Tutor WG

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Tutor WG
  • Forma farmaceutica:
  • WG granulare idrodispersibile
  • Utilizzare per:
  • Piante
  • Tipo di medicina:
  • Agrochimico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Tutor WG
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Fungicida

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • UFAG - Ufficio federale dell'agricoltura. OFAG - Office fédéral de l'agriculture. BLW - Bundesamt für Landwirtschaft.
  • Numero dell'autorizzazione:
  • W-5398-1
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-11-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Denominazione commerciale: Tutor WG

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 06.11.2018)

Categoria di prodotti:

Titolare dell'autorizzazione:

Numero federale di omologazione:

Fungicida

Renovita AG

W-5398-1

Principio:

Tenore:

Codice di formulazione:

Principio attivo: Mancozeb 75 %

WG granulare idrodispersibile

Applicazioni

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

O Frutta a granelli

Ticchiolatura della frutta a

granelli

Concentrazione: 0.15 %

Dose: 2.4 kg/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

1, 2

O Frutta a nocciolo

Ruggine del susino

Vaiolatura della frutta a

nocciolo

Concentrazione: 0.2 %

Dose: 3.2 kg/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

1, 2

W Vite

Escoriosi della vite

Marciume nero

Rossore parassitario

Concentrazione: 0.3 %

Dose: 4.8 kg/ha

Applicazione: Trattamenti prima e

dopo la fioritura al più tardi entro metà

agosto.

2, 3, 4

W Vite

Peronospora della vite

Concentrazione: 0.25 %

Dose: 4 kg/ha

Applicazione: Trattamenti prima e

dopo la fioritura al più tardi entro metà

agosto.

2, 4

G Asparagi

Bruciatura delle foglie

dell'asparago

Concentrazione: 0.2 - 0.3 %

G Carote

Altenariosi delle carote

Dose: 2 - 3 kg/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

G Cipolle

Peronospora della cipolla

Dose: 2 - 3 kg/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

G Fagioli

Antracnosi del fagiolo

Ruggine del fagiolo

Dose: 2 - 3 kg/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

2, 5

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

G Insalate cappuccio

Peronospora della lattuga

Dose: 1.6 kg/ha

Applicazione: Trattamento al più tardi

entro 14 giorni dalla piantagione.

2, 6

Melanzana

Pomodori

Alternaria spp.

Peronospora del

pomodoro

Septoriosi del

pomodoro/della

melanzana

Concentrazione: 0.2 - 0.3 %

Termine d'attesa: 3 Settimane

Orticoltura in

generale

Malattie legate al suolo

Concentrazione: 0.2 - 0.3 %

Dose: 2 - 3 kg/ha

Applicazione: Fino allo stadio 12

(BBCH).

2, 6, 7

Sedano da coste

Sedano rapa

Septoriosi del sedano

Dose: 2 - 3 kg/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

G Specie di cavoli

Peronospora delle

crucifere

Dose: 2 - 3 kg/ha

Applicazione: Stadi 11 - 16 (BBCH).

2, 6

Luppolo

Peronospora del luppolo

[Infezioni secondarie]

Concentrazione: 0.2 %

Termine d'attesa: 5 Settimane

Applicazione: Dal germogliamento

all'inizio della fioritura.

8, 9

Patate

Alternariosi delle

solanacee

Peronospora della patata

Dose: 3 kg/ha

Termine d'attesa: 2 Settimane

9, 10, 11

Tabacco

Peronospora del tabacco

Concentrazione: 0.2 %

Termine d'attesa: 3 Settimane

Alberi e arbusti (al di

fuori della foresta)

Colture da fiore e

piante verdi

Rose

Maculature fogliari

Peronospora (diverse

specie) su piante

ornamentali

Ruggini su piante

ornamentali

Concentrazione: 0.2 - 0.3 %

Alberi e arbusti (al di

fuori della foresta)

Colture da fiore e

piante verdi

Rose

Malattie causate da funghi

patogeni del suolo

Dose: 500 g/m³

Ginepro [in vivai]

Ruggine delle foglie di

ginepro

Concentrazione: 0.4 %

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

Pino mugo

Caduta degli aghi dei pini

Concentrazione: 0.4 %

Primule

Ramulariosi della primula

Concentrazione: 0.2 %

Rose

Ticchiolatura della rosa

Concentrazione: 0.2 - 0.3 %

Tappeti erbosi e

terreni sportivi

Malattie causate da funghi

patogeni del suolo

Concentrazione: 0.2 - 0.3 %

Restrizioni e osservazioni:

La dose indicata si riferisce a un volume di alberi di 10'000 m³/ha.

Durante la preparazione della poltiglia è necessario indossare guanti di protezione, indumenti

protettivi, una maschera di protezione per le vie respiratore (A1P2) e occhiali di protezione

ermetici. Una maschera integrale può sostituire la combinazione occhiali e maschera protettivi.

Anche per 1 applicazione per via aerea per anno.

La dose indicata si riferisce allo stadio BBCH 71-81 (J-M, dopo la fioritura), trattamento con una

quantità-referenza di poltiglia di 1600 l/ha (base per il calcolo), oppure a un volume fogliare di

4'500 m³/ha.

Sotto protezione (vetro e plastica), il termine di attesa è di 1 settimana.

Soltanto per l'allevamento di piante giovani.

Spruzzatura o irrorazione, non annaffiare.

Trattamenti a intervalli di 8 - 12 giorni.

Durante la preparazione e l'applicazione della poltiglia è necessario indossare guanti di protezione,

indumenti protettivi, una maschera di protezione per le vie respiratore (A1P2) e occhiali di

protezione ermetici. Una maschera integrale può sostituire la combinazione occhiali e maschera

protettivi. I dispositivi di protezione individuale possono essere sostituiti, durante l'applicazione,

da dispositivi di protezione tecnici (p.es. cabina del trattore chiusa), qualora vi sia la garanzia che

offrano una protezione analoga o superiore.

10.Trattamenti ad un intervallo di 7 - 10 giorni.

11.1° trattamento in caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme.

12.Durante la miscelatura del granulato con il substrato è necessario indossare guanti di protezione,

indumenti protettivi, una maschera di protezione per le vie respiratore (A1P2) e occhiali di

protezione ermetici. Una maschera integrale può sostituire la combinazione occhiali e maschera

protettivi.

Caratterizzazione di pericolo:

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

H317 Può provocare una reazione allergica cutanea.

H319 Provoca grave irritazione oculare.

H334 Può provocare sintomi allergici o asmatici o difficoltà respiratorie se inalato.

H335 Può irritare le vie respiratorie.

H361d Sospettato di nuocere al feto.

H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.

Avvertenza:

Pericolo

Simboli e indicazioni di pericolo:

Identificatore chiave

GHS07

GHS08

GHS09

Simbolo

Indicazione di pericolo Attenzione pericolo

Pericoloso per la

salute

Pericoloso per l'ambiente acquatico

In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto,

principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.

4-5-2018

 Slime: a very popular toy putty that is not without risk

Slime: a very popular toy putty that is not without risk

ANSES and the DGCCRF are alerting consumers to the risks associated with making and handling "slime". Slime, a sticky and elastic putty for kneading, is currently very popular with children and adolescents. It is commercially available in ready-to-use form or in kits. It can also be made at home, in order to vary its appearance and texture (by adding colour, glitter, etc.). Tutorials on how to make slime have proliferated on the Internet and offer many recipes, based on ingredients such as paper glue and...

France - Agence Nationale du Médicament Vétérinaire

8-6-2015

Many addictive drugs lacked statutory packaging seal

Many addictive drugs lacked statutory packaging seal

The Danish Health and Medicines Authority’s laboratory has made a thorough investigation and found that 70 of 229 addictive drugs in the Danish market lacked the statutory packaging seal on the outer packaging. The seal makes it easy to determine whether the package has been broken before it reaches the end user. The aim is to prevent abuse.

Danish Medicines Agency

2-7-2018

Statutory advisory committee vacancies

Statutory advisory committee vacancies

We are seeking expressions of interest for vacancies on the Statutory advisory committees. Closing date: 31 July 2018

Therapeutic Goods Administration - Australia