Paragar

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Paragar Emulsione
  • Forma farmaceutica:
  • Emulsione
  • Composizione:
  • phenolphthaleinum 65 mg, paraffinum liquidum 2 g, agar-agar 15 mg, arom.: vanillinum, mantenuto.: E 202, E 210, excipiens annuncio emulsionem pro 5 ml.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Paragar Emulsione
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Laxativum

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 32333
  • Data dell'autorizzazione:
  • 22-04-1966
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Paragar®

SPIRIG HEALTHCARE

Che cos'è il Paragar e quando si usa?

Il Paragar è indicato per il trattamento a breve termine della stitichezza ostinata.

Il suo effetto si basa sull'ammorbidimento e lubrificazione del contenuto intestinale, in modo da

favorire l'evacuazione delle feci. Tale effetto è prodotto da principi attivi che stimolano la motilità

intestinale e rendono più morbide le feci.

Paragar si usa su prescrizione medica nel trattamento di tutti i tipi di stitichezza, nei pazienti allettati

e in presenza di irritabilità intestinale.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Paragar è in grado di migliorare i sintomi della stitichezza solo nel breve periodo, senza tuttavia

rimuovere la causa prima della stitichezza.

A tale scopo si raccomanda di variare il più possibile l'alimentazione, di preferire cibi ricchi di fibre

(frutta, verdura, alimenti integrali, frutta secca ecc.), di assumere regolarmente liquidi e di fare moto

a sufficienza.

Quando non si può usare il Paragar?

In presenza di infiammazione della cavità addominale, in caso di occlusione intestinale ed epatite.

Se, in occasione di una precedente assunzione di Paragar o di un preparato simile, ha osservato la

comparsa di reazioni allergiche (orticaria, arrossamenti, prurito), non deve più assumere questo

medicamento.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Paragar?

Paragar va assunto solo per brevi periodi. Il suo impiego per periodi prolungati causa un

peggioramento della stitichezza. L'impiego a lungo termine del medicamento può essere effettuato

solo sotto controllo medico.

Informi il suo medico, o il suo farmacista nel caso in cui soffre di altre malattie, soffre di allergie o

assume altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può somministrare il Paragar durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è incinta, se pianifica una gravidanza e durante l'allattamento può assumere il Paragar solo dopo

aver consultato il medico.

Come usare il Paragar?

Salvo diversa prescrizione:

Adulti e bambini sopra i 12 anni: da 1½ a 3 misurini.

Bambini sopra i 6 anni: da 1 a 1½ misurino.

Bambini sopra i 18 mesi: da ½ a 1 misurino.

Il medicamento va assunto la sera ed eventualmente anche al mattino a digiuno. Agitare il flacone

prima dell'uso!

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l’azione del medicamento

sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere il Paragar?

Con l'assunzione del Paragar possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Specialmente con l'assunzione prolungata di dosi elevate possono manifestarsi disturbi del

metabolismo del sodio come, p.es. ipertensione arteriosa, edema e disidratazione. Talvolta possono

comparire dolori addominali, flatulenza e diarrea. Molto raramente si possono osservare segni di

reazione allergica come orticaria, arrossamento cutaneo o prurito.

Studi animali hanno mostrato che la fenolftaleina, a dosi molto elevate e per periodi di

somministrazione estremamente prolungati, può portare ad una degenerazione cellulare del tessuto

intestinale. Pertanto il preparato deve essere somministrato solo alle dosi raccomandate e per brevi

periodi di tempo.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

In seguito all'assunzione del Paragar l'urina può assumere una colorazione rossastra. Questo effetto

dipende da uno dei principi attivi contenuti nel medicamento ed è assolutamente innocuo.

Come tutti i medicamenti, il Paragar va tenuto fuori dalla portata dei bambini. Il medicamento non

dev’essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sulla confezione. Conservare a temperatura

ambiente (15-25 °C).

Il medico e il farmacista, che sono in possesso di documentazione professionale dettagliata, possono

darle ulteriori informazioni.

Che cosa contiene il Paragar?

1 misurino colmo (= 5 ml) contiene: 2 g di paraffina, 15 mg di agar, 65 mg di fenolftaleina, i

conservanti acido benzoico (E210), sorbato di potassio (E202) e l'aromatizzante vanillina; senza

zucchero.

Numero dell'omologazione

32333 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile il Paragar? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia dietro presentazione della prescrizione medica.

Flaconi da 150 ml.

Titolare dell’omologazione

Spirig HealthCare SA, 4622 Egerkingen.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel settembre 2005 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

1-11-2018

Pest categorisation of Conotrachelus nenuphar

Pest categorisation of Conotrachelus nenuphar

Published on: Wed, 31 Oct 2018 00:00:00 +0100 The EFSA Panel on Plant Health performed a pest categorisation of Conotrachelus nenuphar (Herbst) (Coleoptera: Curculionidae), for the EU. C. nenuphar is a well‐defined species, recognised as a serious pest of stone and pome fruit in the USA and Canada where it also feeds on a range of other hosts including soft fruit (e.g. Ribes,Fragaria) and wild plants (e.g. Crataegus). Adults, which are not good flyers, feed on tender twigs, flower buds and leaves. Femal...

Europe - EFSA - European Food Safety Authority Publications

Non ci sono notizie relative a questo prodotto.