Fortecortin 4 mg

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Fortecortin 4 mg Tabletten
  • Forma farmaceutica:
  • Tabletten
  • Composizione:
  • dexamethasonum 4 mg, excipiens pro compresso.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Fortecortin 4 mg Tabletten
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Glukokortikosteroid-Therapie

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 48670
  • Data dell'autorizzazione:
  • 18-10-1988
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Fortecortin® Compresse

Merck (Schweiz) AG

Che cos’è Fortecortin e quando si usa?

Fortecortin Compresse contiene il principio attivo sintetico desametasone. Questo ormone steroideo

ha un'azione più forte rispetto al corrispondente ormone secreto dall'organismo (cortisolo). Ha una

potente efficacia antinfiammatoria, influenza il sistema immunitario dell'organismo e agisce contro la

ritenzione idrica localizzata (edemi). Pertanto viene utilizzato per il trattamento dell'edema cerebrale

conseguente a ferite in testa, emorragie cerebrali, interventi al cervello, meningiti e infiammazioni

cerebrali, raccolta di pus nel cervello, ictus e radioterapia cranica.

Fortecortin può anche essere utilizzato per il trattamento di attacchi acuti di malattie reumatiche

infiammatorie (poliartrite cronica), di attacchi acuti di determinate malattie cutanee (p.es. eczemi), di

determinate malattie polmonari (p.es. grave asma bronchiale), di attacchi acuti di determinate

malattie infiammatorie intestinali, in caso di malattie infettive gravi. Fortecortin viene impiegato nel

trattamento dei tumori per migliorare determinati disturbi causati dal tumore e per il trattamento

ovvero la prevenzione del vomito conseguente alla chemioterapia.

Il medicamento può essere assunto solo su prescrizione medica.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Durante il trattamento con Fortecortin, se prescritto dal medico, dovrebbe essere osservata un'idonea

nutrizione, fisioterapia e altre misure di sostegno.

Quando non si può assumere Fortecortin?

Fortecortin non può essere assunto in caso di ipersensibilità contro uno dei componenti.

Quando è richiesta prudenza nell’assunzione di Fortecortin?

Fortecortin può compromettere la capacità di usare attrezzature e macchinari e di guidare veicoli. In

particolare questa compromissione deriva da modificazioni dell'umore, del comando e della capacità

di concentrazione.

Se assume contemporaneamente altri medicamenti, possono verificarsi effetti indesiderati da

potenziamento. Occorre particolare cautela in caso di contemporanea assunzione dei seguenti

medicamenti: cardiotonici, diuretici, lassativi, medicamenti ipoglicemizzanti, anticoagulanti,

medicamenti antireumatici, medicamenti contro la tubercolosi, antiepilettici, medicamenti contro la

cistercicosi, sonniferi, analgesici, medicamenti contro l'acidità e il bruciore di stomaco, antimicotici,

estrogeni («pillola» o terapia ormonale sostitutiva dopo la menopausa), medicamenti antipertensivi,

miorilassanti, medicamenti contro la malaria, immunodepressivi e medicamenti per il trattamento

dell'infezione HIV.

Durante il trattamento con Fortecortin non dovrebbe sottoporsi a vaccini. Il suo medico sa cosa fare

in questo caso. Informi il suo medico anche se ha viaggiato recentemente in un paese tropicale.

Informi immediatamente il suo medico se nel corso del trattamento con Fortecortin è insorta

un'infezione. Informi il suo medico anche se soffre di ulcere gastroduodenali, manifesta fragilità

ossea (osteoporosi), disturbi psichici, infezioni da ameba, infezioni da funghi agli organi interni o

glaucoma.

Fortecortin può essere somministrato a bambini al di sotto dei 12 anni solo in caso di effettiva

necessità. In tal caso il medico prescriverà un dosaggio proporzionale più alla gravità della malattia

che all'età e al peso corporeo.

Consulti il suo medico qualora dovessero manifestarsi disturbi della vista.

Informi il suo medico o farmacista se soffre di altre malattie, allergie o assume altri medicamenti

(anche se acquistati di sua iniziativa!) o li applica esternamente.

Si può somministrare Fortecortin durante la gravidanza o l’allattamento?

Durante la gravidanza può assumere Fortecortin solo se il suo medico lo ritiene estremamente

necessario. Le donne devono informare assolutamente il proprio medico in caso di gravidanza

presunta o accertata.

Poiché nel corso dell'assunzione di Fortecortin durante l'allattamento piccole quantità del

medicamento possono passare nel latte materno, si dovrebbe sospendere l'allattamento. Informi il suo

medico se allatta.

Come usare Fortecortin?

Il medico prescriverà il dosaggio delle compresse individualmente, a seconda del tipo, della gravità e

del decorso della malattia. Il medico deciderà se l'assunzione delle compresse debba essere preceduta

da un trattamento con iniezioni, se nel corso del trattamento il dosaggio possa essere gradualmente

ridotto e se sia necessaria una terapia complementare o un cambiamento ad altro medicamento dello

stesso tipo di Fortecortin.

In caso di quadri clinici severi (p.es. attacchi acuti di malattie reumatiche, gravi malattie infettive,

determinate malattie della pelle, polmonari e intestinali, disturbi legati al tumore, vomito

conseguente a chemioterapia) il trattamento inizia in genere con 4-16 mg di Fortecortin al giorno e

prosegue con un dosaggio più basso.

Anche nei bambini il dosaggio viene stabilito dal medico individualmente, a seconda del tipo, della

gravità e del decorso della malattia, e viene generalmente ridotto gradualmente dopo una sufficiente

risposta nonché sospeso non appena possibile.

In caso di necessità le compresse possono essere dimezzate. Il dosaggio giornaliero dovrebbe essere

assunto al mattino, con un po' di liquido, senza masticare. Nel trattamento dell'edema cerebrale, di

disturbi legati al tumore nonché del vomito conseguente a chemioterapia, può essere necessario

suddividere il dosaggio giornaliero in 2-4 dosi singole da assumersi dopo i pasti con un po' di

liquido, senza masticare.

La reazione disturbata allo stress nel corso di terapia a lungo termine a base di glucocorticoidi rende

necessario un aumento del dosaggio di corticoidi in condizioni di stress. Dopo un trattamento di

lunga durata, la reazione disturbata allo stress è talvolta possibile fino a un anno dopo la sospensione

del medicamento e rende necessaria, in condizioni di stress, la somministrazione preventiva di

corticoidi! Il suo medico sa quali azioni intraprendere in questi casi.

Non modifichi di sua iniziativa il dosaggio prescritto. Se ritiene che l'efficacia del trattamento sia

troppo scarsa o eccessiva, ne parli con il suo medico o con il suo farmacista. Non interrompa per

nessun motivo il trattamento improvvisamente senza il parere del medico.

Quali effetti collaterali può avere Fortecortin?

Aumentato rischio di infezione, copertura di infezioni, modificazioni del sangue, reazioni da

ipersensibilità, faccia a luna piena, adiposità del tronco, ridotta funzionalità della corteccia surrenale,

ritenzione idrica nel corpo, aumentata deplezione di potassio, aumento di peso corporeo, aumento del

tasso di zuccheri nel sangue, aumento del tasso di colesterolo, aumento dell'appetito, disturbi psichici

come depressioni, irritabilità, irrequietezza, disturbi del sonno e pensieri suicidi. Crampi epilettici,

glaucoma, cataratta, vista annebbiata, aumentata insorgenza di infezioni oculari, aumento della

pressione arteriosa, aumento del rischio di arteriosclerosi e trombosi, ulcere gastroduodenali,

emorragie gastriche, disturbi gastrici. Modificazioni cutanee (p.es. acne, strisce marrone-rossastre

sulla pelle), aumento della crescita dei peli, disturbi muscolari e tendinei, aumentata fragilità ossea

(osteoporosi), ritardo di crescita nei bambini, disturbi mestruali, impotenza.

Informi il suo medico se insorgono segni di questi effetti collaterali.

Il rischio di insorgenza di effetti collaterali può essere minimizzato:

·Evitando un aumento ponderale (controllo quotidiano del peso, adeguamento dell'apporto calorico).

·Riducendo il consumo di sale e zucchero.

·Assumendo un'alimentazione ricca di potassio (frutta e verdura, in particolare albicocche, banane).

·Assumendo una sufficiente quantità di calcio (latte, latticini).

·Assumendo una sufficiente quantità di proteine nell'alimentazione.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Fortecortin deve essere conservato a temperatura inferiore ai 30 °C e fuori dalla portata dei bambini.

Il medicamento può essere utilizzato solo fino alla data indicata con «EXP» sulla confezione.

Ulteriori informazioni le verranno fornite dal suo medico o dal suo farmacista. Queste persone sono

in possesso di informazioni professionali dettagliate.

Cosa contiene Fortecortin?

1 compressa contiene 4 mg di desametasone (9-Fluor-16-alfa-metilprednisolone) e sostanze

ausiliarie.

Numero dell’omologazione

48670 (Swissmedic).

Dov’è ottenibile Fortecortin? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.

Sono disponibili confezioni da 30 o 100 compresse divisibili.

Titolare dell’omologazione

Merck (Svizzera) SpA, Zugo.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel mese di novembre 2017 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).