Travogen

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Travogen Crema
  • Forma farmaceutica:
  • Crema
  • Composizione:
  • isoconazoli nitras 10 mg, excipiens annuncio unguentum pro 1 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Travogen Crema
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Hautmykosen

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 42497
  • Data dell'autorizzazione:
  • 19-02-1980
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Travogen®

Bayer (Schweiz) AG

Che cos'è Travogen e quando si usa?

Travogen Crema è impiegato nella terapia delle infezioni superficiali da funghi (micosi) della pelle,

per esempio quelle che si sviluppano tra le dita dei piedi e delle mani e nella regione inguinale e

genitale. Travogen è indicato anche per l'eritrasma (un'infezione batterica simile a una micosi

cutanea).

Travogen può essere utilizzato solo su prescrizione medica e sotto continuo controllo del medico.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Per evitare una reinfezione si raccomanda di sostituire ogni giorno la biancheria usata (panni per

lavarsi, asciugamani, biancheria intima: preferibilmente di cotone) e di lavarla alla temperatura più

alta possibile.

La cura regolare dell'igiene personale è una condizione indispensabile per la riuscita della terapia con

Travogen.

In caso di micosi dei piedi lo spazio interdigitale deve essere accuratamente asciugato dopo la pulizia

e calze o calzini devono essere cambiati ogni giorno.

Quando non si può usare Travogen?

In caso d'ipersensibilità verso uno dei costituenti di Travogen.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Travogen?

L'uso e la sicurezza di Travogen nei bambini e negli adolescenti finora non sono stati esaminati.

Se viene applicato al volto bisogna evitare che Travogen entri in contatto con gli occhi.

Se Travogen è usato nella regione genitale, alcuni componenti della crema potrebbero danneggiare

prodotti contenenti lattice, come preservativi e diaframma, compromettendone l'efficacia

contraccettiva o contro le infezioni da HIV o da altre malattie a trasmissione sessuale. Si rivolga al

proprio medico o farmacista se necessita ulteriori informazioni.

Travogen crema contiene alcol cetilstearilico che può provocare eruzioni cutanee (per es. dermatite

da contatto).

Informi il suo medico o farmacista nel caso in cui: soffre di altre malattie, soffre di allergie o assume

o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Finora non sono conosciute interazioni con altri farmaci. Si può usare Travogen durante la

gravidanza o l'allattamento?

Informi il suo medico se è o potrebbe essere incinta, se sta pianificando una gravidanza o se allatta.

Travogen non deve essere usato durante la gravidanza, se non in caso di assoluta necessità.

Non si è a conoscenza se il principio attivo isoconazolo nitrato contenuto in Travogen passa nel latte

materno. Il rischio per il poppante non può essere escluso. Se allatta, dovrebbe usare Travogen solo

su esplicita raccomandazione del medico e in particolare, per evitare un assorbimento da parte del

bambino, non dovrebbe spalmare la crema sul petto.

Come usare Travogen?

Adulti:

Salvo diversa prescrizione del medico, la crema Travogen va applicata 2 volte al giorno sulle zone

cutanee colpite.

Nel caso di micosi, di regola si prevede un trattamento farmacologico della durata di 2 settimane, e in

caso di infezioni ostinate fino a 4 settimane. Spesso si consiglia di collocare una striscia di garza con

Travogen crema tra le dita dei piedi o delle mani.

Il medico potrebbe prescrivere anche regimi speciali che prevedono tempi di applicazione più lunghi.

Per evitare ricadute, si consiglia di proseguire il trattamento ancora per almeno due settimane dopo la

scomparsa dei sintomi.

La cura regolare dell'igiene personale è una condizione indispensabile per la riuscita della terapia con

Travogen (vedi «Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?»).

Bambini e adolescenti:

L'uso e la sicurezza di Travogen nei bambini e negli adolescenti finora non sono stati esaminati.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento

sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Travogen?

Con l'applicazione di Travogen possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali, elencati in ordine

di frequenza:

Frequenti (fino a 1 paziente su 10): comparsa di irritazioni e bruciore della pelle nel sito di

applicazione.

Occasionali (fino a 1 paziente su 100) si riscontrano prurito o secchezza al sito di applicazione,

eczema essudante, vescicole contenenti liquido e eruzioni cutanee (dermatite da contatto).

Rari (fino a 1 paziente su 1000) possono comparire dei gonfiori al sito d'applicazione e screpolature

della pelle.

La frequenza di arrossamento o vescicole al sito d'applicazione o di reazioni allergiche della pelle

non è conosciuta.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare Travogen a temperatura non superiore a 30 °C e fuori della portata dei bambini. Il

medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sulla confezione.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di documentazione professionale, possono darle

ulteriori informazioni.

Che cosa contiene Travogen?

1 g di Travogen Crema contiene 10 mg di isoconazolo nitrato, alcol cetilstearilico e altre sostanze

ausiliarie.

Numero dell'omologazione

42497 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Travogen? Quali confezioni sono disponibili?

Travogen è ottenibile in farmacia solo dietro presentazione della prescrizione medica.

Disponibile in tubetti da 20 g.

Titolare dell’omologazione

Bayer (Schweiz) AG, Zurigo.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nell'ottobre 2015 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).