Procto-Glyvenol

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Procto-Glyvenol Crema
  • Forma farmaceutica:
  • Crema
  • Composizione:
  • tribenosidum 50 mg, lidocaini hydrochloridum monohydricum 20 mg, mantenuto.: E 216, E 218, excipiens annuncio unguentum pro 1 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Procto-Glyvenol Crema
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Hämorrhoiden äusserlich und innerlich

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 36800
  • Data dell'autorizzazione:
  • 15-02-1972
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Procto-Glyvenol

GSK Consumer Healthcare Schweiz AG

Che cos'è Procto-Glyvenol e quando si usa?

La crema Procto-Glyvenol serve al trattamento locale delle emorroidi esterne ed interne e per

alleviare il prurito e i dolori che ne derivano.

Le supposte Procto-Glyvenol si usano per il trattamento locale delle emorroidi interne e dei disturbi

da esse provocati.

Le emorroidi sono dilatazioni varicose a forma di nodo dei vasi sanguigni (arterie e vene) che si

sviluppano nella rete nell'ambito del muscolo dell'orifizio anale.

Spesso le emorroidi esterne si manifestano sotto forma di noduli sensibili al dolore che determinano

disturbi fastidiosi quali dolori, bruciore e prurito, specialmente stando seduti.

Le emorroidi interne possono manifestarsi sotto forma di presenza superficiale di sangue di color

rosso chiaro nelle feci e di dolori andando di corpo.

Uno dei due principi attivi (il tribenoside) provoca una diminuzione della permeabilità e un aumento

dell'elasticità dei sottilissimi vasi sanguigni nel luogo d'applicazione. Inoltre ha un'azione inibitrice

su una serie di sostanze che svolgono una funzione importante nei fenomeni infiammatori e

nell'insorgenza del dolore. L'altro principio attivo (la lidocaina), un anestetico locale, ha un effetto

calmante sui dolori e sul prurito.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Se soffre d'emorroidi, dovrebbe rinunciare ai cibi piccanti e scegliere un'alimentazione che facilita la

defecazione (preferendo cibi leggeri, a base di verdure), dovrebbe evitare l'accumulo di peso

eccedente e/o ridurre il sovrappeso esistente; e assicurare un'accurata igiene della zona anale. Con

questi accorgimenti potrebbe favorire l'azione del Procto-Glyvenol.

Quando non si può usare Procto-Glyvenol?

Non usi Procto-Glyvenol se è allergico a uno dei principi attivi o una delle sostanze ausiliarie.

Quando è richiesta prudenza nell'uso del Procto-Glyvenol?

Non usi Procto-Glyvenol se soffre di una malattia del fegato.

In caso di perdite di sangue o sospetto di sangue con le feci come anche in caso di dolori all'ano

assieme a febbre, di persistenza dei disturbi per più di 14 giorni, di peggioramento dei disturbi e se si

manifestano dei fenomeni inconsueti o nuovi bisogna consultare il medico. Quando i sintomi

compaiono per la prima volta, l'autotrattamento non deve superare 2 settimane. Trattamenti ripetuti

possono avvenire solo dopo una diagnosi assicurata dal medico. Il trattamento non dovrebbe durare

più di 2 settimane alla volta. Consulti il suo medico per accertarne la causa.

Smetta immediatamente il trattamento e consulti un medico se appaiono reazioni d'ipersensibilità.

La crema Procto-Glyvenol contiene alcool cetilico, che può provocare reazioni cutanee locali (es.

dermatite da contatto). La crema contiene anche metile e propile para-idrossibenzoato (E218/E216);

queste sostanze possono scatenare delle reazioni allergiche (probabilmente di tipo ritardato).

Non sono noti problemi nell'uso assieme ad altri medicamenti. Informi il suo medico, il suo

farmacista o il suo droghiere nel caso in cui

·soffre di altre malattie,

·soffre di allergie o

·assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può usare Procto-Glyvenol durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è incinta, in particolare durante il primo trimestre di gravidanza, non deve utilizzare Procto-

Glyvenol, eccetto su prescrizione medica.

Durante l'allattamento non utilizzare Procto-Glyvenol se non esplicitamente prescritto dal medico. In

questo caso l'allattamento deve essere terminato.

Come usare Procto-Glyvenol?

Salvo diversa prescrizione del medico:

Adulti: in caso di disturbi acuti:

Emorroidi interne: introdurre 1 supposta mattina e sera, dopo esser andati di corpo, oppure introdurre

due volte al giorno la crema con l'applicatore (da avvitare al tubetto) annesso alla confezione.

Emorroidi esterne: applicare la crema la mattina e la sera.

Per continuare la terapia dopo che i disturbi acuti sono scomparsi: basta 1 supposta, rispettivamente

una singola applicazione della crema di mattina o di sera. Le supposte e la crema si possono usare

alternativamente.

Applicazione della crema:

·Pulire l'area interessata con un panno per la pulizia adatto.

·Asciugare accuratamente (con un panno morbido) prima di applicare la crema.

Per uso esterno (senza applicatore):

Applicare la crema con un dito pulito tutt'intorno all'ano.

Per l'uso nel canale anale (con applicatore):

·Dopo aver rimosso la guarnizione del tubo, avvitare l'applicatore in dotazione sul tubo.

·Rimuovere il cappuccio protettivo dall'applicatore.

·Inserire con cautela l'applicatore nell'ano e non troppo profondamente e premere con cautela il tubo.

·Dopo ogni utilizzo, pulire l'esterno dell'applicatore con un panno umido o un batuffolo di cotone

umido e rimettere il cappuccio protettivo.

Dopo l'uso, lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone.

Durata dell'uso: Usi Procto-Glyvenol fino alla regressione dei sintomi. Se i sintomi persistono per più

di due settimane o si aggravano, bisogna consultare il medico.

Non superare la posologia prescritta. Evitare che la crema o le supposte vengano a contatto con gli

occhi.

Non assumere per via orale.

Non sono disponibili esperienze sul sovradosaggio. In caso d'ingestione di Procto-Glyvenol,

rivolgersi al medico.

Procto-Glyvenol non è adatto per i bambini.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che

l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o

al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Procto-Glyvenol?

Come tutti i medicamenti, Procto-Glyvenol può provocare la comparsa di effetti collaterali, sebbene

non tutte le persone trattate li manifestino. Determinati effetti collaterali compaiono molto raramente

(meno di 1 persona trattata su 10'000).

In casi molto rari, dopo l'uso di Procto-Glyvenol possono comparire delle reazioni allergiche severe

(reazioni anafilattiche).

Interrompa la terapia con Procto-Glyvenol e si rivolga immediatamente al medico se compare uno

dei segni seguenti; si potrebbe trattare di una reazione allergica:

·difficoltà respiratorie o di deglutizione;

·gonfiore del volto, delle labbra, della lingua e/o della gola;

·intenso prurito con arrossamento e/o rilievi della cute;

·battito cardiaco irregolare.

Determinati effetti collaterali compaiono raramente (1-10 persone trattate su 10'000):

Di regola, Procto-Glyvenol viene ben tollerato. In casi rari, tuttavia, possono comparire reazioni

cutanee quali bruciore, prurito o arrossamento. Queste reazioni possono comparire nei punti dove è

stato applicato il preparato o si possono propagare partendo da tali punti.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura ambiente (15-25 °C) e nella confezione originale.

Procto-Glyvenol crema:

Se utilizzato con applicatore: può essere conservato per 14 giorni dopo la prima apertura.

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Il medico, il farmacista o il droghiere che sono in possesso di un'informazione professionale

dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Procto-Glyvenol?

La crema Procto-Glyvenol contiene i principi attivi tribenoside (5%) e lidocaina cloridrato (2%) e

come conservanti metile e propile para-idrossibenzoato (E218, E216) e altre sostanze ausiliarie. La

crema è bianca e omogenea.

Le supposte Procto-Glyvenol contengono i principi attivi tribenoside (400 mg) e lidocaina base (40

mg) e altre sostanze ausiliarie. Le supposte sono bianco-giallastre e a forma di siluro.

Numero dell'omologazione

36800, 36801 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Procto-Glyvenol? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Procto-Glyvenol Crema: 30 g.

Procto-Glyvenol Supposte: 10 pezzi.

Titolare dell'omologazione

GSK Consumer Healthcare Schweiz AG, Risch.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel maggio 2018 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).