VIRBACTAN

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • VIRBACTAN
  • Dosaggio:
  • 150 mg
  • Forma farmaceutica:
  • Topico
  • Confezione:
  • Confezione da 120 siringhe
  • Tipo di ricetta:
  • Ricetta in triplice copia
  • Utilizzare per:
  • Animali
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • VIRBACTAN
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Bovini
  • Area terapeutica:
  • Antibatterici per uso intramammario
  • Indicazioni terapeutiche:
  • Per il trattamento delle mastiti subcliniche al momento della messa in asciutta e la prevenzione di nuove infezioni batteriche della mammella durante il periodo di asciutta nella bovina da latte causate dai seguenti microrganismi sensibili al cefquinome: Streptococcus uberis, Streptococcus dysgalactiae, Streptococcus agalactiae, Staphylococcus aureus, Stafilococchi coagulasi negativi.
  • Dettagli prodotto:
  • Posologia: Singola somministrazione intramammaria. Il contenuto di una siringa, pari a 150 mg di cefquinome, deve essere infuso delicatamente nel capezzolo di ogni quarto, subito dopo l’ultima mungitura. Tempi di attesa: Carne e frattaglie: 2 giorni. Latte: periodo di asciutta superiore a 5 settimane: 24 ore dopo il parto; periodo di asciutta inferiore o uguale a 5 settimane: 36 giorni dopo il trattamento.

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Ministero della Salute - Italia
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 103706039
  • Ultimo aggiornamento:
  • 07-03-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

INTRAMAMMARIA

Virbactan

®

30 buste da 4 siringhe e 120 salviette dergenti

POMATA PER USO INTRAMAMMARIO CEFQUINOME SOLFATO

INDICAZIONE DEI PRINCIPI ATTIVI E DI ALTRE SOSTANZE

Ogni siringa precaricata da 3 g di VIRBACTAN® contiene:

Principio attivo: Cefquinome (come solfato): 150,0 mg

SPECIE DI DESTINAZIONE

Bovini (bovine in asciutta).

INDICAZIONI

Per il trattamento delle mastiti subcliniche al momento della messa in asciutta e la

prevenzione di nuove infezioni batteriche della mammella durante il periodo di asciutta

nella bovina da latte causate dai seguenti microrganismi sensibili al cefquinome:

Streptococcus uberis, Streptococcus dysgalactiae, Streptococcus agalactiae,

Staphylococcus aureus, Stafilococchi coagulasi negativi.

POSOLOGIA, VIA E MODALITA’ DI SOMMINISTRAZIONE

Singola somministrazione intramammaria.

Il contenuto di una siringa, pari a 150 mg di cefquinome, deve essere infuso

delicatamente nel capezzolo di ogni quarto, subito dopo l’ultima mungitura.

CONTROINDICAZIONI

Non somministrare agli animali di cui è nota una ipersensibilità alle cefalosporine e ad

altri antibiotici ß-lattamici.

Non somministrare a bovine affette da mastite clinica.

Se dovessero manifestarsi effetti gravi o altri effetti non menzionati, si prega di

informarne il veterinario.

TEMPI DI ATTESA

Carne e frattaglie: 2 giorni.

Latte: periodo di asciutta superiore a 5 settimane: 24 ore dopo il parto;

periodo di asciutta inferiore o uguale a 5 settimane: 36 giorni dopo il trattamento.

AVVERTENZE PER UNA CORRETTA SOMMINISTRAZIONE

Prima della somministrazione, la mammella va svuotata completamente. Il capezzolo ed

il suo orifizio devono essere ben puliti e disinfettati con la salvietta detergente fornita.

Bisogna fare attenzione affinché vengano evitate contaminazioni del beccuccio

dell’infusore. Inserire il beccuccio delicatamente in ogni quarto per circa 5 mm o per la

sua lunghezza totale e infondere il contenuto di una siringa in ogni quarto. Diffondere il

prodotto massaggiando con delicatezza il capezzolo e la mammella.

La siringa deve essere utilizzata una sola volta.

Le penicilline e le cefalosporine possono provocare ipersensibilità (allergia) in seguito

ad iniezione, inalazione, ingestione o contatto con la pelle. L’ipersensibilità alle

penicilline può portare ad una sensibilità crociata alla cefalosporina e viceversa. Le

reazioni allergiche a queste sostanze possono in alcuni casi essere gravi.

Non maneggiare il prodotto in caso di accertata sensibilità alle penicilline o

cefalosporine, o se è stato sconsigliato di utilizzare tali preparazioni.

Manipolare il prodotto con grande attenzione al fine di evitare l’esposizione.Utilizzare

guanti impermeabili quando si maneggia e somministra il prodotto.

Dopo l’uso lavare la cute esposta.

Qualora si manifestino sintomi in seguito ad esposizione, come eruzioni cutanee, si deve

consultare un medico e mostrargli queste avvertenze. Gonfiori al viso,labbra e occhi o

difficoltà respiratorie sono i sintomi più gravi e richiedono con urgenza l’intervento di

un medico.

Le persone che sviluppano una reazione dopo il contatto con il prodotto devono, in

futuro, evitare di maneggiare questo prodotto (e altri prodotti contenenti cefalosporine

e penicilline).

Lavare le mani dopo aver usato le salviette ed indossare guanti protettivi se è nota o si

sospetta la propensione ad un’irritazione della pelle dovuta all’alcool isopropilico.

Evitare il contatto con gli occhi in quanto l’alcool isopropilico può causare irritazione.

SPECIALI PRECAUZIONI PER LA CONSERVAZIONE

Questo medicinale non richiede condizioni speciali per la conservazione.

Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

Non usare dopo la data di scadenza riportata sull'etichetta.

PRECAUZIONI SPECIALI DA PRENDERE PER LO SMALTIMENTO DEL PRODOTTO

NON

UTILIZZATO O DEI RIFIUTI

Tutti i medicinali veterinari non utilizzati o i rifiuti derivati da tali medicinali devono

essere smaltiti in conformità alle disposizioni di legge locali.

DATA ULTIMA REVISIONE FOGLIETTO ILLUSTRATIVO

01/2013

A.I.C. n. 103706053 del Ministero della Salute

SOLAMENTE PER USO VETERINARIO

DA VENDERSI DIETRO PRESENTAZIONE DI RICETTA MEDICOVETERINARIA

IN TRIPLICE COPIA NON RIPETIBILE

Titolare A.I.C.: Virbac S.A. - 1ère avenue - 2065 m - L.I.D. - 06516 Carros - FRANCE

Produttore responsabile del rilascio del lotto: Virbac S.A. - 1ère avenue - 2065 m - L.I.D.

06516 Carros - FRANCE

Rappresentata in Italia da: VIRBAC S.r.l - via Caldera, 21 - 20153 Milano

A. Pulire il capezzolo con la salvietta detergente inclusa nella confezione.

B. Per un inserimento parziale, rompere la parte alta del cappuccio come mostrato.

C. Per un inserimento completo, togliere completamente il cappuccio.

Non toccare il beccuccio della siringa con le dita.

Infondere la pomata delicatamente.

AVVERTENZE SPECIALI

L’uso del prodotto si deve basare sul test di sensibilità e deve tener conto delle

disposizioni ufficiali e locali sull’uso degli antimicrobici.

Non usare la salvietta detergente su capezzoli lesionati.

Non usare in bovine durante la lattazione. In caso di uso erroneo durante la lattazione, il

latte non può essere destinato all’alimentazione umana per

35 giorni.Virbactan®150 MG - POMATA PER USO INTRAMAMMARIO

CEFQUINOME SOLFATO Virbactan®

18-10-2018

Unauthorized "Surfaz-SN Triple Action Cream" seized from Mississauga store may pose serious health risks

Unauthorized "Surfaz-SN Triple Action Cream" seized from Mississauga store may pose serious health risks

Health Canada seized “Surfaz-SN Triple Action Cream”—an unauthorized skin cream promoted for antifungal, antibacterial and anti-inflammatory use—because it is labelled to contain prescription drugs (betamethasone dipropionate and neomycin sulphate). The product was seized from Kaf African Caribbean Market (2642 Liruma Road, Unit 2A) in Mississauga, Ontario.

Health Canada

12-12-2018


Magnesium sulphate heptahydrate, sodium sulphate anhydrous, potassium sulphate: CMDh scientific conclusions and grounds for variation, amendments to the product information and timetable for the implementation - EMEA/H/N/PSR/S/0016

Magnesium sulphate heptahydrate, sodium sulphate anhydrous, potassium sulphate: CMDh scientific conclusions and grounds for variation, amendments to the product information and timetable for the implementation - EMEA/H/N/PSR/S/0016

Magnesium sulphate heptahydrate, sodium sulphate anhydrous, potassium sulphate: CMDh scientific conclusions and grounds for variation, amendments to the product information and timetable for the implementation - EMEA/H/N/PSR/S/0016

Europe - EMA - European Medicines Agency

12-12-2018


Magnesium sulphate heptahydrate, sodium sulphate anhydrous, potassium sulphate: List of nationally authorised medicinal products - EMEA/H/N/PSR/S/0016

Magnesium sulphate heptahydrate, sodium sulphate anhydrous, potassium sulphate: List of nationally authorised medicinal products - EMEA/H/N/PSR/S/0016

Magnesium sulphate heptahydrate, sodium sulphate anhydrous, potassium sulphate: List of nationally authorised medicinal products - EMEA/H/N/PSR/S/0016

Europe - EMA - European Medicines Agency

19-6-2018

Aerinaze (Merck Sharp and Dohme Limited)

Aerinaze (Merck Sharp and Dohme Limited)

Aerinaze (Active substance: desloratadine; pseudoephedrine sulphate) - Centralised - Transfer Marketing Authorisation Holder - Commission Decision (2018)3930 of Tue, 19 Jun 2018 European Medicines Agency (EMA) procedure number: EMEA/H/C/772/T/37

Europe -DG Health and Food Safety