Trilagavit

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Trilagavit comprime filmate
  • Forma farmaceutica:
  • comprime filmate
  • Composizione:
  • thiamini nitras 200 mg, pyridoxini hydrochloridum 100 mg, cyanocobalaminum 1 mg, excipiens pro compresso.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Trilagavit comprime filmate
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Preparazione a base di vitamina B

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 35157
  • Data dell'autorizzazione:
  • 15-12-1969
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

11, 13

Trilagavit®

compresse

Che cos'è il Trilagavit e quando si usa?

Il Trilagavit è un’associazione di vitamine del gruppo B ad alte dosi.

La vitamina B1 è un costituente di numerosi enzimi capaci di regolare il metabolismo dei carboidrati.

La vitamina B6 partecipa all’attività di enzimi che servono essenzialmente alla sintesi e alla

distruzione delle proteine dell’organismo.

La vitamina B12, da parte sua, partecipa alla sintesi ed all’eliminazione di elementi vitali. In caso di

carenza si manifestano dei disturbi funzionali del sistema nervoso.

Il medico le prescrive il Trilagavit come terapia coadiuvante di sostegno :

- in caso di infiammazioni dei nervi dovute a disturbi metabolici (diabete) o ad intossicazioni

croniche, fra cui particolarmente quelle causate dall’alcool,

- in caso di nevralgie, di sciatica, di lombalgie e di dolori alla nuca,

- in caso di zona (herpes zoster) o di altre infiammazioni dei nervi.

Su prescrizione medica.

Quando non si può usare il Trilagavit?

Non deve prendere il Trilagavit se ha un’ipersensibilità alle vitamine B1, B6 e B12 o agli altri

costituenti del medicamento.

Il Trilagavit non va usato da pazienti che soffrono di psoriasi.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione del Trilagavit?

Dato che il Trilagavit contiene vitamina B6, esso può pregiudicare l’efficacia di certi medicamenti,

fra cui quelli usati per la terapia del morbo di Parkinson contenenti levodopa.

I pazienti che soffrono del morbo di Parkinson devono chiedere consiglio al medico o al farmacista

prima di prendere il Trilagavit.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui:

- soffra di altre malattie

- soffra di allergie o

- assuma o applichi altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa).

Si può somministrare il Trilagavit durante la gravidanza o l'allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino se il medicamento è usato

correttamente. Tuttavia non sono mai stati effettuati studi scientifici sistematici dal animale o da la

donna incinta.

Per precauzione dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la

gravidanza e l'allattamento o chiedere consiglio al suo medico o al suo farmacista.

Come usare il Trilagavit?

Adulti :

Salvo diversa prescrizione particolare del medico, la posologia abituale è di 1 compressa rivestita al

giorno.

Deglutisca le compresse intere, senza masticarle, con un po’ di liquido, durante o dopo i pasti.

Bambini/Adolescenti:

L'applicazione e la sicurezza nell'uso dello Trilagavit nel bambino e nel adolescente né sono state

studiate né provate fino ad oggi. Di conseguenza, non occorre al uso del Trilagavit in questo gruppo

di pazienti.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l’azione del medicamento

sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere il Trilagavit?

In seguito all’assunzione del Trilagavit possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali :

Aggravamento di un’acne preesistente.

Possono verificarsi delle allergie neuropatiche dovute a iperdosaggio o a una terapia a lunga

scadenza (oltre 5 mesi).

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbero informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

- Conservare il medicamento nella confezione originale, a temperatura ambiente (15-25°C), al riparo

dall’umidità e dalla luce.

- Tenere il medicamento fuori dalla portata dei bambini!

- Il medicamento non dev’essere utilizzato oltre la data indicata con "Exp." sulla confezione.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di documentazione professionale dettagliata, possono

darle ulteriori informazioni.

Che cosa contiene il Trilagavit?

Una compressa rivestita contiene come principi attivi:

vitamina B1 (tiamina mononitrato) 200 mg

vitamina B6 (piridossina cloridrato) 100 mg

vitamina B12 (cianocobalamina) 1.0 mg;

e diverse sostanze ausiliarie.

Numero dell’ omologazione

35’157 (Swissmedic)

Dov'è ottenibile il Trilagavit? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.

Trilagavit: confezioni: 15, 30 e 300 compresse rivestite.

Titolare dell’omologazione

Lagap SA, CH-6943 Vezia

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel giugno 2007 dall'autorità competente

in materia di medicamenti (Swissmedic).