Reglone

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Reglone
  • Forma farmaceutica:
  • SL concentrato solubile in acqua
  • Utilizzare per:
  • Piante
  • Tipo di medicina:
  • Agrochimico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Reglone
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Erbicida

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • UFAG - Ufficio federale dell'agricoltura. OFAG - Office fédéral de l'agriculture. BLW - Bundesamt für Landwirtschaft.
  • Numero dell'autorizzazione:
  • W-1076
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-11-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Denominazione commerciale: Reglone

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 06.11.2018)

Categoria di

prodotti:

Titolare dell'autorizzazione:

Numero federale di

omologazione:

Erbicida

Syngenta Agro AG

W-1076

Principio:

Tenore:

Codice di formulazione:

Principio attivo:

Diquat

17 % 200 g/l

[sotto forma di 31.8% di Diquat dibromide

(374 g/l)]

SL concentrato solubile in acqua

Applicazioni

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

Fragola

Mirtillo

Specie di ribes

Specie di rubus

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Dicotiledoni

pluriennali (malerbe)

Dose: 4 l/ha

1, 2, 3

Frutta a granelli

Frutta a nocciolo

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Dicotiledoni

pluriennali (malerbe)

Dose: 4 l/ha

1, 2, 3

W Vite

Cardi biennali

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Vilucchio bianco

Vilucchio comune

Dose: 4 l/ha

1, 2, 3

Carote

Cipolle

Porro

Valerianella

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Dicotiledoni

pluriennali (malerbe)

Dose: 3 l/ha

Applicazione: Prima dell'emergenza

delle colture.

2, 3

Patate da tavola e da

foraggio

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Dicotiledoni

pluriennali (malerbe)

Dose: 4 l/ha

Applicazione: In pre-emergenza.

Patate da tavola e da

foraggio

Disseccamento,

essiccamento

Dose: 2 - 4.8 l/ha

2, 4

Patate per la

Disseccamento,

Dose: 2.5 l/ha

2, 5

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

produzione di tuberi-

seme

essiccamento

Prati e pascoli

Veronica filiforme

Dose: 4 l/ha

Applicazione: Autunno inoltrato, poco

dopo l'ultimo pascolo o l'ultimo taglio.

Trifoglio per la

produzione di sementi

Disseccamento,

essiccamento

Dose: 1.5 l/ha

2, 6, 7

Alberi e arbusti (al di

fuori della foresta)

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Dose: 4 - 5 l/ha

2, 3, 8

Restrizioni e osservazioni:

Dal 1° anno di coltura.

Durante la preparazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + una maschera di

protezione per le vie respiratore (P3). Applicazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione

+ indumenti protettivi. I dispositivi di protezione individuale possono essere sostituiti, durante

l'applicazione, da dispositivi di protezione tecnici (p.es. cabina del trattore chiusa), qualora vi sia

la garanzia che offrano una protezione analoga o superiore.

Vaporizzatore a mano o a zaino: utilizzare una campana di protezione.

Bassa dose d'applicazione utilizzabile unicamente in una miscela estemporanea secondo le

indicazioni del titolare dell'autorizzazione.

Un'unica applicazione in sequenza di irrorazioni con un erbicida di contatto adeguato.

Nell'anno del trattamento la raccolta non deve essere impiegata per il foraggiamento di animali.

Autorizzato come uso minore secondo l'art. 35 OPF (minor use).

Tener presente la sensibilità delle differenti speci conformemente alle indicazioni del titolare

dell'autorizzazione.

Caratterizzazione di pericolo:

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

H302 Nocivo se ingerito.

H331 Tossico se inalato.

H335 Può irritare le vie respiratorie.

H372 Provoca danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta.

H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.

Avvertenza:

Pericolo

Simboli e indicazioni di pericolo:

Identificatore chiave GHS05

GHS06

GHS08

GHS09

Simbolo

Indicazione di

pericolo

Corrosivo

Estremamente

tossico

Pericoloso per la

salute

Pericoloso per l'ambiente

acquatico

In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto,

principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.