Omidalin

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Omidalin homöopathische Wundtinktur
  • Forma farmaceutica:
  • homöopathische Wundtinktur
  • Composizione:
  • calendula officinalis TM 0.125 ml echinacea angustifolia TM 0.125 ml, ledum palustre TM 0.15 ml, excipiens annuncio solutionem pro 1 ml corrisp. ethanolum 30 % V/V.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Omidalin homöopathische Wundtinktur
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Homöopathische Arzneimittel
  • Area terapeutica:
  • Zur Wundbehandlung

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 20844
  • Data dell'autorizzazione:
  • 21-01-1955
  • Ultimo aggiornamento:
  • 17-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Informazione destinata ai pazienti

Legga attentamente il foglietto illustrativo, che contiene importanti informazioni.

Questo medicamento le è stato prescritto dal suo medico o le è stato consegnato senza prescrizione

medica in farmacia o in drogheria. Per ottenere il maggior beneficio, usi il medicamento

conformemente al foglietto illustrativo o segua le indicazioni del suo medico, del suo farmacista o

del suo droghiere.

Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza.

Omidalin® tintura per ferite

Medicamento omeopatico

Quando si usa Omidalin® tintura per ferite?

Secondo la concezione che sta alla base dei medicamenti omeopatici Omidalin® tintura per ferite

può essere usata in caso di

-ferite da taglio, lacerazioni, contusioni e scalfitture

-leggere ustioni, leggere scottature e scottature solari

-labbra e angoli della bocche screpolati, alette del naso infiammate

-punture di zanzare, api, vespe e altri insetti

-gengiviti estrazioni di denti

-ferite da rasatura.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Se il suo medico le ha prescritto altri medicamenti, chieda al suo medico o al suo farmacista se

simultaneamente può usare Omidalin® tintura per ferite.

Se dopo 7 giorni non si osserva nessun miglioramento, si deve chiedere consiglio al medico o al

farmacista.

Quando non si può usare Omidalin® tintura per ferite e quando il suo uso richiede prudenza?

Non deve essere usato in casa di allergia nota alle asteracee (composite) come per esempio

fiorrancio, echinacea.

Per i bambini di meno di 2 anni consultare il medico o il farmacista.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui

-soffre di altre malattie

-soffre di allergie o

-assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!)

Si può usare Omidalin® tintura per ferite durante la gravidanza o l’allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino se il medicamento è usato

correttamente. Tuttavia, non sono ancora state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per

prudenza dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la

gravidanza e il periodo d’allattamento o chiedere consiglio al proprio medico, farmacista o droghiere.

Come usare Omidalin® tintura per ferite?

Salvo diversa prescrizione medica:

Ferite da taglio, lacerazioni, abrasioni e contusioni: mettere ripetutamente qualche goccia di

Omidalin® tintura per ferite sulla parte da trattare, poi mettere un cerotto poroso o una fascia.

Ustioni leggere, scottature leggere et scottatura solare: mettere qualche goccia di Omidalin® tintura

per ferite sulla zona dell’ustione. Non aprire eventuali vesciche da scottatura. Ustioni estese devono

essere trattate subito da un medico.

Labbra e angoli della bocche screpolati, alette del naso infiammate: tamponare leggermente con

dell’ovatta bagnata con Omidalin® tintura per ferite queste ferite che spesso fanno fatica a guarire.

Punture di zanzare, api, vespe e altri insetti: bagnare spesso con Omidalin® tintura per ferite, nel

caso di gonfiori fare degli impacchi, vedere «fasciatura».

Gengiviti, estrazioni di denti: utilizzare Omidalin® tintura per ferite diluita come collutorio. 1

cucchiaino in ¼ di bicchiere di acqua calda.

Fasciature per ferite estese oppure come impacchi in caso di punture di insetti: ferite estese devono

essere trattate immediatamente da un medico. Salvo diversa prescrizione medica, 5–10 strati di garza

vengono bagnati con Omidalin® tintura per ferite, posti sulla ferita e trattenuti con una fasciatura. Su

questa fasciatura si mette quella vera e propria di protezione e copertura della ferita. Per trattare la

ferita basta togliere la fasciatura di protezione. La fasciatura con la garza sterile rimane sulla ferita e

bagnata con Omidalin® tintura per ferite. Il trattamento deve essere ripetuto più volte il giorno.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se nel

trattamento di un bambino non si ottiene il miglioramento desiderato, lo porti da un medico. Se

ritiene che l’azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo

farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Omidalin® tintura per ferite?

Raramente si possono osservare delle reazioni allergiche. In questi casi si deve interrompere il

trattamento e rivolgersi ad un medico.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere. Con l’assunzione di medicamenti omeopatici, i disturbi possono momentaneamente

aggravarsi (aggravamento iniziale). Se l’aggravamento dovesse persistere, interrompa il trattamento

con Omidalin® tintura per ferite e informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non dev’essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Conservare il medicamento a temperatura ambiente (15–25°C) e tenere fuori dalla portata dei

bambini.

Il medico, il farmacista o il droghiere possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Omidalin® tintura per ferite?

Calendula officinalis (calendula) TM 12,5%, Echinacea angustifolia/pallida (echinacea) TM 12,5%,

Ledum palustre (rosmarino di palude) TM 15,0%.

Questo preparato contiene inoltre etanolo e acqua come sostanze ausiliarie.

Contiene 30% vol. di alcol.

Numero dell’omologazione

20844 (Swissmedic)

Dove è ottenibile Omidalin® tintura per ferite? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Confezione originale: 50 ml, confezione grande: 250 ml, flacone tascabile di plastica: 20 ml.

Titolare dell’omologazione

Omida AG, Erlistrasse 2, 6403 Küssnacht am Rigi

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nell’ottobre 2006 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).