Otrivin Schnupfen 0

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Otrivin Schnupfen 0 1 %, Dosierspray
  • Forma farmaceutica:
  • 1 %, Dosierspray
  • Composizione:
  • xylometazolini hydrochloridum 1 mg, mantenuto.: benzalkonii chloridum, excipiens annuncio solutionem pro 1 ml.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Otrivin Schnupfen 0 1 %, Dosierspray
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Nasenschleimhautentzündung

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 44939
  • Data dell'autorizzazione:
  • 23-11-1982
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Otrivin® Raffreddore

GSK Consumer Healthcare Schweiz AG

Che cos’è Otrivin Raffreddore e quando si usa?

Otrivin Raffreddore è usato contro diverse forme di raffreddore.

Otrivin Raffreddore è destinato all'applicazione locale nel naso, dove provoca una vasocostrizione

cui consegue una decongestione della mucosa nasale e della zona faringea adiacente. Ciò permette in

caso di raffreddore di respirare più liberamente attraverso il naso. L'effetto inizia entro pochi minuti e

dura alcune ore. Otrivin Raffreddore contiene sostanze ausiliarie (soluzione di sorbitolo e

metilidrossipropilcellulosa) che dovrebbero prevenire l'essicamento della mucosa nasale.

Otrivin Raffreddore non deve essere utilizzato per periodi superiori a 1 settimana, perché l'uso

prolungato può causare danni permanenti alla mucosa (rhinitis medicamentosa).

Quando non si può usare Otrivin Raffreddore?

Dopo un intervento transnasale (intervento chirurgico nella zona del naso con esposizione delle

meningi), Otrivin Raffreddore, come altri medicamenti decongestionanti, non deve essere usato.

Otrivin Raffreddore non deve essere utilizzato in caso di:

·mucosa nasale molto secca o infiammata cronicamente (rhinitis sicca o rhinitis atrophicans),

·glaucoma ad angolo chiuso (aumento della pressione intraoculare),

·ipersensibilità nota alla xilometazolina o ad una delle sostanze ausiliarie.

Quando è richiesta prudenza nell’uso di Otrivin Raffreddore?

L'uso di Otrivin Raffreddore può determinare sintomi di aumentata sensibilità quali disturbi del

sonno e della vista o vertigini. Consulti per favore il medico se

·questi fenomeni le danno molto fastidio,

·il raffreddore persiste o peggiora, oppure

·subentrano ulteriori disturbi.

Otrivin Raffreddore deve essere utilizzato con cautela e solo dopo aver consultato il medico o il

farmacista in caso di:

·ipertensione, disturbi cardiovascolari,

·iperattività della tiroide,

·diabete (diabetes mellitus),

·ingrossamenti della prostata,

·feocromocitoma (un tumore del surrene).

Non deve utilizzare Otrivin Raffreddore se assume inibitori della monoaminossidasi (MAO-inibitori,

farmaci antidepressivi) o se li ha assunti negli ultimi 14 giorni.

Inoltre, non lo usi se assume determinati medicamenti che stimolano l'umore (antidepressivi triciclici

o tetraciclici) o medicamenti per la malattia di Parkinson (Levodopa).

Otrivin Raffreddore non deve essere utilizzato per periodi superiori a 1 settimana, dato che un uso

più prolungato può provocare una congestione della mucosa nasale di origine medicamentosa

(rhinitis medicamentosa o rhinitis atrophicans), con sintomi molto simili a quelli di un raffreddore.

Otrivin Raffreddore 0.05% non deve essere utilizzato nei bambini di età inferiore a 1 anno. Usare nei

bambini di età compresa tra 1 e 2 anni solo come prescritto dal medico. Usare nei bambini di età

compresa tra 2 e 11 anni sotto la sorveglianza di un adulto.

Otrivin Raffreddore 0.1% non deve essere utilizzato nei bambini di età inferiore a 12 anni.

Otrivin Raffreddore non deve entrare a contatto con la bocca o con gli occhi.

Non superare la posologia consigliata, in particolare nei bambini e nei pazienti anziani.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui:

·soffre di altre malattie,

·soffre di allergie o

·assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può usare Otrivin Raffreddore durante la gravidanza o l’allattamento?

Non usare Otrivin Raffreddore durante la gravidanza. Durante l'allattamento, usare Otrivin

Raffreddore solo se prescritto dal medico.

Chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare qualsiasi medicamento.

Come usare Otrivin Raffreddore?

Salvo diversa prescrizione del medico, valgono le seguenti raccomandazioni concernenti la

posologia:

Otrivin Raffreddore gocce nasali 0.05% e spray dosatore 0.05%:

Bambini di età compresa tra 2 e 11 anni: usare solo sotto la sorveglianza di un adulto.

Di solito bastano 1–2 gocce di soluzione 0.05% o 1 spruzzo dello spray dosatore 0.05% in ogni

narice, 1–2 volte al giorno; al massimo 3 somministrazioni al giorno.

Bambini di età compresa tra 1 e 2 anni: usare solo come prescritto dal medico.

Bambini di età inferiore a 1 anno: questo preparato non deve essere utilizzato.

Otrivin Raffreddore spray dosatore 0.1%

Solo per adulti e adolescenti dai 12 anni.

1 spruzzo in ogni narice. Ripetere all'occorrenza; al massimo 3 somministrazioni al giorno.

Otrivin Raffreddore gocce nasali 0.1% e nebulizzatore 0.1%:

Solo per adulti e adolescenti dai 12 anni.

2–3 gocce di soluzione 0.1% o 1 spruzzo del nebulizzatore 0.1% in ogni narice. Ripetere

all'occorrenza; al massimo 3-4 somministrazioni al giorno.

L'ultima somministrazione della giornata avverrà poco prima di coricarsi.

Modo d'uso delle gocce

Prima dell'uso, pulire bene il naso (soffiare il naso).

Piegare leggermente indietro la testa. Inserire le gocce in ogni narice mantenendo

la testa indietro per alcuni secondi così che le gocce possano distribuirsi.

Pulire e asciugare la pipetta prima di riavvitarla nella boccetta.

Modo d'uso dello spray dosatore (senza gas propulsore)

Prima dell'uso, pulire bene il naso (soffiare il naso).

Togliere il cappuccio protettivo.

Prima di usare il prodotto per la prima volta, azionare ripetutamente la

pompetta fino ad ottenere una nebulizzazione omogenea (Fig. 1).

Per tutte le ulteriori somministrazioni, lo spray dosatore è pronto all'uso. Se

lo spruzzo non dovesse fuoriuscire completamente dopo aver azionato la

pompetta, per es. dopo un'interruzione dell'uso, questa deve di nuovo essere

premuta 4 volte.

Inserire il nebulizzatore nella narice e premere una volta la pompetta.

Respirare leggermente con il naso durante la procedura.

Dopo l'uso, ricoprire con il cappuccio protettivo.

Modo d'uso del nebulizzatore:

Prima dell'uso, pulire bene il naso (soffiare il naso).

Introdurre l'apertura dello spruzzatore nella narice e premere una volta

energicamente sulla parete laterale del contenitore. Estrarre l'apertura dello

spruzzatore dalla narice prima di allentare la pressione. Per ottenere una

diffusione ottimale della nebulizzazione, si inspiri leggermente dal naso

durante la somministrazione.

Dopo l'uso, ricoprire con il cappuccio protettivo.

Otrivin Raffreddore non deve essere utilizzato per periodi superiori a 1 settimana.

Se dovesse aver usato una quantità maggiore di Otrivin Raffreddore di quella indicata, informi

immediatamente il suo medico. Intossicamento sono possibili in caso di eccessivo sovradosaggio o di

assunzione per errore del medicamento.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che

l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o

al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Otrivin Raffreddore?

Sospenda l'uso di Otrivin Raffreddore e si rivolga immediatamente al medico se lei o suo figlio

presenta uno dei segni seguenti, perché potrebbe trattarsi di una reazione allergica:

·difficoltà a respirare o a deglutire

·gonfiore al viso, alle labbra, alla lingua e/o alla gola

·prurito intenso con eruzione cutanea rossa e/o aree rilevate sulla pelle

·battito cardiaco irregolare

Effetti collaterali frequenti (in 1-10 pazienti trattati su 100):

Mucosa nasale secca e irritata, nausea, mal di testa e sensazione locale di bruciore.

Effetti collaterali molto rari (in 1 paziente trattato su 10'000):

Reazioni allergiche (eruzione cutanea, prurito), offuscamenti transitori della vista, battito cardiaco

irregolare o accelerato, congestione della mucosa nasale dovuta ai medicamenti (rhinitis

medicamentosa).

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Conservare a 15–30 °C.

Conservare i medicamenti fuori dalla portata dei bambini.

Il medico, il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di un'informazione professionale

dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Otrivin Raffreddore?

Gocce nasali 0.05% (bambini) contengono xilometazolina cloridrato 0.5 mg/ml; 1 goccia contiene

0.0125 mg xilometazolina cloridrato.

Gocce nasali 0.1% (adulti) contengono xilometazolina cloridrato 1 mg/ml; 1 goccia contiene

0.025 mg xilometazolina cloridrato.

Spray dosatore 0.05% (bambini) contiene xilometazolina cloridrato 0.5 mg/ml; 1 nebulizzazione

(= 0.07 ml) contiene 0.035 mg xilometazolina cloridrato.

Spray dosatore 0.1% (adulti) contiene xilometazolina cloridrato 1 mg/ml; 1 nebulizzazione

(= 0.14 ml) contiene 0,14 mg xilometazolina cloridrato.

Nebulizzatore contiene xilometazolina cloridrato 1 mg/ml.

Il conservante è benzalkonio cloruro.

I preparati contengono le seguenti sostanze ausiliarie: sodio idrogeno fosfato, sodio diidrogeno

fosfato, sodio edetato, sodio cloruro, sorbitolo, metilidrossipropil cellulosa, acqua.

Numero dell’omologazione

44939, 24926, 24959 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Otrivin Raffreddore? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica:

Spray dosatore 0.1%: 10 ml,

Nebulizzatore 0.1%: 10 ml,

Gocce nasali 0.1%: 10 ml.

In farmacia, senza prescrizione medica:

Gocce nasali 0.05%: 10 ml,

Spray dosatore 0.05%: 10 ml.

Titolare dell’omologazione

GSK Consumer Healthcare Schweiz AG, Risch.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel maggio 2016 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).