Wala Plantago Bronchialbalsam

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Wala Plantago Bronchialbalsam anthroposophisches Arzneimittel
  • Forma farmaceutica:
  • anthroposophisches Arzneimittel
  • Composizione:
  • plantago lanceolata e foliis ferm D1 10 mg, drosera ferm D3 10 mg, petasites hybridus e radice ferm D1 10 mg, dextrocamphora 20 mg, terebinthina laricina 50 mg, thymi aetheroleum 5 mg, eucalipti, aetheroleum 5 mg, adeps lanae, excipiens annuncio unguentum pro 1 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Wala Plantago Bronchialbalsam anthroposophisches Arzneimittel
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Anthroposophische Arzneimittel
  • Area terapeutica:
  • Einreibemittel bei Husten

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 41587
  • Data dell'autorizzazione:
  • 03-04-1987
  • Ultimo aggiornamento:
  • 17-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

neu geladen

Informazione destinata ai pazienti

Legga attentamente il foglietto illustrativo, che contiene importanti informazioni.

Questo medicamento le è stato prescritto dal suo medico o le è stato consegnato senza prescrizione

medica in farmacia o in drogheria. Per ottenere il maggior beneficio, usi il medicamento

conformemente al foglietto illustrativo o segua le indicazioni del medico, del farmacista o del

droghiere.

Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza.

WALA Plantago balsamo bronchiale

Medicamento basato sulla conoscenza antroposofica

Quando si usa il balsamo bronchiale WALA Plantago?

Secondo la concezione antroposofica dell’uomo e della natura il balsamo bronchiale Wala Plantago

può essere usato in caso di tosse e tosse bronchiale.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Se la tosse dura più di sette giorni bisogna consultare un medico o un farmacista.

Se il suo medico le ha prescritto altri medicamenti, chieda al suo medico o al suo farmacista se

simultaneamente può usare il balsamo bronchiale Wala Plantago.

Quando non si può usare il balsamo bronchiale WALA Plantago e quando il suo uso richiede

prudenza?

Il balsamo bronchiale Wala Plantago non si può usare in caso di ipersensibilità alla cera di lana. Il

balsamo bronchiale Wala Plantago non si può usare per i lattanti e i bambini piccoli fino a 3 anni.

Nei bambini tra i 3 ed i 6 anni il balsamo bronchiale Wala Plantago va usato con prudenza.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere, nel caso in cui:

- soffre di altre malattie

- soffre di allergie o

- assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può usare il balsamo bronchiale WALA Plantago durante la gravidanza o l'allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sonno noti rischi per il bambino se il medicamento è usato

correttamente. Tuttavia, non sono ancora state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per

prudenza dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la

gravidanza e il periodo d'allattamento o chiedere consiglio al proprio medico, farmacista o droghiere.

Come usare il balsamo bronchiale WALA Plantago?

Salvo diversa prescrizione medica, per adulti e bambini, frizionare mattina e sera coll'unguento il

petto e la schiena e tener caldo con lana.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se in caso di

trattamento di un bambino non si ottiene il miglioramento desiderato, lo faccia visitare da un medico.

Se ritiene che l’azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al

suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere il balsamo bronchiale WALA Plantago?

In seguito all’applicazione il balsamo bronchiale WALA Plantago possono manifestarsi i seguenti

effetti collaterali: reazioni locali di ipersensibilità (prurito con eruzioni sulla pelle) in casi isolati. In

tal caso il balsamo bronchiale Wala Plantago non si può più usare.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con ”EXP” sul contenitore.

Conservare fuori dalla portata dei bambini. Conservare a temperatura ambiente (15-25°C).

Il medico, il farmacista o il droghiere possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene il balsamo bronchiale WALA Plantago?

1 g di pomata contiene: 50 mg di trementina di larice (Terebinthina laricina), 20 mg di canfora

(Camphora), 5 mg di essenza di eucalipto (Eucalypti aetheroleum), 5 mg di essenza di timo (Thymi

aetheroleum), 10 mg di foglie di piantaggine fermentate (Plantago lanceolata e foliis ferm 34c) D1,

10 mg di drosera fermentata (Drosera rotundifolia / intermedia / anglica e planta tota ferm 33c) D3,

10 mg di radici di farfaraccio fermentati (Petasites hybridus e radice ferm 33c) D1.

Questo preparato contiene inoltre cera di lana (Adeps lanae) e altre sostanze ausiliarie.

Numero dell'omologazione

41587 (Swissmedic)

Dove è ottenibile il balsamo bronchiale WALA Plantago? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Il balsamo bronchiale WALA Plantago è in vendita in tubi da 30 g e da 100 g.

Titolare dell’omologazione

WALA Schweiz GmbH, 3011 Berna

Fabbricante

WALA Heilmittel GmbH

D-73085 Bad Boll/Eckwälden

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel settembre 2003 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).