Virexa

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Virexa
  • Forma farmaceutica:
  • WG granulare idrodispersibile
  • Utilizzare per:
  • Piante
  • Tipo di medicina:
  • Agrochimico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Virexa
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Fungicida

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • UFAG - Ufficio federale dell'agricoltura. OFAG - Office fédéral de l'agriculture. BLW - Bundesamt für Landwirtschaft.
  • Numero dell'autorizzazione:
  • W-6523-1
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-11-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Denominazione commerciale: Virexa

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 06.11.2018)

Categoria di prodotti:

Titolare dell'autorizzazione:

Numero federale di omologazione:

Fungicida

Leu + Gygax AG

W-6523-1

Principio:

Tenore:

Codice di formulazione:

Principio attivo: Mancozeb

Principio attivo: Mandipropamid

60 % 5 %

WG granulare idrodispersibile

Applicazioni

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

G Cipolle

Alternariosi (Alternaria

porri)

Cladosporiosi degli ortaggi

a bulbo

Marciume bianco della

cipolla

Peronospora della cipolla

Peronospora delle cipolle

Ruggine delle Agliacee

(Puccinia allii)

Dose: 2.5 kg/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

1, 2, 3, 4, 5

Insalate

(Asteracee)

Peronospora della lattuga

Dose: 2.5 kg/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

Applicazione: A partire dal rischio

d'infestazione.

1, 3, 4, 5

G Rabarbaro

Peronospora del rabarbaro

Dose: 2.5 kg/ha

Applicazione: Al più tardi entro fine agosto.

Dopo il raccolto. Irrorare.

3, 4, 5, 6

G Rucola

Peronospora delle crucifere

Dose: 2.5 kg/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

Applicazione: A partire dal rischio

d'infestazione.

1, 3, 4, 5

F Patate

Alternariosi delle

solanacee

Peronospora della patata

Dose: 2.5 kg/ha

Termine d'attesa: 2 Settimane

Applicazione: A partire dal rischio

d'infestazione.

7, 8, 9

Restrizioni e osservazioni:

Al massimo 3 trattamenti per anno.

1° trattamento all'inizio dell'infestazione.

Durante la preparazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi.

In caso di applicazione nelle serre, queste vanno areate a lungo prima di riaccedervi.

Lavori successivi in colture trattate: indossare guanti + indumenti protettivi fino a 48 ore

dall'applicazione del prodotto (almeno camicia a maniche lunghe e pantaloni lunghi).

Al massimo 3 trattamenti per coltura e anno.

Trattamenti ad un intervallo di 7 - 10 giorni.

Termine di attesa di 1 settimana per le patate primaticce.

Durante la preparazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi.

Applicazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi + una visiera +

un copricapo. I dispositivi di protezione individuale possono essere sostituiti, durante

l'applicazione, da dispositivi di protezione tecnici (p.es. cabina del trattore chiusa), qualora vi sia

la garanzia che offrano una protezione analoga o superiore.

Caratterizzazione di pericolo:

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

H317 Può provocare una reazione allergica cutanea.

H361d Sospettato di nuocere al feto.

H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.

Avvertenza:

Attenzione

Simboli e indicazioni di pericolo:

Identificatore chiave

GHS07

GHS08

GHS09

Simbolo

Indicazione di pericolo Attenzione pericolo

Pericoloso per la

salute

Pericoloso per l'ambiente acquatico

In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto,

principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.

21-11-2018

Setting of an import tolerance for mandipropamid in cocoa beans

Setting of an import tolerance for mandipropamid in cocoa beans

Published on: Tue, 20 Nov 2018 In accordance with Article 6 of Regulation (EC) No 396/2005, the applicant Syngenta Agro GmbH submitted a request to the competent national authority in Austria to set a maximum residue level (MRL) for the active substance mandipropamid in cocoa beans imported from Nigeria and Cameroon. The data submitted in support of the request were found to be sufficient to derive a MRL proposal of 0.06 mg/kg. Adequate analytical methods for enforcement are available to control the res...

Europe - EFSA - European Food Safety Authority Publications

Non ci sono notizie relative a questo prodotto.