Systhane Max

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Systhane Max
  • Forma farmaceutica:
  • EW emulsione, olio in acqua
  • Utilizzare per:
  • Piante
  • Tipo di medicina:
  • Agrochimico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Systhane Max
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Fungicida

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • UFAG - Ufficio federale dell'agricoltura. OFAG - Office fédéral de l'agriculture. BLW - Bundesamt für Landwirtschaft.
  • Numero dell'autorizzazione:
  • W-7125
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-11-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Denominazione commerciale: Systhane Max

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 06.11.2018)

Categoria di prodotti:

Titolare

dell'autorizzazione:

Numero federale di

omologazione:

Fungicida

Dow AgroSciences

Switzerland S.A.

W-7125

Principio:

Tenore:

Codice di

formulazione:

Principio attivo: Miclobutanil

Coformulante da dichiarare separatamente: Solvent

naphtha (petroleum), heavy arom.; Kerosine -

unspecified

19.4 % 200 g/l

EW emulsione, olio in

acqua

Applicazioni

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

O Frutta a granelli

Oidio della mela/pera

Concentrazione: 0.025 %

Dose: 0.4 l/ha

Termine d'attesa: 2 Settimane

Applicazione: Dal germogliamento.

1, 2, 3, 4, 5

Melo

Pero / Nashi

Ticchiolatura della

frutta a granelli

Concentrazione: 0.025 %

Dose: 0.4 l/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

Applicazione: Dal germogliamento.

1, 2, 3, 4, 5,

O Noce comune

Antracnosi del noce

Concentrazione: 0.023 %

Dose: 0.375 l/ha

Termine d'attesa: 60 Giorni

Applicazione: Stadi 55-80 (BBCH).

1, 3, 4, 5, 7

W Vite

Marciume nero

Oidio della vite

Concentrazione: 0.015 %

Dose: 0.24 l/ha

Applicazione: Trattamenti prima e dopo

la fioritura al più tardi entro metà agosto.

4, 8, 9, 10

Pieno campo:

Carciofi

Oidio delle Asteracee

Dose: 0.375 l/ha

Termine d'attesa: 3 Settimane

Applicazione: A prtire dall'inizio

dell'attacco.

4, 11

G Cetrioli

Meloni

Oidio delle

Concentrazione: 0.0375 %

Dose: 0.375 l/ha

4, 11

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

Zucche (buccia non

commestibile)

Zucchine

Cucurbitacee

Termine d'attesa: 3 Giorni

Applicazione: A prtire dall'inizio

dell'attacco.

Serra: Melanzana

Serra: Peperone

Serra: Pomodori

Oidio delle solanceae

Concentrazione: 0.0375 %

Termine d'attesa: 3 Giorni

Applicazione: A prtire dall'inizio

dell'attacco.

4, 9, 11

Restrizioni e osservazioni:

La dose indicata si riferisce a un volume di alberi di 10'000 m³/ha.

Al massimo 3 trattamenti per anno e particella.

SPe 3: per proteggere organismi acquatici dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone

non trattata di 20 m dalle acque superficiali. Tale distanza può essere ridotta attuando misure di

riduzione della deriva secondo le istruzioni dell'UFAG.

Durante la preparazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi +

occhiali di protezione o una visiera.

SPa 1: Per evitare l'insorgenza di resistenze, effettuare al massimo 4 trattamenti per anno e

particella con prodotti contenenti principi attivi del gruppo dei ISS.

Soltanto in combinazione con 0.1% Captan (80%).

Al massimo 3 trattamenti per anno e particella a intervalli di 10 - 14 giorni.

La dose indicata si riferisce allo stadio BBCH 71-81 (J-M, dopo la fioritura), trattamento con una

quantità-referenza di poltiglia di 1600 l/ha (base per il calcolo), oppure a un volume fogliare di

4'500 m³/ha.

SPe 3: per proteggere organismi acquatici dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone

non trattata di 6 m dalle acque superficiali. Tale distanza può essere ridotta attuando misure di

riduzione della deriva secondo le istruzioni dell'UFAG.

10.SPa 1: Per evitare l'insorgenza di resistenze, effettuare al massimo 3 trattamenti per anno e

particella con prodotti contenenti principi attivi del gruppo dei ISS.

11.Al massimo 3 trattamenti per coltura e anno.

Caratterizzazione di pericolo:

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

EUH 066 L'esposizione ripetuta può provocare secchezza o screpolature della pelle.

EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

H319 Provoca grave irritazione oculare.

H361d Sospettato di nuocere al feto.

H373 Può provocare danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta.

H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.

Avvertenza:

Attenzione

Simboli e indicazioni di pericolo:

Identificatore chiave

GHS07

GHS08

GHS09

Simbolo

Indicazione di pericolo Attenzione pericolo

Pericoloso per la

salute

Pericoloso per l'ambiente acquatico

In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto,

principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.

17-1-2019

Safety and efficacy of 8‐mercapto‐p‐menthan‐3‐one and p‐menth‐1‐ene‐8‐thiol belonging to chemical group 20 when used as flavourings for all animal species

Safety and efficacy of 8‐mercapto‐p‐menthan‐3‐one and p‐menth‐1‐ene‐8‐thiol belonging to chemical group 20 when used as flavourings for all animal species

Published on: Wed, 16 Jan 2019 Following a request from the European Commission, the EFSA Panel on Additives and Products or Substances used in Animal Feed (FEEDAP) was asked to deliver a scientific opinion on the safety and efficacy of two compounds belonging to chemical group 20 (aliphatic and aromatic mono‐ and di‐thiols and mono‐, di‐, tri‐, and polysulfides with or without additional oxygenated functional groups). 8‐Mercapto‐p‐menthan‐3‐one [12.038] and p‐menth‐1‐ene‐8‐thiol [12.085] are currently ...

Europe - EFSA - European Food Safety Authority EFSA Journal

12-1-2019

Assessment of the application for renewal of authorisation of selenomethionine produced by Saccharomyces cerevisiae NCYC R397 for all animal species

Assessment of the application for renewal of authorisation of selenomethionine produced by Saccharomyces cerevisiae NCYC R397 for all animal species

Published on: Fri, 11 Jan 2019 The Panel on Additives and Products or Substances used in Animal Feed (FEEDAP) was asked to deliver a scientific opinion on the application for renewal of authorisation of organic form of selenium produced by Saccharomyces cerevisiae NCYC R397 (Alkosel®) for all animal species. The FEEDAP Panel has delivered two opinions (on 2007 and 2016) on the safety and efficacy of the additive. The additive is characterised as organic selenium mainly selenomethionine (63%); it was ini...

Europe - EFSA - European Food Safety Authority EFSA Journal

20-12-2018

Scientific assistance to assess the detoxification process for dioxins and PCBs in sunflower cake by hexane extraction

Scientific assistance to assess the detoxification process for dioxins and PCBs in sunflower cake by hexane extraction

Published on: Wed, 19 Dec 2018 EFSA was requested to provide scientific assistance to the European Commission on a detoxification process for dioxins and PCBs from sunflower cake by hexane extraction in an emergency situation, as specified in Article 7 of Commission Regulation (EU) 2015/786. The process entails hexane extraction of sunflower oil from the cake to remove dioxins (PCDDs and PCDFs) as well as DL- and NDL-PCBs. The data provided by the applicant were assessed with respect to the efficacy of ...

Europe - EFSA - European Food Safety Authority EFSA Journal