NEO CROMATON BICOMPLESSO

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • NEO CROMATON BICOMPLESSO
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • NEO CROMATON BICOMPLESSO
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Area terapeutica:
  • Complesso vitaminico B, non associato
  • Dettagli prodotto:
  • 023864022 - "10000 POLVERE E SOLVENTE PER SOLUZIONE ORALE" 10 FLACONCINI - autorizzato; 023864010 - "5000 POLVERE E SOLVENTE PER SOLUZIONE ORALE" 10 FLACONCINI - revocato; 023864034 - "POLVERE E SOLVENTE PER SOLUZIONE INIETTABILE" 10 FIALE + 10 FIALE 2 ML - revocato; 023864046 - BB 10 F.LIOF.+10 F.SOLV. - revocato; 023864061 - FORTE 10 F. LIOF.+ 10 F.SOLV. - revocato; 023864059 - FTE 10 F LIOF + 10 F SOLV - revocato

Status

  • Fonte:
  • AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 023864
  • Ultimo aggiornamento:
  • 25-06-2019

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

polvere e solvente per soluzione orale

Cianocobalamina + calcio folinato + tiamina monofosfato cloruro + piridossina cloridrato+

nicotinamide + riboflavin-5-monofosfato sale sodico + dexpantenolo

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene

importanti informazioni per lei.

Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il

medico o il farmacista le ha detto di fare.

Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.

Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in

questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

Contenuto di questo foglio:

Che cos’è NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 e a cosa serve

Cosa deve sapere prima di prendere NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

Come prendere NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

Possibili effetti indesiderati

Come conservare NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

Contenuto della confezione e altre informazioni

1.

CHE COS’È NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 E A COSA SERVE

NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 è un complesso polivitaminico utilizzato in

adulti e bambini:

nel trattamento di sindromi anemiche macrocitiche (condizioni causate da

un‘alterazione nella maturazione dei globuli rossi) o anemie (riduzione patologica

dell'emoglobina nel sangue) dovute ad una carenza specifica, anche in corso di

gravidanza, puerperio (periodo immediatamente successivo al parto) e allattamento;

nel trattamento di convalescenze;

come coadiuvante (aiutante) nella terapia di stati tossici infettivi, nei postumi di epatiti

(infiammazioni del fegato) e in caso di deficit funzionale epatico (riduzione della

funzionalità del fegato);

in corso di terapia antibiotica;

nel trattamento di sindromi carenziali specifiche (carenza di specifici elementi) causate

da ipoalimentazione (alimentazione carente) o da diete inadeguate.

2.

COSA DEVE SAPERE PRIMA DI PRENDERE NEO CROMATON

BICOMPLESSO 10000

Non prenda NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

se è allergico ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo

medicinale (elencati al paragrafo 6);

se ha un tumore.

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 1 di 7

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere NEO CROMATON BICOMPLESSO

10000.

Se soffre di tumore il medicinale non le verrà prescritto per trattare l’anemia (vedere “Non

prenda NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000”).

La colorazione gialla che possono assumere le sue urine è dovuta alla presenza di vitamina

Bambini e adolescenti

Il medicinale può essere somministrato a bambini e adolescenti (per la posologia vedere

paragrafo 3 “Come prendere NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000”).

Altri medicinali e NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe

assumere qualsiasi altro medicinale.

L'uso di NEOCROMATON BICOMPLESSO 10000 non è consigliato in associazione a:

levodopa (farmaco utilizzato per il trattamento del Parkinson, malattia

neurodegenerativa), in quanto potrebbero essere contrastati gli effetti di quest'ultima;

ciò non si verifica invece con l’associazione carbidopa-levodopa;fenobarbitale,

fenitoina o primidone perché l’acido folico (contenuto nel medicinale) ad alte dosi può

ridurre l’effetto antiepilettico di questidi questi farmaci aumentandone la degradazione

da parte dell’organismo. Se necessario il medico monitorerà la concentrazione nel

sangue di questi farmaci antiepilettici. Una relazione simile è attesa con altri medicinali

anticonvulsivanti inclusi sodio valproato, carbamazepina e barbiturici.

Presti cautela nell'assunzione di NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 con:

antidepressivi triciclici o fenotiazine (antipsicotici). In questo caso il medico potrebbe

aumentare la dose di NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

probenecid (farmaco utilizzato per ridurre le concentrazioni di acido urico nel sangue),

poiché riduce l’assorbimento di NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 .

cloramfenicolo, cicloserina e penicillamina (antibiotici), etionamide e isoniazide

(farmaci usati per il trattamento della tubercolosi), idralazina (farmaco usato per

diminuire la pressione) o immunosoppressori. L'uso concomitante di questi medicinali

può causare anemia (riduzione patologica dell'emoglobina nel sangue) o neurite

periferica (infiammazione dei nervi). Questi farmaci potrebbero contrastare l’azione di

NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000, il medico potrebbe quindi decidere di

aumentarne la dose; estrogeni (ormoni sessuali femminili). In questo caso il medico

potrebbe quindi decidere di aumentare la dose di NEO CROMATON BICOMPLESSO

10000; metotressato (farmaco utilizzato per il trattamento di diverse forme tumorali) e

sulfasalazina (farmaco usato nella terapia delle malattie infiammatorie dell'intestino di

lunga durata) possono diminuire l’attività dell’acido folico;

cloramfenicolo, poiché se somministrato contemporaneamente a NEO CROMATON

BICOMPLESSO 10000, potrebbe bloccare la crescita delle cellule del sangue indotta da

alcuni dei principi attivi contenuti in NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000.

Tenga inoltre presente che:

se sta assumento Litio come antidepressivo, supplementi di folati (contenuti in NEO

CROMATON BICOMPLESSO 10000) migliorano gli effetti della terapia ;

l’anestesia (abolizione della sensibilità al dolore) effettuata con protossido di azoto può

causare una carenza acuta di acido folico;

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 2 di 7

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

l' acido acetil-salicilico (farmaco antinfiammatorio) può determinare un aumento

dell'eliminazione di acido folico.

Consideri infine che dosi elevate di riboflavina possono determinare delle alterazioni nei

risultati di alcuni esami diagnostici:

misurazione della quantità di catecolamine (gruppo di ormoni prodotti dalle ghiandole

surrenali) nelle urine effettuata con metodo fluorimetrico, perché la riboflavina

interferisce con la produzione di sostanze fluorescenti falsando i risultati;

comparsa di falsi positivi nella determinazione dei valori di urobilinogeno (sostanza

prodotta a livello intestinale a partire dalla bilirubina) con test di Ehrlich (test effettuato

per valutare sostanze psicoattive).

NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 con alcool

L’etanolo (alcool) può determinare un aumento dell'eliminazione di acido folico e può alterare

l'assorbimento intestinale di riboflavina.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando

con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo

medicinale.

Il prodotto contiene etanolo. Da tenere in considerazione nelle donne in gravidanza o in

allattamento.

Gravidanza

Può utillizzare il medicinale durante la gravidanza, se clinicamente necessario. Non sono stati

documentati effetti negativi durante la gravidanza con l'assunzione di dosi terapeutiche di

NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000.

Tuttavia l’assunzione di dosi elevate di piridossina (componente del medicinale) durante la

gravidanza può portare alla sindrome da dipendenza nel neonato (particolare forma di

sindrome da astinenza, caratterizzata dalla comparsa di convulsioni).

Allattamento

Le sostanze attive di NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 sono escrete nel latte

materno, ma alle dosi terapeutiche si ritiene che non vi siano effetti negativi su

neonati/lattanti. Si rivolga comunque al medico o al farmacista prima di prendere questo

medicinale.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 non altera o altera in modo trascurabile la

capacità di guidare veicoli o di utilizzare macchinari.

NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 contiene 6.7 vol % etanolo (alcool), vale a

dire fino a 720 mg per dose, equivalenti a 17,1 ml di birra, 7,125 ml di vino per dose.

Può essere dannoso per gli alcolisti.

Da tenere in considerazione nelle donne in gravidanza o in allattamento (vedere "Gravidanza

e allattamento"), nei bambini e nei gruppi ad alto rischio come le persone affette da patologie

epatiche o epilessia.

Per chi svolge attività sportiva, l’uso di medicinali contenenti alcool etilico può determinare

positività ai test antidoping in rapporto ai limiti di concentrazione alcolemica indicata da

alcune federazioni sportive.

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 3 di 7

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 contiene fruttosio. Se il medico le ha

diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, quali il fruttosio, lo contatti prima di

prendere questo medicinale.

NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 contiene esteri dell’acido p-idrossibenzoico

che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate).

3.

COME PRENDERE NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le

istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

. Sviti il tappo e assuma il preparato (vedere la figura sotto).

MODALITÀ D'USO

1) Avviti completamente il tappo

colorato fino al suo arresto te-

nendo il flaconcino in posizione

verticale. La resistenza che

avverte nell'avvitare il tappo è

data dalla rottura della membra-

na che, col suo particolare

spessore, garantisce la

separazione fra la polvere con-

tenuta nel tappo ed il liquido

sottostante. La "chiavetta",

allegata alla confezione, se

inserita sul tappo del flaconcino

ne facilita l'avvitatura e la svitatura.

2) Osservi che la membrana di

separazione si apra.

3) Agiti il flaconcino ripetutamente

e con forza per almeno 15

secondi per consentire alla

polvere di sciogliersi nel liquido

sottostante.

4) Sviti il tappo ed assuma il

farmaco o direttamente dal

flaconcino

così ottenuto tal

quale o diluito con acqua,

latte, succhi di frutta o

altre bevande

. In quest'ultimo

caso scuota il flaconcino per

facilitarne lo svuotamento.

In qualche raro caso il dischetto di chiusura può staccarsi e cadere nel liquido. Se ciò accadesse, pur essendo

esso costituito da materiale innocuo, lo tolga dal bicchiere prima dell'assunzione. I contenitori di questa

specialità sono rigorosamente controllati a norma di legge.

Adulti

La dose raccomandata è di due flaconcini al giorno, prima dei pasti principali, o secondo

indicazione del medico.

Uso nei bambini

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 4 di 7

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

La dose raccomandata è di un flaconcino al giorno o secondo indicazione del medico.

Una volta sciolta la polvere del tappo nel liquido sottostante è necessario assumere il

preparato subito o comunque entro 24 ore.

Se prende più NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 di quanto deve

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di NEO CROMATON

BICOMPLESSO 10000 avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

4.

POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le

persone li manifestino.

Effetti indesiderati con frequenza non nota (la frequenza non può essere determinata

sulla base dei dati disponibili):

reazioni allergiche, comprendenti eritema (irritazione della pelle), rash (improvviso

arrossamento della pelle), prurito, orticaria (lesione della pelle caratterizzata dalla

comparsa di un’eruzione cutanea più o meno pruriginosa), dispnea (difficoltà

respiratoria);

ansia, confusione, disturbi del sonno;

vertigini, cefalea (mal di testa), neuropatie periferiche (dopo somministrazione di dosi

elevate per lunghi periodi di tempo);

anoressia (diminuzione dell’appetito), nausea, distensione addominale e flatulenza

(gonfiore).

malessere, irritabilità.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si

rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente

tramite

l’Agenzia

Italiana

Farmaco,

Sito

Web:

http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla

sicurezza di questo medicinale.

5.

COME CONSERVARE NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data

di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese e al prodotto in confezionamento

integro, correttamente conservato.

Non sono necessarie particolari precauzioni per la conservazione.

Una volta sciolta la polvere del tappo nel liquido sottostante è necessario assumere il

preparato subito o comunque entro 24 ore.

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 5 di 7

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista

come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

6.

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE E ALTRE INFORMAZIONI

Cosa contiene NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000

Ogni tappo serbatoio contiene:

Principi attivi: cianocobalamina 750 microgrammi, calcio folinato 400 microgrammi.

Altri componenti: amido di riso, amido di mais pregelatinizzato, sodio amido glicolato, silice

colloidale anidra, magnesio stearato.

Ogni flaconcino contiene:

Principi attivi: tiamina monofosfato cloruro 20 mg, piridossina cloridrato 4 mg, nicotinamide

40 mg, riboflavin-5'-monofosfato sale sodico 4 mg, dexpantenolo 30 mg.

Altri componenti: fruttosio, glicerolo, esteri dell’acido p-idrossibenzoico, aroma di mirtillo,

alcool etilico 95°, acqua depurata, acido citrico.

Descrizione dell’aspetto di NEO CROMATON BICOMPLESSO 10000 e contenuto della

confezione

Polvere e solvente per soluzione orale.

Il contenuto della confezione è di 10 flaconcini con tappo serbatoio alloggiati in astucci di

cartone.

I flaconcini contengono uno sciroppo estemporaneo (preparato al momento dell’uso) e sono

chiusi da un tappo serbatoio.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

A. Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite s.r.l., via Sette Santi, 3 - Firenze.

Produttore

Laboratorios Menarini S.A., Badalona (Barcellona) - Alfonso XII 587 – Spagna.

A. Menarini Manufacturing Logistics and Services s.r.l. , Via Sette Santi 3 – Firenze.

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 6 di 7

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

____________________________________________________________________________________________________

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco – Via del Tritone, 181 – 00187 Roma - Tel. 06.5978401 -

www.agenziafarmaco.gov.it

Pagina 7 di 7

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).