Omida

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Omida homöopathische Leber-Gallentropfen
  • Forma farmaceutica:
  • homöopathische Leber-Gallentropfen
  • Composizione:
  • achillea millefolium D3 0,2 ml, lycopodium clavatum D4 0,2 ml, natrii zolfo anhydricus D4 0,3 ml, silybum marianum D3 0,3 ml annuncio solutionem pro 1 ml corrisp. ethanolum 30 % V/V.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Omida homöopathische Leber-Gallentropfen
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Homöopathische Arzneimittel
  • Area terapeutica:
  • Bei Leber-Gallebeschwerden

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 16482
  • Data dell'autorizzazione:
  • 02-06-1951
  • Ultimo aggiornamento:
  • 17-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Informazione destinata ai pazienti

Legga attentamente il foglietto illustrativo, che contiene importanti informazioni.

Questo medicamento le è stato prescritto dal suo medico o le è stato consegnato senza prescrizione

medica in farmacia o in drogheria. Per ottenere il maggior beneficio, usi il medicamento

conformemente al foglietto illustrativo o segua le indicazioni del suo medico, del suo farmacista o

del suo droghiere.

Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza.

OMIDA® Gocce fegato e cistifellea

Medicamento omeopatico

Quando si usano OMIDA® Gocce fegato e cistifellea?

Secondo la concezione che sta alla base dei medicamenti omeopatici OMIDA® Gocce fegato e

cistifellea possono essere usati in caso di

-disturbi di fegato

-disturbi alla cistifellea.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Se il suo medico le ha prescritto altri medicamenti, chieda al suo medico o al suo farmacista se

simultaneamente può assumere OMIDA® Gocce fegato e cistifellea.

Quando non si possono assumere OMIDA® Gocce fegato e cistifellea e quando la loro

somministrazione richiede prudenza?

Disturbi di digestione nei bambini di meno 12 anni devono essere chiariti dal medico. Per questo

motivo, senza prescrizione medica, in questi casi non si deve somministrare il preparato.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui

-soffre di altre malattie,

-soffre di allergie o

-assume altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!)

Si possono assumere OMIDA® Gocce fegato e cistifellea durante la gravidanza o l’allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino se il medicamento è usato

correttamente. Tuttavia, non sono ancora state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per

prudenza dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la

gravidanza e il periodo d’allattamento o chiedere consiglio al proprio medico o farmacista o

droghiere.

Come usare OMIDA® Gocce fegato e cistifellea?

Salvo diversa prescrizione medica, assumere 15 gocce 3–4 volte al giorno. In caso di disturbi acuti,

15 gocce ogni mezz’ora o ogni ora. Diluire le gocce in un bicchiere con poca acqua oppure metterle

direttamente sulla lingua. Per ottenere un effetto ideale, si consiglia di tenere in bocca le gocce per 1

minuto prima di inghiottirle. Il momento migliore per la somministrazione delle gocce è almeno 10

minuti prima di mangiare.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se nel

trattamento di un bambino non si ottiene il miglioramento desiderato, lo porti da un medico. Se

ritiene che l’azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo

farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali possono avere OMIDA® Gocci fegato e cistifellea?

Finora non sono stati osservati effetti collaterali in seguito all’uso corretto di OMIDA® Gocce fegato

e cistifellea. Se ciononostante osserva effetti collaterali dovrebbe informare il suo medico, il suo

farmacista o il suo droghiere.

Con l’assunzione di medicamenti omeopatici, i disturbi possono momentaneamente aggravarsi

(aggravamento iniziale). Se l’aggravamento dovesse persistere, interrompa il trattamento con

OMIDA® Gocce fegato e cistifellea e informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non dev’essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Conservare il medicamento a temperatura ambiente (15–25°C) e tenere fuori dalla portata dei

bambini.

Il medico, il farmacista o il droghiere possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contengono OMIDA® Gocce fegato e cistifellea?

Carduus marianus (Silybum marianum; cardo mariano) D3 30%, Lycopodium clavatum (licopodio

clavato) D4 20%, Millefolium (Achillea millefolium; achillea) D3 20%, Natrium sulfuricum (solfato

di sodio anidro) D4 30%.

Questo preparato contiene acqua e etanolo come sostanze ausiliarie.

Contiene 30% vol. di alcol.

Numero dell’omologazione

16482 (Swissmedic)

Dove sono ottenibili OMIDA® Gocce fegato e cistifellea? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Confezioni da 60 ml.

Titolare dell’omologazione

Omida AG, Erlistrasse 2, 6403 Küssnacht am Rigi

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel settembre 2005 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

19-1-2019

Safety for the environment of vitamin D3 for salmonids

Safety for the environment of vitamin D3 for salmonids

Published on: Thu, 17 Jan 2019 The Panel on Additives and Products or Substances used in Animal Feed (FEEDAP Panel) of EFSA assessed the safety for the target species and the consumer of the use of a maximum total level of 1.5 mg vitamin D3/kg feed in fish nutrition (2017). The assessment was based on data that had been provided by the Norwegian Food Safety Authority (NFSA). Since the data set provided by the NFSA did not include any new information concerning the safety for the user and the environment...

Europe - EFSA - European Food Safety Authority EFSA Journal