Weleda Heilsalbe

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Weleda Heilsalbe anthroposophisches Arzneimittel
  • Forma farmaceutica:
  • anthroposophisches Arzneimittel
  • Composizione:
  • extractum ex calendulae herba recens 30 mg, mercurialis perennis planta tota recens 50 mg, morrhuae oleum 50 mg, balsamum peruvianum 7 mg, adeps lanae, excipiens annuncio unguentum pro 1 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Weleda Heilsalbe anthroposophisches Arzneimittel
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Anthroposophische Arzneimittel
  • Area terapeutica:
  • Zur Wundheilung

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 24658
  • Data dell'autorizzazione:
  • 21-04-1960
  • Ultimo aggiornamento:
  • 17-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Informazione destinata ai pazienti

Unguento balsamico Weleda

Medicamento antroposofico

Legga attentamente il foglietto illustrativo che contiene importanti informazioni.

Questo medicamento le è stato prescritto dal suo medico o le è stato consegnato senza prescrizione

medica in farmacia o in drogheria. Per ottenere il maggior beneficio, usi il medicamento

conformemente al foglietto illustrativo o segua le indicazioni del suo medico, farmacista o droghiere.

Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza.

Quando si usa l’Unguento balsamico Weleda?

Secondo le conoscenze antroposofiche dell’uomo e della natura, l’Unguento balsamico Weleda può

essere impiegato per la guarigione delle lesioni superficiali della pelle, quali lacerazioni o scalfitture;

per il trattamento successivo di ascessi e foruncoli.

L’Unguento balsamico Weleda contiene come sostanze attive tre estratti vegetali come anche l’olio

di fegato di merluzzo. È ad uso multilaterale e favorisce la guarigione delle ferite.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Le ferite di notevole estensione, molto sporche o profonde, come quelle provocata da una

morsicatura o da una punta, richiedono un trattamento medico (rischio di tetano). Se il perimetro

della ferita non diminuisce entro un certo tempo o se la ferita non cicatrizza nel giro di 10–14 giorni,

consulti un medico. Lo stesso vale nel caso, in cui i margini della ferita sono molto arrossati, se la

ferita si gonfia improvvisamente o diventa molto dolorosa, oppure se viene accompagnata da febbre

(rischio di avvelenamento del sangue).

Se il suo medico le ha prescritto altri medicamenti, chieda al suo medico o farmacista se

simultaneamente può applicare l’Unguento balsamico Weleda.

Quando non si può usare l’Unguento balsamico Weleda e quando la sua somministrazione richiede

prudenza?

Non utilizzare l’Unguento balsamico Weleda in caso di riconosciuta ipersensibilità alle asteracee

(Calendula), alla cera di lana (Adeps lanae), al balsamo del Perù o a un altro componente

dell’unguento.

Informi il suo medico, farmacista o droghiere nel caso in cui

- soffre di altre malattie,

- soffre di allergie o

- assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Come usare l’Unguento balsamico Weleda?

Salvo diversa prescrizione medica spalmare l’Unguento balsamico Weleda da 1– 4 volte al giorno

sulla parte ferita.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se il

trattamento del bambino piccolo/del bambino non porta al miglioramento desiderato, bisogna

consultare un medico.

Se ritiene che l’azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico,

farmacista o droghiere.

Quali effetti collaterali può avere l’Unguento balsamico Weleda?

Alcuni componenti dell’Unguento balsamico Weleda possono causare delle allergie a persone

ipersensibili. In caso di reazioni allergiche come arrossamento o prurito, sospendere il trattamento

con l’Unguento balsamico Weleda.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico, farmacista o

droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Dopo l'apertura l'Unguento balsamico Weleda può essere impiegato per un massimo di 6 mesi.

Se i sintomi tendono a peggiorare o se non subentra alcun miglioramento, cessare il trattamento con

l’Unguento balsamico Weleda e consultare al suo medico, farmacista o droghiere.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura ambiente (15–25°C) e proteggere dall’umidità.

Il medicamento non dev’essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al suo medico, farmacista o droghiere.

Cosa contiene l’Unguento balsamico Weleda?

1g d’unguento contiene: estratto etanolico di: 50mg di pianta intera fresca di mercorella e 30mg

d’erba fresca di calendula / olio di fegato di merluzzo 50mg / balsamo del Perù 7mg.

Adjuvanti: olio di arachide, cera di lana, acqua depurata, alcol, cera d’api, cera d’api idrolizzata.

Numero dell’omologazione

24’658 (Swissmedic)

Dov’è ottenibile l’Unguento balsamico Weleda? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Tubi da 25g.

Titolare dell’omologazione

Weleda SA, Arlesheim, Svizzera

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel novembre 2005 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

00332860 / Index 9