Radi>proXX

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Radi>proXX
  • Utilizzare per:
  • Piante
  • Tipo di medicina:
  • Agrochimico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Radi>proXX
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Erbicida

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • UFAG - Ufficio federale dell'agricoltura. OFAG - Office fédéral de l'agriculture. BLW - Bundesamt für Landwirtschaft.
  • Numero dell'autorizzazione:
  • W-4730-1
  • Ultimo aggiornamento:
  • 06-09-2017

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Prodotto:

Denominazione commerciale: Radi>proXX

Autorizzazione revocata: Termine per la svendita: 31.05.2017, Termine per l'utilizzo: 31.05.2018

Categoria di

prodotti

Titolare dell'autorizzazione

Numero federale di

omologazione

Erbicida

Otto Hauenstein Samen AG

W-4730-1

Principio

Tenore

Codice di formulazione

Principio attivo:

Glifosato

31 % 360 g/l

[Pari a 41% di Glifosato - isopropile sale di ammonio (480

g/l)]

SL concentrato solubile

in acqua

Applicazioni

A Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

B Mora

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Gramigna

Monocotiledoni annuali

(malerbe).

Dose: 2 - 3 l/ha

1, 2, 3, 4

B Mora

Dicotiledoni pluriennali

(malerbe)

Monocotiledoni perenni

(malerbe)

Dose: 4 - 10 l/ha

1, 2, 3, 4

Frutta a granelli

Frutta a nocciolo

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Gramigna

Monocotiledoni annuali

(malerbe).

Dose: 2 - 3 l/ha

1, 2, 3, 4

Frutta a granelli

Frutta a nocciolo

Dicotiledoni pluriennali

(malerbe)

Monocotiledoni perenni

(malerbe)

Dose: 4 - 10 l/ha

1, 2, 3, 4

A Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

W Vite in produzione

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Gramigna

Monocotiledoni annuali

(malerbe).

Dose: 2 - 3 l/ha

1, 2, 3, 4, 5

W Vite in produzione

Dicotiledoni pluriennali

(malerbe)

Monocotiledoni perenni

(malerbe)

Dose: 4 - 10 l/ha

1, 2, 3, 4, 5

G Maggese

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Gramigna

Monocotiledoni annuali

(malerbe).

Dose: 2 - 3 l/ha

1, 2, 3, 5

G Maggese

Dicotiledoni pluriennali

(malerbe)

Monocotiledoni perenni

(malerbe)

Dose: 4 - 10 l/ha

1, 2, 3, 5

Maggese

Semine a lattiera

Semine dopo la

fresatura

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Gramigna

Monocotiledoni annuali

(malerbe).

Dose: 2 - 3 l/ha

1, 2, 3, 5

Maggese

Semine a lattiera

Semine dopo la

fresatura

Dicotiledoni pluriennali

(malerbe)

Monocotiledoni perenni

(malerbe)

Dose: 4 - 10 l/ha

1, 2, 3, 5

Prati e pascoli

Dicotiledoni (malerbe)

Monocotiledoni

(malerbe)

Dose: 4 - 10 l/ha

Applicazione: Trattamento su tutta la

superficie prima della risemina.

1, 2, 3, 5

Prati e pascoli

Dicotiledoni (malerbe)

Monocotiledoni

(malerbe)

Concentrazione: 0.5 - 1.5 %

Applicazione: Trattamento pianta per pianta

con vaporizzatore a zaino.

1, 2, 3, 6

Prati e pascoli

Dicotiledoni (malerbe)

Monocotiledoni

(malerbe)

Concentrazione: 5 - 10 %

Applicazione: Lotta pianta per pianta mediante

vaporizzatore e barra a corda umettante.

1, 2, 3, 6

Arbusti

Boschetti (al di

fuori del bosco)

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Gramigna

Monocotiledoni annuali

(malerbe).

Dose: 2 - 3 l/ha

1, 2, 3, 4

Arbusti

Boschetti (al di

Dicotiledoni pluriennali

(malerbe)

Dose: 4 - 10 l/ha

1, 2, 3, 4

A Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

fuori del bosco)

Monocotiledoni perenni

(malerbe)

Piante [annuale e

biennale]

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Gramigna

Monocotiledoni annuali

(malerbe).

Dose: 2 - 3 l/ha

1, 2, 3, 5

Piante [annuale e

biennale]

Dicotiledoni pluriennali

(malerbe)

Monocotiledoni perenni

(malerbe)

Dose: 4 - 10 l/ha

1, 2, 3, 5

Vivai forestali

Dicotiledoni annuali

(malerbe)

Gramigna

Monocotiledoni annuali

(malerbe).

Dose: 2 - 3 l/ha

1, 2, 3, 4

Vivai forestali

Dicotiledoni pluriennali

(malerbe)

Monocotiledoni perenni

(malerbe)

Dose: 4 - 10 l/ha

1, 2, 3, 4

Superficie coltiva

aperta

Convolvulaceae

Gramigna

Romice comune

Stoppione

Concentrazione: 0.5 - 1.5 %

Applicazione: Con vaporizzatore a zaino.

1, 2, 7, 8

Superficie coltiva

aperta

Convolvulaceae

Gramigna

Romice comune

Stoppione

Concentrazione: 5 - 10 %

Applicazione: Con vaporizzatori manuali

(senza vaporizzatore a zaino).

1, 2, 7

Ö Superficie inerbita

Romice comune

Stoppione

Concentrazione: 5 - 10 %

Applicazione: Con vaporizzatori manuali

(senza vaporizzatore a zaino).

1, 2, 6, 7

Ö Superficie inerbita

Romice comune

Stoppione

Concentrazione: 0.5 - 1.5 %

Applicazione: Con vaporizzatore a zaino.

1, 2, 6, 7, 8

Restrizioni e osservazioni:

L'utente deve essere accuratamente informato sui rischi di danni. Occorre indicare le possibilità di

prevenzione.

Non devono esserci precipitazioni durante almeno 6 ore dopo il trattamento.

Per il trattamento di focolai di malerbe/pianta per pianta, la concentrazione della poltiglia per

irrorazione è indicata in funzione delle specie di malerbe.

Trattamento al più tardi entro fine agosto. Non possono essere trattate le parti vegetali verdi e le

vigne con sistemi di potatura corta (gobelet, cordoni permanenti, eccetera).

Trattamento al più tardi fino a 2 settimane prima della semina o della piantagione.

Pascolo o sfalcio (foraggio fresco o conservato) al più presto 3 settimane dopo il trattamento.

Eccezione: per gli animali non in lattazione il termine di attesa è di 2 settimane.

Per il trattamento pianta per pianta secondo l'ordinanza sui pagamenti diretti (OPD).

Indicare sull'etichetta dell'imballaggio la raccomandazione che il prodotto è da utilizzare di

preferenza con un vaporizzatore manuale.

Caratterizzazione di pericolo:

Per evitare rischi per l'uomo e per l'ambiente seguire le istruzioni per l'uso.

R 51/53 Tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per

l'ambiente acquatico.

S 02 Conservare fuori della portata dei bambini.

S 21 Non fumare durante l'impiego.

S 35 Non disfarsi del prodotto e del recipiente se non con le dovute precauzioni.

S 57 Usare contenitori adeguati per evitare l'inquinamento ambientale.

SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.

Simboli e indicazioni di pericolo:

Identificatore chiave

Simbolo

Indicazione di pericolo Pericoloso per l'ambiente

In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto,

principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.

26-9-2018

Modification of the existing maximum residue level for flonicamid in various crops

Modification of the existing maximum residue level for flonicamid in various crops

Published on: Tue, 25 Sep 2018 00:00:00 +0200 In accordance with Article 6 of Regulation (EC) No 396/2005, the applicant Dienstleistungszentrum Ländlicher Raum submitted a request to the competent national authority in Germany to modify the existing maximum residue level (MRL) for the active substance flonicamid in radishes. Furthermore, in accordance with Article 6 of Regulation (EC) No 396/2005, the applicant ISK Biosciences Europe N.V. submitted a request to the competent national authority in the Ne...

Europe - EFSA - European Food Safety Authority Publications

19-9-2018

Modification of the existing maximum residue levels for flonicamid in various root crops

Modification of the existing maximum residue levels for flonicamid in various root crops

Published on: Tue, 18 Sep 2018 00:00:00 +0200 In accordance with Article 6 of Regulation (EC) No 396/2005, the Agriculture and Horticulture Development Council submitted a request to the competent national authority in the United Kingdom to modify the existing maximum residue levels (MRL) for the active substance flonicamid in beetroots, carrots, celeriacs/turnip rooted celeries, horseradishes, Jerusalem artichokes, parsnips, parsley roots/Hamburg roots parsley, radishes, salsifies, swedes/rutabagas, tu...

Europe - EFSA - European Food Safety Authority Publications

22-11-2018

Neuraceq (Life Radiopharma Berlin GmbH)

Neuraceq (Life Radiopharma Berlin GmbH)

Neuraceq (Active substance: florbetaben (18F)) - Centralised - Renewal - Commission Decision (2018)7882 of Thu, 22 Nov 2018 European Medicines Agency (EMA) procedure number: EMEA/H/C/2553/R/25

Europe -DG Health and Food Safety

14-9-2018

#FDA MQSA: Mammography Facility Adverse Event and Action Report - September 13, 2018: Lakes Radiology II, Inc. Read the report here:  http://go.usa.gov/xPgTB  #MedicalDevice

#FDA MQSA: Mammography Facility Adverse Event and Action Report - September 13, 2018: Lakes Radiology II, Inc. Read the report here: http://go.usa.gov/xPgTB  #MedicalDevice

#FDA MQSA: Mammography Facility Adverse Event and Action Report - September 13, 2018: Lakes Radiology II, Inc. Read the report here: http://go.usa.gov/xPgTB  #MedicalDevice

FDA - U.S. Food and Drug Administration