TURNER COMBI

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
MYCLOBUTANIL;
Commercializzato da:
CHEMINOVA AGRO ITALIA S.R.L.
INN (Nome Internazionale):
MYCLOBUTANIL;
Dosaggio:
0.8 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
POLVERE BAGNABILE
Area terapeutica:
FUNGICIDA
Stato dell'autorizzazione:
Revocato
Numero dell'autorizzazione:
015666
Data dell'autorizzazione:
2013-03-27

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 27/03/2013 e modificata ai sensi dell'articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 18/04/2017

Turner Combi

Fungicida sistemico

Polvere bagnabile

MECCANISMO D’AZIONE: FRAC 3 + FRAC M2

TURNER COMBI Registrazione del Ministero della Salute n. 15666 del 27/03/2013

Composizione: 100 grammi di prodotto contengono:

Contenuto netto:

g 50 100 250 500;

kg 1 5 10 25

Partita n.....

Miclobutanil puro

Zolfo puro (esente da selenio)

Coformulanti q.b. a

g 0,8

g 50

g 100

Cheminova Agro Italia S.r.l.

Via F.lli Bronzetti 32/28 - 24124 Bergamo - Tel. 035 19904468

Distribuito da:

GREEN RAVENNA S.r.l. - via Matteotti 16 – 48100 Ravenna - Tel. 0545-012280

Stabilimenti di produzione:

S.T.I. - Solfotecnica Italiana S.p.A. - Cotignola (RA)

AFEPASA - Azufrera y Fertilizantes Pallarés, S.A. - E-43120 Constantí (Tarragona) Spagna

INDICAZIONI DI PERICOLO: H412 Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 Non disperdere

nell’ambiente.

REAZIONE: ---

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti

pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e

per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione in

prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque

dalle aziende agricole e dalle strade.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Trattasi di associazione delle seguenti sostanze attive: Miclobutanil 0,8% e Zolfo 50% le quali,

separatamente, provocano i seguenti sintomi di intossicazione:

MICLOBUTANIL: Sintomi - organi interessati: occhi, cute, mucosa del tratto respiratorio, fegato, reni.

Provoca

gravi

lesioni

cutanee

su

base

allergica

(da

semplici

dermatiti

eritematose

a

dermatiti

necrotizzanti).

Provoca

tosse,

broncospasmo

e

dispnea

per

irritazione

bronchiale.

Fenomeni

di

tossicità sistemica solo per assorbimento di alte dosi. Sono possibili tubulonecrosi renale acuta ed

epatonecrosi attribuiti ad un meccanismo immunoallergico. In caso di ingestione insorgono sintomi di

gastroenterite

(nausea,

vomito,

diarrea)

e

cefalea,

oltre

naturalmente

a

segni

del

possibile

interessamento epatico e/o renale. Nell’intossicazione grave si evidenziano segni di eccitamento e

depressione

del

SNC.

Metabolismo:

dopo

ingestione

la

sostanza

è

prontamente

assorbita

e

metabolizzata. L’escrezione renale e fecale avviene in 72 ore.

ZOLFO: --

Terapia: sintomatica

Avvertenza: Consultare un Centro Antiveleni

CARATTERISTICHE

TURNER COMBI è un fungicida ad azione sistemica e di contatto che associa in maniera

ottimale le caratteristiche fitoiatriche dei due principi attivi. Esplica attività anticrittogamica nei

confronti dell’oidio della vite, del melo, del pesco e delle cucurbitacee, nonché nei confronti del

Marciume nero (Black-rot)della vite e la Ticchiolatura del melo.

MODALITÀ E DOSI D’IMPIEGO

V

ITE

:

contro l’oidio (

Oidium tuckerii

): impiegare 200-350 g/hl con un intervallo di 14 giorni a

secondo della pressione della malattia e della sensibilità varietale.

contro il marciume nero (

Guignardia bidwellii

): impiegare 250-300 g/hl con intervalli di 10-

14 giorni

P

ESCO

(

COMPRESE NETTARINE E PERCOCHE

):

contro oidio (

Sphaerotheca pannosa

) impiegare 400 g/hl dalla scamiciatura del frutto, ogni

10-14 giorni

M

ELO

:

contro Oidio, impiegare 350-400 g/hl con un intervallo di 7-14 giorni in funzione dello

sviluppo vegetativo e della pressione della malattia. Il prodotto ha azione cosmetica nei

confronti delle varietà sensibili alla rugginostà del frutto.

- contro Ticchiolatura impiegare 450 g/hl in miscela con un fungicida di contatto.

M

ELONE

,

C

OCOMERO

,

Z

UCCHINO

,

C

ETRIOLO

:

contro oidio (

Erysiphe cichoracearum

) impiegare 400 g/hl intervenendo dalla prima comparsa

della malattia ad intervalli di 8-10 giorni. Non impiegare in coltura sotto serra o tunnel, in

quanto lo zolfo potrebbe provocare fitotossicità.

COMPATIBILITÀ

AVVERTENZE: In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di

carenza più lungo. Devono essere inoltre osservate le norme precauzionali prescritte per i

prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione, informare il medico della

miscelazione compiuta.

Sospendere i trattamenti:

7 giorni prima della raccolta su melone, cocomero, zucchino, cetriolo

15 giorni prima della raccolta sulle altre colture

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato.

Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per

assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

ETICHETTA FORMATO RIDOTTO

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 27/03/2013 e modificata ai sensi

dell'articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 18/04/2017

Turner Combi

Fungicida sistemico

Polvere bagnabile

MECCANISMO D’AZIONE: FRAC 3 + FRAC M2

TURNER COMBI Registrazione del Ministero della Salute n. 15666 del 27/03/2013

Composizione: 100 grammi di prodotto contengono:

Contenuto netto:

g 50-100

Partita n.....

Miclobutanil puro

Zolfo puro (esente da selenio)

Coformulanti q.b. a

g 0,8

g 50

g 100

Cheminova Agro Italia S.r.l.

Via F.lli Bronzetti 32/28 - 24124 Bergamo - Tel. 035 19904468

Distribuito da: GREEN RAVENNA S.r.l. - via Matteotti 16 – 48100 Ravenna Tel. 0545-012280

Stabilimenti di produzione:

S.T.I. - Solfotecnica Italiana S.p.A. - Cotignola (RA)

AFEPASA - Azufrera y Fertilizantes Pallarés, S.A. - E-43120 Constantí (Tarragona) Spagna

INDICAZIONI DI PERICOLO: H412 Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE:

P270

Non

mangiare,

bere,

fumare

durante

l'uso.

P273

Non

disperdere nell’ambiente.

REAZIONE: ---

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui

rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH401 Per evitare rischi per la salute

umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRIMA DELL’USO LEGGERE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO

NELL’AMBIENTE

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 27/03/2013 e modificata ai sensi dell'articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 18/04/2017

Turner Combi

Fungicida sistemico

Polvere bagnabile

MECCANISMO D’AZIONE: FRAC 3 + FRAC M2

TURNER COMBI Registrazione del Ministero della Salute n. 15666 del 27/03/2013

Composizione: 100 grammi di prodotto contengono:

Contenuto netto:

g 50 100 250 500;

kg 1 5 10 25

Partita n.....

Miclobutanil puro

Zolfo puro (esente da selenio)

Coformulanti q.b. a

g 0,8

g 50

g 100

Cheminova Agro Italia S.r.l.

Via F.lli Bronzetti 32/28 - 24124 Bergamo - Tel. 035 19904468

Distribuito da:

GREEN RAVENNA S.r.l. - via Matteotti 16 – 48100 Ravenna - Tel. 0545-012280

Stabilimenti di produzione:

S.T.I. - Solfotecnica Italiana S.p.A. - Cotignola (RA)

AFEPASA - Azufrera y Fertilizantes Pallarés, S.A. - E-43120 Constantí (Tarragona) Spagna

INDICAZIONI DI PERICOLO: H412 Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 Non disperdere

nell’ambiente.

REAZIONE: ---

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti

pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e

per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione in

prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque

dalle aziende agricole e dalle strade.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

Trattasi di associazione delle seguenti sostanze attive: Miclobutanil 0,8% e Zolfo 50% le quali,

separatamente, provocano i seguenti sintomi di intossicazione:

MICLOBUTANIL: Sintomi - organi interessati: occhi, cute, mucosa del tratto respiratorio, fegato, reni.

Provoca

gravi

lesioni

cutanee

su

base

allergica

(da

semplici

dermatiti

eritematose

a

dermatiti

necrotizzanti).

Provoca

tosse,

broncospasmo

e

dispnea

per

irritazione

bronchiale.

Fenomeni

di

tossicità sistemica solo per assorbimento di alte dosi. Sono possibili tubulonecrosi renale acuta ed

epatonecrosi attribuiti ad un meccanismo immunoallergico. In caso di ingestione insorgono sintomi di

gastroenterite

(nausea,

vomito,

diarrea)

e

cefalea,

oltre

naturalmente

a

segni

del

possibile

interessamento epatico e/o renale. Nell’intossicazione grave si evidenziano segni di eccitamento e

depressione

del

SNC.

Metabolismo:

dopo

ingestione

la

sostanza

è

prontamente

assorbita

e

metabolizzata. L’escrezione renale e fecale avviene in 72 ore.

ZOLFO: --

Terapia: sintomatica

Avvertenza: Consultare un Centro Antiveleni

CARATTERISTICHE

TURNER COMBI è un fungicida ad azione sistemica e di contatto che associa in maniera

ottimale le caratteristiche fitoiatriche dei due principi attivi. Esplica attività anticrittogamica nei

confronti dell’oidio della vite, del melo, del pesco e delle cucurbitacee, nonché nei confronti del

Marciume nero (Black-rot)della vite e la Ticchiolatura del melo.

MODALITÀ E DOSI D’IMPIEGO

V

ITE

:

contro l’oidio (Oidium tuckerii): impiegare 200-350 g/hl con un intervallo di 14 giorni a

secondo della pressione della malattia e della sensibilità varietale.

contro il marciume nero (Guignardia bidwellii): impiegare 250-300 g/hl con intervalli di 10-

14 giorni

P

ESCO

(

COMPRESE NETTARINE E PERCOCHE

):

contro oidio (Sphaerotheca pannosa) impiegare 400 g/hl dalla scamiciatura del frutto, ogni

10-14 giorni

M

ELO

:

contro Oidio, impiegare 350-400 g/hl con un intervallo di 7-14 giorni in funzione dello

sviluppo vegetativo e della pressione della malattia. Il prodotto ha azione cosmetica nei

confronti delle varietà sensibili alla rugginostà del frutto.

- contro Ticchiolatura impiegare 450 g/hl in miscela con un fungicida di contatto.

M

ELONE

,

C

OCOMERO

,

Z

UCCHINO

,

C

ETRIOLO

:

contro oidio (Erysiphe cichoracearum) impiegare 400 g/hl intervenendo dalla prima comparsa

della malattia ad intervalli di 8-10 giorni. Non impiegare in coltura sotto serra o tunnel, in

quanto lo zolfo potrebbe provocare fitotossicità.

COMPATIBILITÀ

AVVERTENZE: In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di

carenza più lungo. Devono essere inoltre osservate le norme precauzionali prescritte per i

prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione, informare il medico della

miscelazione compiuta.

Sospendere i trattamenti:

7 giorni prima della raccolta su melone, cocomero, zucchino, cetriolo

15 giorni prima della raccolta sulle altre colture

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato.

Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per

assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

ETICHETTA FORMATO RIDOTTO

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 27/03/2013 e modificata ai sensi

dell'articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 18/04/2017

Turner Combi

Fungicida sistemico

Polvere bagnabile

MECCANISMO D’AZIONE: FRAC 3 + FRAC M2

TURNER COMBI Registrazione del Ministero della Salute n. 15666 del 27/03/2013

Composizione: 100 grammi di prodotto contengono:

Contenuto netto:

g 50-100

Partita n.....

Miclobutanil puro

Zolfo puro (esente da selenio)

Coformulanti q.b. a

g 0,8

g 50

g 100

Cheminova Agro Italia S.r.l.

Via F.lli Bronzetti 32/28 - 24124 Bergamo - Tel. 035 19904468

Distribuito da: GREEN RAVENNA S.r.l. - via Matteotti 16 – 48100 Ravenna Tel. 0545-012280

Stabilimenti di produzione:

S.T.I. - Solfotecnica Italiana S.p.A. - Cotignola (RA)

AFEPASA - Azufrera y Fertilizantes Pallarés, S.A. - E-43120 Constantí (Tarragona) Spagna

INDICAZIONI DI PERICOLO: H412 Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE:

P270

Non

mangiare,

bere,

fumare

durante

l'uso.

P273

Non

disperdere nell’ambiente.

REAZIONE: ---

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui

rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH401 Per evitare rischi per la salute

umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRIMA DELL’USO LEGGERE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO

NELL’AMBIENTE

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina