Maxidex

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Maxidex Augentropfensuspension
  • Forma farmaceutica:
  • Augentropfensuspension
  • Composizione:
  • dexamethasonum 1 mg, mantenuto.: benzalkonii chloridum, excipiens annuncio suspensionem pro 1 ml.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Maxidex Augentropfensuspension
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Nicht infizierte Augenentzündungen

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 30058
  • Data dell'autorizzazione:
  • 06-01-1964
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Informazione destinata ai pazienti

Legga attentamente il foglietto illustrativo prima di far uso del medicamento. Questo medicamento le

è stato prescritto personalmente e quindi non deve essere consegnato ad altre persone, anche se i

sintomi sono gli stessi. Il medicamento potrebbe nuocere alla loro salute. Conservi il foglietto

illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza.

Maxidex® sospensione oftalmica

Novartis Pharma Schweiz AG

Che cos'è Maxidex sospensione oftalmica e quando si usa?

Maxidex è un medicamento contenente un corticosteroide per il trattamento di infiammazioni non

infettive del segmento anteriore dell'occhio. Maxidex sospensione oftalmica viene consegnato

esclusivamente su prescrizione medica.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

·Non utilizzare il medicamento di propria iniziativa per il trattamento di altre malattie o su altre

persone.

·Durante tutta la durata del trattamento con questo medicamento sono necessari periodici controlli

dei suoi occhi da parte del medico.

Quando non si può usare Maxidex sospensione oftalmica?

In caso di ipersensibilità (allergica) conosciuta o supposta verso una delle componenti di Maxidex, in

caso di glaucoma, in caso di ulcere o lesioni esterne della cornea così come in caso di infezioni agli

occhi causate da virus, batteri, funghi o parassiti.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Maxidex sospensione oftalmica?

·Se dopo l'instillazione di Maxidex la sua vista rimane annebbiata per un certo periodo di tempo, non

guidi e né azioni macchinari finché tale effetto non svanisce.

·I corticosteroidi possono mascherare, attivare o aggravare le infezioni dell’occhio. L’assunzione di

Maxidex per un periodo di tempo più lungo può portare a un ritardo nella cicatrizzazione delle ferite.

Analogamente, può aumentare la pressione intraoculare e, di conseguenza, causare un

glaucoma. Durante il trattamento con Maxidex dovrà essere sotto costante controllo del medico, il

quale dovrà misurarle regolarmente la pressione intraoculare. Ciò è particolarmente importante nei

bambini e negli adolescenti, nei quali Maxidex può causare un aumento della pressione intraoculare

più rapidamente di quanto accada negli adulti.

·Consulti immediatamente il suo medico se dopo 2-3 giorni i disturbi derivanti dal trattamento con

Maxidex peggiorano o se si manifestano nuovi sintomi.

·Se soffre di malattie che causano un assottigliamento dei tessuti dell'occhio (della cornea o della

sclera), l’applicazione locale di corticosteroidi può causare una perforazione dell'occhio.

·In caso di diabete (soprattutto con diabete di tipo I) sussiste il rischio di cataratta. L'utilizzo di

corticosteroidi da parte dei diabetici aumenta il rischio di una cataratta precoce e rapida.

·Informi il medico se manifesta gonfiore a livello del tronco e in viso (sindrome di Cushing). Questo

rischio è particolarmente significativo nei bambini e nei pazienti trattati con ritonavir o cobicistat.

L'uso concomitante di midriatica e Maxidex aumenta il rischio di ipertensione intraoculare. Se

Maxidex viene combinato con medicamenti anti-glaucoma, gli effetti dei farmaci somministrati

possono essere compromessi.

·L'uso di Maxidex sospensione oftalmica è sconsigliato nei bambini al di sotto dei 2 anni.

Portatori di lenti a contatto

Maxidex sospensione oftalmica contiene il benzalconio, un conservante che può provocare irritazioni

agli occhi e scolorire le lenti a contatto morbide. Si consiglia pertanto di evitare il contatto con le

lenti morbide. Successivamente al trattamento con Maxidex sospensione oftalmica, deve attendere

almeno 15 minuti prima di applicare nuovamente le lenti a contatto.

Informi il suo medico se soffre di problemi di pressione arteriosa.

Informi il medico o il farmacista se

·soffre di altre malattie, come ad es.: diabete

·è allergico oppure

·assume o applica nell'occhio altri medicamenti (anche di propria iniziativa).

Si può usare Maxidex sospensione oftalmica durante la gravidanza o l'allattamento?

L'uso durante la gravidanza non è raccomandato.

Durante l'allattamento, il medicamento può essere utilizzato solo con l'esplicita autorizzazione del

medico.

Come usare Maxidex sospensione oftalmica?

Adulti, adolescenti e bambini a partire dai 2 anni

La posologia del medicamento così come la durata del trattamento vengono stabilite individualmente

per ogni paziente dal medico.

Se viene instillata una dose eccessiva di Maxidex nell’occhio, lavi subito con acqua tiepida.

Non usi il collirio fino all’applicazione programmata successiva.

Se ha dimenticato una volta di instillare Maxidex, prosegua il trattamento come stabilito. Non instilli

una dose doppia per compensare eventuali dimenticanze.

Se usa contemporaneamente anche altri colliri, lasci passare almeno 5 minuti tra l'instillazione di

Maxidex e l'instillazione delle altre gocce. Gli unguenti oftalmici devono essere usati per ultimi.

Non modifichi di sua iniziativa la posologia del medicamento che le è stata prescritta. Se ritiene che

l’azione del medicamento sia troppo forte o troppo debole, consulti il medico o il farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Maxidex sospensione oftalmica?

Con l'utilizzo di Maxidex sospensione oftalmica possono verificarsi i seguenti effetti collaterali:

Frequenti (fino a 1 persone su 10):

Effetti sull'occhio: fastidio.

Occasionali (fino a 1 persona su 100):

Effetti sull'occhio: infiammazione della cornea, occhi secchi, congiuntivite, sensibilità alla luce,

visione offuscata, prurito, sensazione di corpo estraneo, lacrimazione aumentata, sensazioni anomale

nell'occhio, formazione di croste sulla palpebra, irritazione, arrossamento.

Effetti sul corpo: patologie del gusto.

Nel periodo successivo alla commercializzazione sono stati osservati i seguenti effetti collaterali, la

frequenza non può essere stimata:

Effetti sull’occhio: aumento della pressione oculare, glaucoma, acutezza visiva ridotta, allentamento

della palpebra, erosione corneale, dolore oculare, pupille dilatate, infiammazione della cornea.

Effetti organici: alterazioni ormonali, ad es. aumento dei peli corporei (soprattutto nelle donne),

debolezza muscolare, deperimento muscolare, smagliature cutanee, pressione arteriosa alta,

mestruazioni irregolari o assenti, alterazione della concentrazione di proteine e calcio nell'organismo,

bassa statura nei bambini e negli adolescenti e gonfiore e ingrossamento del tronco e in viso

(sindrome di Cushing). Reazioni di ipersensibilità (allergie), nausea, mal di testa.

Se nota effetti collaterali non descritti qui, dovrebbe informare il medico o il farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Avvertimento

Agitare bene il flacone prima dell'uso. Per evitare una possibile contaminazione batterica della

sospensione oftalmica, non toccare il contagocce del flacone né con le mani né con gli occhi.

Chiudere bene il flacone dopo l'uso.

Dopo la prima apertura del flacone, rimuovere l'anello di sicurezza spezzatosi.

Data di scadenza

Si può usare il medicamento solo fino alla data di scadenza indicata con «Verwendbar bis/A utiliser»

sulla confezione. Una volta aperto il flacone, non utilizzare il medicamento per più di 30 giorni.

Conservazione

Tenga il medicamento (in posizione verticale) in un posto sicuro a temperatura ambiente (15–25°C)

fuori della portata dei bambini.

Il suo medico o il suo farmacista, che sono in possesso di documentazione professionale, possono

darle ulteriori informazioni.

Alla fine della terapia, consegni il flacone con il contenuto rimanente al suo rivenditore (medico o

farmacista) perché venga eliminato in modo adeguato.

Cosa contiene Maxidex sospensione oftalmica?

1 ml Maxidex sospensione oftalmica contiene:

Desametasone 1 mg.

Conservante: benzalconio cloruro e altre sostanze adiuvanti.

Numero dell’omologazione

30058 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Maxidex sospensione oftalmica? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia dietro presentazione della prescrizione medica non rinnovabile.

Imballaggio: flacone contagocce da 5 ml.

Titolare dell’omologazione

Novartis Pharma Schweiz AG, Risch; Domicilio: 6343 Rotkreuz.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel giugno 2018 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).