SELECTA DISPERSS

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
IL SOLFATO DI RAME;
Commercializzato da:
UPL EUROPE LTD
INN (Nome Internazionale):
COPPER SULFATE;
Dosaggio:
20.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
GRANULARE IDRODISPERSIBILE
Area terapeutica:
FUNGICIDA
Stato dell'autorizzazione:
Ri-registrato
Numero dell'autorizzazione:
013741
Data dell'autorizzazione:
2007-04-11

*

fare attenzione alle varietà sensibili al rame

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 06/10/2016

SELECTA DISPERSS

®

FUNGICIDA RAMEICO IN GRANULI IDRODISPERSIBILI

SELECTA DISPERSS

PERICOLO

Composizione

100 grammi di prodotto contengono:

Rame metallo (da Poltiglia bordolese)

g 20

Coformulanti q.b. a

g 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

H318 - Provoca gravi lesioni oculari

H410 - Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata

EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e per l’ambiente seguire le

istruzioni per l’uso

CONSIGLI DI PRUDENZA

P102 - Tenere fuori dalla portata dei bambini

P270 - Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso

P280 - Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/il viso

P305 + P351 + P338 - IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI:

sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a

contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare, P310 - Contattare

immediatamente un CENTRO ANTIVELENI o un medico

P391 - Raccogliere la fuoriuscita

P501 - Smaltire il prodotto/recipiente in conformità alla regolamentazione

nazionale

Titolare dell’autorizzazione: UPL EUROPE Ltd. - "The Centre, 1st floor", Birchwood Park, Warrington

WA3 6YN, Gran Bretagna - tel. +44 1925 819999

Distribuito da: UPL ITALIA S.r.l. – S. Carlo di Cesena (FC)

Stabilimenti di produzione: CEREXAGRI S.A. Marsiglia (Francia) - CEREXAGRI S.A. Mourenx (Francia) Stabilimenti

di confezionamento: STI Solfotecnica Italiana S.p.A. Cotignola (RA), A.D.I.C.A. S,r.l. – Nera Montoro (TR)

Registrazione del Ministero della Salute n. 13741 del 01/04/2007

Contenuto netto: Kg 0,5 - 1 – 2 – 4 - 5 – 10 – 15 - 20 – 25

Partita n° …………………..

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione in prossimità delle

acque di superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e dalle

strade.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO - RAME: Sintomi: denaturazione delle proteine con lesioni a livello delle mucose,

danno epatico e renale e del SNC, emolisi. Vomito con emissione di materiale di colore verde, bruciori gastroesofagei,

diarrea ematica, coliche addominali, ittero emolitico, insufficienza epatica e renale, convulsioni, collasso. Febbre da

inalazione del metallo. Irritante cutaneo ed oculare. Terapia: gastrolusi con soluzione latto-albuminosa, se cupremia

elevata usare chelanti, penicillamina

se la

via orale è agibile oppure CaEDTA endovena e BAL intramuscolo; per il resto

terapia sintomatica.

Avvertenza: Consultare un Centro Antiveleni.

CARATTERISTICHE:

SELECTA

DISPERSS

poltiglia

bordolese

preparata

particolare

procedimento industriale brevettato che garantisce la presenza del solfato di rame solamente nella sua forma di

cristallizzazione più stabile (BROCANTITE) in associazione a gesso. Il contenuto in rame metallico attivo e la

speciale formulazione conferiscono al SELECTA DISPERSS un’azione fungicida e batteriostatica anche con gli

apporti di rame per ettaro di seguito specificati.

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO

Le dosi per ettolitro di acqua seguenti sono riferite all’utilizzo con attrezzature a volume normale, salvo

diversa indicazione.

- VITE: contro peronospora, marciume acido, botrite (effetto collaterale) impiegare alla dose di 400 – 600 g/hl

(elevabile a 800 g/hl in caso di forte pressione della malattia).

- POMACEE: contro ticchiolatura, cancri rameali, fumaggine, ruggine, maculatura bruna, brusone del Nespolo,

batteriosi, impiegare alla dose di 600-700 g/hl; 1000-1500 g/hl per trattamenti eradicanti alla caduta delle foglie.

Contro colpo di fuoco batterico: da ingrossamento gemme a mazzetti affioranti: 700-1000 g/hl; da allegagione a

raccolta: 250 – 400 g/hl (in particolare dopo grandinate, violenti temporali o potature)*; da raccolta ad inizio

caduta foglie 250 – 400 g/hl (in particolare dopo grandinate o violenti temporali); durante caduta foglie: 700 –

1000 g/hl.

DRUPACEE: contro bolla, monilia, fumaggine, cancri rameali, batteriosi, corineo, marciume bruno del mandorlo:

1200-2000 g/hl nei trattamenti autunnali ed invernali al bruno; contro batteriosi 100-200 g/hl (1,0-2,0 kg/ha)

con un volume d’acqua di 600-800 l/ha (4 trattamenti max. nel periodo vegetativo) avendo l’accortezza di

evitare gocciolamenti. Il prodotto si impiega da solo.

AGRUMI: contro allupatura, gommosi, batteriosi, fumaggine, mal secco: 700 – 800 g/hl (da gennaio a fine

maggio) e all’invaiatura (novembre / dicembre con trattamenti al colletto, tronchi e grosse branche).

ACTINIDIA: contro batteriosi: 500 – 600 g/hl alla caduta delle foglie. Contro marciume del colletto: 800 g/hl

distribuendo 10 – 15 litri di sospensione per pianta localizzati al colletto.

OLIVO: contro occhio di pavone, lebbra, fumaggine: 700-800 g/hl nei trattamenti primaverili ed autunnali.

NOCE e NOCCIOLO: contro batteriosi: 12,5 kg/ha con trattamenti pre e post fioritura.

POMODORO, PATATA: contro alternaria, septoria, antracnosi, peronospora, cladosporiosi, batteriosi: 600-1000

g/hl. Dose massima d’impiego su patata: 1200 g s.a./ha.

COLTURE ORTICOLE (vedi elenco): 500 g/hl

CUCURBITACEE

(melone,

cocomero,

zucca,

zucchino,

cetriolo)

contro

batteriosi,

antracnosi,

cladosporiosi.

CARCIOFO: contro peronospora e alternaria.

CAVOLI (cavolfiore, cavolo broccolo, cavolo verza, cavolo bianco, cavolo rosso, cavolo cappuccio, cavolo

cinese, cavolo di Bruxelles, cavolo rapa, cavolo nero), contro peronospora e alternaria.

MELANZANA:

contro

cancrena

pedale

marciumi

colletto

(trattamenti

localizzati

piede

della pianta), peronospora e alternaria.

INSALATE (cicorie, indivie, lattughe, radicchi, rucola, rutabaga, scarole, valerianella) contro peronospora,

alternaria, antracnosi, cercosporiosi, ruggini, marciume batterico della lattuga e simili.

ALTRI ORTAGGI A FOGLIA (basilico, bietola, cardo, erba cipollina, finocchio, prezzemolo, sedano,

spinacio): contro peronospora, alternaria, septoria e cercospora.

ORTAGGI A RADICE contro peronospora, ruggine, batteriosi e antracnosi.

LEGUMI: contro peronospora, ruggine, batteriosi e antracnosi.

FRAGOLA: contro vaiolatura rossa: 500 g/hl

FRUMENTO, ORZO, CEREALI MINORI: contro septoriosi e ruggini: 7 kg/ha. Per la concia anticarie delle

sementi di cereali (esclusi mais, sorgo, riso): 200 g per 100 kg di seme.

COLTURE

FLOREALI

ORNAMENTALI:

contro

alternariosi,

antracnosi,

batteriosi,

ruggine,

septoria,

ticchiolatura, peronospora e corineo: 700 – 800 g/hl.

Avvertenza: i semi trattati o residuati dalla semina non possono essere destinati all’alimentazione umana e/o del

bestiame. Per la distruzione delle sementi conciate non riutilizzabili devono essere osservate le norme vigenti sui rifiuti

tossici e nocivi

.

COMPATIBILITÀ

: Il prodotto è compatibile con MICROTHIOL DISPERSS

. Avvertenza: in caso di miscela con altri

formulati deve essere osservato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali

prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione

compiuta.

FITOTOSSICITÀ: Non trattare durante la fioritura. Su varietà di melo e pero cuprosensibili il prodotto può essere

fitotossico se distribuito in piena vegetazione. In tali casi se ne sconsiglia l’impiego dopo la piena ripresa vegetativa.

Mele cuprosensibili: Abbondanza Belford,

Black

Stayman, Golden Delicius, Gravenstein Jonathan, Rome Beauty,

Morgenduft, Stayman, Stayman Red, Stayman Winesap, Black Davis, King Davis, Renetta del Canadà, Rosa Mantovana.

Pere cuprosensibili: Abate Fetel, Buona Luigia d’Avranches, Butirra Clargeau, Passacrassana, B.C. William, Dott. Jules

Guyot, Favorita di Clapp, Kaiser, Butirra Giffard.

SOSPENDERE I TRATTAMENTI:

3 GIORNI PRIMA DELLA RACCOLTA DI FRAGOLA, POMODORO, PATATA ED

ALTRI ORTAGGI, 5 GIORNI PRIMA DELLA RACCOLTA DELLE UVE, 7 GIORNI PRIMA DELLA RACCOLTA DI

POMACEE E DRUPACEE, 20 GIORNI PRIMA DELLA RACCOLTA DELLE ALTRE COLTURE.

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate nella presente etichetta - Chi impiega il

prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato - Il rispetto delle predette

istruzioni è condizione essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle

persone ed agli animali - Non applicare con mezzi aerei - Da non vendersi sfuso - Non contaminare altre colture,

A1.0 SELECTA DISPERSS_IT 22062016 NoA 13741

*

fare attenzione alle varietà sensibili al rame

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 06/10/2016

alimenti, bevande o corsi d’acqua – Operare in assenza di vento - Il contenitore non può essere riutilizzato - Il

contenitore completamente svuotato non deve essere disperso nell’ambiente

Marchio registrato gruppo UPL

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30 GENNAIO 2019

SELECTA DISPERSS

FUNGICIDA RAMEICO IN GRANULI IDRODISPERSIBILI

MECCANISMO D’AZIONE FRAC M1

SELECTA DISPERSS

ATTENZIONE

Composizione

100 grammi di prodotto contengono:

Rame metallo (da rame solfato tribasico)

g 20

Coformulanti q.b. a

g 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

H302 - Nocivo se ingerito. H410 - Molto tossico per gli organismi acquatici

con effetti di lunga durata. EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e

per l’ambiente seguire le istruzioni per l’uso

CONSIGLI DI PRUDENZA

P270 - Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso. P280 - Indossare

guanti protettivi. P301 + P312 - IN CASO DI INGESTIONE accompagnata

da malessere: contattare un CENTRO ANTIVELENI o un medico. P330 -

Sciacquare la bocca. P391 - Raccogliere il materiale fuoriuscito. P501 -

Smaltire il prodotto/recipiente in conformità alla regolamentazione nazionale

Titolare dell’autorizzazione: UPL EUROPE Ltd. - "The Centre, 1st floor", Birchwood Park, Warrington

WA3 6YN, Gran Bretagna - tel. +44 1925 819999

Distribuito da: UPL ITALIA S.r.l. – S. Carlo di Cesena (FC)

Stabilimenti di produzione: CEREXAGRI S.A. Marsiglia (Francia) - CEREXAGRI S.A. Mourenx (Francia)

Stabilimenti di confezionamento: STI Solfotecnica Italiana S.p.A. Cotignola (RA)

Registrazione del Ministero della Salute n. 13741 del 01/04/2007

Contenuto netto: kg 0,5 - 1 - 2 - 4 - 5 - 10 - 15 - 20 - 25

Partita n° 7777777..

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione in

prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle

aziende agricole e dalle strade.

Per proteggere gli organismi acquatici rispettare una fascia di sicurezza da corpi idrici superficiali di:

- 5 metri su cavoli;

- 5 metri utilizzando misure di mitigazione della deriva del 50% o 10 metri per applicazioni su actinidia;

- 10 metri utilizzando misure di mitigazione della deriva del 50% o 15 metri per applicazioni su pomacee e

drupacee (trattamenti tardivi);

- 20 metri utilizzando misure di mitigazione della deriva del 75% per applicazioni su pomacee e drupacee

(trattamenti precoci).

INFORMAZIONI PER IL MEDICO - RAME: Sintomi: denaturazione delle proteine con lesioni a livello delle

mucose, danno epatico e renale e del SNC, emolisi. Vomito con emissione di materiale di colore verde,

bruciori gastroesofagei, diarrea ematica, coliche addominali, ittero emolitico, insufficienza epatica e renale,

convulsioni, collasso. Febbre da inalazione del metallo. Irritante cutaneo ed oculare. Terapia: gastrolusi

con soluzione latto-albuminosa, se cupremia elevata usare chelanti, penicillamina se la via orale è agibile

oppure CaEDTA endovena e BAL intramuscolo; per il resto terapia sintomatica. Avvertenza: Consultare

un Centro Antiveleni.

CARATTERISTICHE: SELECTA DISPERSS

è un fungicida a base di solfato tribasico di rame, il quale

esplica la propria ben nota attività fungicida e batteriostatica. La forma di rame contenuta e, soprattutto, la

speciale formulazione permettono l’impiego di SELECTA DISPERSS

anche durante il periodo vegetativo

su alcune specie vegetali tradizionalmente sensibili ai prodotti cuprici. Il prodotto è stato studiato

appositamente per l’uso sulle coltivazioni di fruttiferi particolarmente soggetti ad attacchi di batteriosi

DOSI E CAMPI D’IMPIEGO

Con riferimento alle dosi indicate in tabella, utilizzare in linea di principio quelle più elevate in caso di alta

pressione della malattia e nelle fasi di maggiore suscettibilità della coltura. In ogni caso non superare mai

la quantità di 30 kg/ha per anno di formulato commerciale (pari a 6 kg/ha per anno di rame metallo), qualora

non diversamente specificato nella colonna “Indicazioni”.

Coltura

Avversità

Dose

(kg/ha)

min - max

Dose

(g/hL)

Indicazioni

Intervallo di

sicurezza

(giorni)

POMACEE*

Ticchiolatura (

Venturia

.), Batteriosi

Pseudomonas

Xanthomonas

Erwinia amylovora

Cancri rameali (

Nectria

1,0 - 5,0

70 - 330

Da mazzetti divaricati a

raccolta. Intervallo minimo: 5

giorni.

2,5 - 7,5

170 - 500

Dall’inizio della caduta delle

foglie alla comparsa dei

mazzetti fiorali. Intervallo

minimo: 5 giorni.

DRUPACEE

Bolla del pesco

Taphrina deformans

Monilia** (

Monilina

spp.

), Corineo

Coryneum

beiyerinckii

Batteriosi

Pseudomonas

spp.;

Xanthomonas spp.

Cancri (

Leucostoma,

Fusicoccum amygdali,

Cytospora spp.

Nerume

Stigmina

carpophila

Cilindrosporiosi

Blumeriella jaapii

2,5 - 5,0

170 - 330

Trattamenti da inizio a fine

caduta foglie. Intervallo minimo:

5 giorni

4,0 - 7,0

270 - 470

Dalla caduta foglie alla

prefioritura. Intervallo minimo: 5

giorni

1,0 - 2,0

200 - 600

Trattamenti in vegetazione.

Max 6 applicazioni per

stagione. Al fine di prevenire o

limitare fortemente fenomeni di

fitotossicità, evitare

gocciolamenti e/o anomali

accumuli di prodotto sulla

vegetazione adottando volumi

d’irrorazione ridotti rispetto a

quelli normali.

In ogni caso modulare il numero

delle applicazioni in base alla

pressione dei patogeni e alla

lunghezza del ciclo colturale

della varietà in questione.

Intervallo minimo: 5 giorni.

ACTINIDIA

Batteriosi

Pseudomonas

5,0 - 7,4

500 - 740

Da caduta foglie alla ripresa

vegetativa. Intervallo minimo: 7

giorni.

CAVOLI

(pieno

campo)

Cavolfiore,

Cavolo

broccolo,

Cavolini di

Bruxelles

Peronospora

Peronospora

brassicae

), Batteriosi

Xanthomonas spp.,

Pseudomonas spp.

2,5 - 5,0

250 - 500

Intervallo minimo: 5 giorni

* fare attenzione alle varietà sensibili al rame ** effetto collaterale

Marchio registrato gruppo UPL

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30 GENNAIO 2019

Le dosi sopra riportate si riferiscono all’utilizzo di Volumi Normali (VN) di irrorazione (es. pomacee e

drupacee: 1500 L/ha; orticole: 1000 L/ha). In caso di volumi diversi, rispettare sempre le dosi ad ettaro.

Per l’impiego con irroratrici a recupero di volume, e nel caso di colture arboree nelle prime fasi di sviluppo

o in allevamento ove, per una corretta bagnatura della vegetazione, sia sufficiente una minore quantità

d'acqua rispetto ai Volumi Normali (VN) sopraindicati (es. pesco fino al pieno sviluppo fogliare), si

suggerisce di fare riferimento alla sola dose in grammi per ettolitro (g/hL), avendo ovviamente cura di non

superare la dose massima ad ettaro.

UTILIZZO DEL PRODOTTO: versare SELECTA DISPERSS

direttamente nella botte riempita per ¾ con

acqua mantenendo l’agitatore spento; aggiungere poi il rimanente quantitativo d’acqua previsto per

l’impiego, attendere la completa dispersione del prodotto e successivamente attivare l’agitatore.

COMPATIBILITÀ: NELLE APPLICAZIONI SU DRUPACEE IN VEGETAZIONE SELECTA DISPERSS

DEVE

ESSERE

SEMPRE

IMPIEGATO

SOLO.

EVITARE

ASSOLUTAMENTE

L’UTILIZZO

COMBINATO CON PRODOTTI CHE ALTERINO IL pH DELLA SOLUZIONE. Avvertenza: in caso di

miscela con altri formulati deve essere osservato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere

osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di

intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

FITOTOSSICITÀ: Non trattare durante la fioritura. Al fine di prevenire fenomeni fitotossici evitare in

ogni caso gocciolamenti e/o anomali accumuli di prodotto sulla vegetazione.

Su varietà di melo e pero cuprosensibili il prodotto può essere fitotossico se distribuito in piena vegetazione.

In tali casi se ne sconsiglia l’impiego dopo la piena ripresa vegetativa.

Mele cuprosensibili: Abbondanza Belford, Black Stayman, gruppo Golden Delicious, Gravenstein Jonathan,

Rome Beauty, Morgenduft, Stayman, Stayman Red, Stayman Winesap, Black Davis, King Davis, Renetta

Canadà,

Rosa

Mantovana.

Pere

cuprosensibili:

Buona

Luigia

d’Avranches,

Butirra

Clargeau,

Passacrassana, B.C. William, Dott. Jules Guyot, Favorita di Clapp, Santa Maria, Decana del Comizio,

Butirra Giffard.

Per ulteriore sicurezza e/o in caso di varietà di più recente introduzione si consiglia di effettuare un saggio

preliminare su di una porzione limitata di vegetazione.

INTERVALLO DI SICUREZZA TRA L’ULTIMO TRATTAMENTO E LA RACCOLTA: Riferirsi

all’intervallo di sicurezza riportato in tabella.

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta - Chi impiega il

prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato - Il rispetto di tutte

le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per assicurare l’efficacia del

trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali - Non applicare con i mezzi aerei -

Da non vendersi sfuso - Non contaminare altre colture, alimenti, bevande o corsi d’acqua – Operare in

assenza di vento - Il contenitore non può essere riutilizzato - Il contenitore completamente svuotato non

deve essere disperso nell’ambiente

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina