Sidroga Rheumatee

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Sidroga Rheumatee geschnittene Drogen
  • Forma farmaceutica:
  • geschnittene Drogen
  • Composizione:
  • salicis corteccia 85 %, passiflorae herba 10 %, menthae crispae folium 5 %, pro charta 2 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Erbe per uso umano

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Sidroga Rheumatee geschnittene Drogen
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Phytoarzneimittel
  • Area terapeutica:
  • Bei rheumatischen Beschwerden

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 39448
  • Data dell'autorizzazione:
  • 19-10-1977
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Tisana antireumatica Sidroga®

SIDROGA

Medicamento fitoterapeutico

Che cos'è la tisana antireumatica Sidroga e quando si usa?

La tisana antireumatica Sidroga contiene le seguenti parti di piante in forma essiccata e in qualità

tritata finemente: corteccia di salice, erba di passiflora e foglie di menta crespa. Secondo la tradizione

alla corteccia di salice sono attribuite proprietà antinfiammatorie e analgesiche. La tisana

antireumatica Sidroga si usa in caso di disturbi reumatici.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

In caso di disturbi persistenti o ricorrenti alle articolazioni e alla colonna vertebrale, è consigliabile

consultare il medico per chiarire le cause.

Quando non si può assumere la tisana antireumatica Sidroga e quando la sua somministrazione

richiede prudenza?

La tisana antireumatica Sidroga non deve essere somministrata in caso di ipersensibilità nota ad uno

dei componenti (vedi «Cosa contiene la tisana antireumatica Sidroga?») a persone con ipersensibilità

ai salicilati ai bambini piccolo nell’ ultimo terzo della gravidanza. Informi il suo medico, il suo

farmacista o il suo droghiere nel caso in cui

·soffre di altre malattie

·soffre di allergie o

·assume altri medicamenti (anche acquistati di sua iniziativa!).

Si può assumere la tisana antireumatica Sidroga durante la gravidanza o l'allattamento?

Durante la gravidanza o l’allattamento, la tisana antireumatica Sidroga deve essere consumata solo

dopo aver consultato il medico. In ogni caso è da astenersi dall’ingerimento della tisana

antireumatica Sidroga nell’ultimo terzo della gravidanza.

Come usare la tisana antireumatica Sidroga?

Adulti e adolescenti a partire da 12 anni prendono 3 volte al giorno 2 tazze dopo i pasti.

Preparazione: versare dell’acqua bollente in una tazza con una bustina di tisana e lasciare in

infusione per 5 a 10 minuti. Togliere la bustina e premerla leggermente sopra la tazza. Per una tazza

si necessita solo di una bustina di tisana e addolcisca l’infuso solo dopo aver tolto la bustina da essa.

Per addolcire si può usare sia zucchero naturale che quello artificiale. Per un trattamento prolungato

(6-8 settimane) è consigliabile consultare un medico. Si attenga alla posologia indicata nel foglietto

illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che l’azione del medicamento sia troppo debole o

troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere la tisana antireumatica Sidroga?

In seguito all’assunzione della tisana antireumatica Sidroga possono essere osservati i seguenti effetti

collaterali: Alle persone ipersensibili all’agente attivo della corteccia di salice (acido salicilico) in

casi rarissimi si possono manifestare arrossamenti della pelle e prurito. In caso di manifestazioni di

effetti collaterali citati, è da astenersi dal consumo della tisana antireumatica Sidroga e fate

analizzare dal medico i sintomi apparsi. Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe

informare il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

La tisana antireumatica Sidroga deve essere conservata a temperatura ambiente (15-25 °C), al riparo

dalla luce, in un luogo asciutto, fuori dalla portata dei bambini. Le bustine a doppio filtro con

protezione aroma non devono essere utilizzati oltre la data indicata con «Exp.» sul contenitore. Il

medico, il farmacista o il droghiere possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene la tisana antireumatica Sidroga?

1 bustina a doppio filtro contiene 2,0 g di una miscela essiccata e tritata finemente composta con:

corteccia di salice 85%, erba di passiflora 10% e foglie di menta crespa 5%.

Numero dell'omologazione

39448 (Swissmedic).

Dove è ottenibile la tisana antireumatica Sidroga? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Confezioni da 20 bustine a doppio filtro con protezione aroma.

Titolare dell’omologazione

Sidroga AG, 4310 Rheinfelden.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel novembre 2006 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).