOR STAR inibisce la germinazione durante la conserva-

zione in magazzino e ne evita inoltre le perdite dovute alla disidratazio-

CIPOLLE ED AGLIO

Dosi e modalità d’impiego

Cipolla: 4 Kg in 400-600 litri di acqua per ettaro.

Aglio: 4 Kg in 400-600 litri di acqua per ettaro.

Assicurare una buona copertura delle foglie.

Il rispetto dei tempi di applicazione è essenziale per ottenere i migliori

risultati.

Nelle cipolle: applicare FAZOR STAR quando si verifica lo stadio di ini-

zio piegamento delle foglie. Il momento ottimale si individua quando il

10-30% delle foglie sono piegate, ma sono ancora tutte verdi. Questo

stadio si raggiunge da circa 2 settimane a 10 giorni prima della raccolta.

Nell’aglio:

FAZOR

STAR

applica

allo

stadio

precede

l’appassimento, quando tutte le foglie sono ancora verdi, appena prima

il viraggio al colore giallo che si verifica da 2 settimane a 10 giorni prima

della raccolta.

Per le cipolle e l’aglio la presenza di foglie verdi è essenziale per con-

sentire l’assorbimento del FAZOR STAR e la sua traslocazione. FAZOR

STAR non ha effetto se la sua applicazione è troppo tardiva.

Su aglio e cipolla evitare di applicare il prodotto troppo anticipatamente.

Se l’applicazione è effettuata prima di due settimane dalla maturazione

potrebbero svilupparsi dei bulbi spugnosi.

PATATA

Dosi e modalità d’ impiego

Patata: 5 Kg in 400-600 litri d’acqua per ettaro.

Assicurare una buona copertura delle foglie.

Il rispetto dei tempi di applicazione è essenziale per ottenere i migliori

risultati. Nella patata FAZOR STAR controlla la formazione dei germo-

gli, migliora la qualità dei tuberi durante la conservazione ed inoltre ri-

duce

rinascita

delle

patate

campo.

patata,

favorire

l’assorbimento e la traslocazione del prodotto nei tuberi, FAZOR STAR

deve essere applicato preferibilmente nelle ore più fresche del giorno,

possibilmente al mattino.

Il momento ottimale per l’applicare del FAZOR STAR è quando la lun-

ghezza media dei tuberi secondari più piccoli destinati alla raccolta è di

almeno 25 millimetri.

Gli interventi possono essere effettuati anche in epoche successive ma

in questi casi si potrebbe verificare una riduzione dell’efficacia. Le ap-

plicazioni in tempi precedenti al momento ottimale devono essere evita-

te in quanto si potrebbero avere effetti negativi sulle dimensioni e sul

peso dei tuberi e fenomeni transitori di ingiallimento del fogliame.

Avvertenze agronomiche:

Su tutte le colture di cipolla, aglio e patata, per consentire il migliore

assorbimento e traslocazione del FAZOR STAR, non trattare in condi-

zioni di carenza idrica, quando la temperatura supera i 26°C o quando

la coltura è sotto condizioni di stress da malattie fungine o da attacchi di

insetti. Sebbene il FAZOR STAR non sia volatile bisogna assolutamen-

te evitare la deriva del prodotto sulle colture vicine.

Apparirà una diminuzione di efficacia se piove o se si irrigheranno le

colture entro 24 ore dal trattamento.

FAZOR STAR non deve essere applicato su colture destinate alla

riproduzione.

Compatibilità: Il FAZOR STAR non è compatibile con gli antiparassitari

e con i fertilizzanti fogliari. Pertanto va irrorato da solo.

Fitotossicità: Il prodotto può essere fitotossico per le colture non indi-

cate in etichetta.

Su CIPOLLA ed AGLIO sospendere i trattamenti 10 giorni prima

della raccolta, su PATATA 21 giorni prima della raccolta

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30/09/2015 e modificata ai sensi dell'articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 15/12/2018

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate

in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli

eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato.

Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta

è condizione essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e

per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O

CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina