Elevit Pronatal

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Elevit Pronatal Lacktabletten
  • Forma farmaceutica:
  • Lacktabletten
  • Composizione:
  • vitamina: retinoli palmitas 3600 U. I., cholecalciferolum 500 U. I., int-rac-alfa-tocopherylis acetas 15 mg, thiamini hydrochloridum 1,6 mg, riboflavinum 1,8 mg, pyridoxini hydrochloridum 2.6 mg, cyanocobalaminum 4 µg, nicotinamidum 19 mg, acidum folicum 800 µg, calcii pantothenas 10 mg, biotinum 200 µg, acidum ascorbicum 100 mg, mineralia: 125 mg di calcio, magnesio 100 mg, ferro 60 mg, cuprum 1 mg, zincum 7.5 mg, manganum 1 mg, fosforo ruber 125 mg, excipiens pro compresso obducto.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Elevit Pronatal Lacktabletten
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Vitamina - und Mineralstoffpräparat für die Schwangerschaft

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 45604
  • Data dell'autorizzazione:
  • 09-02-1984
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Elevit® Pronatal

Bayer (Schweiz) AG

Che cos’è Elevit Pronatal e quando si usa?

Elevit Pronatal è un prodotto contenente 12 vitamine, 3 minerali e 4 oligoelementi, specificatamente

formulato per soddisfare il fabbisogno delle donne durante la gravidanza e l'allattamento.

Questi principi attivi non possono essere sintetizzati dall'organismo, ma devono essere assunti con

l'alimentazione. Essi sono indispensabili per tutti i processi vitali - respirazione, digestione,

produzione di energia, riproduzione, crescita ecc. - e sono al tempo stesso dei costituenti di molti

tessuti e organi.

Durante la gravidanza e l'allattamento le donne hanno un metabolismo più elevato, perché non

devono provvedere soltanto al proprio organismo, ma anche a quello del bambino. Durante la

gravidanza e l'allattamento, il fabbisogno di vitamine e minerali aumenta del 50–100%. Per quanto

riguarda il ferro, indispensabile per la formazione del sangue, il fabbisogno viene triplicato e la

quantità di ferro richiesta spesso non può essere più coperta da un'alimentazione equilibrata.

Un apporto ottimale di acido folico può ridurre il rischio di gravi malformazioni nel feto (per es. la

spina bifida = «chiusura incompleta di una o più vertebre»). In questo caso già le prime settimane di

gravidanza sono decisive. Elevit Pronatal dovrebbe essere assunto perciò prima dell'inizio della

gravidanza, in modo da garantire un apporto sufficiente di sostanze vitali già nelle prime settimane di

gestazione. I principi attivi contenuti in Elevit Pronatal sono in concentrazioni tali da assicurare un

apporto adeguato alla mamma e al bambino, anche nei casi in cui non è garantita un'alimentazione

equilibrata (attività professionale, mancanza di verdure durante i periodi invernali, vomito frequente

ecc.). Elevit Pronatal impedisce così la comparsa di sintomi da carenza che possono manifestarsi

nella gestante sotto forma di stanchezza o di cambiamento dell'umore. Inoltre Elevit Pronatal

previene l'anemia da carenza di ferro e acido folico, evitando in molti casi di dover ricorrere ad una

terapia farmacologica appropriata.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Si raccomanda di rinunciare, per principio, all'alcol e alla nicotina e di mangiare moderatamente, ma

in modo equilibrato, arricchendo le pietanze con frutta e verdure fresche (!). Chieda consiglio al suo

medico per quanto riguarda l'alimentazione durante la gravidanza.

Quando non si può assumere Elevit Pronatal?

In caso di un apporto eccessivo di vitamina A e/o D (ipervitaminosi). Se Lei è contemporaneamente

in cura con altri prodotti medicinali contenenti vitamina A e/o D, Elevit Pronatal non va assunto, al

fine di evitare il sovradosaggio di queste vitamine, se soffre di insufficienza renale o di un disturbo

del metabolismo del calcio o del ferro e se è allergica ad uno o più componenti di Elevit Pronatal.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Elevit Pronatal?

Elevit Pronatal non deve essere assunto per un periodo prolungato in dosi superiori a quelle

raccomandate.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui: soffre di altre malattie, soffre di allergie o

assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa).

Si può somministrare Elevit Pronatal durante la gravidanza o l’allattamento?

Se assunti nelle quantità corrispondenti al fabbisogno quotidiano, le vitamine, i minerali e gli

oligoelementi non comportano alcun rischio. È stato tuttavia costatato che un apporto giornaliero

elevato di vitamina A durante la gravidanza può aumentare il rischio di malformazioni al feto.

Una compressa di Elevit Pronatal contiene tra le diverse vitamine anche la vitamina A, in una

concentrazione che corrisponde al fabbisogno giornaliero. Se è incinta o ha in programma una

gravidanza, può assumere Elevit Pronatal facendo però attenzione a non superare la posologia

prescritta. Occorre considerare che un'alimentazione equilibrata è sufficiente a coprire il fabbisogno

quotidiano di vitamina A (contenuta per esempio nel fegato, in prodotti contenenti fegato, nei

formaggi e nelle uova). Mangiando fegato o prodotti a base di fegato, il fabbisogno quotidiano è a

volte più che soddisfatto. Occorre quindi evitare il consumo di grandi quantità di fegato se si assume

contemporaneamente Elevit Pronatal. In caso di dubbio, chieda consiglio al suo medico o al suo

farmacista.

Come usare Elevit Pronatal?

Salvo diversa prescrizione medica, la posologia raccomandata per una donna adulta è di una

compressa a colazione con un po' di liquido.

Se soffre di vomito mattutino può assumere la compressa durante il pranzo. La somministrazione

serale è di per sé anche possibile, ma sconsigliata.

Se ha in programma una gravidanza, inizi ad assumere Elevit Pronatal il mese precedente l'inizio

previsto della gravidanza. Se non rimane incinta per un periodo prolungato, può ridurre la dose alla

metà dopo due o tre mesi: ½ compressa al giorno o 1 compressa ogni due giorni.

Si consiglia di non assumere Elevit Pronatal soltanto per il periodo della gravidanza e

dell'allattamento, bensì di continuare la cura per due o tre mesi. Questa misura è importante

soprattutto se Lei intende far uso di contraccettivi orali («pillola») per evitare un'altra gravidanza.

Elevit Pronatal è indicato per la somministrazione nelle donne prima, durante e dopo la gravidanza;

pertanto le direttive posologiche destinate ai bambini, adolescenti e anziani sono superflue.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che

l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte, ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Elevit Pronatal?

Con l'assunzione di Elevit Pronatal possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Costipazione, nausea, disturbi gastrointestinali e cefalee.

Nelle donne sensibili, Elevit Pronatal può molto raramente indurre un certo stato di eccitamento. Se

questo è il suo caso, non assuma il prodotto la sera.

Spesso l'eliminazione del ferro contenuto in Elevit Pronatal può conferire un colore scuro alle feci.

Raramente si osserva una colorazione scura delle urine.

In casi molto rari si possono segnalare reazioni da ipersensibilità (asma, orticaria) o reazioni della

pelle localizzate (prurito, esantema). In caso di una reazione allergica si consiglia di sospendere

l'assunzione di Elevit Pronatal e di rivolgersi al proprio medico.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non deve essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore. Elevit

Pronatal deve essere conservato a temperatura ambiente (15–25 °C) e fuori della portata dei bambini.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono

darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Elevit Pronatal?

1 compressa contiene i seguenti principi attivi:

12 vitamine: 1080 µg (3.600 U.I.) di vitamina A (retinolo palmitato), 1,6 mg di vitamina B1 (tiamina

idrocloruro), 1,8 mg di vitamina B2 (riboflavina), 2,6 mg di vitamina B6 (piridossina idrocloruro),

4 µg di vitamina B12 (cianocobalamina), 100 mg di vitamina C (acido ascorbico), 12,5 µg (500 U.I.)

di vitamina D3 (colecalciferolo), 15 mg di vitamina E (DL-α-tocoferolo-acetato), 0,2 mg di biotina,

10 mg di calcio pantotenato, 0,8 mg di acido folico, 19 mg di nicotinamide.

3 minerali: 125 mg di calcio, 100 mg di magnesio, 125 mg di fosforo.

4 oligoelementi: 60 mg di ferro, 1 mg di rame, 1 mg di manganese, 7,5 mg di zinco

Antiossidanti: Butilidrossianisolo, Butilidrossitoluolo

così come altre sostanze ausiliarie

Numero dell'omologazione

45604 (Swissmedic).

Dov’è ottenibile Elevit Pronatal? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia senza prescrizione medica.

Confezioni da 30 e 100 compresse (divisibili).

Titolare dell’omologazione

Bayer (Schweiz) AG, Zurigo.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nell'giugno 2010 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).