Strath Nieren-Blasen-Tropfen

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Strath Nieren-Blasen-Tropfen Strath Nieren-Blasen-Tropfen
  • Forma farmaceutica:
  • Strath Nieren-Blasen-Tropfen
  • Composizione:
  • taraxaci radicis cum herba extractum ethanolicum liquidum 0.15 ml, rapporto: 0.75:1, uvae ursi extractum aquosum liquidum 0,35 ml, ratio: 1:1, faex medicinalis plasmolysata 0,5 ml annuncio solutionem pro 1 ml corrisp. ethanolum 35 % V/V.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Erbe per uso umano

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Strath Nieren-Blasen-Tropfen Strath Nieren-Blasen-Tropfen
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Phytoarzneimittel
  • Area terapeutica:
  • Bei Schmerzen im Bereich der Blase

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 30042
  • Data dell'autorizzazione:
  • 08-04-1965
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Informazione destinata ai pazienti

Legga attentamente questo foglio illustrativo poiché contiene informazioni importanti.

Questo farmaco è stato prescritto personalmente a lei dal suo medico oppure è stato acquistato da lei

in farmacia o drogheria senza prescrizione medica. Segua le modalità d’uso indicate nel foglio

illustrativo o le indicazioni del suo medico, del suo farmacista o del suo droghiere per trarre il

massimo beneficio dal farmaco.

Conservi il foglio illustrativo per potere rileggerlo se necessario.

Strath® Gocce per i reni e la vescica

Farmaco fitoterapeutico

Che cos’è Strath® Gocce per i reni e la vescica e quando si usa?

Strath® Gocce per i reni e la vescica contengono estratti delle piante medicinali uva ursina (foglie), e

tarassaco (radici e foglie), combinati con sostanze di lievito.

Alla radice di tarassaco viene attribuito per tradizione un effetto diuretico e alle foglie di uva ursina

un effetto disinfettante delle vie urinarie.

Strath® Gocce per i reni e la vescica sono indicate in caso di dolori e irritazioni della vescica e

dell’uretra con bruciori urinando, come trattamento coadiuvante in caso di cistite e come trattamento

coadiuvante nella prevenzione di calcoli renali e vesci cali.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Qualora i disturbi si ripetessero o durassero più giorni oppure causassero della febbre occorre

consultare il medico. Infatti, le infezioni delle vie urinarie possono avere delle serie conseguenze.

Quando non si può assumere/usare Strath® Gocce per i reni e la vescica e quando la sua

somministrazione/il suo uso richiede prudenza?

Strath® Gocce per i reni e la vescica non devono essere prese in caso di ipersensibilità nota verso

uno dei componenti.

Non somministrare ai bambini.

In caso di infezioni renali o di infezioni delle vie urinarie croniche o di gambe gonfie (edemi)

Strath® Gocce per i reni e la vescica dovrebbero essere assunte solo con esplicita approvazione del

medico. Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere se

è affetto da altre malattie,

soffre di allergie oppure

sta assumendo altri farmaci (anche di automedicazione).

Strath® Gocce per i reni e la vescica contengono il 35% in vol. di alcool.

Si può assumere Strath® Gocce per i reni e la vescica durante la gravidanza o l’allattamento?

Non è stato segnalato fino ad oggi alcun rischio per l’impiego in età pediatrica ai dosaggi consigliati.

Tuttavia, non essendo stati condotti studi scientifici sistematici, in gravidanza o durante

l’allattamento, si raccomanda di assumere il farmaco solo nei casi di effettiva necessità o di chiedere

consiglio al medico, al farmacista o al droghiere.

Come usare Strath® Gocce per i reni e la vescica?

Adulti: ingerire 3–5 volte al dì 20–30 gocce prima dei pasti, con abbondante acqua (un bicchiere

grande).

Bambini sopra i 6 anni: 3–5 volte 10 gocce con abbondante acqua.

È importante un sufficiente apporto di liquido (almeno 1,5 l/giorno).

Si attenga alla posologia indicata nel foglio illustrativo o prescritta dal medico. Se ha l’impressione

che l’effetto del farmaco sia troppo forte o troppo debole, si rivolga al suo medico, al suo farmacista

o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali possono avere Strath® Gocce per i reni e la vescica?

L’utilizzazione delle Strath® Gocce per i reni e la vescica possono provocare gli effetti collaterali

seguenti:

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o

droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Il preparato deve essere tenuto lontano dalla portata dei bambini.

A conservare a temperatura ambiente (15 – 25 °C)!

Il preparato può essere utilizzato solo fino alla data contrassegnata sulla confezione con «EXP».

Ulteriori informazioni possono essere richieste al medico, farmacista o droghiere.

Cosa contengono Strath® Gocce per i reni e la vescica?

1 ml contiene:

0,35 ml di estratto fluido (1:1) di foglie di uva ursina (solventi estrattivi acqua/etanolo)

0,15 ml di estratto fluido (0.75:1) di radici e foglie di tarassaco (solvente estrattivo etanolo 36% v/v)

Questo preparato contiene in più:

0,50 ml di lievito plasmolisato

30 gocce = 1 ml ca.

Contenuto d’alcool: 35% in vol.

Numero dell’omologazione

30042 (Swissmedic)

Dove è ottenibile Strath® Gocce per i reni e la vescica? Quali confezioni sono disponibili?

Nelle farmacie e drogherie, senza ricetta medica.

Confezione da 30 ml.

Titolare dell’omologazione

Bio-Strath AG, Mühlebachstrasse 38, 8008 Zürich

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel maggio 2003 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).