Progestogel

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Progestogel gel idro-alcolica
  • Forma farmaceutica:
  • gel idro-alcolica
  • Composizione:
  • progesteronum 10 mg, excipiens annuncio gelatum pro 1 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Progestogel gel idro-alcolica
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Mastodynies

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 39699
  • Data dell'autorizzazione:
  • 10-12-1980
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Progestogel®

Vifor SA

Che cos'è Progestogel e quando si usa?

Su prescrizione medica, il Progestogel è un gel idro-alcolico destinato al trattamento dei dolori nella

regione mammaria (dolori premestruali) causati da una deficienza locale di progesterone senza altre

patologie mammarie associate (essenzialmente, mastodinia premestruale).

Quando non si può usare Progestogel?

Se è allergica al progesterone o ad uno dei costituenti del gel.

Se ha un tumore al seno.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Progestogel?

Tenuto conto del modo d’applicazione, nelle condizioni d’uso consigliate, un passaggio del

progesterone nel sangue, è da ritenersi molto debole. Tuttavia, bisogna prevedere delle differenze

importanti di riassorbimento del progesterone attraverso la pelle, in particolare in presenza

d’infiammazione del tessuto cutaneo; ossia, in casi isolati, quantità importanti di progesterone

potrebbero passare nella circolazione sanguigna e di conseguenza causare l’apparizione d’effetti

collaterali caratteristici dei progestinici.

Si raccomanda di non applicare Progestogel in caso d’alterazione della barriera cutanea (per es. in

caso d’infiammazione della pelle nella regione mammaria, come in caso d’eczema o intertrigo).

In caso di comparsa di uno dei seguenti sintomi, per precauzione, il trattamento con Progestogel deve

essere interrotto:

·crescita riconosciuta di un tumore,

·ostruzione acuta dei vasi sanguigni (trombosi, tromboembolia),

·incidente cerebrovascolare,

·aumento importante della pressione arteriale,

·ritenzione di liquidi (in particolare in caso di malattie che possono peggiorare come per es. Asma,

epilessia, emicrania, insufficienza cardiaca o renale),

·aumento di taglia del fegato, comparsa d’ittero, valori di laboratorio del fegato anormali, prurito

intenso,

·prima comparsa di sintomi di tipo emicranico o forti mal di testa insoliti,

·prima comparsa o recidiva di una depressione grave,

·gravidanza diagnosticata.

Nonostante il riassorbimento molto debole del progesterone, si raccomanda di non somministrare

Progestogel nei casi seguenti:

·6 settimane prima di un intervento chirurgico previsto

·in caso d’immobilizzazione prolungata (per es. Dopo un incidente)

·in caso di tumori ormone-dipendenti.

In caso di biopsia mammaria, bisogna informare il patologo del trattamento con progesterone.

Voglia informare il medico o il farmacista se soffre d’altre malattie, se è allergica o se prende altri

medicamenti, in uso esterno o interno (anche di propria iniziativa!).

Si può somministrare Progestogel durante la gravidanza o l'allattamento?

Progestogel non deve essere usato durante la gravidanza o l’allattamento.

Come usare Progestogel?

Istruzioni per l’uso

Al tubo è accluso un righello di plastica bianca con una scanalatura al centro. Apra il tubo, poi ne

perfori l’orifizio con la piccola sporgenza appuntita situata all’interno del tappo. Controlli che

l’operculo metallico del tubo sia ben aperto su tutto il contorno.

Per misurare la dose quotidiana, usi il righello di plastica.

Prema il tubo sopra il righello, 1 misura di gel (2,5 g) corrisponde ad un tratto (del diametro di una

matita) la cui lunghezza è indicata da un leggero incavo sul righello. Un tubo intero utilizzato in base

a questa raccomandazione contiene 30 misure.

Posologia

Attenersi alla prescrizione del medico.

In media, dopo la toeletta applicare 1 misura di gel su ogni seno.

Spalmare il gel fino a penetrazione, evitando di frizionare energicamente.

Lavarsi le mani dopo l’applicazione del gel.

La terapia è somministrata dal 10o al 25o giorno d’ogni ciclo.

L’utilizzo e la sicurezza di Progestogel, gel idroalcolico su bambini e adolescenti non sono stati fino

ad ora studiati.

Non modifichi di sua iniziativa la posologia del medicamento che le è stata prescritta.

Se ritiene che il farmaco agisca troppo poco o troppo, ne parli con il suo medico o con il suo

farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Progestogel?

Sono stati osservati casi molto rari di reazioni cutanee dovute alla presenza d’eccipienti. Poiché non

è escluso che il progesterone passi nel sangue, in caso per esempio d’aggressione della barriera

cutanea, possono verificarsi effetti collaterali come disturbi del ciclo mestruale, macchie scure che

appaiono sulla pelle, mal di testa, disturbi dell’umore, vertigini, vomiti, ritenzione di liquidi, una

modificazione nel metabolismo dei lipidi, una diminuzione leggera della pressione sanguigna. Se

osserva altri effetti collaterali non descritti in questo foglietto illustrativo, voglia informare il Suo

medico o il Suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento deve essere conservato a temperatura ambiente (15 a 25 °C) e tenuto fuori dalla

portata dei bambini.

Il Progestogel non va tenuto in prossimità di una sorgente di calore, perché ne conseguirebbe

un’evaporazione dell’alcool che potrebbe diminuire l’efficacia della terapia.

Badi a che l’apertura del tubo sia realizzata correttamente riferendosi scrupolosamente alle istruzioni

per l’uso.

Progestogel non deve essere usato oltre la data «EXP» indicata sulla confezione.

Il medico o il farmacista che sono in possesso di documentazione specializzata e dettagliata possono

darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Progestogel?

1 misura (2,5 g di gel) contiene 25 mg di progesterone naturale micronizzato ed eccipienti per gel.

Numero dell'omologazione

39699 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Progestogel? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, su ricetta medica.

Tubetto da 80 g con righello di plastica bianca.

Titolare dell’omologazione

Vifor SA, Villars-sur-Glâne.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel settembre 2011 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).