Sano-Tuss N

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Sano-Tuss N Sirup
  • Forma farmaceutica:
  • Sirup
  • Composizione:
  • codeini phosphas hemihydricus 7.5 mg, guaifenesinum 100 mg, arom.: vanillinum et alia, tenere.: E 210, excipiens annuncio solutionem pro 5 ml.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Sano-Tuss N Sirup
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Husten

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 42968
  • Data dell'autorizzazione:
  • 02-07-1987
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Sano-Tuss N

Che cos’è Sano-Tuss N e quando si usa?

Sano Tuss N è un medicamento contro la tosse contenente due principi attivi. Uno di essi, la

guaifenesina, fluidifica il muco viscoso nelle vie respiratorie e favorisce l’espettorazione. L’altra

sostanza attiva, la codeina, calma lo stimolo della tosse e diminuisce la frequenza dei colpi di tosse.

Lo sciroppo contiene come edulcorante sorbitolo, che lentamente viene trasformato in glucosio ed è

indicato anche per i diabetici. Sano Tuss N si usa per calmare lo stimolo della tosse e favorire

l’espettorazione.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

L’effetto di Sano Tuss N viene favorito da un’abbondante assunzione di liquidi. Il fumare

contribuisce alla comparsa di muco nelle vie respiratorie e provoca tosse (“tosse del fumatore”). Se

Lei è un fumatore abituale, potrà potenziare l’effetto di Sano Tuss N astenendosi dal fumare.

Avviso ai diabetici: Questo medicamento contiene 1,75 g di carboidrati digeribili per singola dose (5

ml).

Quando non si può usare Sano-Tuss N?

Sano Tuss N non dev’essere usato

- in caso di ipersensibilità alla codeina o alla guaifenesina;

- in presenza di disturbi asmatici;

- in caso di dipendenza dalla codeina e da sostanze analoghe;

- in caso di ridotta funzionalità respiratoria;

- nel caso di un trattamento con certi medicamenti per disturbi psichici

(cosiddetti inibitori della mono-amminoossidasi (IMAO), causati da dpressione).

- durante la gravidanza e l’allattamento (vedi “Si può somministrare Sano Tuss N

durante la gravidanza o l’allattamento ?”). Le donne che allattano non devono assumere la codeina in

quanto può nuocere al neonato, perché essendo trasmessa con il latte materno.

- nei bambini e adolescenti di età inferiore ai 18 anni

In caso di una forte secrezione del muco bronchiale, per prudenza si consiglia di non prendere Sano

Tuss N.

Pazienti di tutte le età, che notoriamente sono «metabolizzatori ultrarapidi», quindi che trasformano

la codeina molto rapidamente in morfina, non possono assumere la codeina per il trattamento di tosse

e raffreddore, in quanto sussiste in queste persone un rischio più elevato di effetti collaterali gravi

causati dalla codeina.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Sano-Tuss N?

La tosse è un meccanismo di difesa del corpo con cause ben determinate. Nel caso in cui la

secrezione di muco e la tosse che l’accompagna dovessero persistere, il suo medico dovrà stabilirne

le cause all’inizio della cura e eventualmente iniziare un trattamento specifico.

Nel caso Lei soffra di un (raro) disturbo congenito del metabolismo degli zuccheri (cosiddetta

intolleranza al fruttosio), no potrà usare Sano Tuss N, perché dal sorbitolo contenuto come

edulcorante durante la digestione si forma il fruttosio.

Sano Tuss N non è indicato per bambini e ragazzi.

Il suo medico Le dirè come procedere in questi casi.

Se soffre di una malattia del fegato o dei reni oppure di stitichezza, o ancora se dovesse dimostrarsi

che a causa di una predisposizione ereditaria Lei elimina più lentamente che la maggior parte delle

persone la sostanza attiva della codeina, per prudenza non dovrebbe prendere Sano Tuss N senza

prescrizione medica che durante un periodo di pochi giorni.

Voglia consultare un medico se la tosse non scompare o perlomeno non migliora in modo evidente in

un lasso di tempo di 3-5 giorni, oppure se si presentano sintomi poco consueti. Una cura di breve

durata diminuisce il pericolo di assuefazione e dipendenza dal prodotto, di cui può essere causa la

sostanza attiva della codeina.

Se dovessero comparire reazioni iperallergiche e improvvise difficoltà respiratorie, cosa che succede

in casi molto rari (vedi: „Quali effetti collaterali può avere Sano Tuss N ?”), dovrà interrompere

subito il trattamento e consultare un medico il più presto possibile.

Dovrebbe rinunciare completamente a prendere contemporaneamente altri medicamenti che

diminuiscono o eliminano il primo stimolo della tosse (cosiddetti tossifughi), perché possono portare

a un’indesiderata congestione del muco bronchiale con il conseguente pericolo di uno spasmo

bronchiale e di una polmonite.

Nel caso in cui Sano Tuss N venga preso al contempo di certi farmaci per stati d’eccitamento e

disturbi del sonno (sedativi), depressioni (antidepressivi), allergie (antistaminici), alcune affezioni

cardiache (beta-bloccanti), o rigidezza muscolare (rilassanti muscolari), sia gli effetti desiderati che

quelli collaterali di questi farmaci possono vedersi aumentati. Il suo medico La informerà riguardo

alla relazione fra i vari medicamenti.

Anche se usato secondo le istruzioni, Sano Tuss N può ridurre la capacità di reazione, la capacità di

condurre un veicolo e la capacità di utilizzare attrezzi o macchine in particolare se al contempo

consuma bevande alcooliche.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui:

- soffre di altre malattie

- soffre di allergie o

- assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di Sua

iniziativa!).

Si può somministrare Sano-Tuss N durante la gravidanza o l’allattamento?

Per prudenza dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti se desidera

avere un bambino, durante la gravidanza e il periodo d’allattamento o chiedere consiglio al proprio

medico o farmacista. La codeina contenuta in Sano Tuss N può assumere attraverso il latte materno e

può nuocere al neonato. Per questo motivo non si devono assumere lo sciroppo durante la gravidanza

e l’allattamento.

Come usare Sano-Tuss N?

Salvo diversa prescrizione del medico:

Adulti: 5-10 ml 3 a 4 volte al giorno. Utilizzare il misurino graduato fornito con l’imballaggio.

Lavare e asciugare il misurino graduato dopo ogni utilizzazione e utente.

Sano Tuss N non è adatto per bambini e adolescenti sotto di 18 anni.

Oltre alla somministrazione del medicamento è consigliabile un abbondante apporto di liquidi (p.es.

tè, succhi di frutta, ecc.).

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal medico. Se ritiene che

l’azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Sano-Tuss N?

Con l’assunzione di Sano Tuss N possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali: Frequentemente

stitichezza, disturbi gastrointestinali (ad esempio bruciore di stomaco, nausea e vomito), leggera

sonnolenza e lieve mal di testa, specialmente all’inizio della cura e nel caso in cui vengano assunte

dosi elevate. In casi rari possono inoltre subentrare inibizione della respirazione, stanchezza,

mancanza di slancio vitale, diarrea, stato confusionale, vertigini, irrequietezza o euforia.

In caso singoli possono verificarsi reazioni di ipersensibilità (allergie), che si manifestano con uno o

più dei seguenti sintomi: eruzioni cutanee, prurito, malessere, traspirazione cutanea, vertigini,

accelerazione del battito cardiaco e difficoltà respiratorie. Ciò riguarda in particolare pazienti affetti

da asma e da orticaria (orticaria cronica). In casi singoli, la reazione allergica può giungere fino allo

shock cardiocircolatorio e richiedere assistenza medica (vedi “Quando è richiesta prudenza nella

somministrazione di Sano Tuss N ?).

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare a temperatura ambiente (15-25°C) e fuori della portata dei bambini.

Il medicamento non dev’essere utilizzato olte la data indicata con “EXP” sulla confezione.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di documentazione professionale, possono darle

ulteriori informazioni.

Cosa contiene Sano-Tuss N?

5 ml (1 misurino) contengono:

sostanze attive: 100 mg di guaifenesina, 7,5 mg di codeina fosfato

sostanze ausiliarie: sorbitolo; conservativo: acido benzoico (E 210); aromatizzanti: vanillina; altre

sostanze ausiliarie.

Numero dell’omologazione

42’968 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Sano-Tuss N? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, senza prescrizione medica.

Imballo da 200 ml.

Titolare dell’omologazione

Dr. Heinz Welti SA, Gebenstorf.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel gennaio 2017 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).