Luvos Heilerde 1 zum Einnehmen

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Luvos Heilerde 1 zum Einnehmen Pulver
  • Forma farmaceutica:
  • Pulver
  • Composizione:
  • terra silicea spec..
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Erbe per uso umano

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Luvos Heilerde 1 zum Einnehmen Pulver
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Phytoarzneimittel
  • Area terapeutica:
  • Bei Magen-Darmbeschwerden

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 8910
  • Data dell'autorizzazione:
  • 15-12-1937
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Anpassung an AMZV

Informazione destinata ai pazienti

Legga attentamente il foglietto illustrativo, che contiene importanti informazioni. Questo

medicamento le è stato prescritto dal suo medico o le è stato consegnato senza prescrizione medica in

farmacia o in drogheria. Per ottenere il maggior beneficio, usi il medicamento conformemente al

foglietto illustrativo o segua le indicazioni del suo medico, del suo farmacista o del suo droghiere.

Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza

Argilla medicinale Luvos® 1 per uso interno, polvere

Che cos’è l’argilla medicinale Luvos® 1 per uso interno e quando si usa?

L’argilla medicinale Luvos® 1 è composta di sola creta silicea, senza altri sostanzi. L’argilla

medicinale Luvos® 1 è particolarmente indicata per l’uso interno. L’argilla medicinale Luvos® 1 si

usa per disturbi gastroenterici, iperacidità gastrica, flatulenza, pesantezza di stomaco e diarrea.

L’argilla medicinale Luvos® 1 lega le sostanze tossiche e straniere che si trovano nello stomaco e

nell’intestino. La scorrevolezza dell’argilla medicinale Luvos® 1 gli conferisce una superficie

enorme d’assorbimento delle sostanze tossiche e nocive.

Quando non si può usare l’argilla medicinale Luvos® 1 per uso interno?

L’argilla medicinale Luvos® 1 non deve essere utilizzata in caso di grave insufficienza

renale. In caso di disturbo meno grave della funzione renale occorre ricorrere al parere del medico

Quando è richiesta prudenza nell’uso di l’argilla medicinale Luvos® 1 per uso interno?

Dato che la qualità principale dell’argilla medicinale Luvos® 1 è la fissazione alla sua superficie di

sostanze tossiche e straniere, de deriva che può trattenere allo stesso modo anche medicamenti che

siano stati contemporaneamente somministrati. Tra la somministrazione dell’argilla medicinale

Luvos® 1 e di medicamenti occorre per tanto inserire una pausa sufficientemente lunga (circa 2 ore).

Se nessun miglioramento è visibile dopo 2 settimane occorre consultare un medico. Informi il suo

medico, il suo farmacista

o il suo droghiere nel caso in cui

-soffre di altre malattie,

-soffre di allergie o

-assume altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!)

Si può usare l’argilla medicinale Luvos® 1 per uso interno durante la gravidanza o l’allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino se il medicamento è usato

correttamente. Tuttavia, non sono mai state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per prudenza

dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la gravidanza e il

periodo d’allattamento o chiedere consiglio al proprio medico, farmacista o droghiere.

Come usare l’argilla medicinale Luvos®1 per uso interno?

Adulti: 1-2 cucchiaini da tè colmi da una a più volte al giorno. Bambini: 1/2-1 cucchiaino da tè

colmo da una a più volte al giorno. L’argilla medicinale Luvos® 1 si sospende in 1/4 fino a 1/2

bicchiere d’acqua fredda o calda (anche d’acqua minerale o tisana senza zucchero, non però in latte o

bevande caldissime) e si beve a sorsi. L’argilla medicinale Luvos® 1 si prende di preferenza prima

dei pasti o alla sera prima di coricarsi. Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o

prescritta dal suo medico. Se ritiene che l’azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne

parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere l’argilla medicinale Luvos® 1 per uso interno?

L’argilla medicinale Luvos® 1 può provocare una leggera costipazione intestinale.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

L’argille medicinale Luvos® 1 assume con facilità aromi ed odori. Occorre pertanto conservarla

all’asciutto e lontana da materiali emananti forti fragranze. Conservare l’argilla medicinale Luvos® 1

fuori dalla portata dei bambini. Conservare alla temperatura ambiente (15-25°C). Il medicamento

non dev’essere utilizzato oltre la data indicata con „EXP“ sul contenitore.

Le altre informazioni le verranno riferite dal suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Cosa contiene l’argilla medicinale Luvos® 1 per uso interno?

L’argilla medicinale Luvos® 1 è composta di sola creta silicea, senza altre sostanze.

Numero dell’omologazione

8910 (Swissmedic)

Dove è ottenibile l’argilla medicinale Luvos® 1 per uso interno? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Argilla medicinale Luvos® 1 per uso interno, polvere, 480g.

Titolare dell’omologazione

Dr. Dünner AG,

CH-6403 Küssnacht am Rigi

Indirizzo postale:

Artherstrasse 60

CH-6405 Immensee

Fabbricante

Heilerde-Gesellschaft

Luvos Just GmbH & Co. KG

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nel ottobre 2004 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).