Mestinon

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Mestinon Confetti
  • Forma farmaceutica:
  • Confetti
  • Composizione:
  • pyridostigmini bromidum 60 mg, excipiens pro compresso obducto.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Mestinon Confetti
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Vagotonicum, Antimyasthenicum

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 19943
  • Data dell'autorizzazione:
  • 19-12-1953
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Mestinon® Confetti/Compresse

MEDA Pharmaceuticals Switzerland GmbH

Che cos'è Mestinon e quando si usa?

Questo preparato inibisce la degradazione dell'acetilcolina, una sostanza naturale che funge da

messaggero, ad esempio per gli impulsi nervosi, nella muscolatura. Grazie a questa inibizione,

l'effetto dell'acetilcolina viene intensificato, attivando sia la muscolatura di determinati organi interni

(ad esempio l'intestino) sia la muscolatura scheletrica (con miglioramento delle prestazioni) in caso

di una sua debolezza patologica. L'effetto di Mestinon s'instaura dolcemente, rimane uniforme, ha

una durata relativamente lunga e cessa gradualmente. Mestinon viene prescritto dal medico in caso di

disturbi di regolazione del sistema nervoso vegetativo, per esempio nell'atonia intestinale con

conseguente stipsi. In caso di debolezza muscolare patologica (miastenia grave pseudoparalitica),

Mestinon elimina i disturbi funzionali e allevia i sintomi.

Mestinon deve essere utilizzato solo su prescrizione medica.

Quando non si può usare Mestinon?

Mestinon non deve essere usato:

·in caso d'ipersensibilità al principio attivo o ad una delle sostanze ausiliarie indicate nella

composizione;

·in caso di occlusione del tratto digerente o delle vie urinarie.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Mestinon?

In presenza delle seguenti patologie il suo medico dovrà soppesare con particolare attenzione il

maggior rischio di effetti indesiderati contro il beneficio del trattamento:

·condizioni associate a costrizione dei bronchi polmonari quali p. es. le infiammazioni bronchiali o

l'asma;

·disturbi del ritmo cardiaco quali p.es. il rallentamento del battito cardiaco (bradicardia); gli anziani

hanno una predisposizione ai disturbi del ritmo cardiaco maggiore che le persone più giovani;

·insufficienza cardiaca;

·recente occlusione delle arterie coronarie del cuore (infarto cardiaco);

·pressione arteriosa troppo bassa;

·squilibrio del sistema nervoso vegetativo, che si può manifestare con ipotensione arteriosa,

rallentamento del battito cardiaco, restringimento delle pupille, mani e piedi freddi e mancanza di

energia (vagotonia);

·malattie renali;

·ulcera gastrica;

·precedenti interventi chirurgici gastro-intestinali;

·epilessia e parkinsonismo;

·iperfunzione della ghiandola tiroide;

·diabete.

È importante che si attenga alla posologia prescritta. Se manifesta un aggravamento della debolezza

muscolare, dovrebbe mettersi immediatamente in contatto con il suo medico.

Comunichi al suo medico, se assume contemporaneamente altri medicamenti o se viene trattato con

medicamenti quali i seguenti:

·alcuni medicamenti che inibiscono le difese immunitarie dell'organismo (come i cosiddetti

immunosoppressori o i preparati cortisonici);

·alcuni medicamenti che rilassano la muscolatura del tratto gastroenterico;

·determinati miorilassanti;

·alcuni antibiotici, alcuni anestetici, alcuni medicamenti contro i disturbi del ritmo cardiaco, alcuni

medicamenti che influenzano la trasmissione degli impulsi nervosi ai muscoli.

Questo medicamento può ridurre la capacità di reazione, la capacità di condurre un veicolo e la

capacità di utilizzare attrezzi o macchine.

I pazienti con problemi ereditari rari quali l'intolleranza al galattosio, il deficit di Lapp-lattasi o il

malassorbimento di glucosio-galattosio non devono assumere compresse di Mestinon.

I pazienti con problemi ereditari rari quali l'intolleranza al fruttosio, il malassorbimento di glucosio-

galattosio o l'insufficienza di saccarasi-isomaltasi non devono assumere confetti di Mestinon.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui:

·soffre di altre malattie,

·soffre di allergie o

·assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!)!

Si può somministrare Mestinon durante la gravidanza o l'allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino, se il medicamento è usato

correttamente. Tuttavia, non sono ancora state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per

prudenza dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la

gravidanza e il periodo d'allattamento o chiedere consiglio al suo medico o farmacista.

Come usare Mestinon?

Si attenga scrupolosamente alle dosi prescritte dal suo medico. Inghiotta i confetti o le compresse

senza masticarle con circa mezzo bicchiere d'acqua. In caso di difficoltà di deglutizione, si consiglia

di assumere il medicamento in piedi o seduti. Dopo l'assunzione di Mestinon, l'effetto, in genere, si

manifesta entro 15-30 minuti.

Nel trattamento dell'atonia intestinale il medico le consiglierà di assumere per es. 1 confetto ogni 4

ore durante il giorno.

In caso di debolezza muscolare patologica, il dosaggio e la frequenza dell'assunzione devono essere

adattati dal medico alle singole esigenze. In situazioni di riposo, p.es. durante il sonno, l'azione di

Mestinon è prolungata rispetto a situazioni di attività fisica. Durante il giorno devono essere assunti

da 1 a 3 confetti all'incirca ogni quattro ore, mentre la dose assunta prima di coricarsi è in genere

sufficiente per la notte.

Per il trattamento dei bambini il medico deve stabilire una posologia adeguata all'età, e la dose

corrispondente deve essere costituita (per es. in una farmacia ospedaliera) per ogni singolo individuo

utilizzando le compresse. Per i bambini è indispensabile seguire con particolare attenzione le

istruzioni di dosaggio impartite dal medico.

Se la risposta a Mestinon non è quella prevista, ciò può essere dovuto ad un dosaggio troppo basso,

ma in qualche caso anche troppo elevato. In questi casi si rivolga al medico.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento

sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Mestinon?

Con l'assunzione di Mestinon possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Allergie (ipersensibilità al medicamento), nausea, vomito, aumento dell'attività intestinale fino a

disturbi addominali (p.es. dolori, crampi ecc.) o diarrea, aumento dell'espettorato, della secrezione

saliva e della lacrimazione, disturbi della vista, crampi e contrazioni muscolari, debolezza muscolare,

riduzione del tono muscolare, disturbi del ritmo cardiaco quali rallentamento o accelerazione del

battito cardiaco, pressione arteriosa bassa, spasmi delle coronarie (angina di Prinzmetal), sincope,

disturbi respiratori in presenza di malattie polmonari, eruzione cutanea, aumento della sudorazione,

bisogno impellente di urinare e disturbi psichiatrici in pazienti predisposti. Parli con il suo medico, se

questi effetti collaterali si manifestano per la prima volta o se si aggravano.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento va conservato nella confezione originale chiusa, a temperatura ambiente (15-25 °C) e

fuori dalla portata dei bambini.

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono

darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Mestinon?

1 compressa (bianca) contiene 10 mg di piridostigmina bromuro come principio attivo, nonché

lattosio e altre sostanze ausiliarie.

1 confetto (arancione) contiene 60 mg di piridostigmina bromuro come principio attivo, nonché

saccarosio e altre sostanze ausiliarie.

Numero dell'omologazione

Compresse: 19945 (Swissmedic).

Confetti: 19943 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Mestinon? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.

Compresse da 10 mg: 250.

Confetti da 60 mg: 150.

Titolare dell'omologazione

MEDA Pharmaceuticals Switzerland GmbH, 8602 Wangen-Brüttisellen.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel giugno 2016 dall'autorità competente

in materia di medicamenti (Swissmedic).