MILPRAZON

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • MILPRAZON
  • Composizione:
  • MILBEMICINA OSSIMA - 12.5 mg; PRAZIQUANTEL - 125 mg
  • Confezione:
  • 12.5 mg / 125 mg - 4 compresse masticabili per cani
  • Utilizzare per:
  • Animali
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

  • per il pubblico:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per il pubblico.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • MILPRAZON
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • CANI
  • Area terapeutica:
  • MILBEMYCIN, COMBINAZIONI

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Ministero della Salute - Italia
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 105102053
  • Ultimo aggiornamento:
  • 08-03-2018

Riassunto delle caratteristiche del prodotto

1.

DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE VETERINARIO

Milprazon 12,5 mg/125 mg compresse per cani che pesano almeno 5 kg

Milprazon 12,5 mg/125 mg tablets for dogs weighing at least 5 kg (BE, BG, CZ, EE, ES, FR, GB, HR, HU, IE, LT,

LV, NL, PL, PT, RO, SI SK)

Milprazon vet 12,5 mg/125 mg tablets for dogs weighing at least 5 kg (SE)

2.

COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA

Ogni compressa contiene:

Principi attivi:

Milbemicina ossima

12,5 mg

Praziquantel

125,0 mg

Eccipienti:

Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

3.

FORMA FARMACEUTICA

Compressa.

Compresse rotonde, leggermente biconvesse, di colore bianco-giallastre con macchie marroni.

4.

INFORMAZIONI CLINICHE

4.1

Specie di destinazione

Cani (che pesano almeno 5 kg).

4.2

Indicazioni per l’utilizzazione, specificando le specie di destinazione

Nei cani: trattamento di infestazioni miste dovute a cestodi e nematodi adulti delle seguenti specie:

- Cestodi:

Dipylidium caninum

Taenia spp.

Echinococcus spp.

Mesocestoides spp.

- Nematodi:

Ancylostoma caninum

Toxocara canis

Toxascaris leonina

Trichuris vulpis

Crenosoma vulpis (Riduzione del livello di infestazione)

Angiostrongylus vasorum (Riduzione del livello di infestazione da parassiti allo stadio adulto immaturo (L5) e

adulto; vedere specifici programmi di prevenzione e trattamento della malattia al paragrafo 4.9 “Posologia e via di

somministrazione”)

Thelazia callipaeda (vedere lo specifico programma di trattamento al paragrafo 4.9 “Posologia e via di

somministrazione”).

Il prodotto può essere utilizzato anche nella prevenzione della filariosi cardiopolmonare (Dirofilaria immitis),

quando è indicato un trattamento concomitante contro i cestodi.

4.3

Controindicazioni

Non usare in cani di peso corporeo inferiore a 5 kg.

Non usare in caso di ipersensibilità ai principi attivi o ad uno degli eccipienti.

Vedere anche il paragrafo “Precauzioni speciali per l’impiego”.

4.4

Avvertenze speciali per ciascuna specie di destinazione

La resistenza dei parassiti ad una qualsiasi particolare classe di antielmintici può svilupparsi in seguito ad un uso

frequente e ripetuto di un antielmintico della stessa classe.

4.5

Precauzioni speciali per l’impiego

Precauzioni speciali per l’impiego negli animali

Studi con milbemicina ossima indicano che il margine di sicurezza in alcuni cani di razza Collie o razze affini è

minore che in altre razze. In questi cani, la dose raccomandata deve essere rigorosamente osservata. La tollerabilità

del prodotto in giovani cuccioli di queste razze non è stata studiata.

I segni clinici nei cani di razza Collie sono simili a quelli osservati nella popolazione canina generale, in caso di

sovradosaggio (vedere paragrafo 4.10).

Il trattamento di cani con un elevato numero di microfilarie circolanti può talvolta portare alla comparsa di reazioni

di ipersensibilità, come mucose pallide, vomito, tremore, respiro affannoso o eccessiva salivazione. Queste reazioni

sono associate con il rilascio di proteine da microfilarie morte o morenti e non sono un effetto tossico diretto del

prodotto. Non si raccomanda quindi l'uso in cani affetti da microfilaremia.

Nelle zone a rischio di filariosi, o in caso sia noto che il cane è andato o proviene da regioni a rischio di filariosi,

prima di utilizzare il prodotto è consigliabile una visita veterinaria per escludere la presenza di qualsiasi

infestazione concomitante da Dirofilaria immitis. Nel caso di diagnosi positiva, è indicata una terapia adulticida

prima di somministrare il prodotto.

L'Echinococcosi rappresenta un pericolo per l’uomo. In caso di Echinococcosi, devono essere seguite specifiche

linee guida per il trattamento, il follow-up e la salvaguardia dell’uomo. Dovrebbero essere consultati esperti o

istituti di parassitologia.

Non sono stati condotti studi in cani gravemente debilitati o con grave compromissione della funzionalità renale o

epatica. Il prodotto non è raccomandato per tali animali o solo a fronte di una valutazione del rapporto

rischio/beneficio effettuata del medico veterinario responsabile.

Nei cani di età inferiore a 4 settimane, l'infestazione da cestodi non è frequente. Pertanto il trattamento di animali di

età inferiore a 4 settimane con un prodotto di combinazione può non essere necessario.

Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra il medicinale veterinario agli animali

Lavare le mani dopo l’uso.

In caso di ingestione accidentale delle compresse, soprattutto da parte di un bambino, rivolgersi immediatamente ad

un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l’etichetta.

4.6

Reazioni avverse (frequenza e gravità)

In occasioni molto rare dopo somministrazione della combinazione di milbemicina ossima e praziquantel nei cani,

sono stati osservati sintomi sistemici (quali letargia), sintomi neurologici (quali tremori muscolari e atassia) e/o

sintomi gastrointestinali (quali emesi, diarrea, anoressia e scialorrea).

4.7

Impiego durante la gravidanza, l’allattamento o l’ovodeposizione

Il prodotto può essere utilizzato in cani da riproduzione, incluse cagne gravide e in allattamento.

4.8

Interazione con altri medicinali veterinari ed altre forme d’interazione

Non sono state osservate interazioni dopo somministrazione della dose raccomandata del lattone macrociclico

selamectina durante il trattamento in combinazione con milbemicina ossima e praziquantel alla dose raccomandata.

In assenza di ulteriori studi, si deve prestare attenzione nel caso di uso concomitante del prodotto e altri lattoni

macrociclici. Inoltre, nessuno di tali studi è stato condotto in animali in riproduzione.

4.9

Posologia e via di somministrazione

Uso orale.

I cani devono essere pesati per garantire un dosaggio corretto.

Dose minima raccomandata: 0,5 mg di milbemicina ossima e 5 mg di praziquantel per kg di peso corporeo da

somministrare una volta per via orale.

Somministrare il prodotto con o dopo aver somministrato del cibo.

A seconda del peso corporeo del cane, il dosaggio in compresse è il seguente:

Peso Corporeo

Compresse

5 – 25 kg

1 compressa

>25 – 50 kg

2 compresse

>50 – 75 kg

3 compresse

Nei casi in cui si sta effettuando la profilassi della filariosi cardiopolmonare e contemporaneamente necessario il

trattamento contro i cestodi, il prodotto può sostituire il medicinale per la profilassi della filariosi.

Per il trattamento delle infestazioni da Angiostrongylus vasorum, si deve somministrare milbemicina ossima per

quattro volte a intervalli di una settimana. Quando è indicato un trattamento concomitante contro i cestodi, si

raccomanda di trattare una sola volta con il prodotto e poi di continuare con il prodotto monovalente contenente

solo milbemicina ossima, per le altre tre settimane di trattamento.

Nelle aree endemiche la somministrazione del prodotto ogni quattro settimane previene l'angiostrongilosi riducendo

la carica di parassiti adulti immaturi (L5) e adulti, qualora sia indicato un trattamento concomitante contro i cestodi.

Per il trattamento di Thelazia callipaeda, si deve somministrare milbemicina ossima in due trattamenti a distanza di

sette giorni l'uno dall'altro. Qualora sia indicato un trattamento concomitante contro i cestodi, il prodotto può

sostituire un medicinale contenente soltanto milbemicina ossima.

4.10

Sovradosaggio (sintomi, procedure d’emergenza, antidoti) se necessario

Nessun dato disponibile.

4.11

Tempo(i) di attesa

Non pertinente.

5.

PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

Gruppo farmacoterapeutico: endectocidi, lattoni macrociclici.

Codice ATCvet: QP54AB51

5.1

Proprietà farmacodinamiche

La milbemicina ossima appartiene al gruppo dei lattoni macrociclici, isolata dalla fermentazione di Streptomyces

hygroscopicus var. aureolacrimosus. È attiva contro acari, stadi larvali e adulti di nematodi, come pure contro le

larve di Dirofilaria immitis.

L’attività della milbemicina ossima è legata alla sua azione sulla neurotrasmissione negli invertebrati: la

milbemicina ossima, come le avermectine e altre milbemicine, aumenta nei nematodi e negli insetti la permeabilità

di membrana agli ioni cloruro attraverso i canali ionici del cloro glutammato-dipendenti (analoghi ai recettori del

GABA

e della glicina dei vertebrati). Questo determina iperpolarizzazione della membrana neuromuscolare e

paralisi flaccida e morte del parassita.

Il praziquantel è un derivato pirazino-isochinolinico acilato. Il praziquantel è attivo contro i cestodi e i trematodi.

Esso modifica la permeabilità al calcio (afflusso di Ca

) nelle membrane del parassita inducendo uno squilibrio

nelle strutture di membrana, che porta a depolarizzazione della membrana e contrazione quasi istantanea della

muscolatura (tetania), rapida vacuolizzazione del tegumento sinciziale e successiva disintegrazione del tegumento

(blebbing), con conseguente più facile espulsione dal tratto gastrointestinale o morte del parassita.

5.2

Informazioni farmacocinetiche

Dopo somministrazione orale nel cane, a seguito di una piccola quantità di cibo, il praziquantel raggiunge

velocemente livelli di picco sierico (T

circa 0,25-2,5 ore) che diminuiscono rapidamente (t

di circa 1 ora); si

verifica un sostanziale effetto di primo passaggio epatico, con biotrasformazione epatica molto rapida e quasi

completa, principalmente a derivati monoidrossilati (anche alcuni di- e tri-idrossilati), che sono prevalentemente

coniugati con glucuronidi e/o solfati prima dell'escrezione. Il legame plasmatico è circa 80%. L'escrezione è rapida

e completa (circa 90% in 2 giorni); la via principale di eliminazione è il rene.

Dopo somministrazione orale di milbemicina ossima nei cani, a seguito di una piccola quantità di cibo, livelli di

picco plasmatico sono raggiunti dopo circa 0,75-3,5 ore, e diminuiscono con un'emivita di milbemicina ossima non

modificata di 1-4 giorni. La biodisponibilità è circa 80%.

Nel ratto, il metabolismo appare completo, sebbene lento, poiché non è stata identificata milbemicina ossima non

modificata nelle urine o nelle feci. I principali metaboliti nel ratto sono derivati monoidrossilati, riconducibili alla

biotrasformazione epatica. Oltre a concentrazioni relativamente elevate nel fegato, si rilevano concentrazioni nel

grasso, che riflettono la loro lipofilia.

6.

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

6.1

Elenco degli eccipienti

Cellulosa microcristallina

Lattosio monoidrato

Povidone

Croscarmellosa sodica

Silice colloidale anidra

Aroma di carne

Lievito in polvere

Magnesio stearato

6.2

Incompatibilità principali

Non pertinente.

6.3

Periodo di validità

Periodo di validità del medicinale veterinario confezionato per la vendita: 3 anni.

6.4.

Speciali precauzioni per la conservazione

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dall'umidità.

Questo medicinale veterinario non richiede alcuna temperatura particolare di conservazione.

6.5

Natura e composizione del confezionamento primario

Confezioni contenenti blister formati a freddo in OPA/Al/PVC e foglio di alluminio.

Scatola contenente 1 blister con 2 compresse.

Scatola contenente 1 blister con 4 compresse.

Scatola contenente 12 blister, contenenti 4 compresse ciascuno.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.

6.6

Precauzioni particolari da prendere per lo smaltimento del medicinale veterinario non utilizzato e dei

rifiuti derivanti dal suo utilizzo

Il medicinale veterinario non utilizzato o i rifiuti derivati da tale medicinale veterinario devono essere smaltiti in

conformità alle disposizioni di legge locali.

Il medicinale non deve essere disperso nei corsi d’acqua poiché potrebbe essere pericoloso per i pesci o per altri

organismi acquatici.

7.

TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO

KRKA, d.d., Novo mesto, Šmarješka cesta 6, 8501 Novo mesto, Slovenia

8.

NUMERO(I) DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO

Scatola contenente 1 blister con 2 compresse

A.I.C. n. 105102040

Scatola contenente 1 blister con 4 compresse

A.I.C. n. 105102053

Scatola contenente 12 blister, contenenti 4 compresse ciascuno

A.I.C. n. 105102038

9.

DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL’AUTORIZZAZIONE

15/01/2018

10

DATA DI REVISIONE DEL TESTO

gg/mm/aaaa

DIVIETO DI VENDITA, FORNITURA E/O IMPIEGO

Non pertinente.

MODALITÀ DI DISPENSAZIONE

Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria ripetibile

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO PER:

Milprazon 2,5 mg/25 mg compresse per cani di taglia piccola piccola e cuccioli che pesano almeno 0,5 kg

Milprazon 12,5 mg/125 mg compresse per cani che pesano almeno 5 kg

1.

NOME E INDIRIZZO DEL TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN

COMMERCIO E DEL TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALLA PRODUZIONE

RESPONSABILE DEL RILASCIO DEI LOTTI DI FABBRICAZIONE, SE DIVERSI

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio:

KRKA, d.d., Novo mesto, Šmarješka cesta 6, 8501 Novo mesto, Slovenia

Produttore responsabile del rilascio dei lotti di fabbricazione:

KRKA, d.d., Novo mesto, Šmarješka cesta 6, 8501 Novo mesto, Slovenia

TAD Pharma GmbH, Heinz-Lohmann-Straße 5, 27472 Cuxhaven, Germania

2.

DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE VETERINARIO

Milprazon 2,5 mg/25 mg compresse per cani di taglia piccola e cuccioli che pesano almeno 0,5 kg

Milprazon 12,5 mg/125 mg compresse per cani che pesano almeno 5 kg

Milbemicina ossima/praziquantel

3.

INDICAZIONE DEL(I) PRINCIPIO(I) ATTIVO(I) E DEGLI ALTRI INGREDIENTI

Ogni compressa contiene:

Compresse per cani di

taglia piccola e cuccioli

che pesano almeno 0,5

Kg

Compresse per cani

che pesano almeno 5

Kg

Principi attivi:

Milbemicina ossima

2,5 mg

12,5 mg

Praziquantel

25 mg

125 mg

Compresse per cani di taglia piccola e cuccioli che pesano almeno 0,5 Kg: Compresse ovali, biconvesse, di colore

bianco-giallastre con macchie marroni, con linea di incisione su un lato.

Le compresse possono essere suddivise in due parti uguali.

Compresse per cani che pesano almeno 5 Kg: Compresse rotonde, leggermente biconvesse, di colore bianco-

giallastre con macchie marroni.

4.

INDICAZIONE(I)

Nei cani: trattamento di infestazioni miste dovute a cestodi e nematodi adulti delle seguenti specie:

- Cestodi:

Dipylidium caninum

Taenia spp.

Echinococcus spp.

Mesocestoides spp.

- Nematodi:

Ancylostoma caninum

Toxocara canis

Toxascaris leonina

Trichuris vulpis

Crenosoma vulpis (Riduzione del livello di infestazione)

Angiostrongylus vasorum (Riduzione del livello di infestazione da parassiti allo stadio adulto immaturo (L5) e

adulto; vedere specifici programmi di prevenzione e trattamento della malattia al paragrafo 8 “Posologia per

ciascuna specie, via(e) e modalità di somministrazione”).

Thelazia callipaeda (vedere lo specifico programma di trattamento al paragrafo 8 “Posologia per ciascuna specie,

via(e) e modalità di somministrazione”).

Il prodotto può essere utilizzato anche nella prevenzione della filariosi cardiopolmonare (Dirofilaria immitis),

quando è indicato un trattamento concomitante contro i cestodi.

5.

CONTROINDICAZIONI

Non usare le compresse per cani di piccola taglia e cuccioli in animali di età inferiore a 2 settimane e/o che pesano

meno di 0,5 kg.

Non usare le compresse per cani in animali che pesano meno di 5 kg.

Non usare in caso di ipersensibilità ai principi attivi o ad uno degli eccipienti.

Vedere anche il paragrafo “12. Avvertenza(e) speciale(i)”.

6.

REAZIONI AVVERSE

In occasioni molto rare dopo somministrazione della combinazione di milbemicina ossima e praziquantel nei cani,

sono stati osservati sintomi sistemici (quali letargia), sintomi neurologici (quali tremori muscolari e

atassia/movimenti non coordinati) e/o sintomi gastrointestinali (quali vomito, diarrea, perdita di appetito e

scialorrea).

Se dovessero manifestarsi reazioni avverse gravi o altre reazioni non menzionate in questo foglietto illustrativo, si

prega di informarne il medico veterinario.

7.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Cani di piccola taglia e cuccioli (≥ 0,5 kg).

Cani (≥ 5 kg).

8.

POSOLOGIA PER CIASCUNA SPECIE, VIA(E) E MODALITÀ DI SOMMINISTRAZIONE

Uso orale.

Gli animali devono essere pesati per garantire un dosaggio corretto.

Dose minima raccomandata: 0,5 mg di milbemicina ossima e 5 mg di praziquantel per kg di peso corporeo da

somministrare una volta per via orale.

A seconda del peso corporeo del cane, il dosaggio in compresse è il seguente:

Peso corporeo

Compresse per cani di piccola

taglia e cuccioli

Compresse per cani

0,5 – 1 kg

1/2 compressa

>1 – 5 kg

1 compressa

>5 – 10 kg

2 compresse

5 – 25 kg

1 compressa

>25 – 50 kg

2 compresse

>50 – 75 kg

3 compresse

Nei casi in cui si stia effettuando la profilassi della filariosi cardiopolmonare e contemporaneamente allo stesso

tempo sia necessaria il trattamento contro i cestodi, il prodotto può sostituire il medicinale per la per la profilassi

della filariosi.

Per il trattamento delle infestazioni da Angiostrongylus vasorum, si deve somministrare milbemicina ossima per

quattro volte a intervalli di una settimana. Quando è indicato un trattamento concomitante contro i cestodi, si

raccomanda di trattare una sola volta con il prodotto e poi di continuare con il medicinale contenente solo

milbemicina ossima, per le altre tre settimane di trattamento.

Nelle aree endemiche la somministrazione del prodotto ogni quattro settimane previene l'angiostrongilosi riducendo

la carica di parassiti adulti immaturi (L5) e adulti, qualora sia indicato un trattamento concomitante contro i cestodi.

Per il trattamento di Thelazia callipaeda, si deve somministrare milbemicina ossima in due trattamenti a distanza di

sette giorni l'uno dall'altro. Qualora sia indicato un trattamento concomitante contro gli cestodi, il prodotto può

sostituire il prodotto monovalente contenente soltanto milbemicina ossima.

9.

AVVERTENZE PER UNA CORRETTA SOMMINISTRAZIONE

Somministrare il prodotto con o dopo aver somministrato del cibo.

10.

TEMPO(I) DI ATTESA

Non pertinente.

11.

PARTICOLARI PRECAUZIONI PER LA CONSERVAZIONE

Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dall'umidità.

Questo medicinale veterinario non richiede alcuna temperatura particolare di conservazione.

Periodo di validità delle mezze compresse destinate ai cani di taglia piccola e ai cuccioli che pesano almeno 0,5 Kg

dopo la prima apertura del confezionamento primario: 6 mesi.

Le mezze compresse non utilizzate devono essere conservate nel blister originale ad una temperatura inferiore ai

25°C e utilizzate alla successiva somministrazione.

Tenere i blister nel confezionamento esterno.

Non usare questo medicinale veterinario dopo la data di scadenza riportata sul blister e sulla scatola dopo {SCAD}.

La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese.

12.

AVVERTENZA(E) SPECIALE(I)

Avvertenze speciali per ciascuna specie di destinazione:

La resistenza dei parassiti ad una qualsiasi particolare classe di antielmintici può svilupparsi in seguito ad un uso

frequente e ripetuto di un antielmintico di tale classe.

Precauzioni speciali per l’impiego negli animali:

Studi con milbemicina ossima indicano che il margine di sicurezza in alcuni cani di razza Collie o razze affini è

minore che in altre razze. In questi cani, la dose raccomandata deve essere rigorosamente osservata. La tollerabilità

del prodotto in giovani cuccioli di queste razze non è stata studiata.

I segni clinici nei cani di razza Collie sono simili a quelli osservati nella popolazione canina generale, in caso di

sovradosaggio.

Il trattamento di cani con un elevato numero di microfilarie circolanti (larve) può talvolta portare alla comparsa di

reazioni di ipersensibilità, come mucose pallide, vomito, tremore, respiro affannoso o eccessiva salivazione. Queste

reazioni sono associate con il rilascio di proteine da microfilarie morte o morenti (larve) e non sono un effetto

tossico diretto del prodotto. Non si raccomanda quindi l'uso in cani affetti da microfilaremia (larve nel sangue).

Nelle zone a rischio di filariosi, o in caso sia noto che il cane è andato o proviene da regioni a rischio di filariosi,

prima di utilizzare il prodotto è consigliabile una visita veterinaria per escludere la presenza di qualsiasi

infestazione preesistente da Dirofilaria immitis. Se viene diagnosticata un’infestazione da Dirofilaria immitis, il

cane deve essere trattato contro parassiti adulti prima di somministrare il prodotto.

L'Echinococcosi (infestazione da cestodi del genere Echinococcus) rappresenta un pericolo per l’uomo. Se viene

diagnosticata l’Echinococcosi, devono essere seguite specifiche linee guida per il trattamento, il follow-up e per la

salvaguardia dell’uomo. Dovrebbero essere consultati esperti o istituti di parassitologia.

Non sono stati condotti studi in cani gravemente debilitati o con grave compromissione della funzionalità renale o

epatica. Il prodotto non è raccomandato per tali animali o solo a fronte di una valutazione del rapporto

rischio/beneficio effettuata del veterinario responsabile.

Nei cani di età inferiore a 4 settimane, l'infestazione da cestodi non è frequente. Pertanto il trattamento di animali di

età inferiore a 4 settimane con un prodotto di combinazione può non essere necessario.

Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra il medicinale veterinario agli

animali:

Lavare le mani dopo l’uso.

In caso di ingestione accidentale delle compresse, in particolare da parte di un bambino, rivolgersi immediatamente

ad un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l’etichetta.

La parte della compressa non utilizzata deve essere posta nel blister aperto e inserita nella scatola.

Gravidanza e allattamento:

Il prodotto può essere utilizzato in cani da riproduzione, incluse cagne gravide e in allattamento.

Interazione con altri medicinali veterinari ed altre forme d’interazione:

Non sono state osservate interazioni dopo somministrazione della dose raccomandata del lattone macrociclico

selamectina durante il trattamento con milbemicina ossima e praziquantel alla dose raccomandata. In assenza di

ulteriori studi, si deve prestare attenzione nel caso di uso concomitante del prodotto e altri lattoni macrociclici.

Inoltre, nessuno di tali studi è stato condotto in animali in riproduzione.

Sovradosaggio (sintomi, procedure d’emergenza, antidoti):

Nessun dato disponibile.

13.

PRECAUZIONI PARTICOLARI DA PRENDERE PER LO SMALTIMENTO DEL PRODOTTO

NON UTILIZZATO O DEGLI EVENTUALI RIFIUTI

Il medicinale veterinario non utilizzato o i rifiuti derivati da tale medicinale veterinario devono essere smaltiti in

conformità alle disposizioni di legge locali.

Il prodotto non deve essere disperso nei corsi d’acqua poiché potrebbe essere pericoloso per i pesci o per altri

organismi acquatici.

Incompatibilità

Non pertinente

14.

DATA DELL’ULTIMA REVISIONE DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO

15/01/2018

5.

ALTRE INFORMAZIONI

Scatola contenente 1 blister con 2 compresse

Scatola contenente 1 blister con 4 compresse

Scatola contenente 12 blister, contenenti 4 compresse ciascuno

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.

Per ulteriori informazioni sul medicinale veterinario, si prega di contattare il rappresentante locale del titolare

dell'autorizzazione all’immissione in commercio.

INFORMAZIONI DA APPORRE SUL CONFEZIONAMENTO ESTERNO

{Scatola}

1.

DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE VETERINARIO

Milprazon 12,5 mg/125 mg compresse per cani che pesano almeno 5 kg

Milbemicina ossima/praziquantel

2.

INDICAZIONE DEI PRINCIPI ATTIVI

Ogni compressa contiene:

Principi attivi:

Milbemicina ossima

12,5 mg

Praziquantel

125,0 mg

3.

FORMA FARMACEUTICA

Compressa.

4.

CONFEZIONI

2 compresse

4 compresse

48 compresse

5.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Cani (che pesano almeno 5 kg)

6.

INDICAZIONE(I)

7.

MODALITÀ E VIA(E) DI SOMMINISTRAZIONE

Prima dell’uso leggere il foglietto illustrativo.

Uso orale.

8.

TEMPO(I) DI ATTESA

9.

SE NECESSARIO, AVVERTENZA(E) SPECIALE(I)

Spazio per posologia:

Prima dell’uso leggere il foglietto illustrativo

10.

DATA DI SCADENZA

SCAD {mese/anno}

11.

PRECAUZIONI PARTICOLARI PER LA CONSERVAZIONE

Conservare nella confezione originale per protegger il medicinale dall'umidità.

12.

OVE NECESSARIO, PRECAUZIONI PARTICOLARI DA PRENDERE PER LO SMALTIMENTO

DEI MEDICINALI NON UTILIZZATI O DEI RIFIUTI

Smaltimento: leggere il foglietto illustrativo.

13.

LA SCRITTA “SOLO PER USO VETERINARIO” E CONDIZIONI O LIMITAZIONI RELATIVE

A FORNITURA ED IMPIEGO, SE PERTINENTE

Solo per uso veterinario.

Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria ripetibile.

14.

LA SCRITTA “TENERE FUORI DALLA VISTA E DALLA PORTATA DEI BAMBINI”

Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

15.

NOME E INDIRIZZO DEL TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE

IN COMMERCIO

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio:

KRKA, d.d., Novo mesto

Šmarješka cesta 6

8501 Novo mesto

Slovenia

Produttore responsabile del rilascio dei lotti di fabbricazione:

KRKA, d.d., Novo mesto, Šmarješka cesta 6, 8501 Novo mesto, Slovenia

TAD Pharma GmbH, Heinz-Lohmann-Straße 5, 27472 Cuxhaven, Germania

16.

NUMERO(I) DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO

2 compresse

A.I.C. n. 105102040

4 compresse

A.I.C. n. 105102053

48 compresse

A.I.C. n. 105102038

17.

NUMERO DEL LOTTO DI FABBRICAZIONE

Lotto {numero}

INFORMAZIONI MINIME DA APPORRE SUI BLISTER

{Blister}

1.

DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE VETERINARIO

Milprazon 12,5 mg/125 mg compresse per cani che pesano almeno 5 kg

Milbemicina ossima/praziquantel

2.

NOME DEL TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO

KRKA

3.

DATA DI SCADENZA

EXP {mese/anno}

4.

NUMERO DI LOTTO

Lot {numero}

5.

LA SCRITTA “SOLO PER USO VETERINARIO”

Solo per uso veterinario.

  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.

    Richiedi il foglio illustrativo per il pubblico.



  • Documenti in altre lingue sono disponibili qui

Non ci sono avvisi di sicurezza relativi a questo prodotto.

29-6-2018

BROADLINE (Merial)

BROADLINE (Merial)

BROADLINE (Active substance: Fipronil/ S-methoprene/ Eprinomectin/ Praziquantel) - Centralised - Yearly update - Commission Decision (2018) 4164 of Fri, 29 Jun 2018

Europe -DG Health and Food Safety

29-5-2018

Profender (Bayer Animal Health GmbH)

Profender (Bayer Animal Health GmbH)

Profender (Active substance: Emodepside / Praziquantel) - Centralised - Yearly update - Commission Decision (2018)3405 of Tue, 29 May 2018

Europe -DG Health and Food Safety