Kamillosan

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Kamillosan Liquidum
  • Forma farmaceutica:
  • Liquidum
  • Composizione:
  • matricariae extractum ethanolicum liquidum corrisp. levomenolum 50-150 mg e apigenini-7 glucosidum 1.75-3.25 mg, ratio: 1:4-4.5, excipiens annuncio solutionem pro 1 g corrisp. ethanolum 43 % V/V.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Erbe per uso umano

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Kamillosan Liquidum
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Phytoarzneimittel
  • Area terapeutica:
  • Bei kleineren Hautverletzungen

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 12537
  • Data dell'autorizzazione:
  • 20-11-1945
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Kamillosan® Liquidum

MEDA Pharma GmbH

Medicamento fitoterapeutico

Che cos’è Kamillosan Liquidum e quando si usa?

Già nell'antichità la camomilla veniva spesso utilizzata ed era apprezzata per le sue proprietà

antidolorifiche, antispastiche, leggermente disinfettanti, cicatrizzanti e detergenti sulle ferite.

Kamillosan Liquidum contiene i principi attivi della camomilla, vale a dire oli essenziali e flavoni in

quantità prestabilite. Kamillosan Liquidum è un preparato antinfiammatorio, antidolorifico,

antipruriginoso e leggermente disinfettante con proprietà lenitive e deodoranti.

Kamillosan Liquidum può essere quindi utilizzato:

·Per risciacqui della bocca e per gargarismi: in caso d'infiammazione della cavità orale, della gola e

delle gengive, nonché in caso d'alito cattivo.

·Per inalazioni e per suffumigi: in caso di raffreddore, infiammazioni delle cavità nasali, bronchite. È

indicato anche come rimedio in caso d'impurità della pelle, pustole, comedoni (acne volgare).

·Per impacchi, lavaggi, bagni completi o parziali: in caso di prurito, infiammazioni cutanee, per la

terapia adiuvante in presenza di ascessi aperti, foruncoli e ferite infette, nonché nelle ustioni di primo

grado.

·Per semicupi: per alleviare i disturbi causati dalle emorroidi e il prurito in caso d'eczemi (anche

anali) e infiammazioni della parte terminale dell'intestino.

·Per il bagno dei bambini: in caso di manifestazioni infiammatorie della pelle.

·Per risciacqui: in caso di malattie infiammatorie degli organi genitali femminili.

·Per pennellature (non diluito): in caso d'infiammazioni della mucosa orale e delle gengive,

parodontosi e sanguinamenti delle gengive.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Kamillosan Liquidum è indicato esclusivamente per uso esterno. Non ingerire.

Se si manifesta un peggioramento locale oppure se entro due-tre settimane non si verifica alcuna

guarigione, consultare un medico. Se interviene un peggioramento dello stato di salute generale (ad

es. febbre), consultare immediatamente un medico.

Quando non si può usare oppure quando è richiesta prudenza nell’uso di Kamillosan Liquidum?

Non utilizzare Kamillosan Liquidum in caso d'ipersensibilità nota nei confronti della camomilla o

delle composite. In particolare, se soffre d'asma, può usare Kamillosan Liquidum per inalazioni solo

dopo aver consultato il suo medico. Inoltre, Kamillosan Liquidum non deve essere utilizzato per

clisteri (lavaggio dell'intestino).

Dal momento che Kamillosan Liquidum contiene il 43% vol. d'alcol, occorre osservare una

diluizione corretta, soprattutto nei bambini. Non utilizzare il preparato nella zona degli occhi. Nei

bambini piccoli non si devono eseguire inalazioni e suffumigi.

L'uso per inalazione dovrebbe avvenire esclusivamente sotto forma di vaporizzazione.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui soffre d'altre malattie,

soffre di allergie o assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua

iniziativa)!

Si può usare Kamillosan Liquidum durante la gravidanza o l’allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino se il medicamento è usato

correttamente. Tuttavia non sono mai state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per prudenza

dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la gravidanza e il

periodo d'allattamento o chiedere consiglio al proprio medico, farmacista o droghiere.

Come usare Kamillosan Liquidum?

Adulti e bambini a partire da 6 anni di età:

Diluire 1 cucchiaio da tavola (15 ml) di Kamillosan Liquidum in 1 litro d'acqua calda per:

·suffumigi (1-2 volte al giorno),

·impacchi,

·lavaggi,

·bagni parziali,

·semicupi,

·risciacqui (da una a più volte al giorno).

1 cucchiaio da tavola in 1 litro d'acqua bollente: per una inalazione (1-3 volte al giorno). Non far

inalare i bambini senza sorveglianza!

½ cucchiaino da caffè in 1 bicchiere d'acqua calda: per risciacqui della bocca e gargarismi (da 3 a più

volte al giorno all'occorrenza).

Bambini da 1 a 6 anni di età:

·Per i bagni: 1 cucchiaio da tavola (15 ml) in 10 litri d'acqua 1 volta al giorno.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che

l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte, ne parli al suo medico, al suo farmacista o

al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Kamillosan Liquidum?

Con l'utilizzo di Kamillosan Liquidum possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Si osservano raramente allergie da contatto (irritazioni cutanee). In pazienti con sensibilità nota nei

confronti di piante della famiglia delle composite, ad es. artemisia, achillea, crisantemo, margherita,

può comparire in singoli casi una reazione d'ipersensibilità anche nei confronti della camomilla

dovuta a una reazione crociata. Sono stati riferiti casi di reazioni cutanee e, in particolare in caso

d'uso non appropriato, difficoltà respiratorie, gonfiori del viso e diminuzione della pressione

arteriosa. In questi casi occorre interrompere l'uso del preparato ed eventualmente consultare un

medico.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Non conservare a temperature superiori a 30 °C. Validità dopo apertura: 12 mesi. Conservare lontano

dalla portata dei bambini. Il medicamento non deve essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP»

sul contenitore.

Il medico, il farmacista o il droghiere possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Kamillosan Liquidum?

1 g di Kamillosan Liquidum contiene 1 g d'estratto liquido di fiori di camomilla (rapporto droga-

estratto = DER: 1:4,0-4,5), corrispondente a 50-150 µg di levomenolo e 1,75-3,25 mg di apigenina-

7-glucoside. Questo preparato contiene inoltre sostanze ausiliarie. Contenuto d'alcol 43% v/v.

Numero dell’omologazione

12537 (Swissmedic).

Dov’è ottenibile Kamillosan Liquidum? Quali confezioni sono disponibili?

Può ottenere Kamillosan Liquidum in farmacia e in drogheria senza prescrizione medica.

Sono disponibili confezioni da 100 ml, 250 ml, 500 ml.

Titolare dell’omologazione

MEDA Pharma GmbH, 8602 Wangen-Brüttisellen.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nell'agosto 2013 dall'autorità competente

in materia di medicamenti (Swissmedic).