Muxol

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Muxol confetti
  • Forma farmaceutica:
  • confetti
  • Composizione:
  • bisacodylum 10 mg, excipiens pro compresso obducto.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Muxol confetti
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Lassativo

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 26339
  • Data dell'autorizzazione:
  • 24-10-1960
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Muxol®

VERFORA SA

Che cos'è Muxol e quando si usa?

Muxol è un lassativo di contatto che agisce a livello dell'intestino crasso stimolando il peristaltismo

intestinale.

Muxol si usa per il trattamento di breve durata delle costipazioni occasionali, p.es. in caso di cambio

nell'alimentazione, di cambio di spostamenti (viaggio) o di riposo a letto.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

In caso di costipazione, cercare di avere un'alimentazione ricca in fibre (verdura, frutta, pane

integrale), di bere molto e regolarmente e di avere un'attività fisica sufficiente (sport).

In caso di costipazione cronica, conviene consultare il medico per determinarne l'origine.

Un controllo medico è indispensabile sui bambini e su pazienti colpiti da malattie gravi.

Quando non si può usare Muxol?

Muxol non deve essere preso in caso di affezioni del tratto gastrointestinale, in caso di rischio di

occlusione intestinale (ileo), di affezioni addominali infiammatorie, di disidratazione grave o

d'ipersensibilità al bisacodile.

Non si deve usare Muxol in caso di nausea, vomito, dolori addominali o altri segni evocatori di

un'appendicite.

In caso di malattie gravi, chiedere il consiglio d'un medico.

Non si deve somministrare Muxol su bambini di meno di 6 anni.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Muxol?

Si deve somministrare Muxol su bambini al disotto di 12 anni solo su prescrizione medica.

Muxol deve essere preso solo occasionalmente e no oltre 1 a 2 settimane. I trattamenti prolungati si

devono fare sotto controllo medico.

Se prende dei diuretici, corticosteroidi orali o medicamenti per il cuore (digitalici), non deve

prendere Muxol senza l'avviso del suo medico (possibilità di interazioni).

Si consiglia di differire di almeno mezz'ora la presa di Muxol dopo la somministrazione di

medicamenti contro i bruciori o ulcera di stomaco (antacidi).

In caso di diarrea o di dolori addominali, conviene interrompere il trattamento.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui soffre di altre malattie, di

allergie o se assume altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa).

Si può assumere Muxol durante la gravidanza o l'allattamento?

Non sono state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per prudenza dovrebbe rinunciare nella

misura del possibile ad assumere medicamenti durante la gravidanza e il periodo d'allattamento o

chiedere consiglio al proprio medico.

Come usare Muxol?

Salvo diversa prescrizione del medico, la dose usuale è:

Adulti e adolescenti a partire da 12 anni: 1-2 confetti secondo il grado di costipazione.

Bambini da 6 a 12 anni: solo su prescrizione medica, 1 confetto.

Inghiottire i confetti senza masticarli.

I confetti sono da prendere la sera al coricarsi, affinché l'evacuazione delle feci abbia luogo il mattino

seguente. Quando i confetti sono presi la sera, l'azione lassativa si manifesta dopo ca. 10 ore senza

perturbare il sonno e causa una o due espulsioni di feci il mattino seguente.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal medico. Se ritiene che

l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o

al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Muxol?

Con l'assunzione di Muxol possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Dopo la presa di Muxol, le urine alcaline possono colorarsi in rosso. Si tratta di un fenomeno

normale di cui non c'è motivo di preoccuparsi.

In rari casi Muxol può provocare delle flatulenze, crampi addominali o reazioni d'ipersensibilità.

Una dose eccessiva (iperdosaggio) o un uso prolungato o frequente puó provocare diarrea con perdita

di acqua e disturbi del sistema minerale (in particolare perdita di potassio). Ne possono risultare dei

disturbi della funzione cardiaca ed una debolezza muscolare, particolarmente se il paziente prende

diuretici, corticosteroidi o medicamenti per il cuore (digitalici).

In caso di diarrea, interrompere il trattamento.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare Muxol nella sua confezione d'origine, a temperatura ambiente (15-25 °C) e fuori dalla

portata dei bambini. Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sulla

confezione.

Il medico, il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di un'informazione professionale

dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Muxol?

1 confetto contiene come principio attivo 10 mg di bisacodile; contiene pure 0,1 g di saccarosio,

dietilftalato e altri eccipienti.

Numero dell'omologazione

26339 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Muxol? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e drogheria, senza ricetta medica.

Confezione da 30 confetti.

Titolare dell’omologazione

VERFORA SA, 1752 Villars-sur-Glâne.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel luglio 2007 dall'autorità competente

in materia di medicamenti (Swissmedic).