Lexotanil 6

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Lexotanil 6 Tabletten
  • Forma farmaceutica:
  • Tabletten
  • Composizione:
  • bromazepamum 6 mg, colore.: E 132, excipiens pro compresso.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Lexotanil 6 Tabletten
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Anxiolytikum

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 38294
  • Data dell'autorizzazione:
  • 15-07-1974
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Lexotanil®

ROCHE

Che cos'è Lexotanil e quando si usa?

Lexotanil Le è stato prescritto dal Suo medico. Questo farmaco appartiene al gruppo delle

benzodiazepine e contiene il principio attivo bromazepam. Lexotanil è indicato per il trattamento

degli stati di tensione e ansia, insicurezza e paura, nervosismo, agitazione e insonnia causata dalla

paura e dalla tensione. Lexotanil viene anche impiegato per calmare i disturbi dell’apparato

cardiovascolare, respiratorio e gastrointestinale causati dall’ansia e dalla tensione nervosa. Lexotanil

non elimina tuttavia le cause stesse dell’ansia e della tensione nervosa.

Quando non si può usare Lexotanil?

Non deve assumere Lexotanil in caso di:

·ipersensibilità (allergia) a uno o più componenti (l’ipersensibilità si manifesta per esempio con

eruzioni cutanee),

·grave compromissione della funzionalità respiratoria,

·disturbi respiratori notturni (apnea da sonno),

·grave compromissione della funzionalità epatica,

·debolezza muscolare patologica (miastenia grave) o

·dipendenza dall’alcol, dalle droghe o dai farmaci.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Lexotanil?

Questo farmaco può influenzare negativamente la capacità di reazione, la capacità di guidare veicoli

e di utilizzare macchinari!

Le bevande alcoliche potenziano l’effetto sedativo di Lexotanil, per cui si può reagire in modo

impreciso, maldestro o troppo lento. Ciò può essere particolarmente pericoloso se si devono guidare

veicoli o manovrare macchinari. Si raccomanda pertanto di evitare l’assunzione di bevande alcoliche

durante il trattamento con Lexotanil.

Le compresse di Lexotanil contengono lattosio. Lei non dovrebbe assumere il medicamento se soffre

di determinati disturbi ereditari del metabolismo degli zuccheri

Gravi malattie psichiche o disturbi depressivi non si possono curare soltanto con Lexotanil.

Informi il Suo medico se soffre di una malattia polmonare o epatica.

Come tutte le benzodiazepine, Lexotanil può essere assunto dai bambini e dagli adolescenti di età

inferiore a 18 anni soltanto su espressa prescrizione medica.

Gli ansiolitici, i sonniferi, gli antiepilettici, gli analgesici forti e i farmaci che agiscono sul sistema

nervoso centrale e sui nervi possono potenziare l’effetto di Lexotanil; pertanto essi vanno assunti

solamente con il consenso del medico.

Così come nel caso di altre benzodiazepine, una terapia con Lexotanil può provocare un’amnesia. La

sua manifestazione consiste nel fatto che eventualmente, solitamente alcune ore dopo l’assunzione, il

paziente compie delle azioni, delle quali in seguito può non più ricordarsi.

Informi il Suo medico se assume farmaci miorilassanti, perché anche Lexotanil esercita un certo

effetto miorilassante.

Dipendenza

L’uso di benzodiazepine, e quindi anche di Lexotanil, può indurre lo sviluppo di una dipendenza

fisica e psichica che si manifesta soprattutto in caso di somministrazione ininterrotta per un lungo

periodo di tempo (in certi casi già dopo alcune settimane). In questo caso, la sospensione brusca del

trattamento sarà accompagnata da sintomi di astinenza, quali ansia e paura, insonnia, difficoltà di

concentrazione, cefalea e sudorazione. Questi sintomi scompaiono di regola dopo due o tre

settimane.

Per ridurre al minimo il rischio di farmacodipendenza occorre attenersi a quanto segue:

·Assuma Lexotanil soltanto dietro prescrizione del Suo medico.

·Non aumenti assolutamente la dose prescritta.

·Informi il Suo medico se desidera sospendere il trattamento.

·Il Suo medico deciderà di volta in volta se proseguire o sospendere la terapia.

·La somministrazione di Lexotanil per periodi prolungati (di regola più di quattro settimane) richiede

un accurato controllo da parte del medico.

Informi il Suo medico o il Suo farmacista nel caso in cui

·soffre di altre malattie,

·soffre di allergie o

·assume o applica altri farmaci (anche se acquistati di Sua iniziativa).

Si può assumere Lexotanil durante la gravidanza o l'allattamento?

Lexotanil non deve essere assunto in gravidanza.

In caso di motivi imperativi, il Suo medico può tuttavia fare un’eccezione. Naturalmente deve

informare il Suo medico se è incinta o se intende iniziare una gravidanza.

Lexotanil passa nel latte materno, per cui è controindicato durante l’allattamento.

Come usare Lexotanil?

In genere bastano piccole dosi fino a 6 mg al giorno, ma il Suo medico può anche ritenere necessario

prescriverLe una dose più elevata. Gli ansiolitici, somministrati in dosi elevate per un periodo

prolungato possono indurre assuefazione. Si attenga, pertanto, alle indicazioni del Suo medico. Non

modifichi la posologia di Sua iniziativa e non sospenda il trattamento, senza chiedere prima consiglio

al medico.

Se ha più di 60 anni, il Suo organismo sarà più sensibile agli effetti del Lexotanil. Il Suo medico Le

prescriverà eventualmente una dose inferiore per vedere come risponde al trattamento. Si attenga alle

prescrizioni del Suo medico.

Assuma Lexotanil prima o durante i pasti. La compressa deve essere deglutita intera con mezzo

bicchiere di acqua o succo di frutta.

Non modifichi di Sua iniziativa la dose che Le è stata prescritta. Se ritiene che l’azione del farmaco

sia troppo debole o troppo forte, ne parli al Suo medico o al Suo farmacista.

Come e quando termina il trattamento con Lexotanil?

Il Suo medico deciderà insieme a Lei, quando sospendere il trattamento con Lexotanil. Ricordi

sempre che Lexotanil non è un farmaco da assumere per periodi prolungati e che dopo qualche

settimana si può provare, naturalmente in accordo col medico, a farne a meno. Se ha assunto

Lexotanil per un lungo periodo in dosi elevate e interrompe improvvisamente il trattamento, il Suo

organismo può reagire nel modo seguente: dopo due o tre giorni senza problemi insorgono

improvvisamente sintomi analoghi a quelli che aveva in precedenza, in particolare i disturbi del

sonno. Si tratta di una reazione di adattamento naturale del Suo organismo e non deve assolutamente

indurLa a riprendere il trattamento. Se ha difficoltà a sospendere il farmaco, ne parli al Suo medico.

Per evitare, per quanto possibile, una tale reazione di adattamento, il Suo medico Le consiglierà

eventualmente di diminuire gradualmente il dosaggio del farmaco prima di terminare la terapia.

E’ sempre possibile iniziare una nuova terapia con Lexotanil in un momento successivo su

prescrizione del medico.

Quali effetti collaterali può avere Lexotanil?

Con la somministrazione di Lexotanil possono insorgere i seguenti effetti collaterali:

Gli effetti collaterali più frequenti sono stanchezza, letargia, cefalea, disturbi della concentrazione,

diplopia e vertigini. Questi disturbi insorgono soprattutto all’inizio del trattamento e scompaiono

generalmente con il proseguio della terapia.

Occasionalmente insorgono disturbi gastrointestinali e calo della libido.

Ulteriori effetti collaterali osservati sono confusione, riduzione della vigilanza, amnesia, disturbi

motori, disturbi respiratori, nausea, secchezza della bocca (xerostomia), calo della pressione

arteriosa, aumento dell’appetito e debolezza muscolare. Inoltre è stato osservato un aumentato

rischio di cadute e fratture nelle persone anziane.

Più raramente si hanno effetti contrari a quelli sedativi attesi, come ansia, eccitamento, irritabilità,

aggressività e incubi notturni. Se avverte questi sintomi all’inizio del trattamento, ne parli subito al

Suo medico.

Se osserva effetti collaterali non descritti in questo foglio illustrativo dovrebbe informare il Suo

medico o il Suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Le compresse di Lexotanil devono essere conservate a temperature inferiori a 30 °C e fuori della

portata dei bambini.

Il farmaco non deve essere utilizzato oltre la data di scadenza indicata con «EXP» sulla confezione.

Il medico o il farmacista che sono in possesso di documentazione professionale, possono darLe

ulteriori informazioni.

Cosa contiene Lexotanil?

1 compressa bianca di contiene 1,5 mg, 1 compressa rosa chiara 3 mg e 1 compressa verde 6 mg di

bromazepam.

Eccipienti: Coloranti: indigocarmina (E132) solo per le compresse 6 mg; lattosio e altre sostanze

ausiliarie.

Numero dell'omologazione

38294 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Lexotanil? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia dietro presentazione della prescrizione medica.

Compresse (divisibili) da 1,5 mg: 30* e 100*.

Compresse (divisibili) da 3 mg: 30* e 100*.

Compresse (divisibili) da 6 mg: 30* e 100*.

Titolare dell’omologazione

Roche Pharma (Svizzera) SA, 4153 Reinach.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta nell’ aprile 2009 dall’autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).