Warz-ab/Extor

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Warz-ab/Extor liquido
  • Forma farmaceutica:
  • liquido
  • Composizione:
  • acidum salicylicum 100 mg, acidum lacticum 111 mg, excipiens annuncio solutionem pro 1 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Warz-ab/Extor liquido
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Verruche, calli, duroni

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 17035
  • Data dell'autorizzazione:
  • 14-06-1952
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Warz-ab® Extor

F. Uhlmann-Eyraud SA

Che cos'è Warz-ab Extor e quando si usa?

Il Warz-ab/Extor è una soluzione da applicare sulla pelle mediante tamponamento. Applicando il

prodotto si forma in breve tempo una pellicola. Non è necessario fasciare la zona trattata. Le sostanze

contenute nella pellicola agiscono per lungo tempo sulla cute sviluppando così la loro azione

cheratolitica. Il prodotto viene utilizzato per eliminare le verruche, i calli, le callosità e i duroni.

Di cosa inoltre bisogna tener conto durante il trattamento?

I calli, le callosità e i duroni sono ispessimenti dello strato corneo dell'epidermide, che penetrano più

o meno profondamente negli strati dermici causando dolori talvolta intensi alla pressione. Le

verruche sono infezioni cutanee di origine virale. Dopo un contatto con il virus delle verruche si

sviluppa – spesso dopo parecchio tempo – una intensa proliferazione cellulare che diventa visibile

come verruca. Le verruche sono contagiose e possono diffondersi facilmente, per cui è bene trattare

subito ogni verruca formatasi sulla pelle. Ci si può proteggere dalla contaminazione con virus delle

verruche evitando di camminare a piedi nudi negli stabilimenti pubblici (sauna, piscine, palestre,

ecc.) nonché disinfettando e asciugando bene mani e piedi dopo aver frequentato la piscina. E'

consigliabile non usare asciugamani in comune con altre persone.

Quando non si può usare il Warz-ab Extor?

Non utilizzare il preparato in caso di nota ipersensibilità all'acido salicilico o a un altro costituente

della composizione. Il Warz-ab Extor non deve essere applicato sul viso, nella regione genitale

nonché su voglie e verruche pelose.

Warz-ab Extor non deve essere somministrato a bambini sotto i 3 anni.

Quando è richiesta prudenza nell'uso di Warz-ab Extor?

Il Warz-ab Extor può provocare irritazioni locali della pelle sana. Deve quindi essere applicato

soltanto ed esattamente sulla zona da trattare (tale superficie non deve mai avere un diametro

superiore ai 2 cm). A scopo protettivo, coprire la pelle circostante con pasta di zinco, vaselina o con

un unguento. L'asportazione della callosità provoca un temporaneo assottigliamento dello strato

corneo, che diviene anche più sensibile alla luce. Bisogna quindi evitare un eccessiva esposizione

alla luce solare. Evitare il contatto con gli occhi, le mucose e le piaghe. Se soffre di diabete o disturbi

circolatori, utilizzi il Warz-ab Extor solo sotto controllo medico.

Informi il medico o il farmacista o il droghiere se:

·soffrite di un'altra malattia

·soffrite di allergie

·assumete già altre medicine (farmaci di automedicazione inclusi).

Si può usare Warz-ab Extor durante la gravidanza o l'allattamento?

Per favore si consulti in questi casi con il suo medico, farmacista oppure droghiere.

Come usare il Warz-ab Extor?

(salvo diversa prescrizione medica)

Per calli, callosità e duroni: Con l'aiuto della spatola applicare leggermente un po' di Warz-ab Extor

sul punto colpito, spalmare con delicatezza e lasciare asciugare. Eseguire questo trattamento due

volte al giorno per 4-5 giorni consecutivi. Infine asportare gli strati callosi ammorbiditi insieme alla

pellicola formatasi: un bagno molto caldo faciliterà ulteriormente il distacco.

Per le verruche: Eseguire lo stesso trattamento descritto per calli, callosità e duroni, ma per un

periodo più lungo, asportando ogni 2-3 giorni la pellicola con gli strati callosi ad essa attaccati. Per

eliminare completamente la verruca occorreranno da due a tre settimane, a seconda del tipo e della

grossezza. Se dopo questo periodo il trattamento non avrà avuto successo, si consiglia di consultare il

medico.

Si attenga alla posologia indicata nel prospetto o prescritta dal medico. Se ritiene che il farmaco

agisce troppo poco o troppo, ne parli al medico, al farmacista o al droghiere.

L'uso e la sicurezza di Warz-ab Extor non sono stati finora esaminati in modo sistematico sui

bambini sotto i 3 anni.

Quali effetti collaterali può avere il Warz-ab Extor?

A livello o a prossimità della zona di pelle trattata con Warz-ab Extor puó eventualmente osservare i

sintomi seguenti:

molto

frequenti:

irritazione cutanea, arrossamento della pelle, desquamazione della pelle, sensazione

di bruciore, prurito, pelle secca

frequenti:

eruzione cutanea, ispessimento della pelle

rari:

reazioni allergiche con infiammazione, gonfiore, rossore e bruciore, dolori,

colorazione della pelle

In tal caso bisogna interrompere il trattamento e sciacquare con abbondante acqua il punto colpito.

L'asportazione della callosità provoca un temporaneo assottigliamento dello strato corneo, che

diviene anche più sensibile alla luce. Bisogna quindi evitare un eccessiva esposizione alla luce

solare.

Se involontariamente applica Warz-ab Extor su pelle sana possono insorgere i seguenti effetti:

·Formazione di bolle

·Desquamazione

Se involontariamente ingerisce Warz-ab Extor o lo utilizza troppo spesso, per un periodo prolungato

o su una grande superficie, il suo corpo può probabilmente assumere troppo acido salicilico. Questo

potrebbe portare a un avvelenamento da acido salicilico (salicilismo). Sintomi usuali connessi a un

salicilismo sono tra l'altro sensazione di sete, tintinnio alle orecchie o sordità, nausea o vomito,

stanchezza, frequenza respiratoria aumentata, vertigini, mani e piedi caldi o umore/pensieri insoliti.

Se compaiono i sintomi riportati qui sopra o altri non elencati, interrompa il trattamento con Warz-ab

Extor e consulti il suo medico.

Comunicare al medico curante, al farmacista o al droghiere la comparsa di effetti secondari non

descritti nel presente foglio illustrativo.

Di che altro occorre tener conto?

·Destinato esclusivamente ad uso esterno!

·Prodotto infiammabile. Tenere lontano dal fuoco!

·Conservare a temperatura ambiente (15-25 °C).

·Dopo l'uso chiudere bene il flacone. Nel caso in cui il flacone rimane aperto o è mal richiuso, la

soluzione si evapora rapidamente et non deve più essere utilizzata.

·Una volta aperto il flacone, usare soltanto finché la soluzione appare ben fluida.

·Conservare fuori della portata dei bambini.

·Evitare di spargere sugli abiti, perché le macchie non possono più essere eliminate.

Si può usare il medicamento solo fino alla data indicata con «EXP» sulla confezione. Per maggiori

informazioni, consultare il medico, il farmacista o il droghiere.

Cosa contiene il Warz-ab Extor?

Principi attivi: 1 g di soluzione contiene: acido salicilico 100 mg, acido lattico 111 mg e eccipienti.

Numero dell’omologazione

17035 (Swissmedic).

Dov’è ottenibile Warz-ab Extor? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia senza prescrizione medica. Flacone da 10 ml di soluzione.

Titolare dell’omologazione

F. Uhlmann-Eyraud S.A., Meyrin.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel maggio 2016 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).