TEGENS

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • TEGENS
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • TEGENS
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Area terapeutica:
  • Bioflavonoidi
  • Dettagli prodotto:
  • 023539063 - "160 MG CAPSULE RIGIDE" 20 CAPSULE - autorizzato; 023539075 - "160 MG GRANULATO PER SOLUZIONE ORALE" 20 BUSTINE - autorizzato; 023539012 - "80 MG CAPSULE RIGIDE" 20 CAPSULE - revocato; 023539051 - "80 MG GRANULATO PER SOLUZIONE ORALE" 20 BUSTINE - revocato; 023539036 - IM 10 F LIOF +10 F - revocato; 023539024 - IM 5 F LIOF + 5 F - revocato; 023539048 - POMATA 50 G - revocato

Status

  • Fonte:
  • AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 023539
  • Ultimo aggiornamento:
  • 04-01-2019

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

Tegens

80 mg capsule rigide

Complesso antocianosidico del mirtillo

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo

medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in

questo foglio o come il medico o il farmacista le hanno detto di fare.

Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.

Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti

non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista.

Vedere paragrafo 4.

Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un

peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento.

Contenuto di questo foglio:

Cos’è Tegens e a cosa serve

Cosa deve sapere prima di prendere Tegens

Come prendere Tegens

Possibili effetti indesiderati

Come conservare Tegens

Contenuto della confezione e altre informazioni

1. Cos’è Tegens e a cosa serve

Tegens è un medicinale a base di bioflavonoidi estratti dal mirtillo che

ha un’azione protettiva sui capillari e sulle vene (vasoprotettore) ) .

Tegens si usa per il trattamento di sintomi dovuti ad insufficienza

venosa (difficoltoso ritorno del sangue verso il cuore); stati di fragilità

capillare (tendenza dei capillari a rompersi o a dilatarsi).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un

breve periodo di trattamento.

2. Cosa deve sapere prima di prendere Tegens

Non prenda Tegens

se è allergico al complesso antocianosidico del mirtillo o ad uno

qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al

paragrafo 6);

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Tegens se:

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

è in stato di gravidanza o se sta allattando (vedere “Gravidanza e

allattamento”).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un

breve periodo di trattamento.

Bambini e adolescenti

L’uso del prodotto è riservato agli adulti.

Altri medicinali e Tegens

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente

assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Non sono mai stati segnalati effetti dovuti a interazione con altre

sostanze.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una

gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al

medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

La sicurezza del medicinale in gravidanza non è stata determinata,

pertanto è opportuno non somministrare il prodotto in gravidanza.

Nell’allattamento Tegens deve essere usato solo dopo aver consultato il

medico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio nel proprio

caso.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non sono noti effetti negativi sulla capacità di guidare e sull'uso di

macchine.

Tegens contiene lattosio

Questo medicinale contiene lattosio. Se il suo medico le ha detto che ha

un’intolleranza ad alcuni zuccheri, contatti il suo medico prima di

prendere questo medicinale.

3. Come prendere Tegens

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto

riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se

ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La dose raccomandata è: 2 - 4 capsule al giorno

Attenzione: non superi le dosi indicate senza consiglio del medico.

Tegens si può assumere in qualsiasi momento della giornata,

indipendentemente dai pasti.

È opportuno assumere questo medicinale al mattino e alla sera, con

intervalli di 6-8 ore.

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se ha

notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Attenzione: usi solo per brevi periodi di trattamento.

Modo di somministrazione

Deglutisca le capsule con un po’ di acqua.

Se prende più Tegens di quanto deve

Non sono noti casi di sovradosaggio.

Comunque, in caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose

eccessiva di Tegens avverta immediatamente il medico o si rivolga al

più vicino ospedale.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al

medico o al farmacista.

4. Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti

indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Raramente sono stati segnalati casi di disturbi gastrointestinali, quali

bruciori di stomaco, nausea e senso di pesantezza gastrica, ed eritemi

cutanei (arrossamento della pelle).

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il

rischio di effetti indesiderati.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non

elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Può inoltre

segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema

nazionale di segnalazione all’indirizzo

www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori

informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

5. Come conservare Tegens

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura inferiore a 30°C.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata

sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di

quel mese.

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici.

Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più.

Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

6. Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Tegens

Il principio attivo è: complesso antocianosidico del mirtillo al 36% di

antocianosidi (Myrtocyan). Ogni capsula contiene 80 mg di

complesso antocianosidico del mirtillo al 36% di antocianosidi.

Gli altri componenti sono: mannitolo, lattosio, metilcellulosa, acido

citrico, silice precipitata, magnesio stearato; eccipiente

dell'involucro: gelatina.

Descrizione dell’aspetto di Tegens e contenuto della confezione

Capsule per uso orale da 80 mg; il contenuto delle confezioni è di 20

capsule.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

VEMEDIA MANUFACTURING B.V.

Verrijn Stuartweg 60, 1112 - AX DIEMEN (PAESI BASSI).

Produttore

sanofi-aventis S.A. – Officina di Riells i Viabrea (Spagna)

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il MM/AAAA

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

Tegens

160 mg capsule rigide

Complesso antocianosidico del mirtillo

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo

medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in

questo foglio o come il medico o il farmacista le hanno detto di fare.

Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.

Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti

non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista.

Vedere paragrafo 4.

Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un

peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento.

Contenuto di questo foglio:

Che cos’è Tegens e a cosa serve

Cosa deve sapere prima di prendere Tegens

Come prendere Tegens

Possibili effetti indesiderati

Come conservare Tegens

Contenuto della confezione e altre informazioni

1. Cos’è Tegens e a cosa serve

Tegens è un medicinale a base di bioflavonoidi estratti dal mirtillo che

ha un’azione protettiva sui capillari e sulle vene ( vasoprotettore ) ()

Tegens si usa per il trattamento di sintomi dovuti ad insufficienza

venosa (difficoltoso ritorno del sangue verso il cuore); stati di fragilità

capillare (tendenza dei capillari a rompersi o a dilatarsi).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un

breve periodo di trattamento.

2. Cosa deve sapere prima di prendere Tegens

Non prenda Tegens

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

se è allergico al complesso antocianosidico del mirtillo o ad uno

qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al

paragrafo 6);

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Tegens se è in

stato di gravidanza o se sta allattando (vedere “Gravidanza e

allattamento”).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un

breve periodo di trattamento.

Bambini e adolescenti

L’uso del prodotto è riservato agli adulti.

Altri medicinali e Tegens

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente

assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Non sono mai stati segnalati effetti dovuti a interazione con altre

sostanze.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una

gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al

medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

La sicurezza del medicinale in gravidanza non è stata determinata,

pertanto è opportuno non somministrare il prodotto in gravidanza.

Nell’allattamento Tegens deve essere usato solo dopo aver consultato il

medico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio nel proprio

caso.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non sono noti effetti negativi sulla capacità di guidare e sull'uso di

macchine.

Tegens contiene lattosio

Questo medicinale contiene lattosio. Se il suo medico le ha detto che ha

un’intolleranza ad alcuni zuccheri, contatti il suo medico prima di

prendere questo medicinale

3. Come prendere Tegens

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto

riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se

ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La dose raccomandata è: 1- 2 capsule al giorno Attenzione: non

superi le dosi indicate senza consiglio del medico.

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Tegens si può assumere in qualsiasi momento della giornata,

indipendentemente dai pasti.

È opportuno assumere questo medicinale al mattino e alla sera, con

intervalli di 12-24 ore.

Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se ha

notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Attenzione: usi solo per brevi periodi di trattamento.

Modo di somministrazione

Le capsule sono da deglutire con un po’ di acqua.

Se prende più Tegens di quanto deve

Non sono noti casi di sovradosaggio.

Comunque, in caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose

eccessiva di Tegens avverta immediatamente il medico o si rivolga al

più vicino ospedale.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al

medico o al farmacista.

4. Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti

indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Raramente sono stati segnalati casi di disturbi gastrointestinali, quali

bruciori di stomaco, nausea e senso di pesantezza gastrica, ed eritemi

cutanei (arrossamento della pelle).

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio

di effetti indesiderati.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non

elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Può inoltre

segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema

nazionale di segnalazione all’indirizzo

www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori

informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

5. Come conservare Tegens

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei

bambini.

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata

sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di

quel mese.

Conservare a temperatura non superiore ai 30°C.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici.

Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più.

Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

6. Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Tegens

Il principio attivo è complesso antocianosidico del mirtillo al 36% di

antocianosidi (Myrtocyan). Ogni capsula contiene 160 mg di complesso

antocianosidico del mirtillo al 36% di antocianosidi.

Gli altri componenti sono: mannitolo, lattosio, metilcellulosa, acido

citrico, silice precipitata, magnesio stearato; involucro: gelatina.

Descrizione dell’aspetto di Tegens e contenuto della confezione

Capsule per uso orale da 160 mg; il contenuto delle confezioni è di 20

capsule.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

VEMEDIA MANUFACTURING B.V.

Verrijn Stuartweg 60, 1112 - AX DIEMEN (PAESI BASSI).

Produttore

sanofi-aventis S.A. – Officina di Riells i Viabrea (Spagna)

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il MM/AAAA

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

Tegens

80 mg granulato per soluzione orale

Complesso antocianosidico del mirtillo

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo

medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in

questo foglio o come il medico o il farmacista le hanno detto di fare.

Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.

Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti

non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista.

Vedere paragrafo 4.

Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un

peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento.

Contenuto di questo foglio:

Cos’è Tegens e a cosa serve

Cosa deve sapere prima di prendere Tegens

Come prendere Tegens

Possibili effetti indesiderati

Come conservare Tegens

Contenuto della confezione e altre informazioni

1. Cos’è Tegens e a cosa serve

Tegens è un medicinale a base di bioflavonoidi estratti dal mirtillo che

ha un’azione protettiva sui capillari e sulle vene ( vaso protettore)

Tegens si usa per il trattamento di sintomi dovuti ad insufficienza

venosa (difficoltoso ritorno del sangue verso il cuore); stati di fragilità

capillare (tendenza dei capillari a rompersi o a dilatarsi).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un

breve periodo di trattamento.

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

2. Cosa deve sapere prima di prendere Tegens

Non prenda Tegens

se è allergico al complesso antocianosidico del mirtillo o ad uno

qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al

paragrafo 6);

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Tegens se è in

stato di gravidanza o se sta allattando (vedere “Gravidanza e

allattamento”).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un

breve periodo di trattamento.

Bambini e adolescenti

L’uso del prodotto è riservato agli adulti.

Altri medicinali e Tegens

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente

assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Non sono mai stati segnalati effetti dovuti a interazione con altre

sostanze.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una

gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al

medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

La sicurezza del medicinale in gravidanza non è stata determinata,

pertanto è opportuno non somministrare il prodotto in gravidanza.

Nell’allattamento Tegens deve essere usato solo dopo aver consultato il

medico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio nel proprio

caso.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non sono noti effetti negativi sulla capacità di guidare e sull'uso di

macchine.

Tegens contiene lattosio

Questo medicinale contiene lattosio. Se il suo medico le ha detto che ha

un’intolleranza ad alcuni zuccheri, contatti il suo medico prima di

prendere questo medicinale.

3. Come prendere Tegens

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto

riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se

ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

La dose raccomandata è: 2- 4 bustine al giorno

Attenzione: non superi le dosi indicate senza consiglio del medico.

Tegens si può assumere in qualsiasi momento della giornata,

indipendentemente dai pasti.

È opportuno assumere questo medicinale al mattino e alla sera, con

intervalli di 6-8 ore.

Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se ha

notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Attenzione: usi solo per brevi periodi di trattamento.

Modo di somministrazione

Il granulato si può assumere come tale o sciolto in poca acqua; è

consigliato in pazienti con difficoltà della deglutizione e in condizioni di

irritabilità della mucosa gastrica da processi gastrico-ulcerosi.

Se prende più Tegens di quanto deve

Non sono noti casi di sovradosaggio.

Comunque, in caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose

eccessiva di Tegens avverta immediatamente il medico o si rivolga al

più vicino ospedale.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al

medico o al farmacista.

4. Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti

indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Raramente sono stati segnalati casi di disturbi gastrointestinali, quali

bruciori di stomaco, nausea e senso di pesantezza gastrica, ed eritemi

cutanei (arrossamento della pelle).

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il

rischio di effetti indesiderati.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non

elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Può inoltre

segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema

nazionale

segnalazione

all’indirizzo

www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori

informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

5. Come conservare Tegens

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei

bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata

sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di

quel mese.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici.

Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più.

Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

6. Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Tegens

Il principio attivo è complesso antocianosidico del mirtillo al 36% di

antocianosidi (Myrtocyan). Ogni bustina contiene 80 mg di

complesso antocianosidico del mirtillo al 36% di antocianosidi.

Gli altri componenti sono: mannitolo, lattosio, metilcellulosa, acido

citrico, mirtillo aroma, ammonio glicirizzinato.

Descrizione dell’aspetto di Tegens e contenuto della confezione

Bustine di granulato per soluzione orale da 80 mg; il contenuto delle

confezioni è di 20 bustine.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

VEMEDIA MANUFACTURING B.V.

Verrijn Stuartweg 60, 1112 - AX DIEMEN (PAESI BASSI).

Produttore

Fine Foods & Pharmaceuticals N.T.M. S.p.A. – IT- 24041 Brembate BG

(Italia)

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il 07/2010

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

Tegens

160 mg granulato per soluzione orale

Complesso antocianosidico del mirtillo

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo

medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in

questo foglio o come il medico o il farmacista le hanno detto di fare.

Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.

Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti

non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista.

Vedere paragrafo 4.

Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un

peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento.

Contenuto di questo foglio:

Cos’è Tegens e a cosa serve

Cosa deve sapere prima di prendere Tegens

Come prendere Tegens

Possibili effetti indesiderati

Come conservare Tegens

Contenuto della confezione e altre informazioni

1. Cos’è Tegens e a cosa serve

Tegens è un medicinale a base di bioflavonoidi estratti dal mirtillo che

ha un’azione protettiva sui capillari e sulle vene ( vaso protettore)

Tegens si usa per il trattamento di sintomi dovuti ad insufficienza

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

venosa (difficoltoso ritorno del sangue verso il cuore); stati di fragilità

capillare (tendenza dei capillari a rompersi o a dilatarsi).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un

breve periodo di trattamento.

2. Cosa deve sapere prima di prendere Tegens

Non prenda Tegens

se è allergico al complesso antocianosidico del mirtillo o ad uno

qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al

paragrafo 6);

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Tegens se è in

stato di gravidanza o se sta allattando (vedere “Gravidanza e

allattamento”).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un

breve periodo di trattamento.

Bambini e adolescenti

L’uso del prodotto è riservato agli adulti.

Altri medicinali e Tegens

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente

assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Non sono mai stati segnalati effetti dovuti a interazione con altre

sostanze.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una

gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al

medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

La sicurezza del medicinale in gravidanza non è stata determinata,

pertanto è opportuno non somministrare il prodotto in gravidanza.

Nell’allattamento Tegens deve essere usato solo dopo aver consultato il

medico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio nel proprio

caso.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non sono noti effetti negativi sulla capacità di guidare e sull'uso di

macchine.

Tegens contiene lattosio monoidrato

Questo medicinale contiene lattosio monoidrato. Se il suo medico le ha

detto che ha un’intolleranza ad alcuni zuccheri, contatti il suo medico

prima di prendere questo medicinale

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

3. Come prendere Tegens

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto

riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se

ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La dose raccomandata è: 1 -2 bustine al giorno Attenzione: non

superi le dosi indicate senza consiglio del medico.

Tegens si

può assumere in qualsiasi

momento della giornata,

indipendentemente dai pasti.

È opportuno assumere questo medicinale al mattino e alla sera, con

intervalli di 12-24 ore.

Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se ha

notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Attenzione: usi solo per brevi periodi di trattamento.

Modo di somministrazione

Il granulato si può assumere come tale o sciolto in poca acqua; è

consigliato in pazienti con difficoltà della deglutizione e in condizioni di

irritabilità della mucosa gastrica da processi gastrico-ulcerosi.

Se prende più Tegens di quanto deve

Non sono noti casi di sovradosaggio.

Comunque, in caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose

eccessiva di Tegens avverta immediatamente il medico o si rivolga al

più vicino ospedale.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al

medico o al farmacista.

4. Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti

indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Raramente sono stati segnalati casi di disturbi gastrointestinali, quali

bruciori di stomaco, nausea e senso di pesantezza gastrica, ed eritemi

cutanei (arrossamento della pelle).

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio

di effetti indesiderati.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non

elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Può inoltre

segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

nazionale di segnalazione all’indirizzo

www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori

informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

5. Come conservare Tegens

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata

sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di

quel mese.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici.

Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più.

Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

6. Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Tegens

Il principio attivo è complesso antocianosidico del mirtillo al 36% di

antocianosidi(Myrtocyan). Ogni bustina contiene 160 mg di complesso

antocianosidico del mirtillo al 36% di antocianosidi.

Gli altri componenti sono: mannitolo, lattosio monoidrato,

metilcellulosa, acido citrico anidro, mirtillo aroma, ammonio glicirrizato.

Descrizione dell’aspetto di Tegens e contenuto della confezione

Bustine di granulato per soluzione orale da 160 mg; il contenuto delle

confezioni è di 20 bustine.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

VEMEDIA MANUFACTURING B.V.

Verrijn Stuartweg 60, 1112 - AX DIEMEN (PAESI BASSI).

Produttore

Fine Foods & Pharmaceuticals N.T.M. S.p.A. – IT- 24041 Brembate BG

oppure

A. Nattermann & Cie GmbH – DE-50829 Colonia (Germania)

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il MM/AAAA

Documento reso disponibile da AIFA il 23/11/2018

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).