Phenytoin-Gerot

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Phenytoin-Gerot Tabletten
  • Forma farmaceutica:
  • Tabletten
  • Composizione:
  • phenytoinum 100 mg, excipiens pro compresso.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Phenytoin-Gerot Tabletten
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Antiepilepticum

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 25930
  • Data dell'autorizzazione:
  • 24-05-1960
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Transferiert von Orion Pharma AG

Informazione destinata ai pazienti

Legga attentamente il foglietto illustrativo prima di far uso del medicamento.

Questo medicamento le è stato prescritto personalmente e quindi non deve essere consegnato ad altre

persone, anche se i sintomi sono gli stessi. Il medicamento potrebbe nuocere alla loro salute.

Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza.

Fenitoina-Gerot

Che cos’è Fenitoina-Gerot e quando si usa?

Fenitoina-Gerot è un medicamento per il trattamento dell'epilessia. La sua azione è probabilmente da

ricondurre soprattutto a un'inibizione della diffusione dei potenziali epilettici nella corteccia

cerebrale. Fenitoina-Gerot riduce il numero e la gravità delle crisi, senza indurre sonnolenza. Il

medicamento produce in molti pazienti l'assenza di crisi o un ampio controllo delle crisi. Il suo

medico le ha prescritto Fenitoina-Gerot per il trattamento di:

Crisi di grande male, epilessia notturna, epilessia generalizzata, epilessia focale, soprattutto crisi

jacksoniane, crisi del lobo temporale (epilessia psicomotoria) e di forme epilettiche miste con

componente di grande male.

Fenitoina-Gerot può essere utilizzato solo su prescrizione medica.

Quando non si può assumere Fenitoina-Gerot?

Fenitoina-Gerot non può essere assunto in caso di ipersensibilità al principio attivo fenitoina, ad altre

sostanze di questa classe di principi attivi (idantoine) o a una qualsiasi delle sostanze ausiliarie

(vedere sezione «Cosa contiene Fenitoina-Gerot?»), oppure in presenza di disturbi della conduzione

dello stimolo cardiaco. Lo stesso vale in presenza di un infarto miocardico negli ultimi 3 mesi.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Fenitoina-Gerot?

Fenitoina-Gerot può essere assunto solo con cautela in caso di disturbi della funzione polmonare o di

determinati disturbi cardiocircolatori, quali ad esempio pressione arteriosa molto bassa, insufficienza

cardiaca o battito cardiaco molto rallentato.

Un numero esiguo di pazienti trattati con antiepilettici, come la fenitoina, presentava pensieri di

procurarsi delle ferite o di togliersi la vita. Se in un qualsiasi momento dovesse presentare pensieri di

questo tipo, contatti immediatamente il suo medico.

In associazione con l'uso di fenitoina sono state osservate gravi reazioni cutanee (sindrome di

Stevens-Johnson, necrolisi epidermica tossica) che possono mettere in pericolo la vita. Inizialmente

si presentano sotto forma di macchie arrossate a coccarda (a forma di bersaglio) o circolari (spesso

con una bolla al centro) sul tronco. In seguito possono trasformarsi in un'estesa lesione cutanea con

formazione di bolle o con distacco della pelle. Ulteriori sintomi cui va prestata attenzione sono

piaghe aperte e dolorose (ulcere) in bocca, in gola, nel naso o nella regione genitale, nonché occhi

arrossati e gonfi (congiuntivite). Queste reazioni cutanee potenzialmente letali sono spesso

accompagnate da sintomi simil-influenzali (mal di testa, febbre e dolore agli arti).

Il maggior rischio di comparsa di questa grave reazione cutanea si ha nelle prime settimane di

trattamento. Se ha già sofferto di una sindrome di Stevens-Johnson o di una necrolisi epidermica

tossica in associazione con l'uso di fenitoina, non deve mai più assumere fenitoina.

Se nota la comparsa di un'eruzione cutanea o di uno degli altri sintomi cutanei summenzionati,

prenda subito contatto con il medico informandolo che sta assumendo Fenitoina-Gerot.

Durante il trattamento con Fenitoina-Gerot in rari casi possono comparire gravi effetti collaterali a

carico della pelle. Questo rischio potrebbe eventualmente essere in relazione con varianti genetiche

in persone di origine cinese o thailandese. Se lei è originario di uno di questi gruppi etnici e se in

base a test precedenti è a conoscenza di essere portatore di questa variante genetica (HLA-B*1502),

ne parli con il suo medico prima di assumere Fenitoina-Gerot.

Questo medicamento può ridurre la capacità di reazione, la capacità di condurre un veicolo e la

capacità di utilizzare attrezzi o macchine! Ciò vale soprattutto all'inizio del trattamento o nei dosaggi

più elevati.

Evitare l'assunzione di alcool, che può provocare la comparsa di interazioni indesiderate. L'effetto di

numerosi medicamenti può essere potenziato o indebolito dall'assunzione contemporanea di

Fenitoina-Gerot. Similmente, tutta una serie di preparati influenzano l'effetto di Fenitoina-Gerot. Ciò

vale soprattutto per anticoagulanti, calmanti, diversi antibiotici, antidiabetici, preparati cortisonici,

determinati antidolorifici e medicamenti contro l'ulcera gastrica. Di particolare importanza è

l'interazione tra Fenitoina-Gerot e i medicamenti anticoncezionali. L'assunzione contemporanea di

Fenitoina-Gerot può compromettere l'effetto dei contraccettivi, con il pericolo di una gravidanza

indesiderata. I sanguinamenti imprevisti possono essere un segno di tale interazione. In questo caso,

informi il suo medico curante. Se è in trattamento con degli anticoagulanti, il medico condurrà

periodiche analisi di controllo. Come per altri medicamenti destinati all'uso a lungo termine, il

medico controllerà periodicamente anche il quadro ematico e la funzione del fegato.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui soffra di altre malattie, soffra di allergie o

assuma o applichi esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa).

Le compresse di Fenitoina-Gerot contengono lattosio. I pazienti che soffrono di rara intolleranza al

lattosio non dovrebbero assumere le compresse di Fenitoina-Gerot.

Si può assumere Fenitoina-Gerot durante la gravidanza o l’allattamento?

Nel caso di una gravidanza, il suo medico valuterà scrupolosamente i benefici e i rischi di un

eventuale somministrazione di Fenitoina-Gerot.

Non prenda mai il preparato senza un'esplicita prescrizione del medico e non interrompa il

trattamento di sua iniziativa, senza aver prima consultato il medico. Se deve prendere Fenitoina-

Gerot durante la gravidanza, il suo medico manterrà il dosaggio più basso possibile, soprattutto fra il

20esimo il 40esimo giorno di gravidanza. Durante questo periodo, eviti le associazioni con altri

medicamenti. Il principio attivo contenuto in Fenitoina-Gerot raggiunge in piccole quantità il latte

materno. Il medico deciderà se è necessario interrompere l'allattamento.

Come usare Fenitoina-Gerot?

Il medico stabilirà lo schema di assunzione adatto a lei, a seconda delle caratteristiche del quadro

clinico. In generale, negli adulti non ancora trattati con altri medicamenti antiepilettici, si inizia con

una dose di 1compressa di Fenitoina-Gerot 3 volte al giorno; questa dose giornaliera può essere

aumentata di 100 mg a intervalli settimanali. Per lo più, sono sufficienti dosi giornaliere di 3-4

compresse. Non va superata la dose complessiva di 600 mg al giorno.

Fenitoina-Gerot non è indicato nei bambini al di sotto dei 6 anni. Nei bambini al di sopra dei 6 anni,

si consiglia di iniziare la terapia con una dose giornaliera di 2-5 mg/kg di peso corporeo, suddivisa

uniformemente in 2 o 3 assunzioni. La posologia giornaliera può essere aumentata di 1 mg/kg di peso

corporeo ogni tre giorni. La saturazione rapida può avvenire con 5-8 mg/kg di peso corporeo. Le dosi

di mantenimento corrispondono a 4-8 mg/kg di peso corporeo al giorno. La dose massima

corrisponde a 300 mg al giorno.

Riferisca al medico se è già in trattamento con altri medicamenti antiepilettici. Questi preparati non

vanno sospesi bruscamente, ma gradualmente, e vanno sostituiti lentamente con Fenitoina-Gerot.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento

sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Fenitoina-Gerot?

Con l'impiego o l'assunzione di Fenitoina-Gerot possono comparire i seguenti effetti collaterali:

Comuni: visione doppia, nistagmo, disturbi della coordinazione motoria, aumentata eccitabilità,

tremori, disturbi del linguaggio, difficoltà di concentrazione, spossatezza. Nel sovradosaggio di lunga

durata possono comparire: sguardo fisso, inappetenza e perdita di peso, vomito, affaticamento,

disturbi della percezione e perdita di conoscenza. In generale, tali reazioni, che si manifestano

soprattutto all'inizio del trattamento, scompaiono dopo adeguato aggiustamento della dose sotto

controllo medico. Raramente, e soprattutto in seguito a somministrazione endovenosa, possono

comparire disturbi cardiocircolatori, quali ad esempio caduta della pressione arteriosa,

peggioramento di un'insufficienza cardiaca già esistente, disturbi della conduzione dello stimolo

cardiaco e disturbi del ritmo cardiaco.

In rari casi, si è osservato anche il peggioramento di un disturbo già esistente della funzione

polmonare. Altri effetti collaterali osservati sono stati eccessivo sviluppo delle gengive,

manifestazioni allergiche cutanee e alterazioni del quadro ematico. Nell'uso prolungato, possono

comparire disturbi della funzione del fegato o, tra l'altro, aumento della peluria corporea nelle donne

(irsutismo). Inoltre, può comparire una malattia nervosa non infiammatoria, che può manifestarsi, ad

esempio, con disturbi della sensibilità.

Sono state riferite delle malattie delle ossa, quali l'assottigliamento delle ossa (osteopenia e

osteoporosi) e fratture ossee. Chieda consiglio al medico o al farmacista in caso di trattamento

prolungato con antiepilettici, storia pregressa di osteoporosi o assunzione di steroidi.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Conservi Fenitoina-Gerot possibilmente nella confezione originale, a temperatura ambiente (15-

25°C) e lontano dalla portata dei bambini.

Il medicamento non deve essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP.» sul contenitore.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono

darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Fenitoina-Gerot?

Principio attivo: fenitoina, 100 mg per compressa, e sostanze ausiliarie.

Numero dell'omologazione

25930 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Fenitoina-Gerot? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.

Sono disponibili le seguenti confezioni:

Fenitoina-Gerot 100 mg: 100 compresse.

Titolare dell’omologazione

Axapharm SA, 6340 Baar.

Fabbricante

G.L. Pharma GmbH, A-8502 Lannach.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel settembre 2016 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

30890p-01