Prorhinel

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Prorhinel Nasentropfen, Lösung
  • Forma farmaceutica:
  • Nasentropfen, Lösung
  • Composizione:
  • benzododecinii bromidum 40 µg, natrii chloridum 9 mg, polysorbatum 80 2 mg, excipiens annuncio solutionem pro 1 ml.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Prorhinel Nasentropfen, Lösung
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Lokale Behandlung von Nasenschleimhautentzündungen

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 32087
  • Data dell'autorizzazione:
  • 24-01-1966
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Transferiert von Novartis Consumer Health Schweiz AG

Prorhinel®

GSK Consumer Healthcare Schweiz AG

Che cos'è Prorhinel e quando si usa?

Prorhinel è un soluto per uso nasale, costituito da una soluzione fisiologica contenente un antisettico

ed un fluidificante.

L’occlusione nasale causata dalle mucosità può provocare difficoltà respiratorie e causare

un’infezione secondaria. Inoltre, nel lattante e nel bambino che non sa soffiarsi il naso, è difficile

eliminare gli elementi mucosi la cui presenza è particolarmente indesiderabile. Prorhinel permette di

rimediare questi inconvenienti ristabilendo la permeabilità delle vie respiratorie superiori e

sopprimendo la sgradevole impressione del naso ostruito.

Prorhinel viene utilizzato per il trattamento locale delle infiammazioni delle mucose nasali e per

umidificare la mucosa nasale secca, per la pulizia delle fosse nasali, per il trattamento della rinite con

formazione di croste.

Su prescrizione medica oppure su consiglio del farmacista, Prorhinel può essere utilizzato anche per

la cura di un’occlusione nasale in caso di rinite, per un’infiammazione della mucosa nasofaringea

(rinofaringite), per un’infiammazione acuta o cronica dei seni paranasali (sinusite).

Quando non si può usare Prorhinel?

Prorhinel non deve essere usato in caso di ipersensibilità ad uno dei componenti.

Quando è richiesta prudenza nell'uso di Prorhinel?

Non utilizzare per più di una settimana senza previo consulto di un medico.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere se soffre di un’altra malattia, è allergico o

prendete già altri medicamenti per uso interno o esterno (anche di vostra iniziativa).

Si può usare Prorhinel durante la gravidanza o l'allattamento?

Se siete incinta o desiderate esserlo, o nel periodo dell’allattamento, non dovete utilizzare Prorhinel

senza un’esplicita autorizzazione del vostro medico curante.

Come usare Prorhinel?

Prorhinel può venire impiegato 1–3 volte al giorno, per sciacqui nasali o instillazioni. Per aprire una

fiala, staccarne la parte superiore, girandola.

Il medicamento è somministrabile a tutte le categorie d’età, ma gli sciacqui sono sconsigliati in caso

di bambini con meno di 2 anni.

Sciacqui:

Gli sciacqui nasali sono indicati in caso di secrezione abbondante, cronica oppure in caso di

ostruzione nasale importante.

Chinare indietro la testa. Introdurre l’estremità della fiala in una narice. Esercitare una pressione

costante sulla fiala finché tutto il suo contenuto (fiale da 5 ml) entra nella narice. Respirare attraverso

la bocca, ripetendo più volte la sillaba «ca» o «che». Lasciare agire Prorhinel per 30 secondi circa,

poi versare la soluzione nel lavandino, chinando la testa in avanti.

Ripetere l’operazione con l’altra narice.

Instillazioni:

Sono indicate in quei casi in cui è sufficiente una piccola quantità della soluzione, in modo

particolare nei lattanti e nei bambini piccoli.

Introdurre l’estremità della fiala in una narice. Esercitare una leggera pressione sulla fiala, in maniera

da farne fuoriuscire qualche goccia.

In caso di somministrazione a bambini piccoli, far sedere il bambino sulle ginocchia della persona

che gli somministra il farmaco, poi farlo sdraiare sul lato, con la faccia rivolta verso l’alto. Il

bambino potrà versare la soluzione voltando la faccia verso il basso.

Dopo la somministrazione evitare di pulirsi il naso per dieci minuti circa. Il naso dovrebbe venire

solamente asciugato.

Vogliate attenervi al dosaggio riportato sul foglietto illustrativo o a quello prescritto dal vostro

medico. Se ha l’impressione che il farmaco agisca troppo poco o troppo ne parli con il suo medico,

con il suo farmacista o con il suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Prorhinel?

In caso di iperdosaggio, manifestazioni allergiche locali o cutanee.

Di che altro occorre tener conto?

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Tenere a temperatura ambiante (15-25 °C).

Si può usare il medicamento solo fino alla data indicata con «Exp.» sulla confezione. L’utilizzo delle

fiale aperte e previsto per l’uso immediato e non devono essere riutilizzate.

Il medico, il farmacista o il droghiere che sono in possesso di documentazione specializzata e

dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Prorhinel?

1 ml di soluzione contengono 0,04 mg di bromuro di benzododecinium, 9 mg di cloruro di sodio, 2

mg di polisorbato 80 e di eccipienti.

Numero dell'omologazione

32087 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Prorhinel? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e drogheria, senza ricetta medica.

Confezioni da 30 fiale da 5 ml.

Titolare dell’omologazione

GSK Consumer Healthcare Schweiz AG, Risch.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel ottobre 2003 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).