SANIRAD

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
TOLCLOFOS-METILE;
Commercializzato da:
AGRIMPORT S.P.A.
INN (Nome Internazionale):
TOLCLOFOS-METHYL;
Dosaggio:
50.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
POLVERE BAGNABILE
Area terapeutica:
FUNGICIDA
Stato dell'autorizzazione:
Revocato
Numero dell'autorizzazione:
011522
Data dell'autorizzazione:
2002-12-04

S ANIRAD

UNGICIDA A LUNGA PERSISTENZA PER IL CONTROLLODELLE CRITTOGAME PRESENTI NEL TERRENO , IN POLVERE BAGNABILE

Sanirad

Composizione:

g 100 di prodotto contengono:

Tolclofos metile puro.g 50

Coformulanti..............q.b. a 100

Frasi di Rischio :

Può provocare sensibilizzazioneper contatto con la pelle;

Altamente tossico per gli organismi acquatici, può provocare

a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico

Consigli di Prudenza :

Conservare fuori della portata dei bambini

Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande

Non mangiare, nè bere, nè fumare durante l'impiego

Non gettare i residui nelle fognature

Usare indumenti protettivi e guanti adatti

In caso di ingestione consultare immediatamente il

medico e mostrargli il contenitore o l'etichetta

Questo materiale e il suo contenitore devono essere

smaltiti come rifiuti pericolosi

Non disperdere nell'ambiente.Riferirsi alle istruzioni

speciali/schede informative in materia di

sicurezza

Titolare dell’autorizzazione :

Agrimport S.p.A.– Via Piani,1 – 39100 Bolzano

Officina di Produzione :

A.D.I.C.A. S.r.l. – Nera Montoro (Terni)

CHEMIA S.p.A. – S. Agostino (FE)

SINAPAK S.n.c. – Stradella (PV)

Registrazione n. 11522 Ministero della Salute del 04/12/2002

Contenuto netto : 0.250-0.500-1-2-5-10-20-25 kg

Partita n.: *

INFORMAZIONI MEDICHE

in caso di intossicazione chiamare il medicoper i consueti interventi di pronto soccorso

Caratteristiche del preparato

SANIRAD è un fungicida che agisce per contatto nei confrontidelle crittogame presenti nel terreno e di quelle che

possono colpire la parte aerea delle colture orticole,floricole,ornamentali, campi da golf nonché barbabietola da

zucchero e frumento .

Dosi e campi d’impiego

Il prodotto può essere impiegato sia inpre-semina, pre e post-emergenza.

POMODORO, PEPERONE, MELANZANA, FAGIOLO, FAGIOLINO, COCOMERO, ZUCCHINO, CAROTA, CAVOLI:

contro Rhizoctonia solani, Sclerotinia sclerotorum, Corticium rolfsii, Alternariasolani, Leptosphaeria spp., Botrityssp.:

2-4 g/mq per applicazioni al terreno;1-2 kg/ha per trattamenti fogliari.

LATTUGA, RADICCHIO: controSclerotinia sclerotorum, Rhizoctonia solani: 2-4 g/mq per applicazioni al terreno.

Aumentare la dose fino a 5-8 g/mq per cultivar moltosensibili a tali patogeni. 1-2 kg/ha per applicazioni fogliari,

effettuando 2-3 applicazioni a 15-20 giorni di intervallo. PERICOLOSO

PER

L’AMBIENTE PATATA: contro Rhizoctonia solani: 200-300g/hl per immersione o trattamento deituberi destinati alla semina; 10-20

kg/ha per applicazioni al terreno oppure 80-120 g per metro lineare per trattamento locale nei solchi.

BARBABIETOLADAZUCCHERO: contro Corticium rolfsii: 1-2 kg/ha per trattamenti al terreno; contro Rhizoctonia: g

80

per 100 kg di seme per la concia.

FRUMENTO: contro Rhizoctonia : 1-2 kg/ha per trattamenti fogliari.

BASILICO: contro Rhizoctonia : 0,5-1 g/mq per trattamenti al terreno.

CONCIA SEMI o TUBERI delle colture sopra riportate: 80-100 g per 100 kg di seme; 1-2 g per kg di tuberi.

DISINFEZIONE TERRICCIO delle colture previste: 200-250 g/mc.

FLOREALI e ORNAMENTALI: contro Rhizoctonia solani: 3-5 g/mq per trattamenti al terreno anche a mezzo

irrorazione acquosa alla base della pianta.

IRRITANTE

CONCIAa seccodi TUBERI e RIZOMI DI FLOREALI: 1 g per kg di materiale;perlaconcia ad umido:200g/hl:

preparare la sospensione ed immergervi il materiale per 10 minuti.

CAMPI DA GOLF: contro Rhizoctonia solani: 2-4 g/mq

Compatibilità:Il prodotto non è compatibile coni fungicidi a reazione alcalina.

Avvertenze:In caso di miscela con altri formulati deve essererispettatoil periodo di carenza più lungo. Devono inoltre

essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificasserocasi di

intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta

Fitotossicità:Su cultivar poco diffuse effettuare prove preventive parcellari.

Sospendere il trattamento 15 giorni prima del raccolto percavoli, 30 giorni per barbabietola da zucchero, fagioli,

fagiolini, peperoni, pomodori, melanzana, lattuga, radicchio; 45 giorni per zucchino; 60 giorni per cocomero.

Attenzione:da impiegare esclusivamente in agricoltura : ognialtro uso è pericoloso. Chi impiega il prodotto è

responsabile degli eventuali danni derivanti dall’uso improprio del preparato. Il rispetto delle predette istruzioni è

condizione essenziale per assicurare l’efficacia dei trattamenti e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli

animali.

Isemitrattatie residuati dalla semina non devono essere destinati all’alimentazione umana, del bestiame, degli

animali domestici e della selvaggina. Per la distruzionedelle sementi conciate non riutilizzabili devono essere

osservate le norme vigenti sui rifiuti tossici o nocivi.

“Per i campi da golf, l’obbligo di segnalare con appositi cartelli il divieto di accesso alle aree trattate,mantenendotale

divieto per 24 ore dopo l’applicazione”.

DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

PER EVITARE RISCHI PER L’UOMOE PER L’AMBIENTE SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER L’USO

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI, BEVANDE E CORSI D'ACQUA

DA NON VENDERSI SFUSO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATONON DEVE ESSERE DISPERSONELL’AMBIENTE

NON OPERARE CONTRO VENTO

IL CONTENITORE NON PUO'ESSERE RIUTILIZZATO

NON CONTAMINARE L’ACQUA CON IL PRODOTTO O ILSUO CONTENITORE. NON PULIRE IL MATERIALE

D’APPLICAZIONE IN PROSSIMITÀ DELLE ACQUE DI SUPERFICIE EVITARE LA CONTAMINAZIONE

ATTRAVERSOI SISTEMI DI SCOLODELLE ACQUE DALLE AZIENDE AGRICOLE E DALLE STRADE.

Document Outline

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina