Ektoselen

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Ektoselen Shampoo
  • Forma farmaceutica:
  • Shampoo
  • Composizione:
  • selenii disulfidum 20 mg), zolfo lotum 10 mg, detergentia, propylenglycolum, aromatica, mantenuto.: E 202, excipiens annuncio suspensionem pro 1 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Ektoselen Shampoo
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Seborrhoe, Kopfschuppen

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 39242
  • Data dell'autorizzazione:
  • 30-07-1975
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Ektoselen®

ROBAPHARM

Che cos'è l'Ektoselen e quando si usa?

Ektoselen è uno shampoo medicinale che, oltre a sostanze detergenti, contiene come principi attivi

solfuro di selenio e solfo lavato.

Questo si usa soprattutto in caso di seborrea dovuta a diverse cause.

Il selenio ed il solfo si completano nella loro azione. Il selenio combatte la causa della seborrea

normalizzando i processi perturbati di cheratinizzazione e secrezione del sebo del cuoio capelluto.

Inoltre il selenio inibisce lo sviluppo di batteri associato a un'eccessiva formazione di forfora e

combatte le infezioni da funghi microscopici.

Il solfo lavato contenuto nell'Ektoselen è presente sotto forma molto finemente suddivisa. Provoca il

distacco della forfora, scioglie il sebo, inibisce lo sviluppo dei germi e calma il prurito.

In base alle sue proprietà Ektoselen, su consiglio del farmacista o su prescrizione del medico, oltre

che per curare la seborrea si può usare anche in presenza delle seguenti malattie della pelle:

·eczema del cuoio capelluto (dermatite seborroica),

·psoriasi del cuoio capelluto,

·pitiriasi versicolore.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

La seborrea è una cheratinizzazione anormale del cuoio capelluto che provoca un'eccessiva

formazione di forfora.

Si distinguono due forme di seborrea, quella secca (Seborrhoea sicca capitis) e quella grassa

(Seborrhoea oleosa capitis). La forfora presente nella seborrea secca è costituita di cellule cutanee

cheratinizzate e di sebo. Nella seborrea grassa, sui capelli e sul cuoio capelluto si forma uno strato

grasso costituito di sebo fluido e di cellule cutanee cheratinizzate.

Con Ektoselen si possono trattare entrambe le forme di seborrea.

Quando non si può usare l'Ektoselen?

Non si può applicare Ektoselen su zone di pelle infiammate, con essudato o su ferite aperte. Non

usare in caso di ipersensibilità conosciuta a uno dei costituenti del preparato.

Applicazione per bambini sotto i 2 anni solo su prescrizione medica.

Quando è richiesta prudenza nell’uso di Ektoselen?

Ektoselen non deve venire a contatto con le mucose e con gli occhi perché può provocare irritazioni

delle mucose. In caso di contatto avvenuto inavvertitamente sciacquare a fondo con acqua.

È importante evitare un inghiottimento erroneamente poiché effetti nocivi sono possibili.

I liquidi per la permanente a freddo (liquidi per permanente alcalini) possono pregiudicare l'efficacia

dell'Ektoselen.

Per bambini sotto i 2 anni si consulti il medico o farmacista.

In caso di estese alterazioni delle pelle, infiammazioni e sospetto di malattie di tutto l'organismo si

consulti il medico.

Informi il medico, farmacista o droghiere se

·soffre di altre malattie,

·è allergico/a o

·prende od adopera per uso esterno altri medicamenti (anche acquistati di sua iniziativa).

Si può usare l'Ektoselen durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è incinta, prevede una gravidanza od allatta usi Ektoselen esclusivamente dopo aver consultato il

medico.

Come usare l'Ektoselen?

Agitare il flacone prima dell'uso. Ektoselen è destinato soltanto all'uso esterno.

Adulti e bambini più di 2 anni:

·Contra la seborrea lo si adopera come segue:

1. Bagnare bene i capelli con acqua calda.

2. Applicare 5 ml di Ektoselen = metà del contenuto del coperchietto (vedi il segno all'interno dello

stesso) e far schiumare frizionando come con uno shampoo normale.

3. Sciacquare a fondo i capelli.

4. Applicare una seconda volta 5 ml di Ektoselen, far schiumare, lasciar agire 4-5 minuti e poi

sciacquare a fondo.

5. Lavare bene le mani.

Durante le due prime settimane di terapia Ektoselen si usa 2 volte alla settimana, a partire dalla terza

settimana 1 volta alla settimana. Volendo lavarsi i capelli all'infuori della terapia usare uno shampoo

comune blando.

·In caso di psoriasi del cuoio capelluto, eczema del cuoio capelluto (dermatite seborroica) e pitiriasi

versicolore l'uso avviene secondo la prescrizione del medico.

Salvo diversa prescrizione del medico si procede come segue:

·Psoriasi del cuoio capelluto ed eczema del cuoio capelluto: come nel trattamento della seborrea

(vedi sopra).

·Pitiriasi versicolore: 1 applicazione al giorno per 4 giorni, nel modo seguente:

1. Bagnare bene le zone di pelle ammalate.

2. Applicare un sottile strato di Ektoselen sulle zone di pelle ammalate, far schiumare leggermente e

lasciar agire per 20 minuti al massimo.

3. Sciacquare a fondo le zone di pelle trattate e le mani.

Il medico può prescrivere di ripetere la terapia. Si attenga alla posologia indicata nel foglietto

informativo o prescritta dal medico. Se ritiene che l’azione del medicamento sia troppo debole o

troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere l'Ektoselen?

Con l’applicazione dell’Ektoselen possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Come tutti gli altri shampoo, in caso di pelle sensibile Ektoselen può provocare delle irritazioni se lo

si lascia agire troppo a lungo e si sciacqua in modo insufficiente. In tali casi interrompere il

trattamento durante 1 settimana.

Occasionalmente può manifestarsi un aumento della seborrea grassa o della formazione di forfora.

Nella terapia della pitiriasi versicolore si può avere un disseccamento della pelle.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

I gioielli d'argento a contatto con Ektoselen possono colorarsi di nero.

Usato secondo le prescrizioni, Ektoselen non modifica il colore dei capelli naturali, tinti, grigi o

decolorati.

Chiudere sempre bene Ektoselen, conservarlo a temperatura ambiente (15-25 °C), al riparo dalla luce

come anche fuori dalla portata dei bambini.

Si può usare il medicamento solo fino alla data indicata con «EXP» sulla confezione.

Il medico, farmacista o droghiere, che sono in possesso di documentazione specializzata e

dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene l'Ektoselen?

1 g di sospensione Ektoselen contiene:

come principi attivi 20 mg di disolfuro di selenio e 10 mg di solfo lavato, come eccipienti: detergenti,

glicole propilenico, aromatizzanti, il conservante E 210 come anche altri eccipienti.

Numero dell'omologazione

39242 (Swissmedic).

Dov’è ottenibile l'Ektoselen? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e drogheria, senza ricetta medica

Flaconi da 60 e da 150 ml

Titolare dell’omologazione

Robapharm SA, 4123 Allschwil.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel dicembre 2004 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).