INSIGNIA

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
PYRACLOSTROBIN;
Commercializzato da:
BASF ITALIA S.P.A.
INN (Nome Internazionale):
PYRACLOSTROBIN;
Dosaggio:
20.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
GRANULARE IDRODISPERSIBILE
Area terapeutica:
FUNGICIDA
Stato dell'autorizzazione:
Autorizzato
Numero dell'autorizzazione:
012831
Data dell'autorizzazione:
2009-04-22

FOGLIO ILLUSTRATIVO

INSIGNIA

FUNGICIDA PER TAPPETI ERBOSI

GRANULI IDRODISPERSIBILI

INSIGNIA

®

COMPOSIZIONE

100 g di prodotto contengono:

Piraclostrobina pura g 20

(= 200 g/kg)

Coformulanti q. b. a

INDICAZIONI DI PERICOLO:

Nocivo

inalato.

Può

irritare

respiratorie.

Molto

tossico

organismi acquatici. Molto tossico per gli

organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

Per

evitare

rischi

per

la

salute

umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA

Non inalare polvere. Utilizzare soltanto

all’aperto o in luogo ben ventilato. IN

CASO

INALAZIONE:

trasportare

l'infortunato all’aria aperta e mantenerlo

a riposo in posizione che favorisca la respirazione. In caso di

malessere, contattare un CENTRO ANTIVELENI o un medico.

Raccogliere

materiale

fuoriuscito.

Tenere

recipiente

chiuso e in luogo ben ventilato. Conservare sotto chiave. Smaltire

il prodotto/recipiente in punti di raccolta per rifiuti pericolosi o

speciali.

BASF Italia S.p.A. - Via Marconato 8

20811 Cesano Maderno (MB) - Tel. 0362/512.1

Distribuito da:

BASF AGRO BV - PO. Box 69, 8820, Wadenswil, Svizzera

Agrico S.r.l. - Viale Masini 22 – Bologna

PRODOTTO FITOSANITARIO

Reg. del Ministero del lavoro, della salute e delle

politiche sociali N. 12831 del 24/04/09

Officine di produzione

BASF SE, 67056 Ludwigshafen, Germania

BASF Corporation Sparks Plant – 31647 Sparks, USA

SCHIRM GmbH - 23568 Standort Lübeck – Germania

GOWAN MILLING LLC – 85365-9014 YUMA (AZ) – USA

Officine di solo riconfezionamento

STI SOLFOTECNICA ITALIANA S.p.A. – Via E. Torricelli, 2 -

48010 Cotignola (RA)

SCHIRM GmbH - 85107 Baar-Ebenhausen(Germania)

Contenuto netto: 125 – 250 – 500 gr; 1 – 5 – 10 kg

Partita n.

Marchio registrato

INFORMAZIONI MEDICHE

In caso d’intossicazione chiamare il medico per i consueti

interventi di pronto soccorso.

Consultare un Centro Antiveleni.

ATTENZIONE!

DA

IMPIEGARSI

ESCLUSIVAMENTE

IN

AGRICOLTURA. OGNI ALTRO USO E' PERICOLOSO.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del prodotto.

Avvertenza -

In caso di miscela con altri formulati

deve

essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono

inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i

prodotti

più

tossici.

Qualora

verificassero

casi

d’intossicazione

informare

medico

della

miscelazione

compiuta.

Rischi particolari. Per proteggere gli organismi acquatici

rispettare una fascia di sicurezza non trattata di 10 metri dai

corpi idrici superficiali.

CARATTERISTICHE TECNICHE

INSIGNIA è un fungicida di copertura, con attività preventiva,

a base di piraclostrobina, sostanza attiva appartenente al

gruppo delle strobilurine. Formulato in granuli idrodispersibili,

INSIGNIA è indicato per il controllo d’alcune malattie fungine

che possono colpire i tappeti erbosi.

DOSI, EPOCHE E MODALITÀ D’IMPIEGO

INSIGNIA va applicato, su tappeti erbosi di graminacee, alla

dose di 1-1,25 kg/ha, con circa 1000 L/ha d’acqua, per il

controllo delle seguenti malattie fungine:

il

marciume

rosa

invernale

pink

snow

mold

Monographella nivalis

Microdochium nivale

il

mal

del

piede

take-all

patch

Gaeumannomyces

graminis

il filo rosso o

red thread

(

Corticium fuciforme

la macchia a forma di dollaro o

dollar spot

Sclerotinia

homoecarpa

la macchia bruna brown patch (

Rhizoctonia solani

pythium blight

INSIGNIA va applicato 2-3 volte all’anno al massimo, con

applicazioni distanziate di 10-21 giorni.

Si raccomanda lo scrupoloso rispetto di: dosi, intervallo tra i

trattamenti e numero massimo di trattamenti.

Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa

ed omogenea bagnatura del tappeto erboso.

INSIGNIA va applicato preventivamente.

Si consiglia di usare INSIGNIA nei periodi critici di sviluppo

delle malattie fungine sopra elencate.

Con alte pressioni delle malattie o con forti precipitazioni è

necessario usare la dose più alta ed accorciare l’intervallo tra i

trattamenti.

consiglia

l’impiego

d’INSIGNIA

nell’ambito

programma

trattamenti

preveda

rotazione

sostanze attive con diverso meccanismo di azione.

rientrare

nelle

zone

trattate

prima

trattamento.

FITOTOSSICITÀ

INSIGNIA, applicato da solo, non ha mai causato danni

alle diverse varietà di graminacee sin qui saggiate.

COMPATIBILITÀ

In caso di miscela d’INSIGNIA con altri prodotti, è buona

prassi effettuare saggi preliminari su pochi metri quadrati di

tappeto erboso, prima di estendere i trattamenti a tutto il

campo da trattare.

PREPARAZIONE DELLA MISCELA

Assicurarsi che l’attrezzatura sia pulita e tarata corret-

tamente

trattamento

effettuare.

Riempire

serbatoio

acqua

fino

metà.

Mettere

moto

l’agitatore

serbatoio

prima

versarvi

dose

prodotto necessaria. Continuando ad agitare la soluzione,

aggiungere

acqua

sino

volume

previsto

l’applicazione. Dopo l’applicazione è buona pratica pulire

subito l’attrezzatura con acqua.

Il rispetto delle suddette istruzioni è condizione essenziale

assicurare

l’efficacia

trattamento

evitare

danni alle piante, alle persone ed agli animali.

DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI. Non operare contro

vento. Non contaminare altre colture, alimenti e bevande e corsi

d'acqua. Per evitare rischi per l’uomo e per l’ambiente seguire le

istruzioni per l’uso. DA NON VENDERSI SFUSO. IL

CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE. IL CONTENITORE NON

PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO. Non contaminare l’acqua con il

prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione

in prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione

attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade.

ATTENZIONE

FOGLIO ILLUSTRATIVO

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 10.12.2012

e modificata ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012,

con validità dal 05.10.2016

INSIGNIA

FUNGICIDA PER TAPPETI ERBOSI

GRANULI IDRODISPERSIBILI

INSIGNIA

®

COMPOSIZIONE

100 g di prodotto contengono:

Piraclostrobina pura g 20

(= 200 g/kg)

Coformulanti q. b. a

INDICAZIONI DI PERICOLO:

Nocivo

inalato.

Può

irritare

respiratorie.

Molto

tossico

organismi acquatici. Molto tossico per gli

organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

Per

evitare

rischi

per

la

salute

umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA

Non inalare polvere. Utilizzare soltanto

all’aperto o in luogo ben ventilato. IN

CASO

INALAZIONE:

trasportare

l'infortunato all’aria aperta e mantenerlo

a riposo in posizione che favorisca la respirazione. In caso di

malessere, contattare un CENTRO ANTIVELENI o un medico.

Raccogliere

materiale

fuoriuscito.

Tenere

recipiente

chiuso e in luogo ben ventilato. Conservare sotto chiave. Smaltire

il prodotto/recipiente in punti di raccolta per rifiuti pericolosi o

speciali.

BASF Italia S.p.A. - Via Marconato 8

20811 Cesano Maderno (MB) - Tel. 0362/512.1

Distribuito da:

BASF AGRO BV - PO. Box 69, 8820, Wadenswil, Svizzera

Agrico S.r.l. - Viale Masini 22 – Bologna

PRODOTTO FITOSANITARIO

Reg. del Ministero del lavoro, della salute e delle

politiche sociali N. 12831 del 24/04/09

Officine di produzione

BASF SE, 67056 Ludwigshafen, Germania

BASF Corporation Sparks Plant – 31647 Sparks, USA

SCHIRM GmbH - 23568 Standort Lübeck – Germania

GOWAN MILLING LLC – 85365-9014 YUMA (AZ) – USA

Officine di solo riconfezionamento

STI SOLFOTECNICA ITALIANA S.p.A. – Via E. Torricelli, 2 -

48010 Cotignola (RA)

SCHIRM GmbH - 85107 Baar-Ebenhausen(Germania)

Contenuto netto: 125 – 250 – 500 gr 1 – 5 – 10 kg

Partita n.

Marchio registrato

INFORMAZIONI MEDICHE

In caso d’intossicazione chiamare il medico per i consueti

interventi di pronto soccorso.

Consultare un Centro Antiveleni.

ATTENZIONE!

DA

IMPIEGARSI

ESCLUSIVAMENTE

IN

AGRICOLTURA. OGNI ALTRO USO E' PERICOLOSO.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del prodotto.

Avvertenza -

In caso di miscela con altri formulati

deve

essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono

inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i

prodotti

più

tossici.

Qualora

verificassero

casi

d’intossicazione

informare

medico

della

miscelazione

compiuta.

Rischi particolari. Per proteggere gli organismi acquatici

rispettare una fascia di sicurezza non trattata di 10 metri dai

corpi idrici superficiali.

CARATTERISTICHE TECNICHE

INSIGNIA è un fungicida di copertura, con attività preventiva,

a base di piraclostrobina, sostanza attiva appartenente al

gruppo delle strobilurine. Formulato in granuli idrodispersibili,

INSIGNIA è indicato per il controllo d’alcune malattie fungine

che possono colpire i tappeti erbosi.

DOSI, EPOCHE E MODALITÀ D’IMPIEGO

INSIGNIA va applicato, su tappeti erbosi di graminacee, alla

dose di 1-1,25 kg/ha, con circa 1000 L/ha d’acqua, per il

controllo delle seguenti malattie fungine:

il

marciume

rosa

invernale

pink

snow

mold

Monographella nivalis

Microdochium nivale

il

mal

del

piede

take-all

patch

Gaeumannomyces

graminis

il filo rosso o

red thread

(

Corticium fuciforme

la macchia a forma di dollaro o

dollar spot

Sclerotinia

homoecarpa

la macchia bruna brown patch

(

Rhizoctonia solani

pythium blight

INSIGNIA va applicato 2-3 volte all’anno al massimo, con

applicazioni distanziate di 10-21 giorni.

Si raccomanda lo scrupoloso rispetto di: dosi, intervallo tra i

trattamenti e numero massimo di trattamenti.

Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa

ed omogenea bagnatura del tappeto erboso.

INSIGNIA va applicato preventivamente.

Si consiglia di usare INSIGNIA nei periodi critici di sviluppo

delle malattie fungine sopra elencate.

Con alte pressioni delle malattie o con forti precipitazioni è

necessario usare la dose più alta ed accorciare l’intervallo tra i

trattamenti.

consiglia

l’impiego

d’INSIGNIA

nell’ambito

programma

trattamenti

preveda

rotazione

sostanze attive con diverso meccanismo di azione.

rientrare

nelle

zone

trattate

prima

trattamento.

FITOTOSSICITÀ

INSIGNIA, applicato da solo, non ha mai causato danni

alle diverse varietà di graminacee sin qui saggiate.

COMPATIBILITÀ

In caso di miscela d’INSIGNIA con altri prodotti, è buona

prassi effettuare saggi preliminari su pochi metri quadrati di

tappeto erboso, prima di estendere i trattamenti a tutto il

campo da trattare.

PREPARAZIONE DELLA MISCELA

Assicurarsi che l’attrezzatura sia pulita e tarata corret-

tamente

trattamento

effettuare.

Riempire

serbatoio

acqua

fino

metà.

Mettere

moto

l’agitatore

serbatoio

prima

versarvi

dose

prodotto necessaria. Continuando ad agitare la soluzione,

aggiungere

acqua

sino

volume

previsto

l’applicazione. Dopo l’applicazione è buona pratica pulire

subito l’attrezzatura con acqua.

Il rispetto delle suddette istruzioni è condizione essenziale

assicurare

l’efficacia

trattamento

evitare

danni alle piante, alle persone ed agli animali.

DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI. Non operare contro

vento. Non contaminare altre colture, alimenti e bevande e corsi

d'acqua. Per evitare rischi per l’uomo e per l’ambiente seguire le

istruzioni per l’uso. DA NON VENDERSI SFUSO. IL

CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE. IL CONTENITORE NON

PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO. Non contaminare l’acqua con il

prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione

in prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione

attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade.

ATTENZIONE

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 10.12.2012

e modificata ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012,

con validità dal 05.10.2016

E t i c h e t t a f o r m a t o r i d o t t o

(FORMATO

REALE)

I N S I G N I A

FUNGICIDA PER TAPPETI ERBOSI - GRANULI IDRODISPERSIBIL

I

COMPOSIZIONE:

100 g di prodotto contengono:

Piraclostrobina pura g 20

(= 200 g/kg)

Coformulanti q. b. a g 100

Reg.

del

Min.

Lavoro,

della

Salute e delle Politiche Sociali

N. 12831 del 24/04/09

Contenuto netto:

g 125 – 250 – 500

Partita n......

INDICAZIONI DI PERICOLO:

Nocivo se inalato. Può irritare le vie respiratorie. Molto tossico per gli organismi acquatici. Molto tossico

per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA

Non inalare polvere. Utilizzare soltanto all’aperto o in luogo ben ventilato. IN CASO DI INALAZIONE:

trasportare l'infortunato all’aria aperta e mantenerlo a riposo in posizione che favorisca la respirazione. In

caso di malessere, contattare un CENTRO ANTIVELENI o un medico. Raccogliere il materiale

fuoriuscito. Tenere il recipiente ben chiuso e in luogo ben ventilato. Conservare sotto chiave. Smaltire il

prodotto/recipiente in punti di raccolta per rifiuti pericolosi o speciali.

BASF Italia S.p.A. - Via Marconato 8 20811 Cesano Maderno (MB) - Tel. 0362/512.1

Distribuito da

:

BASF AGRO BV - PO. Box 69, 8820, Wadenswil, Svizzera

Agrico S.r.l- - Viale Masini 22 – Bologna

PRIMA DELL’USO LEGGERE ATTENTAMENTE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO.

Smaltire secondo le norme vigenti. Il contenitore non può essere riutilizzato.

Il contenitore completamente svuotato non deve essere disperso nell’ambiente.

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 10.12.2012 e modificata ai sensi

dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 05.10.2016

ATTENZIONE

INSIGNIA

FUNGICIDA PER TAPPETI ERBOSI

GRANULI IDRODISPERSIBILI

INSIGNIA

®

COMPOSIZIONE

100 g di prodotto contengono:

Piraclostrobina pura g 20

(= 200 g/kg)

Coformulanti q. b. a

INDICAZIONI DI PERICOLO:

Nocivo

inalato.

Può

irritare

respiratorie.

Molto

tossico

organismi acquatici. Molto tossico per gli

organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

Per

evitare

rischi

per

la

salute

umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA

Non inalare polvere. Utilizzare soltanto

all’aperto o in luogo ben ventilato. IN

CASO

INALAZIONE:

trasportare

l'infortunato all’aria aperta e mantenerlo

a riposo in posizione che favorisca la respirazione. In caso di

malessere, contattare un CENTRO ANTIVELENI o un medico.

Raccogliere

materiale

fuoriuscito.

Tenere

recipiente

chiuso e in luogo ben ventilato. Conservare sotto chiave. Smaltire

il prodotto/recipiente in punti di raccolta per rifiuti pericolosi o

speciali.

BASF Italia S.p.A. - Via Marconato 8

20811 Cesano Maderno (MB) - Tel. 0362/512.1

PRODOTTO FITOSANITARIO

Reg. del Ministero del lavoro, della salute e delle

politiche sociali N. 12831 del 24/04/09

Officine di produzione

BASF SE, 67056 Ludwigshafen, Germania

BASF Corporation Sparks Plant – 31647 Sparks, USA

SCHIRM GmbH - 23568 Standort Lübeck – Germania

GOWAN MILLING LLC – 85365-9014 YUMA (AZ) – USA

Officine di solo riconfezionamento

STI SOLFOTECNICA ITALIANA S.p.A. – Via E. Torricelli, 2 -

48010 Cotignola (RA)

SCHIRM GmbH - 85107 Baar-Ebenhausen(Germania)

Contenuto netto: 125 – 250 – 500 gr 1 – 5 – 10 kg

Partita n.

Marchio registrato

INFORMAZIONI MEDICHE

In caso d’intossicazione chiamare il medico per i consueti

interventi di pronto soccorso.

Consultare un Centro Antiveleni.

ATTENZIONE!

DA

IMPIEGARSI

ESCLUSIVAMENTE

IN

AGRICOLTURA. OGNI ALTRO USO E' PERICOLOSO.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del prodotto.

Avvertenza -

In caso di miscela con altri formulati

deve

essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono

inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i

prodotti

più

tossici.

Qualora

verificassero

casi

d’intossicazione

informare

medico

della

miscelazione

compiuta.

Rischi particolari. Per proteggere gli organismi acquatici

rispettare una fascia di sicurezza non trattata di 10 metri dai

corpi idrici superficiali.

CARATTERISTICHE TECNICHE

INSIGNIA è un fungicida di copertura, con attività preventiva,

a base di piraclostrobina, sostanza attiva appartenente al

gruppo delle strobilurine. Formulato in granuli idrodispersibili,

INSIGNIA è indicato per il controllo d’alcune malattie fungine

che possono colpire i tappeti erbosi.

DOSI, EPOCHE E MODALITÀ D’IMPIEGO

INSIGNIA va applicato, su tappeti erbosi di graminacee, alla

dose di 1-1,25 kg/ha, con circa 1000 L/ha d’acqua, per il

controllo delle seguenti malattie fungine:

il

marciume

rosa

invernale

pink

snow

mold

(Monographella nivalis = Microdochium nivale);

il

mal

del

piede

take-all

patch

(Gaeumannomyces

graminis);

il filo rosso o red thread (Corticium fuciforme);

la macchia a forma di dollaro o dollar spot (Sclerotinia

homoecarpa);

la macchia bruna brown patch

(Rhizoctonia solani)

pythium blight

INSIGNIA va applicato 2-3 volte all’anno al massimo, con

applicazioni distanziate di 10-21 giorni.

Si raccomanda lo scrupoloso rispetto di: dosi, intervallo tra i

trattamenti e numero massimo di trattamenti.

Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa

ed omogenea bagnatura del tappeto erboso.

INSIGNIA va applicato preventivamente.

Si consiglia di usare INSIGNIA nei periodi critici di sviluppo

delle malattie fungine sopra elencate.

Con alte pressioni delle malattie o con forti precipitazioni è

necessario usare la dose più alta ed accorciare l’intervallo tra i

trattamenti.

consiglia

l’impiego

d’INSIGNIA

nell’ambito

programma

trattamenti

preveda

rotazione

sostanze attive con diverso meccanismo di azione.

rientrare

nelle

zone

trattate

prima

trattamento.

FITOTOSSICITÀ

INSIGNIA, applicato da solo, non ha mai causato danni

alle diverse varietà di graminacee sin qui saggiate.

COMPATIBILITÀ

In caso di miscela d’INSIGNIA con altri prodotti, è buona

prassi effettuare saggi preliminari su pochi metri quadrati di

tappeto erboso, prima di estendere i trattamenti a tutto il

campo da trattare.

PREPARAZIONE DELLA MISCELA

Assicurarsi che l’attrezzatura sia pulita e tarata corret-

tamente

trattamento

effettuare.

Riempire

serbatoio

acqua

fino

metà.

Mettere

moto

l’agitatore

serbatoio

prima

versarvi

dose

prodotto necessaria. Continuando ad agitare la soluzione,

aggiungere

acqua

sino

volume

previsto

l’applicazione. Dopo l’applicazione è buona pratica pulire

subito l’attrezzatura con acqua.

Il rispetto delle suddette istruzioni è condizione essenziale

assicurare

l’efficacia

trattamento

evitare

danni alle piante, alle persone ed agli animali.

DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI. Non operare contro

vento. Non contaminare altre colture, alimenti e bevande e corsi

d'acqua. Per evitare rischi per l’uomo e per l’ambiente seguire le

istruzioni per l’uso. DA NON VENDERSI SFUSO. IL

CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE. IL CONTENITORE NON

PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO. Non contaminare l’acqua con il

prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione

in prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione

attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade.

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 10.12.2012

e modificata ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012,

con validità dal 16.01.2018.

ATTENZIONE

FOGLIO ILLUSTRATIVO

INSIGNIA

FUNGICIDA PER TAPPETI ERBOSI

GRANULI IDRODISPERSIBILI

INSIGNIA

®

COMPOSIZIONE

100 g di prodotto contengono:

Piraclostrobina pura g 20

(= 200 g/kg)

Coformulanti q. b. a

INDICAZIONI DI PERICOLO:

Nocivo

inalato.

Può

irritare

respiratorie.

Molto

tossico

organismi acquatici. Molto tossico per gli

organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

Per

evitare

rischi

per

la

salute

umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA

Non inalare polvere. Utilizzare soltanto

all’aperto o in luogo ben ventilato. IN

CASO

INALAZIONE:

trasportare

l'infortunato all’aria aperta e mantenerlo

a riposo in posizione che favorisca la respirazione. In caso di

malessere, contattare un CENTRO ANTIVELENI o un medico.

Raccogliere

materiale

fuoriuscito.

Tenere

recipiente

chiuso e in luogo ben ventilato. Conservare sotto chiave. Smaltire

il prodotto/recipiente in punti di raccolta per rifiuti pericolosi o

speciali.

BASF Italia S.p.A. - Via Marconato 8

20811 Cesano Maderno (MB) - Tel. 0362/512.1

PRODOTTO FITOSANITARIO

Reg. del Ministero del lavoro, della salute e delle

politiche sociali N. 12831 del 24/04/09

Officine di produzione

BASF SE, 67056 Ludwigshafen, Germania

BASF Corporation Sparks Plant – 31647 Sparks, USA

SCHIRM GmbH - 23568 Standort Lübeck – Germania

GOWAN MILLING LLC – 85365-9014 YUMA (AZ) – USA

Officine di solo riconfezionamento

STI SOLFOTECNICA ITALIANA S.p.A. – Via E. Torricelli, 2 -

48010 Cotignola (RA)

SCHIRM GmbH - 85107 Baar-Ebenhausen(Germania)

Contenuto netto: 125 – 250 – 500 gr; 1 – 5 – 10 kg

Partita n.

Marchio registrato

INFORMAZIONI MEDICHE

In caso d’intossicazione chiamare il medico per i consueti

interventi di pronto soccorso.

Consultare un Centro Antiveleni.

ATTENZIONE!

DA

IMPIEGARSI

ESCLUSIVAMENTE

IN

AGRICOLTURA. OGNI ALTRO USO E' PERICOLOSO.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali

danni derivanti da uso improprio del prodotto.

Avvertenza -

In caso di miscela con altri formulati

deve

essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono

inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i

prodotti

più

tossici.

Qualora

verificassero

casi

d’intossicazione

informare

medico

della

miscelazione

compiuta.

Rischi particolari. Per proteggere gli organismi acquatici

rispettare una fascia di sicurezza non trattata di 10 metri dai

corpi idrici superficiali.

CARATTERISTICHE TECNICHE

INSIGNIA è un fungicida di copertura, con attività preventiva,

a base di piraclostrobina, sostanza attiva appartenente al

gruppo delle strobilurine. Formulato in granuli idrodispersibili,

INSIGNIA è indicato per il controllo d’alcune malattie fungine

che possono colpire i tappeti erbosi.

DOSI, EPOCHE E MODALITÀ D’IMPIEGO

INSIGNIA va applicato, su tappeti erbosi di graminacee, alla

dose di 1-1,25 kg/ha, con circa 1000 L/ha d’acqua, per il

controllo delle seguenti malattie fungine:

il

marciume

rosa

invernale

pink

snow

mold

(Monographella nivalis = Microdochium nivale);

il

mal

del

piede

take-all

patch

(Gaeumannomyces

graminis);

il filo rosso o red thread (Corticium fuciforme);

la macchia a forma di dollaro o dollar spot (Sclerotinia

homoecarpa);

la macchia bruna brown patch (Rhizoctonia solani)

pythium blight

INSIGNIA va applicato 2-3 volte all’anno al massimo, con

applicazioni distanziate di 10-21 giorni.

Si raccomanda lo scrupoloso rispetto di: dosi, intervallo tra i

trattamenti e numero massimo di trattamenti.

Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa

ed omogenea bagnatura del tappeto erboso.

INSIGNIA va applicato preventivamente.

Si consiglia di usare INSIGNIA nei periodi critici di sviluppo

delle malattie fungine sopra elencate.

Con alte pressioni delle malattie o con forti precipitazioni è

necessario usare la dose più alta ed accorciare l’intervallo tra i

trattamenti.

consiglia

l’impiego

d’INSIGNIA

nell’ambito

programma

trattamenti

preveda

rotazione

sostanze attive con diverso meccanismo di azione.

rientrare

nelle

zone

trattate

prima

trattamento.

FITOTOSSICITÀ

INSIGNIA, applicato da solo, non ha mai causato danni

alle diverse varietà di graminacee sin qui saggiate.

COMPATIBILITÀ

In caso di miscela d’INSIGNIA con altri prodotti, è buona

prassi effettuare saggi preliminari su pochi metri quadrati di

tappeto erboso, prima di estendere i trattamenti a tutto il

campo da trattare.

PREPARAZIONE DELLA MISCELA

Assicurarsi che l’attrezzatura sia pulita e tarata corret-

tamente

trattamento

effettuare.

Riempire

serbatoio

acqua

fino

metà.

Mettere

moto

l’agitatore

serbatoio

prima

versarvi

dose

prodotto necessaria. Continuando ad agitare la soluzione,

aggiungere

acqua

sino

volume

previsto

l’applicazione. Dopo l’applicazione è buona pratica pulire

subito l’attrezzatura con acqua.

Il rispetto delle suddette istruzioni è condizione essenziale

assicurare

l’efficacia

trattamento

evitare

danni alle piante, alle persone ed agli animali.

DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI. Non operare contro

vento. Non contaminare altre colture, alimenti e bevande e corsi

d'acqua. Per evitare rischi per l’uomo e per l’ambiente seguire le

istruzioni per l’uso. DA NON VENDERSI SFUSO. IL

CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE. IL CONTENITORE NON

PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO. Non contaminare l’acqua con il

prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione

in prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione

attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e

dalle strade.

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 10.12.2012

e modificata ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012,

con validità dal 16.01.2018.

ATTENZIONE

E t i c h e t t a f o r m a t o r i d o t t o

(FORMATO

REALE)

I N S I G N I A

FUNGICIDA PER TAPPETI ERBOSI - GRANULI IDRODISPERSIBIL

I

COMPOSIZIONE:

100 g di prodotto contengono:

Piraclostrobina pura g 20

(= 200 g/kg)

Coformulanti q. b. a g 100

Reg.

del

Min.

Lavoro,

della

Salute e delle Politiche Sociali

N. 12831 del 24/04/09

Contenuto netto:

g 125 – 250 – 500

Partita n......

INDICAZIONI DI PERICOLO:

Nocivo se inalato. Può irritare le vie respiratorie. Molto tossico per gli organismi acquatici. Molto tossico

per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA

Non inalare polvere. Utilizzare soltanto all’aperto o in luogo ben ventilato. IN CASO DI INALAZIONE:

trasportare l'infortunato all’aria aperta e mantenerlo a riposo in posizione che favorisca la respirazione. In

caso di malessere, contattare un CENTRO ANTIVELENI o un medico. Raccogliere il materiale

fuoriuscito. Tenere il recipiente ben chiuso e in luogo ben ventilato. Conservare sotto chiave. Smaltire il

prodotto/recipiente in punti di raccolta per rifiuti pericolosi o speciali.

BASF Italia S.p.A. - Via Marconato 8 20811 Cesano Maderno (MB) - Tel. 0362/512.1

PRIMA DELL’USO LEGGERE ATTENTAMENTE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO.

Smaltire secondo le norme vigenti. Il contenitore non può essere riutilizzato.

Il contenitore completamente svuotato non deve essere disperso nell’ambiente.

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 10.12.2012 e modificata ai sensi

dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 16.01.2018.

ATTENZIONE

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina