Hextril

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Hextril Lösung
  • Forma farmaceutica:
  • Lösung
  • Composizione:
  • hexetidinum 100 mg, antiox.: natrii calcii edetas, arom.: saccharinum natricum et alia, colore.: E 122, excipiens annuncio solutionem pro 100 ml, corrisp. ethanolum 5 % V/V.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Hextril Lösung
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Mund - und Rachendesinfiziens

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 32899
  • Data dell'autorizzazione:
  • 10-10-1966
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Informazione destinata ai pazienti

Legga attentamente il foglietto illustrativo, che contiene importanti informazioni.

Questo medicamento le è stato prescritto dal suo medico o le è stato consegnato senza prescrizione

medica in farmacia o in drogheria. Per ottenere il maggior beneficio, usi il medicamento

conformemente al foglietto illustrativo o segua le indicazioni del suo medico o del suo farmacista (o

del suo droghiere). Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza.

Hextril® soluzione

Che cos’è la soluzione Hextril e quando si usa?

La soluzione Hextril combatte i batteri ed i funghi patogeni che provocano malattie infettive ed

infiammatorie nel cavo orale e faringeo. La soluzione Hextril è ben tollerata dalle mucose. L'effetto

germicida dura 10-14 ore.

La soluzione Hextril viene usata principalmente in caso di mal di gola, tonsilliti, laringiti, prima e

dopo operazioni delle tonsille, nonché in presenza di lesioni nel cavo orale e faringeo. Inoltre il

farmaco può essere impiegato in caso di angina, a complemento di una terapia prescritta dal medico.

La soluzione Hextril è indicata anche per il trattamento di processi infiammatori della mucosa orale,

delle gengive e degli alveoli dentari, nonché per la cura di emorragie gengivali ed afte.

Inoltre la soluzione Hextril può essere usata per l'igiene generale della bocca (ad es. in caso di alito

cattivo o di gravi affezioni generali).

Quando non si può usare la soluzione Hextril?

In caso di ipersensibilità a uno dei costituenti.

Quando è richiesta prudenza nell’uso della soluzione Hextril?

I pazienti ipersensibili alle sostanze coloranti azoiche, agli acidi acetilsalicilici nonché agli

antireumatici ed analgesici (inibitori delle prostaglandine) devono astenersi dall'uso della soluzione

Hextril.

Qualora i sintomi persistano o peggiorino oppure compaiano nuovi sintomi è necessario interrompere

il trattamento e consultare un medico. L’uso prolungato non è consigliato.

La soluzione Hextril è indicata solo per uso locale e non deve essere ingerita. Qualora dovessero

essere ingerite grandi quantità di soluzione Hextril possono insorgere i segni/sintomi di un

intossicazione da alcol.

Informi il suo medico o il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui

·soffre di altre malattie

·soffre di allergie o

·assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può usare la soluzione Hextril durante la gravidanza o l’allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino se il medicamento è usato

correttamente. Tuttavia, non sono mai state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per prudenza

dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la gravidanza e il

periodo d'allattamento o chiedere consiglio al proprio medico o farmacista o droghiere.

Come usare la soluzione Hextril?

Adulti:

In generale, usare la soluzione Hextril la mattina e la sera dopo i pasti. Affinché la soluzione Hextril

possa dare l'effetto voluto, è consigliabile non ingerire cibi o bevande nei primi minuti successivi

all'uso.

Sciacquare la bocca o gargarizzare per 30 secondi con 15 ml di soluzione Hextril non diluita, poi

sputare la soluzione. Non ingerire. In presenza di singoli focolai di infiammazione, la soluzione può

anche essere applicata direttamente con batuffoli di ovatta.

Adolescenti e bambini:

L'uso e la sicurezza della soluzione Hextril nei bambini e negli adolescenti finora non sono stati

esaminati.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che

l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o

al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere la soluzione Hextril?

In seguito all'uso della soluzione Hextril possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

In casi molto rari, la soluzione Hextril può provocare reazioni di ipersensibilità della pelle (come

gonfiore del viso – angioedema) e del sistema respiratorio (insufficienza respiratoria), in particolare

nei pazienti affetti da asma oppure orticaria (orticaria cronica).

In casi molto rari, la soluzione Hextril può comportare secchezza della bocca, disturbo di

deglutizione, nausea, vomito, ingrossamento delle ghiandole salivari e tosse.

Inoltre, in casi molto rari, la soluzione Hextril può provocare la perdita o l’alterazione del senso del

gusto. Questa alterazione, peraltro minima, scompare di nuovo completamente. In caso di uso

regolare può manifestarsi una cambiamento di colore dei denti e/o della lingua, che si può eliminare

pulendo i denti e la lingua a fondo.

Inoltre, i seguenti effetti collaterali sono state osservate in casi molto rari: Irritazione della mucosa

della bocca e della gola, vescicole ed ulcerazioni, così come formicolio o intorpidimento all'interno

della bocca.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista o

il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Dopo l'apertura utilizzare il farmaco entro 6 mesi.

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Conservare Hextril soluzione a 15-30 °C, al riparo dalla luce e fuori dalla portata dei bambini.

In caso di sovradosaggio (ad es. con l’ingestione di quantità maggiori) è necessario consultare

immediatamente il medico o rivolgersi al Centro Svizzero d’Informazione Tossicologica

(www.toxinfo.ch).

Il medico o il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di un'informazione professionale

dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene la soluzione Hextril?

Principio attivo: 100 ml di soluzione Hextril contengono 100 mg di esetidina.

Sostanze ausiliarie:

Hextril soluzione: polisorbato 80, acido citrico, saccarina, idrossido di sodio, colorante (E 122:

azorubina), aromi (levomentolo, eucaliptolo), antiossidante (EDTA-Ca), alcol 5% V/V, acqua

depurata.

Hextril Mint soluzione: polisorbato 60, acido citrico, saccarina, idrossido di sodio, colorante (E 104:

giallo chinolina; E 131: blu patent V), aroma (levomentolo), antiossidante (EDTA-Ca), alcol 5%

V/V, acqua depurata.

Numero dell’omologazione

32899 (Swissmedic).

Dove è ottenibile la soluzione Hextril? Quali confezioni sono disponibili?

La soluzione Hextril/Hextril Mint da 200 ml (con misurino) è ottenibile in farmacia e in drogheria,

senza prescrizione medica.

La soluzione Hextril/Hextril Mint da 400 ml (con misurino) è ottenibile in farmacia, senza

prescrizione medica.

Titolare dell’omologazione

Janssen-Cilag AG, Zugo, ZG.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel dicembre 2017 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).