TRIPT-OH

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • TRIPT-OH
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • TRIPT-OH
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Area terapeutica:
  • Ossitriptofano
  • Dettagli prodotto:
  • 024158026 - "100 MG CAPSULE RIGIDE" 20 CAPSULE - autorizzato; 024158040 - "200 MG CAPSULE RIGIDE" 20 CAPSULE - autorizzato; 024158038 - "25 MG GRANULATO PER SOLUZIONE ORALE" 20 BUSTINE - autorizzato; 024158014 - "50 MG CAPSULE RIGIDE" 30 CAPSULE - autorizzato

Status

  • Fonte:
  • AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 024158
  • Ultimo aggiornamento:
  • 14-08-2017

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

Tript-OH 50 mg capsule rigide

Tript-OH 100 mg capsule rigide

Tript-OH 200 mg capsule rigide

Tript-OH 25 mg granulato per soluzione orale

L-5-idrossitriptofano

Legga attentamente questo foglio prima di

prendere

questo medicinale perché contiene

importanti informazioni per lei.

-

Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista .

Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche

se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.

Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo

foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

Contenuto di questo foglio:

Che cos’è Tript-OH e a cosa serve

Cosa deve sapere prima di prendere Tript-OH

Come prendere Tript-OH

Possibili effetti indesiderati

Come conservare Tript-OH

Contenuto della confezione e altre informazioni

1.

Che cos’è Tript-OH e a cosa serve

Tript-OH contiene il principio attivo L-5-idrossitriptofano, una sostanza che media le reazioni

chimiche a livello del cervello e da cui deriva la serotonina, una sostanza naturale presente

nell’organismo.

Tript-OH è indicato nel trattamento del “mioclono post-anossico”, ossia una contrazione

violenta ed involontaria di un muscolo o di un gruppo di muscoli che si verifica dopo una

diminuzione o assenza di ossigeno al cervello.

2.

Cosa deve sapere prima di prendere Tript-OH

Non prenda Tript-OH

se è allergico a L-5-idrossitriptofano o ad uno qualsiasi degli altri componenti di

questo medicinale (elencati al paragrafo 6)

se ha una grave insufficienza della funzionalità dei reni.

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Tript-OH.

Il medico potrà sottoporla ad analisi per valutare la funzione dei reni e del cuore prima di

prescriverle Tript-OH.

Come segnalato per i supplementi dietetici a base di L-triptofano, anche Tript-OH potrebbe

dar luogo ad una malattia che provoca ispessimento della pelle (sindrome sclerodermica) o

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 1 di 6

Documento reso disponibile da AIFA il 28/09/2017

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

all’aumento di un tipo di globuli bianchi (eosinofili) accompagnato da dolore ai muscoli

(sindrome eosinofilia-mialgia).

Durante il trattamento, il medico potrà sottoporla periodicamente a dei controlli clinici e a

delle analisi del sangue per evidenziare precocemente l’eventuale comparsa di problemi ai

muscoli o l’aumento di un tipo di globuli bianchi (eosinofili) nel sangue.

Informi il medico prima di prendere Tript-OH:

se ha o ha avuto comportamenti di autolesionismo o pensieri legati al

suicidioperché Trip-OH può aumentare il rischio di sviluppare tendenze suicide, in

particolare all’inizio del trattamento e in caso di cambiamenti della dose. , Il

medico la terrà sotto stretto controllo durante il trattamento con Tript-OH,

Informi il medico o avverta chi si prende cura di lei di informare il medico se durante il

trattamento con Tript-OH nota:

un peggioramento della sua condizione,

cambiamenti del comportamento

comparsa di comportamenti o pensieri legati al suicidio.

Durante il trattamento con Tript-OH non svilupperà né assuefazione (perdita di efficacia del

medicinale con il tempo) nè dipendenza.

Altri medicinali e Tript-OH

Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare

qualsiasi altro medicinale.

Informi il medico se sta usando uno o più dei medicinali elencati di seguito perché la terrà

sotto controllo durante il trattamento con Tript-OH:

medicinali usati nel trattamento della depressione (inibitori delle monoaminossidasi,

antidepressivi triciclici e quadriciclici)

alfa metildopa (medicinale usato per trattare la pressione alta)

metisergide (medicinale usato per trattare l’emicrania)

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando

con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo

medicinale.

Se è incinta o sta allattando al seno, il medicinale le sarà prescritto solo nei casi di effettiva

necessità e sotto il diretto controllo del medico.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non sono noti effetti negativi di Tript-OH sulla capacità di guidare veicoli o o di utilizzare

macchinari.

Tript-OH granulato per soluzione orale contiene saccarosio

Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di

prendere questo medicinale.

Questo medicinale contiene 5 g di saccarosio per dose. Da tenere in considerazione in persone

affette da diabete mellito. Può essere dannoso per i denti.

3.

Come prendere Tript-OH

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 2 di 6

Documento reso disponibile da AIFA il 28/09/2017

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del

farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La dose raccomandata è 600-1000 mg al giorno, in 3 somministrazioni separate.

Sciolga il contenuto di una bustina in mezzo bicchiere di acqua.

La durata della terapia può variare da paziente a paziente e può in alcuni casi durare per più

mesi. Non deve interrompere la terapia bruscamente e senza aver prima consultato il medico.

Se prende più Tript-OH di quanto deve

In caso di ingestione accidentale di una dose eccessiva di Tript-OH, avverta immediatamente

il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

Ad oggi, non sono stati segnalati casi di ingestione di una dose eccessiva di Tript-OH.

Se dimentica di prendere Tript-OH

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Tript-OH

Non deve interrompere la terapia bruscamente e senza aver prima consultato il medico. Se ha

qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico.

4.

Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le

persone li manifestino.

Dopo la somministrazione di alte dosi di Tript-OH sono stati riportati occasionalmente:

nausea

disturbi allo stomaco di lieve entità

In questi casi il medico le potrà ridurre la dose per qualche giorno o prescriverle dei

medicinali per ridurre l’acidità di stomaco o che agiscono sul comportamento dell’apparato

digerente.

Talvolta sono state riportate:

Variazioni della pressione del sangue (con ritorno alla normalità in 48 ore)

Raramente sono stati riportati:

Pensieri e comportamento suicidari

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si

rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente

tramite

sistema

nazionale

segnalazione

all’indirizzo

http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla

sicurezza di questo medicinale.

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 3 di 6

Documento reso disponibile da AIFA il 28/09/2017

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

5.

Come conservare Tript-OH

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce.

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo

Scad. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista

come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

6.

Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Tript-OH

Tript-OH capsule rigide

Il principio attivo è L-5-idrossitriptofano. Ogni capsula contiene 50 mg o 100 mg o

200 mg di L-5-idrossitriptofano.

Gli altri componenti sono amido, mannitolo, magnesio stearato.

La capsula è composta di gelatina animale, indigotina (capsule da 50 mg e 200 mg),

biossido di titanio, ossido di ferro giallo (capsule da 100 mg e 200 mg), eritrosina

(capsule da 100 mg e 200 mg).

Tript-OH 25 mg granulato per soluzione orale

Il principio attivo è L-5-idrossitriptofano. Ogni bustina contiene 25 mg di L-5-

idrossitriptofano.

Gli altri componenti sono aroma albicocca, macrogol 4000, saccarosio.

Descrizione dell’aspetto di Tript-OH e contenuto della confezione

Ogni confezione di Tript-OH 50 mg capsule rigide contiene un blister da 30 capsule rigide.

Ogni confezione di Tript-OH 100 mg capsule rigide contiene un blister da 20 capsule rigide.

Ogni confezione di Tript-OH 200 mg capsule rigide contiene un blister da 20 capsule rigide.

Ogni confezione di Tript-OH 25 mg granulato per soluzione orale contiene 20 bustine da 5 g

di granulato.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

ALFASIGMA S.P.A.

Viale Sarca 223, 20126 - Milano (MI)

Concessionaria per la vendita

BIOFUTURA PHARMA S.p.A.

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 4 di 6

Documento reso disponibile da AIFA il 28/09/2017

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Via Pontina km 30,400

00071 Pomezia (Roma)

Produttore

SIGMA-TAU Industrie Farmaceutiche Riunite S.p.A.

Via Pontina km 30,400

00071 Pomezia (Roma)

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 5 di 6

Documento reso disponibile da AIFA il 28/09/2017

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 6 di 6

Documento reso disponibile da AIFA il 28/09/2017

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).