ARIUS SYSTEM PLUS

ইতালী - ইতালীয় - Ministero della Salute

সক্রিয় উপাদান:
MYCLOBUTANIL; QUINOXIFEN;
থেকে পাওয়া:
DOW AGROSCIENCES ITALIA S.R.L.
INN (International Name):
MYCLOBUTANIL; QUINOXYFEN;
ডোজ:
3.81 %; 4.0 % I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
ফার্মাসিউটিকাল ফর্ম:
SOSPENSIONE CONCENTRATA
Therapeutic area:
FUNGICIDA
অনুমোদন অবস্থা:
Ri-registrato
অনুমোদন সংখ্যা:
012837
অনুমোদন তারিখ:
2013-02-05

ETICHETTA STANDARD

Marchio della The Dow Chemical Company (“Dow”) o di filiali della Dow

ARIUS

SYSTEM PLUS

Fungicida ad azione preventiva ed endoterapica per il controllo in

pieno campo dell’oidio su vite, melone, anguria, zucca, melo, pesco,

nettarine, albicocco, fragola e carciofo

SOSPENSIONE CONCENTRATA

Composizione di ARIUS SYSTEM PLUS

QUINOXYFEN puro 4 % (= 45 g/l)

MICLOBUTANIL puro 3,81 % (= 45 g/l)

Coformulanti

q.b. a g 100

ATTENZIONE

INDICAZIONI DI PERICOLO: Può provocare una reazione allergica cutanea.

Provoca grave irritazione oculare. Sospettato di nuocere al feto. Molto tossico per

gli organismi acquatici con effetti di lunga durata. Per evitare rischi per la salute

umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA: Indossare guanti/indumenti

protettivi/Proteggere

occhi/il

viso.

In caso di

contatto con la pelle:

lavare abbondantemente con

acqua e sapone.

In caso di contatto con gli occhi: sciacquare accuratamente per

parecchi

minuti.

Togliere

eventuali

lenti

contatto se

agevole

farlo.

Continuare a sciacquare.

In caso di

esposizione o di

possibile esposizione:

consultare un medico. Smaltire il prodotto/recipiente in accordo con la normativa

vigente.

Dow AgroSciences Italia s.r.l. - Via F. Albani, 65 – 20148 Milano

Tel. +39 051 28661

Stabilimenti autorizzati per produzione e/o confezionamento:

Dow AgroSciences Italia srl – Mozzanica (Bergamo) (prod e conf)

Dow AgroSciences Ltd – King’s Lynn (Inghilterra) (prod e conf)

Diachem spa - Caravaggio (BG) (prod e conf)

SIPCAM S.p.A. - Salerano sul Lambro (LODI) (prod e conf)

Taglie autorizzate:

50 – 100 – 250 – 500 ml

1 – 2 – 3 – 5 litri

Registrazione n.

12837

05/02/2013 del Ministero della Salute

Partita n. Vedere sulla confezione

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Non applicare su terreni

sciolti che abbiano un contenuto di

carbonio organico

inferiore all’1%.

Per proteggere gli

organismi

acquatici

rispettare una fascia di

sicurezza non trattata da corpi

idrici

superficiali

15m per

pesco,

nettarine,

albicocco; 6m per melo e vite; 5m su fragola e carciofo.

Non contaminare l’acqua con il

prodotto o il

suo contenitore.

Non pulire il

materiale

d’applicazione

in prossimità

delle

acque

superficie.

Evitare

contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade.

Utilizzare guanti

adatti

durante le operazioni

miscelamento e caricamento;

guanti e tuta adatti durante l’applicazione. Non rientrare nelle zone trattate prima

di 24 ore. Per lo svolgimento delle operazioni agricole successive al trattamento

utilizzare guanti e tuta adatti.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Sintomi: in caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di

pronto soccorso. Consultare un centro antiveleni.

USI AUTORIZZATI E MODALITA D’IMPIEGO

ARIUS SYSTEM PLUS controlla l’oidio della vite (Uncinula necator), del melo

Podosphaera leucotricha),

del pesco e dell’albicocco (Sphaerotheca pannosa e

Podosphaera

tridactyla),

delle

cucurbitacee

(Erysiphe

cichoracearum e

Sphaerotheca fuliginea sin.

Podosphaera xanthii),

della fragola (Sphaerotheca

macularis) e del carciofo (Leveillula taurica). Controlla

anche il marciume nero

della vite (Guignardia bidwellii).

Modalità d’applicazione:

Vite da vino e vite da tavola: impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose di 1-

1,25 L/ha in 150-1000 litri

di acqua per ettaro,

iniziando i trattamenti quando i

germogli sono ben formati. Proseguire ad intervalli di 10-14 giorni fino alla pre-

chiusura del

grappolo,

modulando il

turno e il

dosaggio in funzione della

pressione della malattia.

In caso di forte pressione della malattia e su varietà di

uva da tavola particolarmente suscettibili,

è consigliabile impiegare ARIUS

SYSTEM PLUS alla dose di

1,25 L/ha in 150-1000 litri

acqua anche per

contenere efficacemente l’oidio del rachide. Non eseguire più di 4 trattamenti per

anno e comunque non più di 3 consecutivi.

Melo: impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose di 1,25 L/ha in 500-1000 litri

acqua e fino a 1,85 L/ha in 1500 litri

acqua,

applicando in maniera

preventiva, da mazzetti affioranti a frutto ingrossato, ad intervalli di 10-12 giorni.

Non eseguire più di 3 trattamenti per anno e comunque non più di 2 consecutivi.

Pesco,

nettarine

e albicocco:

controllo dell’oidio impiegare ARIUS

SYSTEM PLUS alla dose di

1,25 L/ha in 500-1000 litri

acqua e fino a un

massimo di

1,85 L/ha in 1500 litri

acqua,

applicando in maniera preventiva

dalla sfioritura oppure non oltre la comparsa dei primissimi sintomi della malattia

e continuando ad intervalli di 8-12 giorni. Non eseguire più di 3 trattamenti per

anno e comunque non più di 2 consecutivi.

Melone, anguria e zucca (in pieno campo): impiegare ARIUS SYSTEM PLUS

alla dose di

1-1,25 L/ha in 500-1000 litri

acqua,

iniziando i

trattamenti

maniera preventiva oppure non oltre la comparsa dei

primissimi

sintomi

della

malattia e continuando ad intervalli di 10-12 giorni. Non applicare su colture che

non abbiano ancora superato la crisi di post-trapianto o che risultino indebolite da

squilibri idrici, termici o nutrizionali. Non eseguire più di 3 trattamenti per anno e

comunque non più di 2 consecutivi.

Fragola (in pieno campo): impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose di 1,25

L/ha in 500-1000 litri

acqua,

iniziando i

trattamenti

in maniera preventiva

oppure non oltre la comparsa dei primissimi sintomi della malattia e continuando

ad intervalli

10-12 giorni.

Non eseguire più di

3 trattamenti

anno e

comunque non più di 2 consecutivi.

Carciofo (in pieno campo):

impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose di

1,25-1,5 L/ha in 500-1000 litri

acqua,

iniziando i

trattamenti

in maniera

preventiva oppure non oltre la comparsa dei primissimi sintomi della malattia e

continuando ad intervalli di 10-12 giorni.

Non eseguire più di 3 trattamenti per

anno e comunque non più di 2 consecutivi.

Per evitare l’insorgenza di

resistenza rispettare le indicazioni

relative al

numero massimo di trattamenti riportate nei singoli paragrafi delle colture.

Si

consiglia comunque l’impiego di

ARIUS SYSTEM PLUS in alternanza

con altri prodotti caratterizzati da un diverso meccanismo di azione.

AVVERTENZA: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il

periodo

carenza

più

lungo.

Devono

inoltre

essere

osservate

norme

precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di

intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Intervallo di

sicurezza:

sospendere

applicazioni

28 giorni

prima

della

raccolta per

vite da tavola e da vino,

14 giorni

melo,

pesco,

nettarine e

albicocco, 7 giorni

per anguria, melone, zucca e carciofo, 3 giorni per fragola.

ATTENZIONE: da impiegarsi

esclusivamente per gli

usi

e alle condizioni

riportate in questa etichetta.

Chi

impiega il

prodotto è responsabile degli

eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte

le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per

assicurare l’efficacia del

trattamento e per evitare danni

alle piante,

alle

persone ed agli animali. Non applicare con mezzi aerei. Per evitare rischi per

l’uomo e per l’ambiente seguire le istruzioni per l’uso. Operare in assenza di

vento.

Da non vendersi

sfuso.

Smaltire le confezioni

secondo le norme

vigenti.

Il

contenitore completamente svuotato non deve essere disperso

nell’ambiente. Il contenitore non può essere riutilizzato.

Per EMERGENZA MEDICA contattare: CENTRO ANTIVELENI NIGUARDA (MI):

0039 02 66101029 (24H)

Per EMERGENZE durante il trasporto, contattare: 0039-335-6979115 (24H)

Per INFORMAZIONI sull’uso dei prodotti, contattare: 0039-051-28661 (O.U.)

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del

22/03/2013 e modificata ai

sensi del DPR 55/2012 secondo la procedura prevista dall’art. 7, comma 1, con

validità dal 11/01/2017

ETICHETTA IN FORMATO RIDOTTO

Marchio della The Dow Chemical Company (“Dow”) o di filiali della Dow

ARIUS

SYSTEM PLUS

FUNGICIDA

Composizione di ARIUS SYSTEM PLUS

QUINOXYFEN puro 4 % (= 45 g/l)

MICLOBUTANIL puro 3,81 % (= 45 g/l)

Coformulanti

q.b. a g 100

ATTENZIONE

INDICAZIONI DI PERICOLO: Può provocare una reazione allergica cutanea.

Provoca grave irritazione oculare. Sospettato di nuocere al feto. Molto tossico per

gli organismi acquatici con effetti di lunga durata. Per evitare rischi per la salute

umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA: Indossare guanti/indumenti

protettivi/Proteggere

occhi/il

viso.

In caso di

contatto con la pelle:

lavare abbondantemente con

acqua e sapone.

In caso di contatto con gli occhi: sciacquare accuratamente per

parecchi

minuti.

Togliere

eventuali

lenti

contatto se

agevole

farlo.

Continuare a sciacquare.

In caso di

esposizione o di

possibile esposizione:

consultare un medico. Smaltire il prodotto/recipiente in accordo con la normativa

vigente.

Dow AgroSciences Italia s.r.l. - Via F. Albani, 65 – 20148 Milano

Tel. +39 051 28661

Taglie autorizzate:

50 – 100 ml

Registrazione n. 12837

05/02/2013 del Ministero della Salute

Partita n. Vedere sulla confezione

PRIMA DELL’USO LEGGERE LE ISTRUZIONI SUL

FOGLIO ILLUSTRATIVO.

Smaltire le confezioni secondo le norme vigenti.

Il contenitore completamente svuotato non deve essere disperso

nell’ambiente.

Il contenitore non può essere riutilizzato.

Marchio della The Dow Chemical Company (“Dow”) o di filiali della Dow

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del

22/03/2013 e modificata ai

sensi del DPR 55/2012 secondo la procedura prevista dall’art. 7, comma 1, con

validità dal 11/01/2017

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

Marchio della The Dow Chemical Company (“Dow”) o di filiali della Dow

ARIUS

SYSTEM PLUS

Fungicida ad azione preventiva ed endoterapica per il controllo in pieno campo

dell’oidio su vite, melone, anguria, zucca, melo, pesco, nettarine,

fragola e carciofo

SOSPENSIONE CONCENTRATA

Composizione di ARIUS SYSTEM PLUS

QUINOXYFEN puro 4 % (= 45 g/l)

MICLOBUTANIL puro 3,81 % (= 45 g/l)

Coformulanti q.b. a g 100

ATTENZIONE

INDICAZIONI DI PERICOLO: Può provocare una reazione allergica cutanea.

Provoca grave irritazione oculare. Sospettato di nuocere al feto. Nocivo per gli

organismi acquatici con effetti di lunga durata. Per evitare rischi per la salute

umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA: Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere

gli occhi/il viso. In caso di contatto con la pelle: lavare abbondantemente con acqua

e sapone. In caso di contatto con gli occhi: sciacquare accuratamente per parecchi

minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a

sciacquare. In caso di esposizione o di possibile esposizione: consultare un medico.

Conservare a temperature non superiori a 40 ° C. Smaltire il prodotto/recipiente in

accordo con la normativa vigente.

Dow AgroSciences Italia s.r.l. - Via F. Albani, 65 - 20148 Milano

Tel. +39 051 28661

Stabilimenti autorizzati per produzione e/o confezionamento:

Dow AgroSciences Italia srl – Mozzanica (Bergamo) (prod e conf)

Dow AgroSciences Ltd – King’s Lynn (Inghilterra) (prod e conf)

Diachem spa - Caravaggio (BG) (prod e conf)

SIPCAM S.p.A. - Salerano sul Lambro (LODI) (prod e conf)

Sinteco Logistics SpA – S.Giuliano Milanese (MI) (solo ri-etichettatura)

Taglie autorizzate: 50 – 100 – 250 – 500 ml

1 – 2 – 3 – 5 litri

Registrazione n. 12837 del 05/02/2013 del Ministero della Salute

Partita n. vedere sulla confezione

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Per proteggere gli organismi acquatici rispettare una fascia di sicurezza non trattata da

corpi idrici superficiali: rispettivamente di 30 e 18m per applicazioni precoci e tardive

su pomacee e drupacee e di 5 e 9m per applicazioni precoci e tardive su vite; 10m per

carciofo, cucurbitacee e fragola. Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo

contenitore.

pulire

materiale

d’applicazione

prossimità

delle

acque

superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle

aziende agricole e dalle strade. Evitare il contatto con la pelle. Utilizzare guanti adatti

durante le operazioni di miscelamento e caricamento; guanti e tuta adatti durante

l’applicazione. Non rientrare nelle zone trattate prima di 24 ore. Per lo svolgimento delle

operazioni agricole successive al trattamento utilizzare guanti e tuta adatti.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Sintomi: in caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto

soccorso. Consultare un centro antiveleni.

USI AUTORIZZATI E MODALITA D’IMPIEGO

ARIUS SYSTEM PLUS controlla l’oidio della vite (Uncinula necator), del melo

(Podosphaera leucotricha), del pesco (Sphaerotheca pannosa), delle cucurbitacee

(Erysiphe cichoracearum e Sphaerotheca fuliginea sin. Podosphaera xanthii), della

fragola (Sphaerotheca macularis) e del carciofo (Leveillula taurica). Controlla anche il

marciume nero della vite (Guignardia bidwellii).

Modalità d’applicazione:

Vite da vino e vite da tavola: impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose di 1-1,25

L/ha in 150-1000 litri di acqua per ettaro, iniziando i trattamenti quando i germogli sono

ben formati. Proseguire ad intervalli di 10-14 giorni fino alla pre-chiusura del grappolo,

modulando il turno e il dosaggio in funzione della pressione della malattia. In caso di

forte pressione della malattia e su varietà di uva da tavola particolarmente suscettibili, è

consigliabile impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose di 1,25 L/ha in 150-1000 litri

di acqua anche per contenere efficacemente l’oidio del rachide. Non eseguire più di 3

trattamenti per anno e comunque non più di 2 consecutivi.

Melo: impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose di 1,25 L/ha in 500-1000 litri di

acqua e fino a 1,50 L/ha in 1500 litri di acqua, applicando in maniera preventiva, da

mazzetti affioranti a frutto ingrossato, ad intervalli di 10-12 giorni. Non eseguire più di

3 trattamenti per anno e comunque non più di di 2 consecutivi.

Pesco, nettarine: per il controllo dell’oidio impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose

di 1,25 L/ha in 500-1000 litri di acqua e fino a un massimo di 1,50 L/ha in 1500 litri di

acqua, applicando in maniera preventiva dalla sfioritura oppure non oltre la comparsa

dei primissimi sintomi della malattia e continuando ad intervalli di 8-12 giorni. Non

eseguire più di 3 trattamenti per anno e comunque non più di di 2 consecutivi.

Melone, anguria e zucca (in pieno campo): impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla

dose di 1-1,25 L/ha in 500-1000 litri di acqua, iniziando i trattamenti in maniera

preventiva oppure non oltre la comparsa dei primissimi sintomi della malattia e

continuando ad intervalli di 10-12 giorni. Non applicare su colture che non abbiano

ancora superato la crisi di post-trapianto o che risultino indebolite da squilibri idrici,

termici o nutrizionali. Non eseguire più di 3 trattamenti per anno e comunque non più di

2 consecutivi.

Fragola (in pieno campo): impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose di 1,25 L/ha

in 500-1000 litri di acqua, iniziando i trattamenti in maniera preventiva oppure non oltre

la comparsa dei primissimi sintomi della malattia e continuando ad intervalli di 10-12

giorni. Non eseguire più di 3 trattamenti per anno e comunque non più di 2 consecutivi.

Carciofo (in pieno campo): impiegare ARIUS SYSTEM PLUS alla dose di 1,25-1,5

L/ha in 500-1000 litri di acqua, iniziando i trattamenti in maniera preventiva oppure non

oltre la comparsa dei primissimi sintomi della malattia e continuando ad intervalli di 10-

12 giorni. Non eseguire più di 3 trattamenti per anno e comunque non più di 2

consecutivi.

Nota: Le dosi per ettolitro indicate sono riferite a trattamenti a volume normale (1000

L/ha). Per trattamenti a basso volume applicare la stessa quantità di prodotto per ettaro

che s’impiegherebbe con trattamenti a volume normale rispettando le dosi minime e

massime indicate. In ogni caso il prodotto va diluito in una quantità d’acqua sufficiente

a bagnare completamente la vegetazione ma evitando lo sgocciolamento.

Su tutte le colture riportate in etichetta non eseguire più di 3 trattamenti nell’arco della

stagione eccetto per pesco, nettarina, dove il massimo numero di trattamenti ammessi

per stagione è limitato a 2, e comunque non più di 2 trattamenti consecutivi.

PREPARAZIONE DELLA SOLUZIONE FITOSANITARIA

Immettere nel serbatoio dell’irroratrice metà dell’acqua che s’intende distribuire,

aggiungere la dose prevista di ARIUS SYSTEM PLUS, attivare l’agitazione e in seguito

portare al volume d’acqua desiderato. La miscela va mantenuta in costante agitazione

per tutta la durata del trattamento e anche durante eventuali fermate. Non lasciare la

miscela nel serbatoio più del tempo necessario per la distribuzione.

LAVAGGIO DELLE ATTREZZATURE

Dopo l’applicazione e comunque prima di effettuare trattamenti su colture diverse da

quelle

riportate

etichetta,

importante

eliminare

ogni

traccia

prodotto

dall’attrezzatura

irrorazione.

questo

scopo

raccomanda

sciacquare

accuratamente il serbatoio, barra, tubazioni e ugelli, manualmente o impiegando

apposite attrezzature a pressione, effettuando almeno tre risciacqui. Distribuire l’acqua

di lavaggio sulla coltura appena trattata o smaltirla in conformità alle norme vigenti. Nel

caso di utilizzo di detergenti specifici per il lavaggio delle irroratrici e attrezzature

agricole attenersi scrupolosamente alle indicazioni d’uso riportate sull’etichetta del

prodotto.

Per evitare l’insorgenza di resistenza rispettare le indicazioni relative al numero

massimo di trattamenti riportate nei singoli paragrafi delle colture. Si consiglia

comunque l’impiego di ARIUS SYSTEM PLUS in alternanza con altri prodotti

caratterizzati da un diverso meccanismo di azione.

AVVERTENZA: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo

di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte

per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il

medico della miscelazione compiuta.

Intervallo di sicurezza: sospendere le applicazioni 28 giorni prima della raccolta per

vite da tavola e da vino, 14 giorni per melo, pesco, nettarine, 7 giorni per anguria,

melone, zucca, 3 giorni per fragola e carciofo.

ATTENZIONE: da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate

in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni

derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni

contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per assicurare l’efficacia

del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali. Non

applicare con mezzi aerei. Per evitare rischi per l’uomo e per l’ambiente seguire le

istruzioni per l’uso. Operare in assenza di vento. Da non vendersi sfuso. Smaltire

le confezioni secondo le norme vigenti. Il contenitore completamente svuotato non

deve essere disperso nell’ambiente. Il contenitore non può essere riutilizzato.

Per EMERGENZA MEDICA contattare: CENTRO ANTIVELENI NIGUARDA

(MI): 0039 02 66101029 (24H)

Per EMERGENZE durante il trasporto, contattare: 0039-335-6979115 (24H)

Per INFORMAZIONI sull’uso dei prodotti, contattare: 0039-051-28661 (O.U.)

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 27/03/2018

Marchio della The Dow Chemical Company (“Dow”) o di filiali della Dow

ETICHETTA PER CONFEZIONI IN FORMATO RIDOTTO

ARIUS

SYSTEM PLUS

FUNGICIDA

SOSPENSIONE CONCENTRATA

Composizione di ARIUS SYSTEM PLUS

QUINOXYFEN puro 4 % (= 45 g/l)

MICLOBUTANIL puro 3,81 % (= 45 g/l)

Coformulanti q.b. a g 100

ATTENZIONE

INDICAZIONI DI PERICOLO: Può provocare una reazione allergica cutanea.

Provoca grave irritazione oculare. Sospettato di nuocere al feto. Nocivo per gli

organismi acquatici con effetti di lunga durata. Per evitare rischi per la salute

umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA: Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere

gli occhi/il viso. In caso di contatto con la pelle: lavare abbondantemente con acqua

e sapone. In caso di contatto con gli occhi: sciacquare accuratamente per parecchi

minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a

sciacquare. In caso di esposizione o di possibile esposizione: consultare un medico.

Conservare a temperature non superiori a 40 ° C. Smaltire il prodotto/recipiente in

accordo con la normativa vigente.

Dow AgroSciences Italia s.r.l. - Via F. Albani, 65 - 20148 Milano

Tel. +39 051 28661

Taglie autorizzate: 50 – 100 ml

Registrazione n. 12837 del 05/02/2013 del Ministero della Salute

Partita n.: vedere sulla confezione

PRIMA DELL’USO LEGGERE LE ISTRUZIONI SUL

FOGLIO ILLUSTRATIVO.

Smaltire le confezioni secondo le norme vigenti.

Il contenitore completamente svuotato non deve essere disperso

nell’ambiente.

Il contenitore non può essere riutilizzato.

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 27/03/2018

একই পণ্য

এই পণ্য সম্পর্কিত সতর্কতা অনুসন্ধান করুন

দস্তাবেজ ইতিহাস দেখুন

এই তথ্য শেয়ার করুন