Marcoumar

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Marcoumar Tabletten
  • Forma farmaceutica:
  • Tabletten
  • Composizione:
  • phenprocoumonum 3 mg, excipiens pro compresso.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Marcoumar Tabletten
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Anticoagulans

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 19395
  • Data dell'autorizzazione:
  • 13-08-1953
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Informazione destinata ai pazienti

Legga attentamente il foglietto illustrativo prima di fare uso del medicamento. Questo medicamento

le è stato prescritto personalmente e quindi non deve essere consegnato ad altre persone, anche se i

sintomi sono gli stessi. Il medicamento potrebbe nuocere alla loro salute.

Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza.

Marcoumar®

Che cos'è Marcoumar e quando si usa?

Marcoumar riduce la tendenza del sangue a coagulare e impedisce così la formazione di coaguli

(trombi) che potrebbero ostruire i vasi sanguigni.

Il trattamento con questo medicamento viene anche detto «fluidificazione del sangue» e, in genere,

deve essere condotto per un periodo prolungato. Durante il trattamento sono necessari controlli

accurati dell'effetto del medicamento, perché una «fluidificazione del sangue» troppo elevata o

troppo esigua può essere pericolosa.

Il suo medico provvederà a misurare mediante esami specifici (determinazione del valore di INR) la

tendenza del suo sangue a coagulare, per poi stabilire la dose di Marcoumar che dovrà assumere.

Deve attenersi scrupolosamente alle istruzioni del suo medico.

Marcoumar deve essere preso soltanto su prescrizione medica.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Lei riceverà dal suo medico una tessera dell’anticoagulazione. Abbia cura di portarla sempre con sé

per tutta la durata del trattamento. In certi casi (p. es. se si reca in regioni dove l'assistenza sanitaria

non è garantita), il suo medico le darà un antidoto adatto (per esempio con il principio attivo

fitomenadione = vitamina K1), che dovrà portare con sé. Il suo medico le spiegherà come

impiegarlo.

Quando non si può usare Marcoumar?

Marcoumar non va assunto in caso di ipersensibilità a uno dei componenti, tendenza alle emorragie,

gravi disturbi della coagulazione sanguigna (p. es. emofilia), gravi danni epatici o renali, ulcere

gastrointestinali, grave ipertensione arteriosa o gravidanza. Inoltre, Marcoumar non deve essere

assunto prima e dopo alcuni interventi chirurgici e procedimenti terapeutici che potrebbero causare

emorragie incontrollabili.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione/nell'uso di Marcoumar?

Marcoumar è un medicamento molto efficace. La sua efficacia deve però essere controllata con cura.

Si attenga perciò ai controlli del sangue concordati con il suo medico e abbia cura di assumere le dosi

prescritte di Marcoumar all'ora giusta.

È importante informare tutti i medici curanti dell’assunzione di Marcoumar, di interventi chirurgici

programmati, interventi terapeutici particolari (per es. angiografie, puntura lombare, estrazioni

dentarie), eventuali malattie gravi (soprattutto malattie cardiache e ipertensione arteriosa) e altre

malattie (diabete, ipertiroidismo, tumori, malattie renali, infezioni e infiammazioni).

Non deve iniziare o terminare all'insaputa del suo medico l’assunzione di altri medicamenti, perché

potrebbero modificare l'azione di Marcoumar. Questo vale anche per i preparati vegetali, soprattutto

per quelli contenenti estratti di erba di San Giovanni (Hypericum perforatum). Parli con il suo

medico prima di assumere antidolorifici, medicamenti antinfluenzali, antireumatici, diuretici,

medicamenti per la disassuefazione dall’alcol, antidepressivi, antibiotici, narcotici, medicamenti che

influenzano la coagulazione del sangue (per es. eparina, clopidogrel), medicamenti contro le aritmie

cardiache, i disturbi della tiroide, il cancro, il bruciore di stomaco, le convulsioni (epilessia), il

diabete, la gotta, la tubercolosi, nonché antinfiammatori, ipocolesterolemizzanti, anabolizzanti,

preparati contenenti vitamina K, glucosamina o altri medicamenti. Il suo medico è in grado di

valutare quali sono i medicamenti migliori da impiegare.

Tutte queste misure servono a impedire che si verifichino emorragie. Se ciò malgrado dovesse

constatare forte sanguinamento delle gengive, emorragie nasali, sangue nell'urina o feci di colore

nero, avverta immediatamente il suo medico. Anche nel caso di emorragie leggere dovrebbe

avvertire il suo medico.

Se dovesse subire un infortunio, comunichi al medico curante che prende anticoagulanti. Per questo

motivo abbia cura di portare sempre con sé la tessera dell’anticoagulazione.

Se per un motivo qualsiasi dovesse avere bisogno di un medico diverso dal suo medico di famiglia,

lo informi che assume Marcoumar e che quindi non deve ricevere iniezioni intramuscolari.

Inoltre, prima di un eventuale trattamento dovrebbe informare il suo dentista che prende Marcoumar.

Se intende effettuare un viaggio abbastanza lungo, ne parli prima con il suo medico.

Assunzione di Marcoumar con alimenti e bevande

Durante il trattamento con Marcoumar dovrebbe aver cura di seguire un'alimentazione equilibrata.

Rinunciando al consumo irregolare di elevate quantità di alimenti con elevato tenore di vitamina K

(per es. spinaci e diverse varietà di cavolo, in particolare i broccoli), dal momento che questi alimenti

possono attenuare l’effetto di Marcoumar. Il pompelmo può aumentare il rischio di emorragie.

L’assunzione concomitante di bacche o succo di Goji potrebbe potenziare l’effetto di Marcoumar.

Inoltre, dovrebbe evitare un consumo eccessivo di alcolici, dato che l'alcool può modificare l'azione

di Marcoumar. Le compresse di Marcoumar contengono lattosio. Prima dell’assunzione di

Marcoumar, comunichi al suo medico se soffre di una intolleranza al lattosio.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui manifesti emorragie, sia in gravidanza,

soffra di altre malattie, soffra di allergie o assuma o applichi esternamente altri medicamenti (anche

se acquistati di sua iniziativa)!

Si può somministrare Marcoumar durante la gravidanza o l'allattamento?

Marcoumar non deve essere assunto durante la gravidanza. Se dovesse restare incinta durante il

trattamento con Marcoumar, la cosa può essere pericolosa per il nascituro. Se quindi dovesse notare

che è iniziata una gravidanza, informi immediatamente il suo medico. Se ha intenzione di iniziare

una gravidanza, ne parli con il suo medico.

Le donne in età fertile devono impiegare metodi efficaci per prevenire una gravidanza durante e fino

a 3 mesi dopo il trattamento.

Durante l'allattamento Marcoumar può essere preso soltanto su prescrizione medica.

Come usare Marcoumar?

La dose giornaliera varia da un paziente all'altro e viene determinata dal suo medico sulla base dei

risultati degli esami del sangue.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento

sia troppo debole o troppo forte, ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Assumere le compresse senza masticarle e con un po’ di liquido.

L’uso e l'efficacia di Marcoumar nei pazienti di meno di 14 anni non sono stati finora esaminati.

Se ha dimenticato un’assunzione di Marcoumar

Se ha dimenticato di assumere Marcoumar all’orario previsto, prenda la dose prescritta non appena

possibile il giorno programmato. Se tuttavia si accorge della dimenticanza solo il giorno dopo, salti la

dose dimenticata, prosegua l’assunzione del medicamento all’orario abituale e si rivolga al suo

medico.

Non assuma mai due dosi giornaliere lo stesso giorno.

Se ha assunto una quantità di Marcoumar più elevata di quella prescritta

In caso di sovradosaggio di Marcoumar, si possono manifestare emorragie. In questo caso, informi

immediatamente il suo medico. La perdita di coscienza può essere un segno di emorragia cerebrale.

Quali effetti collaterali può avere Marcoumar?

Durante la terapia con Marcoumar, sono possibili emorragie in grado di interessare diversi organi ed

essere potenzialmente mortali.

Con l'assunzione di Marcoumar possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali.

Effetti collaterali molto comuni

Ematomi dopo traumatismi, sangue dal naso, sanguinamenti gengivali, sangue nell’urina.

Effetti collaterali non comuni

Emorragie interne, emorragie a livello di midollo spinale e cervello, emorragie oculari, emorragie

articolari o muscolari, dolori brucianti agli alluci con contemporanea alterazione della colorazione

(purple toes).

Effetti collaterali rari

Anemia conseguente alle emorragie, malattie dell’apparato digerente, caduta dei capelli, eruzioni

cutanee dolorose, compresa la cosiddetta calcifilassi, che inizia con un’eruzione cutanea dolorosa e

che può portare a complicanze gravi. Questo effetto collaterale compare più spesso in pazienti con

malattia renale cronica. In caso di eruzione cutanea dolorosa, informi subito il suo medico.

Effetti collaterali molto rari

Lesione da compressione del nervo femorale a causa di un’emorragia interna, epatite generalmente

transitoria con o senza ittero, insufficienza epatica, necrosi cutanee (morte di aree cutanee). In caso di

necrosi cutanea o macchie rosse sulla cute (porpora fulminante) informi immediatamente il suo

medico.

Effetti collaterali con frequenza sconosciuta

Reazioni cutanee allergiche e infiammatorie, vomito, diarrea, nausea, perdita dell’appetito, malattie a

carico di muscolatura scheletrica, tessuto connettivo od ossa, osteoporosi (rarefazione ossea) in

seguito a trattamento a lungo termine.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non dev’essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Non conservare a temperatura superiore ai 30°C e conservare i medicamenti fuori dalla portata dei

bambini.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono

darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Marcoumar?

1 compressa (bianca) contiene 3 mg di fenprocumone come principio attivo, lattosio e altre sostanze

ausiliarie.

Numero dell'omologazione

19395 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Marcoumar? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica non rinnovabile.

Compresse divisibili (con linea di frattura a croce) da 3 mg: 25 e 100.

Titolare dell’omologazione

MEDA Pharma GmbH, 8602 Wangen-Brüttisellen.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nell’agosto 2017 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).