Tussantiol

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Tussantiol Sirup
  • Forma farmaceutica:
  • Sirup
  • Composizione:
  • carbocisteinum 750 mg, arom.: vanillinum et alia, colore.: E-150, tenuto.: E 217 E 219, excipiens annuncio solutionem pro da 15 ml.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Tussantiol Sirup
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Mukolytikum

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 47110
  • Data dell'autorizzazione:
  • 13-06-1986
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Tussantiol® Sciroppo

APS-Arzneimittel-Parallelimport-Service AG

Che cos'è il Tussantiol e quando si usa?

Il Tussantiol contiene il principio attivo carbocisteina. Lo si usa in caso di eccessiva produzione di

muco viscoso nelle malattie da raffreddamento. Il Tussantiol facilita l'espettorazione del secreto

viscoso e ristagnante. La respirazione è facilitata, lo stimolo a tossire e l'espettorazione di muco

diminuiscono.

Su prescrizione medica il Tussantiol si può usare anche in certe malattie infiammatorie delle vie

respiratorie, come ad esempio della laringe (laringite), della trachea (tracheite) o dei seni paranasali

(sinusite), o in caso di bronchite cronica, quando queste malattie sono associate a produzione di

muco viscoso difficile o impossibile da espettorare.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Può coadiuvare l'efficacia del Tussantiol bevendo a sufficienza nel corso della terapia.

Fumare contribuisce all'eccessiva produzione di muco bronchiale e all'insorgenza della tosse. Se

fuma, rinunciando a farlo favorirà l'effetto del Tussantiol.

Avvertenza per i diabetici

15 ml di Tussantiol contengono 6 grammi di sorbitolo, corrispondenti a 0,6 equivalenti pane (non

contiene zucchero).

Quando non si può usare il Tussantiol?

Il Tussantiol non si deve prendere in caso di ipersensibilità conosciuta a uno dei suoi costituenti

(specialmente il conservante E 217 e E 219 in caso di cosiddetta allergia ai paraidrossibenzoati), in

presenza di un'ulcera gastrica o duodenale acuta, come pure di un'intolleranza congenita allo

zucchero di canna (cosiddetta intolleranza al fruttosio), e non lo si può somministrare ai bambini di

meno di 2 anni.

Quando è richiesta prudenza nell'uso del Tussantiol?

Durante una terapia col Tussantiol non deve prendere (o somministrare al suo bambino)

contemporaneamente dei medicamenti che calmano la tosse, perché essi inibiscono il riflesso della

tosse, ciò che può causare un ristagno del muco bronchiale fluidificato con rischio di improvvisa

difficoltà di respirazione e di polmonite.

Se in precedenza, dopo aver preso un medicamento con lo stesso principio attivo carbocisteina o con

un conservante del tipo dell' E 217 o E 219, sostanze contenute nel Tussantiol, ha constatato delle

eruzioni sulla pelle o dei disturbi respiratori deve assolutamente informarne il medico, il farmacista o

il droghiere prima di cominciare a prendere il Tussantiol. In caso di reationi di ipersensibilità

cessare la terapia e consultare un medico.

La prudenza si impone nei pazienti che hanno sofferto in passato di ulcera gastrica o duodenale.

Se la tosse dura più di 14 giorni bisogna consultare un medico per accertare la malattia da cui ha

origine la tosse.

Informi il medico, il farmacista o il droghiere nel caso in cui soffre di altre malattie, soffre allergie o

assume o applica altri medicamenti (anche acquistati di sua iniziativa).

Si può somministrare il Tussantiol durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è incinta, prevede una gravidanza oppure allatta, per prudenza dovrebbe rinunciare ai

medicamenti. Non si sa se il principio attivo del Tussantiol possa avere degli effetti nocivi sul bimbo

nel grembo materno o sul lattante. Perciò, per prudenza, non prenda Tussantiol durante la gravidanza

e l'allattamento.

Come usare il Tussantiol?

Salvo diversa prescrizione, prendere prima del pasti col cucchiaino-misurino accluso:

Adulti: 3 misurini (15 ml) 3 volte al giorno.

Adolescenti sopra i 12 anni: 3 misurini (15 ml) 2 volte al giorno.

Bambini sopra i 5 anni: 1 misurini (5 ml) 3 volte al giorno.

Bambini da 2 a 5 anni: 1 misurini (5 ml) 2 volte al giorno.

Nei bambini di età inferiore a 2 anni Tussantiol non è adatto.

Si attenga alla posologia indicata in questo foglietto illustrativo o prescritta dal medico. Se ritiene

che l'azione del medicamento sia troppo depole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo

farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere il Tussantiol?

Con l'assunzione di Tussantiol possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali: Occasionalmente

può manifestarsi mal di testa e dei disturbi gastrointestinali come nausea, dolori di ventre, vomito e

diarrea.

In casi isolati possono manifestarsi delle reazioni di ipersensibilità (allergie) con prurito, pomfi,

eruzione sulla pelle o difficoltà di respirazione. In questo caso deve smettere subito di prendere il

Tussantiol e avvertire un medico.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Tenere fuori della portata dei bambini, a temperatura ambiente (15-25 °C) e al riparo della luce.

Si può usare il medicamento solo fino alla data indicata con «EXP» sulla confezione.

Il medico, il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di documentazione professionale

dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene il Tussantiol?

15 ml di Tussantiol contengono:

Principi attivi: carbocisteina 750 mg, sostanze ausiliarie: sorbitolo (6 g), aromatizzanti, vanillina, il

colorante E 150, il conservanti E 217 e E 219 e altre sostanze ausiliarie.

Numero dell'omologazione

47110 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile il Tussantiol? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria senza prescrizione medica.

Flaconi da 200 ml con misurini à 5 ml.

Titolare dell’omologazione

APS Arzneimittel-Parallelimport-Service AG, Riedstrasse 1, 6330 Cham.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel marzo 2016 dall'autorità competente

in materia di medicamenti (Swissmedic).