Nitroglycerin Streuli

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Nitroglycerin Streuli Kaukapseln
  • Forma farmaceutica:
  • Kaukapseln
  • Composizione:
  • glyceroli trinitras 0,8 mg, aromatica, mantenuto.: E 215, E 217, excipiens pro il capsula.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Nitroglycerin Streuli Kaukapseln
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Vasodilatatore

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 36830
  • Data dell'autorizzazione:
  • 05-11-1971
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Nitroglicerina Streuli®

Streuli Pharma AG

Che cos'è Nitroglicerina Streuli e quando si usa?

Le capsule da masticare Nitroglicerina Streuli vengono utilizzate per il trattamento di dolori cardiaci

che insorgono improvvisamente (attacco di angina pectoris) e che sono talvolta accompagnati da

sensazione di paura, da sudorazioni, da angoscia e difficoltà respiratoria.

Le capsule da masticare Nitroglicerina Streuli sono facili da spezzare con i denti rendendo così

possibile un rapido assorbimento attraverso la mucosa della bocca.

Nitroglicerina Streuli viene prescritto dal medico.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Rinunciare al fumo, favorire un'alimentazione povera di grassi e di colesterolo e seguire un esercizio

fisico regolare prescritto dal medico, sono misure per coadiuvare il trattamento con Nitroglicerina

Streuli.

Quando non si può usare Nitroglicerina Streuli?

Le capsule di Nitroglicerina Streuli non possono essere usate in caso di:

·conosciuta ipersensibilità all'agente attivo, ad altri composti nitrati o ad altre sostanze contenute nel

medicamento;

·shock o collasso circolatorio;

·infarto cardiaco acuto, altre malattie cardiache (ad es. funzionalità limitata del ventricolo sinistro

con ridotta gittata cardiaca, restringimento della valvola aortica o mitralica, pericardite restrittiva);

·pressione arteriosa molto bassa (pressione sistolica ≤90 mm Hg);

·grave anemia;

·volume ematico notevolmente ridotto (ipovolemia);

·condizioni di elevata pressione all'interno del cranio (pressione intracranica).

Osservazioni importanti

Se soffre d'una malattia cardiaca (p. es. Angina pectoris) ed è curato con Nitroglicerina Streuli, non

deve prendere in nessun caso inibitori della fosfodiesterasi, quali sildenafil, tadalafil o vardenafil

(Viagra®, Cialis® o Levitra®, dei medicamenti per il trattamento della impotenza maschile o

Revatio®, un farmaco contro una pressione arteriosa troppo alta nella circolazione polmonare). L'uso

simultaneo di Viagra®, di Cialis® o di Levitra® può causare un rafforzamento pericoloso dell'effetto

di Nitroglicerina Streuli su forma di crollo della pressione arteriosa o di collasso circolatorio.

Qualora abbia tuttavia assunto inibitori della fosfodiesterasi, l'uso di Nitroglicerina Streuli durante le

24 ore successive all'assunzione di tali inibitori è assolutamente proibito. Ne va anche nel caso

d'apparizione improvvisa di disturbi al cuore. In un tal caso di emergenza si rivolga al suo medico e

lo informi dell'assunzione degli inibitori della fosfodiesterasi. Durante il trattamento con

Nitroglicerina Streuli non deve assumere neppure medicamenti contenenti l'agente attivo riociguat

(Adempas®, farmaco per l'abbassamento dell'ipertensione polmonare).

L'uso e la sicurezza di Nitroglicerina Streuli nei bambini e negli adolescenti finora non sono stati

esaminati.

Quando è richiesta prudenza nell'uso di Nitroglicerina Streuli?

Questo medicamento può ridurre la capacità di reazione, la capacità di condurre un veicolo e la

capacità di utilizzare attrezzi o macchine, anche in caso di uso corretto. Questo effetto viene

rafforzato se si beve contemporaneamente dell'alcol.

In caso di tendenza a disturbi circolatori con bassa pressione (disturbi nella regolazione della

circolazione ortostatica), Nitroglicerina Streuli deve essere utilizzato con prudenza.

La contemporanea somministrazione di preparati ipotensivi (antipertensivi come ad esempio

calcioantagonisti, ACE-inibitori), altri medicamenti che dilatano i vasi sanguigni (vasodilatatori),

antidepressivi triciclici, farmaci neurolettici e alcol può rafforzare l'effetto ipotensivo di

Nitroglicerina Streuli.

L'effetto di Nitroglicerina Streuli può essere attenuato dall'assunzione di

antinfiammatori/antireumatici (ad es. Indometacina).

Durante il trattamento con Nitroglicerina Streuli non deve assumere neppure medicamenti contenenti

l'agente attivo riociguat (Adempas®, farmaco per l'abbassamento dell'ipertensione polmonare).

Informi pertanto il suo medico se assume medicamenti contenenti l'agente attivo riociguat.

L'uso concomitante di Nitroglicerina Streuli e acido acetilsalicilico (ad es. Aspirina) può rafforzare

l'effetto ipotensivo di Nitroglicerina Streuli.

In caso di diminuzione del contenuto di ossigeno nel sangue (ipossiemia) dovuta ad anemia, si

consiglia di utilizzare Nitroglicerina Streuli con prudenza.

Durante la somministrazione di Nitroglicerina Streuli, a causa di una ridistribuzione relativa del

flusso sanguigno nelle sezioni polmonari meno aerate, può verificarsi una diminuzione temporanea

del contenuto di ossigeno nel sangue arterioso che, nei pazienti affetti da disturbi dell'irrorazione

sanguigna dei vasi coronarici, può provocare un approvvigionamento insufficiente di ossigeno del

miocardio.

Nei pazienti in cura con diuretici, l'ipovolemia dovrebbe essere trattata prima dell'uso di

Nitroglicerina Streuli.

Nei pazienti affetti da malattia coronarica la sensazione di costrizione toracica può accentuarsi, con

conseguente abbassamento della pressione sanguigna e svenimenti.

In caso di trattamento concomitante di Nitroglicerina Streuli e diidroergotamina (DHE), la pressione

sistolica in posizione eretta aumenta notevolmente rispetto a quando viene somministrata

esclusivamente la DHE.

Occorre prestare particolare attenzione nell'impiego concomitante di sapropterina.

Un trattamento a lungo termine non dovrebbe essere interrotto improvvisamente.

L'utilizzo saltuario non porta ad assuefazione, che tuttavia si può verificare in caso di uso prolungato

e dosaggi elevati.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui soffre di altre malattie, soffre di allergie

oppure assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa)!

Si può assumere Nitroglicerina Streuli durante la gravidanza o l'allattamento?

Salvo diversa prescrizione medica, Nitroglicerina Streuli non deve essere assunto durante la

gravidanza o l'allattamento.

Come usare Nitroglicerina Streuli?

Di regola basta una capsula per lenire i dolori di un'attacco. Solo eccezionalmente sono necessarie 2

capsule.

Una dose giornaliera di 5 capsule in generale non dovrebbe essere superata.

Da seduti, mordere la capsula e masticarla. Trattenere il contenuto in bocca il più a lungo possibile

mischiandolo con la saliva. Ingoiare o sputare la capsula vuota non appena il medicamento comincia

ad agire (pochi secondi).

Pediatria

L'uso e la sicurezza di Nitroglicerina Streuli nei bambini e negli adolescenti finora non sono stati

esaminati.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento

sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Nitroglicerina Streuli?

Con l'assunzione o l'uso di Nitroglicerina Streuli possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Malattie del sistema immunitario

Raro: reazioni allergiche, reazioni di ipersensibilità.

Malattie a carico del sistema nervoso

Molto frequente: mal di testa all'inizio del trattamento che, secondo l'esperienza, scompare

generalmente col proseguimento del trattamento. Se il mal di testa persiste o manifesta forti dolori, si

rivolga al suo medico.

Frequente: dopo il primo uso ma anche in caso di aumento della posologia: caduta della pressione

arteriosa, aumento del polso, intorpidimento, sensazione di vertigini e debolezza.

Malattie cardiovascolari

Frequente: aumento del polso (tachicardia), caduta della pressione arteriosa e/o intorpidimento

alzandosi in piedi.

Occasionale: rafforzamento dei sintomi dell'angina pectoris, stati di collasso talvolta accompagnati

da disturbi del ritmo cardiaco con rallentamento del polso e perdita improvvisa di coscienza

(sincopi).

Possono verificarsi gravi reazioni in caso di caduta della pressione arteriosa con nausea, vomito,

irrequietezza, pallore ed eccessiva sudorazione.

In caso di caduta della pressione arteriosa (vertigini, nausea, debolezza e occhi cerchiati di nero) si

dovrebbe rimanere distesi con le gambe in alto e informare il medico.

Malattie del tratto gastrointestinale

Molto frequente: nausea, vomito.

Molto raro: acidità di stomaco.

Malattie della pelle e del tessuto sottocutaneo

Occasionale: reazioni cutanee allergiche (ad es. rash), eczema allergico da contatto, arrossamenti

cutanei transitori (flushing).

Molto raramente si può verificare una reazione infiammatoria grave con desquamazione della pelle

(dermatite esfoliativa).

Se manifesta gli effetti indesiderati sopra riportati, informi il medico in modo che possa decidere in

merito alla gravità e, se necessario, alle misure da adottare.

La possibilità di assuefazione esiste con un uso continuo a dosi crescenti.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare a temperatura ambiente (15-25 °C) e fuori dalla portata dei bambini.

Il medicamento non deve essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sulla confezione.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un informazione professionale dettagliata, possono

darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Nitroglicerina Streuli?

1 capsula contiene: 0,8 mg di nitroglicerina; aromi; conservanti: etile paraidrossibenzoato sodio (E

215), propile paraidrossibenzoato sodio (E 217) ed altre sostanze ausiliarie.

Numero dell’omologazione

36830 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Nitroglicerina Streuli? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.

Confezioni da 30 capsule.

Titolare dell’omologazione

Streuli Pharma SA, 8730 Uznach.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel settembre 2017 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

18-5-2018

7K and Poseidon 4500 by Shoreside Enterprises: Voluntary Recall - Due to Presence of Undeclared Sildenafil and/or Tadalafil

7K and Poseidon 4500 by Shoreside Enterprises: Voluntary Recall - Due to Presence of Undeclared Sildenafil and/or Tadalafil

Use of products with the undeclared active ingredients, sildenafil and tadalafil, may pose a threat to consumers because the active ingredient may interact with nitrates found in some prescription drugs (such as nitroglycerin) and may cause a significant drop in blood pressure that may be life threatening. Among the adult male population who are most likely to use these products, adult males who use nitrates for cardiac conditions are the most at risk from these products. These products are considered ta...

FDA - U.S. Food and Drug Administration

Non ci sono notizie relative a questo prodotto.