MONREV

Italia - italiano - Ministero della Salute

Compralo Ora

Principio attivo:
TRIBENURON;
Commercializzato da:
DU PONT DE NEMOURS ITALIANA S.R.L.
INN (Nome Internazionale):
TRIBENURON;
Dosaggio:
50.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
GRANULARE IDRODISPERSIBILE
Area terapeutica:
DISERBANTE
Stato dell'autorizzazione:
Revocato
Numero dell'autorizzazione:
014574
Data dell'autorizzazione:
2009-12-04

ATTENZIONE

MONREV

Granuli idrosolubili - Erbicida selettivo per il diserbo in post-

emergenza del frumento tenero e duro e dell’orzo.

MONREV

COMPOSIZIONE

100 grammi di prodotto contengono:

Tribenuron metile puro g 50

Coformulanti q. b. a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può

provocare

reazione

allergica cutanea (H317). Molto

tossico

organismi

acquatici

effetti

lunga

durata (H410).

Per evitare rischi

salute

umana

l'ambiente, seguire le istruzioni

per l'uso (EUH401)

CONSIGLI DI PRUDENZA

Indossare

guanti/indumenti

protettivi

(P280).

CASO

CONTATTO

PELLE:

lavare

abbondantemente

acqua e sapone (P302+P352). In

caso di irritazione o eruzione della

pelle:

consultare

medico

(P333+P313). Lavare gli indumenti

contaminati

prima

indossarli

nuovamente (P363). Raccogliere il

materiale

fuoriuscito

(P391).

Smaltire

prodotto/recipiente

conformita'

normative

vigenti (P501).

Titolare della Registrazione:

Du Pont de Nemours Italiana S.r.l. - Milano, Via Pontaccio 10

Telefono: 800378337

Officina di Produzione

Du Pont De Nemours (France) S.A.S – Cernay, Francia

Distribuito da:

EURO TSA Srl – Via Marconi, 13 – Fornovo S.Giovanni (BG)

Registrazione n. 14574 del 04.12.2009 del Ministero del Lavoro,

della Salute e delle Politiche sociali

Contenuto netto: g 50 – 100 - 110 Partita n.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

-Non contaminare l’ acqua con il prodotto o il suo contenitore.

[Non pulire il materiale d’applicazione in prossimita’ delle acque di

superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle

acque dalle aziende agricole e dalle strade].

-Per

proteggere

le

piante

non

bersaglio

rispettare

una

fascia

di

sicurezza non trattata di 5 metri dalla zona non coltivata.

NORME PRECAUZIONALI: Conservare il recipiente ben chiuso. Dopo

la manipolazione ed in caso di contaminazione lavarsi accuratamente

con acqua e sapone neutro. Non gettare i residui nelle fognature.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO: Sintomi: non sono noti casi di

intossicazione

nell’uomo.

conosce

sintomatologia

dell’intossicazione

sperimentale.

Possibile

irritazione

oculare

cutanea. Terapia: sintomatica.

CONSULTARE UN CENTRO ANTIVELENI O CHIAMARE IL 118

EPOCA DI IMPIEGO

In post-emergenza: del frumento tenero e duro e dell'orzo contro

infestanti a foglia larga. MONREV viene rapidamente assorbito da

foglie e radici e traslocato agli apici vegetativi delle piante trattate.

Subito dopo l’assorbimento, MONREV blocca la crescita delle malerbe

sensibili con sintomi visibili (ingiallimento, necrosi e successiva morte)

possono

manifestarsi

settimane

dall’applicazione.

Condizioni di caldo e umido dopo il trattamento favoriscono la velocita'

di azione.

Dosi d'impiego: 20-30 g/ha, addizionato ad un bagnante non ionico

alla relativa dose di etichetta, da distribuire in 200-400 litri d’acqua

dallo stadio di tre foglie fino a quello di botticella delle colture. La dose

piu’ bassa si applica su infestanti e colture poco sviluppate, la dose piu’

elevata nei trattamenti tardivi.

Infestanti

sensibili:

Aneto

(Anethum

gravelescens),

Coriandolo

(Bifora radians), Borsa del pastore (Capsella bursa pastoris), Fiordaliso

(Centaurea

cyanus),

Ruchetta

(Diplotaxis

spp.),

Convolvolo

nero

(Fallopia convolvulus), Geranio (Geranium dissectum), Falsa ortica

(Lamium

purpureum),

Camomilla

(Matricaria

chamomilla),

Miagra

(Myagrum perfoliatum), Acetosella (Oxalis cernua), Papavero (Papaver

rhoeas), Correggiola (Polygonum aviculare), Ranuncoli (Ranunculus

spp.), Rapistro (Rapistrum rugosum), Romice (Rumex spp.), Pettine di

Venere (Scandix pecten veneris), Senape selvatica (Sinapis arvensis),

Centocchio (Stellaria media), Veccia (Vicia spp.).

In caso di forti infestazioni di Crisantemo delle messi (Chrisanthemum

segetum) e Ravanello selvatico (Raphanus raphanistrum) applicare

MONREV alla dose massima.

Infestanti

mediamente

sensibili:

Fumaria

(Fumaria

officinalis),

Veronica

(Veronica spp.), Viola (Viola spp.).

PREPARAZIONE DELLA POLTIGLIA

MONREV,

alla

dose

stabilita,

deve

essere

disciolto

serbatoio

dell’irroratrice riempito circa ad un quarto, mantenendo l’agitatore in

movimento; portare a volume il serbatoio ed eseguire il trattamento

tenendo in funzione l’agitatore, anche durante eventuali fermate, con

irroratrice chiusa. La sospensione deve essere preparata poco prima

del suo impiego in campo.

AVVERTENZE:

Nell’esecuzione

trattamento

utlizzare

sempre

attrezzature pulite, evitando sovrapposizioni e chiudendo l’irroratore

durante le fermate ed i cambiamenti di direzione. Non applicare il

prodotto

colture

sofferenti

seguito

andamento

climatico

avverso, carenze nutrizionali, attacchi di parassiti, asfissia radicale.

Subito

dopo

trattamento

e’

importante

eliminare

ogni

traccia

prodotto dal serbatoio e dalla pompa, operando come segue:

a) Risciacquare completamente ed in modo accurato tutta la superficie

interna del serbatoio riempito con almeno il 10% di acqua pulita,

controllando la completa rimozione di ogni deposito visibile. Lavare per

mezzo di un getto ad elevata pressione la pompa, i filtri e la barra e

successivamente fare scolare il liquido di risulta dal serbatoio.

b) Rimuovere i filtri e le ghiere degli ugelli e lavare queste parti

separatamente.

c) Ripetere il risciacquo e le operazioni di cui al punto a).

- Su varieta’ di frumento ed orzo di recente introduzione si consiglia un

saggio preliminare di selettivita’.

- Dopo un trattamento con MONREV si sconsiglia la trasemina di

leguminose foraggere.

COMPATIBILITA’

MONREV

compatibile

Agherud

Dicamba

(s.a.

MCPA

Dicamba), Flavos (s.a. Bromoxinil ottanoato), Platform 40 WG (s.a.

carfentrazone

etile),

Starane

(s.a.

fluroxipyr),

Gralit

(s.a.

fenoxaprop-p-etile) e con Topik (s.a. clodinafop-propargil).

caso

miscela

versare

nella

botte

prima

MONREV

successivamente gli altri formulati.

AVVERTENZA: in caso di miscela con altri formulati deve essere

rispettato

periodo

carenza

piu’

lungo.

Devono

inoltre

essere

osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti piu’ tossici.

caso

intossicazione,

informare

medico

della

miscelazione

compiuta.

INTERVALLO DI SICUREZZA: non necessario.

FITOTOSSICITA’ - Il prodotto puo’ risultare fitotossico per le colture

non indicate in etichetta.

ATTENZIONE: Da impiegare esclusivamente in agricoltura - ogni

altro uso e’ pericoloso. Chi impiega il prodotto e’ responsabile degli

eventuali

danni

possono

derivare

improprio

preparato. Il rispetto delle predette istruzioni e’ condizione essenziale

per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante,

alle persone ed agli animali.

DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI – PER EVITARE RISCHI

PER L’UOMO E PER L’AMBIENTE SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER

L’USO

-

NON

CONTAMINARE

ALTRE

COLTURE,

ALIMENTI,

BEVANDE E CORSI D’ACQUA - DA NON VENDERSI SFUSO -

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI – IL

CONTENITORE

COMPLETAMENTE

SVUOTATO

NON

DEVE

ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE – NON OPERARE CONTRO

VENTO – IL CONTENITORE NON PUO’

ESSERE

RIUTILIZZATO

Altra officina autorizzata:

DuPont Australia LTD – Girraween, NSW - Australia

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 03.09.2014

ATTENZIONE

FOGLIO ILLUSTRATIVO

MONREV

Granuli idrosolubili - Erbicida selettivo per il diserbo in post-

emergenza del frumento tenero e duro e dell’orzo.

MONREV

COMPOSIZIONE

100 grammi di prodotto contengono:

Tribenuron metile puro g 50

Coformulanti q. b. a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può

provocare

reazione

allergica cutanea (H317). Molto

tossico

organismi

acquatici

effetti

lunga

durata (H410).

Per evitare rischi

salute

umana

l'ambiente, seguire le istruzioni

per l'uso (EUH401)

CONSIGLI DI PRUDENZA

Indossare

guanti/indumenti

protettivi

(P280).

CASO

CONTATTO

PELLE:

lavare

abbondantemente

acqua e sapone (P302+P352). In

caso di irritazione o eruzione della

pelle:

consultare

medico

(P333+P313).

Lavare

indumenti

contaminati

prima

indossarli

nuovamente

(P363).

Raccogliere il materiale fuoriuscito

(P391).

Smaltire

prodotto/recipiente

conformita'

con le normative vigenti (P501).

Titolare della Registrazione:

Du Pont de Nemours Italiana S.r.l. - Milano, Via Pontaccio 10

Telefono: 800378337

Officina di Produzione

Du Pont De Nemours (France) S.A.S – Cernay, Francia

Distribuito da:

EURO TSA Srl – Via Marconi, 13 – Fornovo S.Giovanni (BG)

Registrazione n. 14574 del 04.12.2009 del Ministero del Lavoro,

della Salute e delle Politiche sociali

Contenuto netto: g 50 – 100 - 110 Partita n.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

-Non contaminare l’ acqua con il prodotto o il suo contenitore.

[Non pulire il materiale d’applicazione in prossimita’ delle acque di

superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle

acque dalle aziende agricole e dalle strade].

-Per

proteggere

le

piante

non

bersaglio

rispettare

una

fascia

di

sicurezza non trattata di 5 metri dalla zona non coltivata.

NORME PRECAUZIONALI: Conservare il recipiente ben chiuso. Dopo

la manipolazione ed in caso di contaminazione lavarsi accuratamente

con acqua e sapone neutro. Non gettare i residui nelle fognature.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO: Sintomi: non sono noti casi di

intossicazione

nell’uomo.

conosce

sintomatologia

dell’intossicazione

sperimentale.

Possibile

irritazione

oculare

cutanea. Terapia: sintomatica.

CONSULTARE UN CENTRO ANTIVELENI O CHIAMARE IL 118

EPOCA DI IMPIEGO

In post-emergenza: del frumento tenero e duro e dell'orzo contro

infestanti a foglia larga. MONREV viene rapidamente assorbito da

foglie e radici e traslocato agli apici vegetativi delle piante trattate.

Subito dopo l’assorbimento, MONREV blocca la crescita delle malerbe

sensibili con sintomi visibili (ingiallimento, necrosi e successiva morte)

possono

manifestarsi

settimane

dall’applicazione.

Condizioni di caldo e umido dopo il trattamento favoriscono la velocita'

di azione.

Dosi d'impiego: 20-30 g/ha, addizionato ad un bagnante non ionico

alla relativa dose di etichetta, da distribuire in 200-400 litri d’acqua

dallo stadio di tre foglie fino a quello di botticella delle colture. La dose

piu’ bassa si applica su infestanti e colture poco sviluppate, la dose piu’

elevata nei trattamenti tardivi.

Infestanti

sensibili:

Aneto

(Anethum

gravelescens),

Coriandolo

(Bifora radians), Borsa del pastore (Capsella bursa pastoris), Fiordaliso

(Centaurea

cyanus),

Ruchetta

(Diplotaxis

spp.),

Convolvolo

nero

(Fallopia convolvulus), Geranio (Geranium dissectum), Falsa ortica

(Lamium

purpureum),

Camomilla

(Matricaria

chamomilla),

Miagra

(Myagrum perfoliatum), Acetosella (Oxalis cernua), Papavero (Papaver

rhoeas), Correggiola (Polygonum aviculare), Ranuncoli (Ranunculus

spp.), Rapistro (Rapistrum rugosum), Romice (Rumex spp.), Pettine di

Venere (Scandix pecten veneris), Senape selvatica (Sinapis arvensis),

Centocchio (Stellaria media), Veccia (Vicia spp.).

In caso di forti infestazioni di Crisantemo delle messi (Chrisanthemum

segetum) e Ravanello selvatico (Raphanus raphanistrum) applicare

MONREV alla dose massima.

Infestanti

mediamente

sensibili:

Fumaria

(Fumaria

officinalis),

Veronica (Veronica spp.), Viola (Viola spp.).

PREPARAZIONE DELLA POLTIGLIA

MONREV,

alla

dose

stabilita,

deve

essere

disciolto

serbatoio

dell’irroratrice riempito circa ad un quarto, mantenendo l’agitatore in

movimento;portare a volume il serbatoio ed eseguire il trattamento

tenendo in funzione l’agitatore, anche durante eventuali fermate, con

irroratrice chiusa. La sospensione deve essere preparata poco prima

del suo impiego in campo.

AVVERTENZE:

Nell’esecuzione

trattamento

utlizzare

sempre

attrezzature pulite, evitando sovrapposizioni e chiudendo l’irroratore

durante le fermate ed i cambiamenti di direzione. Non applicare il

prodotto

colture

sofferenti

seguito

andamento

climatico

avverso, carenze nutrizionali, attacchi di parassiti, asfissia radicale.

Subito

dopo

trattamento

e’

importante

eliminare

ogni

traccia

prodotto dal serbatoio e dalla pompa, operando come segue:

a) Risciacquare completamente ed in modo accurato tutta la superficie

interna del serbatoio riempito con almeno il 10% di acqua pulita,

controllando la completa rimozione di ogni deposito visibile. Lavare per

mezzo di un getto ad elevata pressione la pompa, i filtri e la barra e

successivamente fare scolare il liquido di risulta dal serbatoio.

b) Rimuovere i filtri e le ghiere degli ugelli e lavare queste parti

separatamente.

c) Ripetere il risciacquo e le operazioni di cui al punto a).

- Su varieta’ di frumento ed orzo di recente introduzione si consiglia un

saggio preliminare di selettivita’.

- Dopo un trattamento con MONREV si sconsiglia la trasemina di

leguminose foraggere.

COMPATIBILITA’

MONREV

compatibile

Agherud

Dicamba

(s.a.

MCPA

Dicamba), Flavos (s.a. Bromoxinil ottanoato), Platform 40 WG (s.a.

carfentrazone

etile),

Starane

(s.a.

fluroxipyr),

Gralit

(s.a.

fenoxaprop-p-etile) e con Topik (s.a. clodinafop-propargil).

caso

miscela

versare

nella

botte

prima

MONREV

successivamente gli altri formulati.

AVVERTENZA: in caso di miscela con altri formulati deve essere

rispettato

periodo

carenza

piu’

lungo.

Devono

inoltre

essere

osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti piu’ tossici.

caso

intossicazione,

informare

medico

della

miscelazione

compiuta.

INTERVALLO DI SICUREZZA: non necessario.

FITOTOSSICITA’ - Il prodotto puo’ risultare fitotossico per le colture

non indicate in etichetta.

ATTENZIONE: Da impiegare esclusivamente in agricoltura - ogni

altro uso e’ pericoloso. Chi impiega il prodotto e’ responsabile degli

eventuali

danni

possono

derivare

improprio

preparato. Il rispetto delle predette istruzioni e’ condizione essenziale

per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante,

alle persone ed agli animali.

DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI – PER EVITARE RISCHI

PER L’UOMO E PER L’AMBIENTE SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER

L’USO

-

NON

CONTAMINARE

ALTRE

COLTURE,

ALIMENTI,

BEVANDE E CORSI D’ACQUA - DA NON VENDERSI SFUSO -

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI – IL

CONTENITORE

COMPLETAMENTE

SVUOTATO

NON

DEVE

ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE – NON OPERARE CONTRO

VENTO – IL CONTENITORE NON PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO

-------------------------------

Altra officina autorizzata:

DuPont Australia LTD – Girraween, NSW - Australia

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 03.09.2014

ATTENZIONE

ETICHETTA IN FORMATO RIDOTTO

MONREV

Granuli idrosolubili

Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza del frumento tenero e duro e dell’orzo

MONREV

COMPOSIZIONE

100 grammi di prodotto contengono:

Tribenuron metile puro g 50

Coformulanti q. b. a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può

provocare

reazione

allergica

cutanea

(H317).

Molto

tossico

per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata

(H410).

Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente,

seguire le istruzioni per l'uso (EUH401)

CONSIGLI DI PRUDENZA

Indossare

guanti/indumenti

protettivi

(P280).

CASO

CONTATTO CON LA PELLE: lavare abbondantemente con acqua e

sapone (P302+P352). In caso di irritazione o eruzione della pelle:

consultare

medico

(P333+P313).

Lavare

indumenti

contaminati prima di indossarli nuovamente (P363). Raccogliere il

materiale

fuoriuscito

(P391).

Smaltire

prodotto/recipiente

conformita' con le normative vigenti (P501).

Titolare della Registrazione:

Du Pont de Nemours Italiana S.r.l. - Milano, Via Pontaccio 10

Telefono: 800378337

Officina di Produzione

Du Pont De Nemours (France) S.A.S – Cernay, Francia

Distribuito da:

EURO TSA Srl – Via Marconi, 13 – Fornovo S.Giovanni (BG)

Registrazione n. 14574 del 04.12.2009 del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali

Contenuto netto: g 50 – 100 - 110 Partita n.

NORME PRECAUZIONALI: Conservare il recipiente ben chiuso. Dopo la manipolazione ed in caso di

contaminazione lavarsi accuratamente con acqua e sapone neutro. Non gettare i residui nelle fognature.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO: Sintomi: non sono noti casi di intossicazione nell’uomo. Non si

conosce

sintomatologia

dell’intossicazione

sperimentale.

Possibile

irritazione

oculare

cutanea.

Terapia: sintomatica.

CONSULTARE UN CENTRO ANTIVELENI O CHIAMARE IL 118

-------------------------------------------

Altra officina autorizzata:

DuPont Australia LTD – Girraween, NSW - Australia

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 03.09.2014

ATTENZIONE

MONREV

Granuli idrosolubili in sacchetto idrosolubile

Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza

del frumento tenero e duro e dell’orzo.

MONREV

COMPOSIZIONE

100 grammi di prodotto contengono:

Tribenuron metile puro g 50

Coformulanti q. b. a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può

provocare

reazione

allergica cutanea (H317). Molto

tossico

organismi

acquatici

effetti

lunga

durata (H410).

Per evitare rischi

salute

umana

l'ambiente, seguire le istruzioni

per l'uso (EUH401)

CONSIGLI DI PRUDENZA

Indossare

guanti/indumenti

protettivi

(P280).

CASO

CONTATTO

PELLE:

lavare

abbondantemente

acqua e sapone (P302+P352). In

caso

irritazione

eruzione

della pelle: consultare un medico

(P333+P313).

Lavare

indumenti

contaminati

prima

indossarli

nuovamente

(P363).

Raccogliere

materiale

fuoriuscito

(P391).

Smaltire

prodotto/recipiente in conformita'

con le normative vigenti (P501).

Titolare della Registrazione:

Du Pont de Nemours Italiana S.r.l. - Milano, Via Pontaccio 10

Telefono: 800378337

Officina di Produzione

Du Pont De Nemours (France) S.A.S – Cernay, Francia

Distribuito da:

EURO TSA Srl – Via Marconi, 13 – Fornovo S.Giovanni (BG)

Registrazione n. 14574 del 04.12.2009 del Ministero del Lavoro,

della Salute e delle Politiche sociali

Contenuto netto: g 20 – 22 – 25 - 30 Partita n.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

-Non contaminare l’ acqua con il prodotto o il suo contenitore.

[Non pulire il materiale d’applicazione in prossimita’ delle acque di

superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle

acque dalle aziende agricole e dalle strade].

-Per

proteggere

le

piante

non

bersaglio

rispettare

una

fascia

di

sicurezza non trattata di 5 metri dalla zona non coltivata.

NORME PRECAUZIONALI: Conservare il recipiente ben chiuso. Dopo

la manipolazione ed in caso di contaminazione lavarsi accuratamente

con acqua e sapone neutro. Non gettare i residui nelle fognature.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO: Sintomi: non sono noti casi di

intossicazione

nell’uomo.

conosce

sintomatologia

dell’intossicazione

sperimentale.

Possibile

irritazione

oculare

cutanea. Terapia: sintomatica.

CONSULTARE UN CENTRO ANTIVELENI O CHIAMARE IL 118

EPOCA DI IMPIEGO

In post-emergenza: del frumento tenero e duro e dell'orzo contro

infestanti a foglia larga. MONREV viene rapidamente assorbito da

foglie e radici e traslocato agli apici vegetativi delle piante trattate.

Subito dopo l’assorbimento, MONREV blocca la crescita delle malerbe

sensibili con sintomi visibili (ingiallimento, necrosi e successiva morte)

possono

manifestarsi

settimane

dall’applicazione.

Condizioni di caldo e umido dopo il trattamento favoriscono la velocita'

di azione.

Dosi d'impiego: 20-30 g/ha, addizionato ad un bagnante non ionico

alla relativa dose di etichetta, da distribuire in 200-400 litri d’acqua

dallo stadio di tre foglie fino a quello di botticella delle colture. La dose

piu’ bassa si applica su infestanti e colture poco sviluppate, la dose piu’

elevata nei trattamenti tardivi.

Infestanti

sensibili:

Aneto

(Anethum

gravelescens),

Coriandolo

(Bifora radians), Borsa del pastore (Capsella bursa pastoris), Fiordaliso

(Centaurea

cyanus),

Ruchetta

(Diplotaxis

spp.),

Convolvolo

nero

(Fallopia convolvulus), Geranio (Geranium dissectum), Falsa ortica

(Lamium

purpureum),

Camomilla

(Matricaria

chamomilla),

Miagra

(Myagrum perfoliatum), Acetosella (Oxalis cernua), Papavero (Papaver

rhoeas), Correggiola (Polygonum aviculare), Ranuncoli (Ranunculus

spp.), Rapistro (Rapistrum rugosum), Romice (Rumex spp.), Pettine di

Venere (Scandix pecten veneris), Senape selvatica (Sinapis arvensis),

Centocchio (Stellaria media), Veccia (Vicia spp.).

In caso di forti infestazioni di Crisantemo delle messi (Chrisanthemum

segetum) e Ravanello selvatico (Raphanus raphanistrum) applicare

MONREV alla dose massima.

Infestanti

mediamente

sensibili:

Fumaria

(Fumaria

officinalis)

Veronica (Veronica spp.), Viola (Viola spp.).

PREPARAZIONE DELLA POLTIGLIA

MONREV,

alla

dose

stabilita,

deve

essere

disciolto

serbatoio

dell’irroratrice riempito circa ad un quarto, mantenendo l’agitatore in

movimento;portare a volume il serbatoio ed eseguire il trattamento

tenendo in funzione l’agitatore, anche durante eventuali fermate, con

irroratrice chiusa. La sospensione deve essere preparata poco prima

del suo impiego in campo.

AVVERTENZE:

Nell’esecuzione

trattamento

utlizzare

sempre

attrezzature pulite, evitando sovrapposizioni e chiudendo l’irroratore

durante le fermate ed i cambiamenti di direzione. Non applicare il

prodotto

colture

sofferenti

seguito

andamento

climatico

avverso, carenze nutrizionali, attacchi di parassiti, asfissia radicale.

Subito

dopo

trattamento

e’

importante

eliminare

ogni

traccia

prodotto dal serbatoio e dalla pompa, operando come segue:

a) Risciacquare completamente ed in modo accurato tutta la superficie

interna del serbatoio riempito con almeno il 10% di acqua pulita,

controllando la completa rimozione di ogni deposito visibile. Lavare per

mezzo di un getto ad elevata pressione la pompa, i filtri e la barra e

successivamente fare scolare il liquido di risulta dal serbatoio.

b) Rimuovere i filtri e le ghiere degli ugelli e lavare queste parti

separatamente.

c) Ripetere il risciacquo e le operazioni di cui al punto a).

- Su varieta’ di frumento ed orzo di recente introduzione si consiglia un

saggio preliminare di selettivita’.

- Dopo un trattamento con MONREV si sconsiglia la trasemina di

leguminose foraggere.

COMPATIBILITA’

MONREV

compatibile

Agherud

Dicamba

(s.a.

MCPA

Dicamba), Flavos (s.a. Bromoxinil ottanoato), Platform 40 WG (s.a.

carfentrazone

etile),

Starane

(s.a.

fluroxipyr),

Gralit

(s.a.

fenoxaprop-p-etile) e con Topik (s.a. clodinafop-propargil).

caso

miscela

versare

nella

botte

prima

MONREV

successivamente gli altri formulati.

AVVERTENZA: in caso di miscela con altri formulati deve essere

rispettato

periodo

carenza

piu’

lungo.

Devono

inoltre

essere

osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti piu’ tossici.

caso

intossicazione,

informare

medico

della

miscelazione

compiuta.

INTERVALLO DI SICUREZZA: non necessario.

FITOTOSSICITA’ - Il prodotto puo’ risultare fitotossico per le colture

non indicate in etichetta.

ATTENZIONE: Da impiegare esclusivamente in agricoltura - ogni

altro uso e’ pericoloso. Chi impiega il prodotto e’ responsabile degli

eventuali

danni

possono

derivare

improprio

preparato. Il rispetto delle predette istruzioni e’ condizione essenziale

per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante,

alle persone ed agli animali.

DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI – PER EVITARE RISCHI

PER L’UOMO E PER L’AMBIENTE SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER

L’USO

-

NON

CONTAMINARE

ALTRE

COLTURE,

ALIMENTI,

BEVANDE E CORSI D’ACQUA - DA NON VENDERSI SFUSO -

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI – IL

CONTENITORE

COMPLETAMENTE

SVUOTATO

NON

DEVE

ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE – NON OPERARE CONTRO

VENTO – IL CONTENITORE NON PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO

Altre taglie autorizzate:

g 200 (contiene 10 sacchetti da g 20)

g 220 (contiene 10 sacchetti da g 22)

g 242 (contiene 11 sacchetti da g 22)

g 250 (contiene 10 sacchetti da g 25)

g 300 (contiene 10 sacchetti da g 30)

Altra officina autorizzata:

DuPont Australia LTD – Girraween, NSW – Australia

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 03.09.2014

ATTENZIONE

ETICHETTA PER SACCHETTO IDROSOLUBILE

MONREV

Erbicida in sacchetto idrosolubile selettivo per il diserbo in post-emergenza

del frumento tenero e duro e dell'orzo.

MONREV

COMPOSIZIONE

100 grammi di prodotto contengono:

Tribenuron metile puro g 50

Coformulanti q. b. a 100

Contenuto netto: g 20

Titolare della Registrazione:

Du Pont de Nemours Italiana S.r.l. - Milano, Via Pontaccio 10

Telefono: 800378337

Officina di Produzione

Du Pont De Nemours (France) S.A.S – Cernay, Francia

Registrazione n. 14574 del 04.12.2009 del Ministero del Lavoro,

della Salute e delle Politiche sociali

Distribuito da:

EURO TSA Srl – Via Marconi, 13 – Fornovo S.Giovanni (BG)

AVVERTENZA:

Leggere attentamente l’etichetta riportata sulla confezione

NON TOCCARE CON MANI O GUANTI BAGNATI

DA SCIOGLIERE IN ACQUA SENZA ROMPERE

Altre taglie autorizzate:

g 22 (contiene 1 sacchetto da g 22)

g 25 (contiene 1 sacchetto da g 25)

g 30 (contiene 1 sacchetto da g 30)

g 200 (contiene 10 sacchetti da g 20)

g 220 (contiene 10 sacchetti da g 22)

g 242 (contiene 11 sacchetti da g 22)

g 250 (contiene 10 sacchetti da g 25)

g 300 (contiene 10 sacchetti da g 30)

Altra officina autorizzata:

DuPont Australia LTD – Girraween, NSW – Australia

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 03.09.2014

MONREV

Granuli idrosolubili- Erbicidaselettivoper il diserboinpost-

emergenzadelfrumentoteneroe duroedell’orzo.

MONREV

COMPOSIZIONE

100grammi di prodotto contengono:

Tribenuronmetilepurog 50

Coformulanti q.b.a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può provocare unareazione

allergicacutanea(H317).Molto

tossico pergliorganismi

acquaticicon effetti di lunga

durata(H410). Perevitarerischi

perlasaluteumanaeper

l'ambiente, seguireleistruzioni

per l'uso (EUH401)

CONSIGLI DIPRUDENZA

Indossareguanti/indumenti

protettivi (P280). INCASODI

CONTATTOCONLAPELLE:

lavareabbondantementecon

acquaesapone (P302+P352).In

caso di irritazioneoeruzionedella

pelle:consultareunmedico

(P333+P313). Lavaregli indumenti

contaminati primadiindossarli

nuovamente(P363).Raccogliereil

materialefuoriuscito(P391).

Smaltireil prodotto/recipientein

conformita'con lenormative

vigenti (P501).

TitolaredellaRegistrazione:

DuPontdeNemours ItalianaS.r.l. -Milano, Via Pontaccio10

Telefono: 800378337

Officina diProduzione

DuPontDeNemours (France)S.A.S– Cernay,Francia

Distribuito da:

EURO TSA Srl–Via Marconi,13–Fornovo S.Giovanni(BG)

Registrazionen.14574 del04.12.2009del Ministerodel Lavoro,

della Salutee delle Politiche sociali

Contenutonetto:g50– 100- 110 Partitan.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

-Noncontaminarel’acquaconilprodottoo il suocontenitore.

[Nonpulireilmaterialed’applicazionein prossimita’delle acque di

superficie.Evitare la contaminazioneattraversoi sistemi di scolo delle

acquedalleaziendeagricolee dalle strade].

-Perproteggere le piante non bersagliorispettareunafasciadi

NORME PRECAUZIONALI:Conservareil recipientebenchiuso.Dopo

lamanipolazioneedincaso dicontaminazionelavarsiaccuratamente

conacqua esaponeneutro.Non gettarei residui nelle fognature.

INFORMAZIONI PERILMEDICO:Sintomi:non sononoti casi di

intossicazione nell’uomo.Nonsi conoscelasintomatologia

dell’intossicazionesperimentale. Possibile irritazioneoculare e

cutanea.Terapia:sintomatica.

CONSULTAREUN CENTRO ANTIVELENI O CHIAMAREIL118

EPOCADIIMPIEGO

Inpost-emergenza:del frumento tenero eduro edell'orzocontro

infestantia foglialarga.MONREV vienerapidamenteassorbitoda

fogliee radici etraslocatoagliapici vegetatividellepiantetrattate.

Subitodopol’assorbimento,MONREVbloccalacrescitadelle malerbe

sensibili con sintomi visibili (ingiallimento, necrosiesuccessiva morte)

chepossonomanifestarsi da 1a 3 settimane dall’applicazione.

Condizionidicaldo e umido dopoiltrattamentofavorisconolavelocita'

di azione.

Dosid'impiego:20-30 g/ha, addizionatoadunbagnantenonionico

alla relativadosedi etichetta, dadistribuire in200-400litrid’acqua

dallo stadio ditre fogliefinoa quellodibotticella delle colture.Ladose

piu’ bassasiapplicasu infestanti ecolture pocosviluppate,ladose piu’

elevata nei trattamentitardivi.

Infestantisensibili:Aneto(Anethumgravelescens), Coriandolo

(Bifora radians), Borsadelpastore(Capsellabursapastoris),Fiordaliso

(Centaureacyanus), Ruchetta(Diplotaxis spp.),Convolvolonero

(Fallopiaconvolvulus),Geranio(Geraniumdissectum),Falsa ortica

(Lamiumpurpureum),Camomilla(Matricaria chamomilla),Miagra

(Myagrum perfoliatum),Acetosella(Oxalis cernua),Papavero(Papaver

rhoeas), Correggiola(Polygonumaviculare), Ranuncoli(Ranunculus

spp.),Rapistro(Rapistrumrugosum), Romice(Rumexspp.),Pettine di

Venere(Scandixpectenveneris),Senape selvatica(Sinapis arvensis),

Centocchio(Stellariamedia),Veccia(Vicia spp.).

In casodi fortiinfestazioni di Crisantemodellemessi(Chrisanthemum

segetum)e Ravanello selvatico(Raphanus raphanistrum)applicare

MONREValladose massima .

Infestantimediamentesensibili: Fumaria(Fumaria officinalis),

Veronica(Veronicaspp.), Viola(Viola spp.).

PREPARAZIONE DELLAPOLTIGLIA

MONREV,alladose stabilita,deveesseredisciolto nel serbatoio

dell’irroratrice riempitocircaadunquarto,mantenendol’agitatorein

movimento;portare avolumeilserbatoioedeseguireiltrattamento

tenendo infunzionel’agitatore,ancheduranteeventualifermate,con

irroratricechiusa. La sospensione deveesserepreparata pocoprima

delsuo impiego incampo.

AVVERTENZE:Nell’esecuzionedel trattamentoutlizzaresempre

attrezzaturepulite,evitandosovrapposizioni e chiudendol’irroratore

durante lefermateedicambiamentididirezione.Nonapplicareil

prodottosucolture sofferenti a seguitodi andamentoclimatico

avverso,carenzenutrizionali, attacchidi parassiti,asfissia radicale.

Subitodopoiltrattamento e’importante eliminare ogni traccia di

prodottodalserbatoio edallapompa, operandocomesegue:

a)Risciacquarecompletamente ed in modo accuratotuttalasuperficie

controllandola completarimozione diogni depositovisibile.Lavareper

mezzodi un gettoadelevatapressione lapompa, i filtrie la barrae

successivamente farescolareilliquidodi risulta dal serbatoio.

b)Rimuovere i filtri e le ghieredegliugelli elavarequesteparti

separatamente.

c) Ripetereil risciacquoe leoperazioni dicui al punto a).

-Su varieta’ difrumento ed orzo direcente introduzionesiconsiglia un

saggiopreliminare diselettivita’.

-Dopountrattamento con MONREVsisconsiglialatraseminadi

leguminose foraggere.

COMPATIBILITA’

MONREV è compatibile con Agherud Dicamba(s.a.MCPAe

Dicamba),Flavos(s.a. Bromoxinilottanoato),Platform40 WG (s.a.

carfentrazoneetile),Starane(s.a.fluroxipyr),GralitMax(s.a.

fenoxaprop-p-etile)e con Topik (s.a. clodinafop-propargil).

Incasodimiscelaversare nella botteprimaMONREVe

successivamente glialtri formulati.

AVVERTENZA:incasodi miscelaconaltri formulati deveessere

rispettatoilperiododicarenza piu’lungo.Devonoinoltreessere

osservatelenormeprecauzionaliprescritteperi prodotti piu’tossici.

Incasodi intossicazione, informareil medicodellamiscelazione

compiuta.

INTERVALLODISICUREZZA:non necessario.

FITOTOSSICITA’-Il prodottopuo’ risultarefitotossicoperlecolture

nonindicate inetichetta.

ATTENZIONE: Daimpiegare esclusivamente inagricoltura-ogni

altrousoe’pericoloso.Chiimpiega ilprodottoe’responsabiledegli

eventualidanniche possonoderivaredaunuso improprio del

preparato. Il rispettodellepredetteistruzioni e’ condizione essenziale

perassicurarel’efficaciadel trattamentoeperevitaredanniallepiante,

alle personeedagli animali.

DANON APPLICARECON MEZZI AEREI – PEREVITARERISCHI

PERL’UOMOE PER L’AMBIENTESEGUIRELEISTRUZIONI PER

L’USO-NONCONTAMINARE ALTRECOLTURE, ALIMENTI,

BEVANDEECORSID’ACQUA- DANONVENDERSISFUSO-

SMALTIRELECONFEZIONISECONDOLENORMEVIGENTI – IL

CONTENITORE COMPLETAMENTESVUOTATONONDEVE

ESSEREDISPERSONELL’AMBIENTE–NONOPERARECONTRO

VENTO– ILCONTENITORE NONPUO’ ESSERE RIUTILIZZATO

Altra officinaautorizzata:

DuPontAustraliaLTD–Girraween, NSW -Australia

Etichettaautorizzatacondecreto dirigenziale del 03.09.2014

FOGLIOILLUSTRATIVO

MONREV

Granuli idrosolubili- Erbicidaselettivoper il diserboinpost-

emergenzadelfrumentoteneroe duroedell’orzo.

MONREV

COMPOSIZIONE

100grammi di prodotto contengono:

Tribenuronmetilepurog 50

Coformulanti q.b.a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

Puòprovocare una reazione

allergicacutanea (H317).Molto

tossico pergliorganismi

acquaticicon effettidilunga

durata(H410). Perevitarerischi

perla saluteumana e per

l'ambiente, seguire leistruzioni

per l'uso (EUH401)

CONSIGLI DIPRUDENZA

Indossareguanti/indumenti

protettivi (P280). IN CASO DI

CONTATTOCONLAPELLE:

lavareabbondantemente con

acquaesapone(P302+P352).In

caso diirritazioneoeruzionedella

pelle:consultareunmedico

(P333+P313). Lavaregli

indumenticontaminatiprimadi

indossarli nuovamente(P363).

Raccogliereilmateriale fuoriuscito

(P391). Smaltireil

prodotto/recipienteinconformita'

con lenormative vigenti (P501).

TitolaredellaRegistrazione:

DuPontdeNemours ItalianaS.r.l. -Milano, Via Pontaccio10

Telefono: 800378337

Officina diProduzione

DuPontDeNemours (France)S.A.S– Cernay,Francia

Distribuito da:

EURO TSA Srl–Via Marconi,13–Fornovo S.Giovanni(BG)

Registrazionen.14574 del04.12.2009delMinisterodel Lavoro,

della Salutee delle Politiche sociali

Contenutonetto:g50– 100- 110 Partitan.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

-Noncontaminarel’acquaconilprodottoo il suocontenitore.

[Nonpulireilmaterialed’applicazionein prossimita’delle acque di

superficie.Evitare la contaminazioneattraversoi sistemidi scolo delle

acquedalleaziendeagricolee dalle strade].

-Perproteggere le piante non bersagliorispettareunafasciadi

NORME PRECAUZIONALI:Conservareil recipientebenchiuso.Dopo

lamanipolazioneedincaso dicontaminazionelavarsiaccuratamente

conacqua esaponeneutro.Non gettarei residui nelle fognature.

INFORMAZIONI PERILMEDICO:Sintomi:non sononoti casi di

intossicazione nell’uomo.Nonsi conoscelasintomatologia

dell’intossicazionesperimentale. Possibile irritazioneoculare e

cutanea.Terapia:sintomatica.

CONSULTAREUN CENTRO ANTIVELENI O CHIAMAREIL 118

EPOCADIIMPIEGO

Inpost-emergenza:del frumento tenero eduro edell'orzocontro

infestantia foglialarga.MONREV vienerapidamenteassorbitoda

fogliee radici etraslocatoagliapici vegetatividellepiantetrattate.

Subitodopol’assorbimento,MONREVbloccalacrescitadelle malerbe

sensibili con sintomi visibili (ingiallimento, necrosiesuccessiva morte)

chepossonomanifestarsi da 1a 3 settimane dall’applicazione.

Condizionidicaldo e umido dopoiltrattamentofavorisconolavelocita'

di azione.

Dosid'impiego:20-30 g/ha, addizionatoadunbagnantenonionico

alla relativadosedi etichetta, dadistribuire in200-400litrid’acqua

dallo stadio ditre fogliefinoa quellodibotticella delle colture.Ladose

piu’ bassasiapplicasu infestanti ecolture pocosviluppate,ladose piu’

elevata nei trattamentitardivi.

Infestantisensibili:Aneto(Anethumgravelescens), Coriandolo

(Bifora radians), Borsadelpastore(Capsellabursapastoris),Fiordaliso

(Centaureacyanus), Ruchetta(Diplotaxis spp.),Convolvolonero

(Fallopiaconvolvulus),Geranio(Geraniumdissectum),Falsa ortica

(Lamiumpurpureum),Camomilla(Matricaria chamomilla),Miagra

(Myagrum perfoliatum),Acetosella(Oxalis cernua),Papavero(Papaver

rhoeas), Correggiola(Polygonumaviculare), Ranuncoli(Ranunculus

spp.),Rapistro(Rapistrumrugosum), Romice(Rumexspp.),Pettine di

Venere(Scandixpectenveneris),Senape selvatica(Sinapis arvensis),

Centocchio(Stellariamedia),Veccia(Viciaspp.).

In casodi fortiinfestazioni di Crisantemodellemessi(Chrisanthemum

segetum)e Ravanello selvatico(Raphanus raphanistrum)applicare

MONREValladose massima .

Infestantimediamentesensibili: Fumaria(Fumaria officinalis),

Veronica(Veronicaspp.), Viola(Viola spp.).

PREPARAZIONE DELLAPOLTIGLIA

MONREV,alladose stabilita,deveesseredisciolto nel serbatoio

dell’irroratrice riempitocircaadunquarto,mantenendol’agitatorein

movimento;portareavolumeil serbatoioedeseguireiltrattamento

tenendo infunzionel’agitatore,ancheduranteeventualifermate,con

irroratricechiusa. La sospensione deveesserepreparata pocoprima

delsuo impiego incampo.

AVVERTENZE:Nell’esecuzionedel trattamentoutlizzaresempre

attrezzaturepulite,evitandosovrapposizioni e chiudendol’irroratore

durante lefermateedicambiamentididirezione.Nonapplicareil

prodottosucolture sofferenti a seguitodi andamentoclimatico

avverso,carenzenutrizionali, attacchidi parassiti,asfissia radicale.

Subitodopoiltrattamento e’importante eliminare ogni traccia di

prodottodalserbatoio edallapompa, operandocomesegue:

a)Risciacquarecompletamente ed in modo accuratotuttalasuperficie

controllandola completarimozione diogni depositovisibile.Lavareper

mezzodi un gettoadelevatapressione lapompa, i filtrie la barrae

successivamente farescolareilliquidodi risulta dal serbatoio.

b)Rimuovere i filtri e le ghieredegliugelli elavarequesteparti

separatamente.

c) Ripetereil risciacquoe leoperazioni dicui al punto a).

-Su varieta’ difrumento ed orzo direcente introduzionesiconsiglia un

saggiopreliminare diselettivita’.

-Dopountrattamento con MONREVsisconsiglialatraseminadi

leguminose foraggere.

COMPATIBILITA’

MONREV è compatibile con Agherud Dicamba(s.a.MCPAe

Dicamba),Flavos(s.a. Bromoxinilottanoato),Platform40 WG (s.a.

carfentrazoneetile),Starane(s.a.fluroxipyr),GralitMax(s.a.

fenoxaprop-p-etile)e con Topik (s.a. clodinafop-propargil).

Incasodimiscelaversare nella botteprimaMONREVe

successivamente glialtri formulati.

AVVERTENZA:incasodi miscelaconaltri formulati deveessere

rispettatoilperiododicarenza piu’lungo.Devonoinoltreessere

osservatelenormeprecauzionaliprescritteperi prodotti piu’tossici.

Incasodi intossicazione, informareil medicodellamiscelazione

compiuta.

INTERVALLODISICUREZZA:non necessario.

FITOTOSSICITA’-Il prodottopuo’ risultarefitotossicoperlecolture

nonindicate inetichetta.

ATTENZIONE: Daimpiegare esclusivamente inagricoltura-ogni

altrousoe’pericoloso.Chiimpiega ilprodottoe’responsabiledegli

eventualidanniche possonoderivaredaunuso improprio del

preparato. Il rispettodellepredetteistruzioni e’ condizioneessenziale

perassicurarel’efficaciadel trattamentoeperevitaredanniallepiante,

alle personeedagli animali.

DANON APPLICARECON MEZZI AEREI – PEREVITARERISCHI

PERL’UOMOE PER L’AMBIENTESEGUIRELEISTRUZIONI PER

L’USO-NONCONTAMINARE ALTRECOLTURE, ALIMENTI,

BEVANDEECORSID’ACQUA- DANONVENDERSISFUSO-

SMALTIRELECONFEZIONISECONDOLENORME VIGENTI – IL

CONTENITORE COMPLETAMENTESVUOTATONONDEVE

ESSEREDISPERSONELL’AMBIENTE–NONOPERARECONTRO

VENTO– ILCONTENITORE NONPUO’ESSERE RIUTILIZZATO

-------------------------------

Altra officinaautorizzata:

DuPontAustraliaLTD–Girraween, NSW -Australia

Etichettaautorizzatacondecreto dirigenziale del 03.09.2014

ETICHETTA INFORMATO RIDOTTO

MONREV

Granuliidrosolubili

Erbicidaselettivoper il diserboinpost-emergenzadel frumentoteneroe duroe dell’orzo

MONREV

COMPOSIZIONE

100 grammidi prodottocontengono:

Tribenuronmetilepurog 50

Coformulanti q.b. a100

INDICAZIONI DI PERICOLO

Puòprovocare unareazioneallergicacutanea(H317). Molto

tossicopergli organismi acquatici coneffettidilungadurata

(H410). Perevitarerischi perlasaluteumanaeperl'ambiente,

seguirele istruzioniperl'uso (EUH401)

CONSIGLI DI PRUDENZA

Indossareguanti/indumenti protettivi(P280). INCASODI

CONTATTOCONLAPELLE:lavareabbondantementeconacquae

sapone(P302+P352).Incasodiirritazioneoeruzionedellapelle:

consultareunmedico (P333+P313).Lavaregliindumenti

contaminati prima diindossarli nuovamente(P363). Raccogliereil

materiale fuoriuscito(P391). Smaltireilprodotto/recipientein

conformita' con lenormative vigenti (P501).

TitolaredellaRegistrazione:

DuPontdeNemoursItalianaS.r.l.- Milano, ViaPontaccio10

Telefono: 800378337

OfficinadiProduzione

DuPontDeNemours (France)S.A.S –Cernay, Francia

Distribuitoda:

EUROTSA Srl –Via Marconi,13– Fornovo S.Giovanni (BG)

Registrazione n.14574 del 04.12.2009 del Ministerodel Lavoro,dellaSaluteedellePolitichesociali

Contenuto netto:g50–100 -110 Partita n.

NORME PRECAUZIONALI:Conservareilrecipientebenchiuso. Dopolamanipolazione edincasodi

contaminazionelavarsi accuratamenteconacqua esaponeneutro.Non gettarei residui nelle fognature.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO:Sintomi:nonsononoti casi diintossicazionenell’uomo.Nonsi

conoscelasintomatologiadell’intossicazionesperimentale. Possibile irritazione oculare ecutanea.

Terapia:sintomatica.

CONSULTAREUN CENTRO ANTIVELENIO CHIAMAREIL 118

-------------------------------------------

Altra officina autorizzata:

DuPont Australia LTD– Girraween,NSW -Australia

Etichettaautorizzatacondecreto dirigenziale del 03.09.2014

MONREV

Granuliidrosolubili insacchettoidrosolubile

Erbicidaselettivo perildiserbo inpost-emergenza

del frumentoteneroe duroe dell’orzo.

MONREV

COMPOSIZIONE

100grammi di prodotto contengono:

Tribenuronmetilepurog 50

Coformulanti q.b.a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

Può provocareunareazione

allergicacutanea(H317). Molto

tossico pergli organismi

acquaticiconeffetti dilunga

durata(H410). Perevitare rischi

perla saluteumanaeper

l'ambiente, seguireleistruzioni

per l'uso (EUH401)

CONSIGLI DIPRUDENZA

Indossareguanti/indumenti

protettivi(P280). IN CASO DI

CONTATTOCON LAPELLE:

lavareabbondantementecon

acquae sapone(P302+P352).In

casodi irritazioneo eruzione

dellapelle:consultareunmedico

(P333+P313). Lavaregli

indumenticontaminati primadi

indossarli nuovamente(P363).

Raccogliereilmateriale

fuoriuscito (P391). Smaltireil

prodotto/recipienteinconformita'

con lenormative vigenti (P501).

TitolaredellaRegistrazione:

DuPontdeNemours ItalianaS.r.l. -Milano, Via Pontaccio10

Telefono: 800378337

Officina diProduzione

DuPontDeNemours (France)S.A.S– Cernay,Francia

Distribuito da:

EURO TSA Srl–Via Marconi,13–Fornovo S.Giovanni(BG)

Registrazionen.14574 del04.12.2009delMinisterodel Lavoro,

della Salutee delle Politiche sociali

Contenutonetto:g20– 22–25- 30Partita n.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI

-Noncontaminarel’acquaconilprodottoo il suocontenitore.

[Nonpulireilmaterialed’applicazionein prossimita’delle acque di

superficie.Evitare la contaminazioneattraversoi sistemidi scolo delle

acquedalleaziendeagricolee dalle strade].

-Perproteggere le piante non bersagliorispettareunafasciadi

NORME PRECAUZIONALI:Conservareil recipientebenchiuso.Dopo

lamanipolazioneedincaso dicontaminazionelavarsiaccuratamente

conacqua esaponeneutro.Non gettarei residui nelle fognature.

INFORMAZIONI PERILMEDICO:Sintomi:non sononoti casi di

intossicazione nell’uomo.Nonsi conoscelasintomatologia

dell’intossicazionesperimentale. Possibile irritazioneoculare e

cutanea.Terapia:sintomatica.

CONSULTAREUN CENTRO ANTIVELENI O CHIAMAREIL118

EPOCADIIMPIEGO

Inpost-emergenza:del frumento tenero eduro edell'orzocontro

infestantia foglialarga.MONREV vienerapidamenteassorbitoda

fogliee radici etraslocatoagliapici vegetatividellepiantetrattate.

Subitodopol’assorbimento,MONREVbloccalacrescitadelle malerbe

sensibili con sintomi visibili (ingiallimento, necrosiesuccessiva morte)

chepossonomanifestarsi da 1a 3 settimane dall’applicazione.

Condizionidicaldo e umido dopoiltrattamentofavorisconolavelocita'

di azione.

Dosid'impiego:20-30 g/ha, addizionatoadunbagnantenonionico

alla relativadosedi etichetta, dadistribuire in200-400litrid’acqua

dallo stadio ditre fogliefinoa quellodibotticella delle colture.Ladose

piu’ bassasiapplicasu infestanti ecolture pocosviluppate,ladose piu’

elevata nei trattamentitardivi.

Infestantisensibili:Aneto(Anethumgravelescens), Coriandolo

(Bifora radians), Borsadelpastore(Capsellabursapastoris),Fiordaliso

(Centaureacyanus), Ruchetta(Diplotaxis spp.),Convolvolonero

(Fallopiaconvolvulus),Geranio(Geraniumdissectum),Falsa ortica

(Lamiumpurpureum),Camomilla(Matricaria chamomilla),Miagra

(Myagrum perfoliatum),Acetosella(Oxalis cernua),Papavero(Papaver

rhoeas), Correggiola(Polygonumaviculare), Ranuncoli(Ranunculus

spp.),Rapistro(Rapistrumrugosum), Romice(Rumexspp.),Pettine di

Venere(Scandixpectenveneris),Senape selvatica(Sinapis arvensis),

Centocchio(Stellariamedia),Veccia(Viciaspp.).

In casodi fortiinfestazioni di Crisantemodellemessi(Chrisanthemum

segetum)e Ravanello selvatico(Raphanus raphanistrum)applicare

MONREValladose massima .

Infestantimediamentesensibili: Fumaria(Fumaria officinalis),

Veronica(Veronicaspp.), Viola(Viola spp.).

PREPARAZIONE DELLAPOLTIGLIA

MONREV,alladose stabilita,deveesseredisciolto nel serbatoio

dell’irroratrice riempitocircaadunquarto,mantenendol’agitatorein

movimento;portareavolumeil serbatoioedeseguireiltrattamento

tenendo infunzionel’agitatore,ancheduranteeventualifermate,con

irroratricechiusa. La sospensione deveesserepreparata pocoprima

delsuo impiego incampo.

AVVERTENZE:Nell’esecuzionedel trattamentoutlizzaresempre

attrezzaturepulite,evitandosovrapposizioni e chiudendol’irroratore

durante lefermateedicambiamentididirezione.Nonapplicareil

prodottosucolture sofferenti a seguitodi andamentoclimatico

avverso,carenzenutrizionali, attacchidi parassiti,asfissia radicale.

Subitodopoiltrattamento e’importante eliminare ogni traccia di

prodottodalserbatoio edallapompa, operandocomesegue:

a)Risciacquarecompletamenteedin modoaccuratotuttalasuperficie

internadel serbatoio riempitocon almenoil10%diacquapulita,

controllandola completarimozione diogni depositovisibile.Lavareper

mezzodi un gettoadelevatapressione lapompa, i filtrie la barrae

successivamente farescolareilliquido dirisulta dal serbatoio.

b)Rimuovere i filtri e le ghieredegliugelli elavarequesteparti

separatamente.

c) Ripetereil risciacquoe leoperazioni dicui al punto a).

-Su varieta’ difrumento ed orzo direcente introduzionesiconsiglia un

saggiopreliminare diselettivita’.

-Dopountrattamento con MONREVsisconsiglialatraseminadi

leguminose foraggere.

COMPATIBILITA’

MONREV è compatibile con Agherud Dicamba(s.a.MCPAe

Dicamba),Flavos(s.a. Bromoxinilottanoato),Platform40 WG (s.a.

carfentrazoneetile),Starane(s.a.fluroxipyr),GralitMax(s.a.

fenoxaprop-p-etile)e con Topik (s.a. clodinafop-propargil).

Incasodimiscelaversare nella botteprimaMONREVe

successivamente glialtri formulati.

AVVERTENZA:incasodi miscelaconaltri formulati deveessere

rispettatoilperiododicarenza piu’lungo.Devonoinoltreessere

osservatelenormeprecauzionaliprescritteperi prodotti piu’tossici.

Incasodi intossicazione, informareil medicodellamiscelazione

compiuta.

INTERVALLODISICUREZZA:non necessario.

FITOTOSSICITA’-Il prodottopuo’ risultarefitotossicoperlecolture

nonindicate inetichetta.

ATTENZIONE: Daimpiegare esclusivamente inagricoltura-ogni

altrousoe’pericoloso.Chiimpiega ilprodottoe’responsabiledegli

eventualidanniche possonoderivaredaunuso improprio del

preparato. Il rispettodellepredetteistruzioni e’ condizione essenziale

perassicurarel’efficaciadel trattamentoeperevitaredanniallepiante,

alle personeedagli animali.

DANON APPLICARECON MEZZI AEREI – PEREVITARERISCHI

PERL’UOMOE PER L’AMBIENTESEGUIRELEISTRUZIONI PER

L’USO-NONCONTAMINARE ALTRECOLTURE, ALIMENTI,

BEVANDEECORSID’ACQUA- DANONVENDERSISFUSO-

SMALTIRELECONFEZIONISECONDOLENORME VIGENTI – IL

CONTENITORE COMPLETAMENTESVUOTATONONDEVE

ESSEREDISPERSONELL’AMBIENTE–NONOPERARECONTRO

VENTO– ILCONTENITORE NONPUO’ESSERE RIUTILIZZATO

Altretaglieautorizzate:

g 200 (contiene 10sacchetti dag20)

g 220 (contiene 10sacchetti dag22)

g 242 (contiene 11sacchetti dag22)

g 250 (contiene 10sacchetti dag25)

g 300 (contiene 10sacchetti dag30)

Altra officinaautorizzata:

DuPontAustraliaLTD–Girraween, NSW – Australia

Etichettaautorizzatacondecreto dirigenziale del 03.09.2014

ETICHETTA PER SACCHETTOIDROSOLUBILE

MONREV

Erbicida insacchetto idrosolubileselettivoperildiserbo inpost-emergenza

delfrumentoteneroeduro edell'orzo.

MONREV

COMPOSIZIONE

100grammi diprodottocontengono:

Tribenuronmetile purog50

Coformulantiq. b.a100

Contenuto netto:g 20

TitolaredellaRegistrazione:

DuPont deNemours ItalianaS.r.l. -Milano,Via Pontaccio 10

Telefono: 800378337

OfficinadiProduzione

DuPont DeNemours (France)S.A.S–Cernay, Francia

Registrazione n.14574del 04.12.2009 del Ministero del Lavoro,

dellaSaluteedellePolitichesociali

Distribuito da:

EURO TSA Srl–Via Marconi,13– Fornovo S.Giovanni(BG)

AVVERTENZA:

Leggere attentamentel’etichetta riportata sullaconfezione

NON TOCCARECON MANIO GUANTI BAGNATI

DASCIOGLIEREIN ACQUASENZAROMPERE

Altretaglieautorizzate:

g 22(contiene 1sacchettodag 22)

g 25(contiene 1sacchettodag 25)

g 30(contiene 1sacchettodag 30)

g 200(contiene 10sacchettida g20)

g 220(contiene 10sacchettida g22)

g 242(contiene 11sacchettida g22)

g 250(contiene 10sacchettida g25)

g 300(contiene 10sacchettida g30)

Altraofficinaautorizzata:

DuPontAustraliaLTD– Girraween,NSW –Australia

Etichettaautorizzatacondecreto dirigenziale del 03.09.2014

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina